Trek&Snorkel sul carso triestino – Duino-Aurisina

Sabato 20 agosto 2022 – Canovella degli Zoppoli

Itinerario da affrontare una parte a piedi e una parte in mare con le pinne.
Si parte dal borgo carsico di Santa Croce, con le sue case in pietra , si percorre il “sentiero della salvia” per poi scendere a mare percorrendo il “sentiero dei pescatori”.
Quindi con guida Marco eccezionale esperto del settore, indossate la maschera con boccaglio e pinne vi avventurerete alla scoperta del mondo sottomarino.

Consigli
Sono necessarie scarpe chiuse da trekking ed eventuali bastoncini per la parte a terra;
per il seawatching è obbligatorio saper nuotare;
fortemente consigliate, oltre maschera e boccaglio, della pinne; materiale da mare (telo mare, costume da bagno, crema solare, berretto, occhiali da sole, ecc.).
La passeggiata non richiede particolari abilità e può essere affrontata anche da bambini che amino camminare nella natura, ma è bene tenere presente la durata dell’escursione (4 ore circa) e il discreto numero di scalini; sarà necessaria sicuramente dell’acqua.

Quota e Note
L’escursione ha un costo di 5€ a persona ed è riservata ai soci dell’associazione PerCarso;
è necessaria, in ogni caso, la prenotazione essendo i posti limitati.
Il ritrovo è fissato con la guida naturalistica alle ore 08:30 presso la scuola Ivo Gruden ad Aurisina (TS).

C’è la possibilità di recuperare le forze pranzando, ad escursione terminata, presso il caratteristico “chiringuito” nel porticciolo di Canovella degli Zoppoli, arrivo e meta finale della passeggiata. Se optate per questa scelta, comunicatecelo in modo da fermare un tavolo all’aperto, specie in caso di bella giornata! In caso di pioggia l’escursione potrebbe essere rimandata, e sarà nostro dovere avvisarvi per tempo.
Organizzato da: Associazione culturale Per Carso