Booking.com

Eventi e Manifestazioni in Gennaio 2020



20ª Ed. El Purcit in Ostarie Martignacco -Da Venerdì 31 gennaio  a domenica 9  Febbraio 2020
Come ormai da tradizione, in occasione di questa gustosa festa, il paese di Martignacco si trasforma in una grande fiera della cucina tipica friulana, con i prodotti della norcineria e non solo. Oltre alle degustazioni enogastronomiche, la kermesse ospita numerosi eventi culturali, sportivi e folkloristici.
Le iniziative proposte: mostre fotografiche, presentazioni di libri, attività di divulgazione per le scuole, dimostrazione di arte norcina, spettacoli folcloristici, danzanti e musicali, raduni e ritrovi per appassionati di modellismo e di auto storiche, spazio giovani, giochi e intrattenimenti per bambini e moltissime altre iniziative che sono in fase di organizzazione.
 
http://www.elpurcitinostarie.it/

Domenica 26 Gennaio 2020  la Pro Loco Aiello del Friuli (UD), organizza la  26ª edizione della MARCIA DI SANT'AGNESE
Manifestazione non competitiva a passo libero aperta a tutti coloro che sono in regola con le quote di partecipazione.
Ritrovo presso il Parco Festeggiamenti in centro al paese in via Garibaldi n. 15 -
Partenza dalle ore 09.00 alle 10.00
Percorsi:  7 - 12 km
Contributi di partecipazione:
Senza riconoscimento: 3.00 euro per i tesserati FIASP e 3.50 euro per i non tesserati FIASP.
I percorsi prevedono strade e sentieri sterrati ed alcuni tratti di strada asfaltata.
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 
 

Domenica 26 Gennaio 2020, I Podisti Cordenons - Cordenons (PN), organizzano la  33ª edizione della MARCIA DELL'ANZUL
Percorsi: Km.  4 - 10 - 15 - 21
Partenza in piazza della Vittoria : dalle ore 8.30 alle  ore 09.00
Rifornimenti - Assistenza : lungo il percorso saranno istituiti fornitissimi posti di ristoro - servizio scopa - assistenza medica - controlli .
Contributo di partecipazione.
senza riconoscimento. 3.00 euro per i tesserati FIASP e 3.50 euro per i non tesserati FIASP.
 

Domenica 26 gennaio 2020
DOMENICA 26 GENNAIO 2020:
- ore 08.00 – 09.15 ritiro pettorali, ultime iscrizioni, iscrizioni marcia;
- ore 10.00 partenza Maratonina;
- ore 10.10 partenza Marcia;
- ore 12.00 pasta party; a seguire premiazioni: assoluti – categorie!!!
- chiusura manifestazione ore 14.00

MARCIA LUDICO – MOTORIA - SAN CANZIAN D’ISONZO (GO)
ISCRIZIONI MARCIA:
Sul luogo di partenza dalle ore 8.00 alle 9.45. Quota: € 3,00 con pasta!!
ISCRIZIONI, FOTO E CLASSIFICHE VISIBILI SU: www.marciatorigorizia.it
La manifestazione è assicurata secondo le norme in vigore; Assistenza sanitaria a cura della Associazione Volontari “LA SALUTE” di Lucinico (GO) 

Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Challenger - Dal Collio all'Isonzo 2020 -
Domenica 26 gennaio 2020 si corre a Capriva del Friuli la Maratonina del Collio.
Il percorso è asfalto, pianeggiante con qualche tratto leggermente ondulato, attraverso il Parco del Preval e i bellissimi percorsi del Collio dei Comuni di Capriva del Friuli, San Floriano del Collio, Mossa, San Lorenzo Isontino – Gorizia.
 
E' prevista anche una marcia non competitiva ludico motoria di 6 km.
 

