Venti Contrari della compagnia Is Mascareddas a Gorizia

Gorizia. Sabato 9 marzo 2019 – ore 18.30 – Kulturni Center L. Bratuž –
Inizierà alle 18.30 il suggestivo viaggio alla scoperta non solo di un capolavoro teatrale pensato, realizzato e diretto da Donatella Pau e Tonino Murru de Is Mascareddas, ma di una terra autentica dal fascino irresistibile.

Venti contrari è uno spettacolo recensito dai critici come un capolavoro, per intelligenza, intensità e straordinaria sensibilità. Uno spettacolo che, ispirato alla monografia “Coroneo, l’opera di due artiste artigiane” firmata da Vittorio Sgarbi e Marco Peri, nasce dall’incontro di tre donne contemporanee, Donatella Pau, Tomasella Calvisi e Karin Koller con due artiste di una generazione precedente come Giuseppina e Albina Coroneo. Manualità e creatività, sonorità e abilità, drammaturgia e regia incontrano così testimonianze artistiche che hanno attraversato la seconda guerra mondiale lasciando segni indelebili.

Uno spettacolo incisivo, profondo e penetrante chiamato ad affrontare il tema del male: quello assoluto e drammatico della guerra.

Gli spettatori, seduti sul palco, quasi a voler ricreare un calore intriso di umanità, saranno introdotti nella storia attraverso piccole scene curate dalla regia di Karin Koller e dalle figure animate a vista da Donatella Pau.

A termine della rappresentazione, il viaggio proseguirà nello spazio espositivo Prologo –via Graziadio Isaia Ascoli 8/1 – Gorizia – per ammirare alcune delle opere più belle realizzate da Donatella Pau, co-fondatrice e direttore artistico della compagnia Is Mascareddas. Figure femminili dotate di anima e grande forza espressiva.

La serata proseguirà poi presso la  sede dell’Associazione Regionale dei Circoli Sardi in Friuli Venezia Giulia di Corso Verdi 13 a Gorizia per degustare una cena a base di prodotti e pietanze tipici della Sardegna. La partecipazione alla cena è solo su prenotazione e la si potrà effettuare chiamando il numero 0481.537280 o scrivendo una mail all’indirizzo organizzazione@ctagorizia.it.

Si conclude con questo spettacolo Puppet d’Inverno, la minirassegna di teatro di figura dedicato ad un pubblico adulto a cura di Roberto Piaggio e Antonella Caruzzi, promossa da Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, Comune di Gorizia e CTA – Centro Teatro Animazione e figure Gorizia con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e del MiBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

 

Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E’ consigliabile informarsi per conferma.