Torna a grande richiesta uno dei principali appuntamenti in Italia dedicato agli scambi e all’acquisto di vinili, Lp e altre rarità musicali. Dischi vintage, Lp, vinili e tante novità: più di 100 espositori italiani e stranieri.
Da Sabato 25 Gennaio 2020 a Domenica 26 Gennaio 2020
Compravendita e scambio rarità. Editoria musicale, esibizioni live, incontri e manifestazioni.
Per tutti gli inguaribili amanti del vinile un'occasione ormai storica per trovare 45 iri, Extended play e Lp di tutti i generi e di tutte le epoche assieme ad autentici pezzi da collezione.

24 - 26 gennaio 2020
JOANNIS di Aielio del Friuli (UD)
La manifestazione si svolge nella frazione di Joannis e si affianca alla festività religiosa della Patrona della comunità.
Oltre alla Fiera mercato, nei sottoportici della via principale, sarà possibile la degustazione dei vini e della cucina tipici della zona.
Manifestazioni in ambienti riscaldati. - Parco festeggiamenti con tendone in via garibaldi n° 15. - Funzioneranno forniti chioschi dove degustare le specialità  locali.
 

Domenica 19 gennaio 2020, I Marciatori Rudesi. Unione Sportiva ACLI, organizzano la  27ª MARCIA DELLA SOLIDARIETÀ - Memorial Franco Quargnal.

Partenza dalle ore 9.00 alle 10.00 dal ricreatorio 'don V. Lepre'
Percorsi: Km. 7-13
 
Contributo di partecipazione Senza riconoscimento: 3,00 euro per i tesserati FIASP e 3,50 euro per i non tesserati FIASP.
Il percorso si snoda lungo strade sterrate, sentieri e lungo argini fluviali.
Ristori: 1 per la 7 km, 2 per la 13 km + quello all'arrivo per tutti.
 
Manifestazione non competitiva a passo libero aperta a tutti coloro che sono in regola con le quote di partecipazione e che vogliono scoprire Ruda con i suoi ambienti naturali.
 

 Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

Domenica 19 Gennaio 2020, la parrocchia di S.Agnese con la collaborazione dell'Associazione Marciatori Purliliesi di Porcia (PN), organizza la 47ª MARCIA DI SANT'AGNESE. - 11ª Memorial  LORIS PIVETTA
Percorsi: Km. 7 -12-18
La partenza avverrà dal Piazzale della Chiesa dalle ore 8.30
Una caminada attraverso la campagna pordenonese.
Contributo di partecipazione.
senza riconoscimento. 3.00 euro per i tesserati FIASP e 3.50 euro per i non tesserati FIASP.
Manifestazione non competitiva a passo libero aperta a tutti coloro che sono in regola con le quote di partecipazione.
 

Domenica 19 gennaio 2020
Sant’Antonio, Festa del Norcino
Nella terza domenica di gennaio, nei locali del Museo fagagnese, si  ritrovano i norcini del Friuli in un convegno sulla tradizione legata al maiale.
Specialità cicciole, i crostoli ed il pane.
 

Lanaro Granfondo 2020

domenica 19 gennaio 2020

Anche quest'anno le iscrizioni alla Lanaro Granfondo si apriranno il 1° dicembre.

Siamo giunti alla 19^ edizione / 4^ Memorial Glavu.

Per partecipare è necessario essere in possesso di un Certificato Medico per Attività Agonistica.

 18 gennaio 2020
Una serata benefica che unisce i costumi e il gusto tipico della Carnia all’atmosfera unica del mare, per portare lo spirito montano fino alle spiagge di Lignano Pineta che prenderà vita anche d’inverno con i colori degli abiti tradizionali carnici e i sapori della cucina di montagna. È questo l’obbiettivo degli organizzatori dell’avvenimento che si terrà sabato18 gennaio, dalle ore 19, nelle sale del Ristorante Alisei di Lignano Pineta, un locale sempre impegnato nel sociale e nella valorizzazione della città balneare. L’incasso derivato dalle specialità dolciarie sarà devoluto all’Associazione Genitori Malati Emopatici Neoplastici.  “Quando non avrai più niente da dire vieni nei nostri boschi in Carnia, siediti e ascolta la loro pace, dopo vedrai quante cose avrai da raccontare!” Questa frase di Raffaella Ferrari, una delle organizzatrici dell’evento, riassume il tema della serata lignanese che vuole favorire il dialogo e la sensibilità nel soci
 ale attraverso il gusto. L’A.G.M.E.N. FVG è nata nel 1984 per iniziativa di alcuni genitori che, dopo la dolorosa esperienza della malattia subita dai loro figli, hanno deciso di impegnarsi affinché tutti i bambini che stanno percorrendo lo stesso cammino abbiano garantita dentro e fuori l’Ospedale una qualità di vita migliore. L’A.G.M.E.N. si adopera affinché tutti i bambini possano essere curati nell’ambiente più idoneo e meno traumatizzante per loro e si incarica di migliorare gli spazi di degenza, le attrezzature sanitarie, l’informazione e di garantire l’aspetto scolastico e ludico-ricreativo. Inoltre favorisce la ricerca e lo studio nel campo dei tumori infantili e promuove, soprattutto con particolare attenzione all’aspetto psicologico e sociale, un’assistenza globale, non solo dei bambini ma anche del nucleo familiare sia durante la malattia sia a guarigione avvenuta. Tel. 0431 422208

 In data 17/1/2020 il gruppo CICAP Fr.V.G. (www.cicap.org/friuli) ripresenta la conferenza “Passeggiata fotografica fra le superstizioni triestine”. Relatore: Giuliano Bettella. L'evento è organizzato dall’Università della 3ª età, che lo ospita presso la propria sede, a Trieste, in via Corti 1/1, Aula A. Inizio: ore 17:30. Ingresso libero e gratuito.
Più che di una conferenza vera e propria, si tratta di una “conferenza-intrattenimento”, in occasione di un fatidico venerdì 17. Il relatore, con la proiezione di immagini, qualcuna anche d’epoca, accompagnerà il pubblico in una virtuale passeggiata fotografica nei luoghi di Trieste associati a superstizioni, o ad altre credenze popolari. Il taglio è estremamente leggero, un po' scherzoso. Con l'ausilio di indovinelli.
 

Domenica 19 Gennaio 2020
Mezzomonte – Polcenigo (PN)
Festeggiamenti in onore del Santo Patrono con i riti della tradizione – la celebrazione della Santa Messa, la benedizione degli animali, la processione del Santo lungo le vie del paese
Mercatino, la buona cucina tradizionale e l’accensione del falò al tramonto.
 
La data della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.

 Venerdì 17 e domenica 19 gennaio 2020
Venerdì 17 gennaio 2020
ore 10 S. Messa in onore del Santo Patrono.
 
Domenica 19:gennaio 2020
Ore 10.00 S.Messa,
ore 11.30 apertura chioschi con piatti tipici locali( minestrone, verzr, salsicce, coste, salame e formaggio) - Specialità cinghiale con polenta
Dalle 14.00 gruppo folk “I Cros di Palut”, musica tipica friulana
ore 15.00 palo della cuccagna, 
ore 16.00 corsa con i sacchi per Signore. 
Ore 16.30 Torneo dai Borcs di tiro alla fune. 
Ore 17.30 grande spettacolo di fine stagione con i Skaupatz Toifl.

Trieste Film Festival

Trieste, dal 17 al 23 gennaio 2020
La 31ª  edizione prevede giorni di cinema, incontri, presentazioni e ospiti.
 
Il Trieste Film Festival, giunto alla 30.ma edizione risulta la più ricca e articolata manifestazione festivaliera italiana espressamente dedicata alle cinematografie dell’Europa centro-orientale e oltre.

Domenica 12 gennaio 2020, Il Š.D. Mark Šempeter (Slovenija), organizza la 18ª MARCIA DEL TRIM - Šempeter , Slovenia
Partenza: dalle Ore 9.30 alle ore 10. 30 dalla piazza I.Roba.
Percorsi: Km. 6-10-14
Manifestazione non competitiva a passo libero aperta a tutti
Contributo di partecipazione:
Senza riconoscimento: 3.00 euro per i tesserati FIASP e 3.50 euro per i non tesserati FIASP.
Coordinate satellitari: 45'55'49" ; 13'38'24"
 
 
 
Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

Domenica 12 Gennaio 2020,  'La Beorcja'  Ass. Culturale Ricreativa - San Giovanni di Casarsa (PN), organizza la  45a MARCIA DI VERSUTTA 
Partenza dalle ore 9.00 alle 10.00
Percorsi: Km. 6-13
Contributo di partecipazione: senza riconoscimento: 3.00 euro per i tesserati FIASP e 3.50 euro per i non tesserati FIASP.
Manifestazione non competitiva a passo libero aperta a tutti coloro che sono in regola con le quote di partecipazione.
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Domenica 12 Gennaio 2020 Il G.P. Ass. Naz. Polizia di Stato sez. Cervignano del Friuli, organizza la 21ª PASSEGGIATA DEL 3° MILLENNIO
Ritrovo alle ore 8.30
Partenza dalle ore 9.00
Percorsi: Km. 7-14

23a edizione
Chiesa parrocchiale di Adegliacco
Domenica 12 Gennaio 2020
Ore 17:00
Concerto con il coro Bariglarie (direttore Matteo Ziraldo), Coro Chei dai Sparcs (direttrice Antonietta Bertoni), Coro Tourdion (direttrice Eleonora Petri), Gruppo B. Cordans (direttrice Eleonora Petri) e Spiritual Ensemble (direttore Massimo De Vittor)

 11-18-15/01/2020
Tra le diverse pratiche Yoga, la meditazione risulta essere una delle più potenti con benefici immediati sulla psiche, aiutando a ritrovare presenza e soddisfazione interiore, a sviluppare autocontrollo, perseveranza, serenità, empatia e attenzione verso gli altri. In che cosa concretamente consiste? Come iniziare a praticarla? Quali sono i suoi benefici? Un antico efficace rimedio che può ben integrarsi con le conoscenze e le tecniche più moderne della scienza occidentale della mente (cit. Marco Ferrini)
Ingresso libero gradita prenotazione.
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mantra-yoga-87697785437?aff=ebdshpfprimarybucket

ANTIQUARIA - PORDENONE

Dal 11 Gennaio 2020 al 19 Gennaio 2020
Mostra mercato nazionale d'antiquariato
Mobili, quadri, tappeti, porcellane, gioielli, stampe, oggettistica
Un appuntamento per gli appasionati del settore arredi di antiquariato
Saranno in esposizione per eventuali acquisti: Mobili, quadri, tappeti, porcellane, gioielli, stampe, oggettistica
Mostra mercato del mobile, del dipinto e del manufatto d'epoca.
L'appuntamento di Pordenone con il valore e il fascino degli arredi di antiquariato.
Una vetrina sulle migliori offerte di mobili, dipinti e oggettistica dal dal '500 ai primi del '900 (periodo decò), in particolare: mobili, anche per esterni, argenterie, marmi, statue lignee, dipinti, arte sacra, porcellane, tappeti orientali, maioliche, diamanti, gioielli.
Molto ricca la sezione tappeti e arazzi antichi: tra i prodotti di maggior pregio ci sono alcuni frammenti antichi del '500,'600 e '700 tra cui spicca un tappeto indiano della dinastia Gran Mogol del '500, arazzi del '500, '600 e '700 e una collezione di tappeti cinesi.
In mostra anche reperti archeologici di provenienza asiatica e indio-europea.
 

Da giovedì 9 a Domenica 19 Gennaio 2020
Tutto al coperto con locali riscaldati
Specialità:gnocchi al sugo di Porcit di Sant'Antoni, Gnocchi ai funghi, Grigliata "Versutta", Frico , Pizza, Panino Bomba(salsiccia setacciata. cipolla, pcperw. ketchup, senape)
Enoteca con vini pregiati nazionali e locali
CHIOSCO GIOVANI Non solo birra
Ampio parcheggio

Lunedì 6 Gennaio 2020  Il Circ. Cult. Sport. Ricreativo Campolonghetto - Chiarmacis, organizza la  39ª MARCIA DEI MAGI
Iscrizioni presso il centro sociale di Campolonghetto in piazza S.Giacomo
Partenza dalla stessa piazza dalle ore 08.30 alle ore 10.00
Percorsi: Km. 7 (colore verde)-15 (colore blù) -21 (colore rosso)
Manifestazione non competitiva a passo libero aperta a tutti coloro che sono in regola con le quote di partecipazione.
Contributo di partecipazione.
Senza riconoscimento. 3.00 euro per i tesserati FIASP e 3.50 euro per i non tesserati FIASP.

La Messa dello Spadone, vero e proprio rito che ogni anno viene celebrato nel Duomo di Cividale nella giornata dell'Epifania (6 gennaio).
Viene quindi riproposta l'antica cerimonia con cui il Patriarca di Aquileia, residente a Cividale, veniva insignito del potere politico, militare e civile da parte dell'imperatore. Il diacono indossa non soltanto i paramenti sacri ma anche un elmo piumato (si tratta di una riproduzione, l'originale andò perduto nel settecento) e regge nelle mani uno spadone con cui benedice gli astanti all'inizio ed alla fine della funzione. L'ultimo saluto segna anche, secondo la tradizione, l'inizio del Carnevale.

Dame e cavalieri animano una suggestiva rappresentazione sacra che affonda le radici nel Medioevo.
Lunedì 6 gennaio 2020
A partire dalle ore 09.30, ha luogo la celebrazione dell'Epifania del Tallero. Al suono dei tamburi, che cadenzano l'incedere elegante delle dame e dei cavalieri, i corteggi storici accompagnano il sindaco sino all'imponente Duomo di santa Maria Assunta, dove si celebra la Messa del Tallero.
Durante la celebrazione tutta la comunità, rappresentata dal sindaco, offre alla Chiesa, un dono concerto e simbolico: un tallero d'argento. la consegna del tallero nelle nelle mani del Capitano del Popolo, presso la Loggia, il saluto ai gonfaloni, l'animazione medioevale, sono un ulteriore motivo di interesse per le persone amanti del periodo medioevale e attente a questa secolare tradizione.

Lunedì 6 gennaio 2020
La Marcia della Bora è una marcia NON competitiva  su distanze da 6 e 13  km aperta a tutti.
Partenza dalle ore 9.00 alle ore 10.00 presso i Campi Sportivi di Visogliano -
 
Una giornata di festa con prodotti enogastronomici, ristori tipici, musica, animazione  ed attività fisica all’aria aperta con distanze e versioni per tutti i gusti e le possibilità.
Per uscire dal torpore delle giornate invernali e vivere il Carso Triestino e le bellissime viste può regalare solo con la poca vegetazione e le terse giornate invernali.
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Sabato 6 Gennaio, alle ore 17:00 presso la Chiesa di Maria Madre della Chiesa, Via Dante 12, Ronchi dei Legionari

Tradizionale Concerto dell'Epifania dell'Associazione Culturale e Musicale di Promozione Sociale "G. D'Annunzio" di Ronchi dei Legionari.
Parteciperanno
Corale “Primo Vere” di Ronchi dei Legionari Direttore: Francesco Castellana
Coro “Musiche d’inCanto” di Coseano (UD) Direttore: Cornelio Piccoli
Coro “Tourdion” di Cavalicco (UD) Direttore: Eleonora Petri
INGRESSO GRATUITO
Info:  www.associazionedannunzio.com
associazione.dannunzio@gmail.com
 

 Lunedì 6 gennaio- ORE 9.30
PERCORSI DI 12 KM OPPURE 18 KM CON QUATTRO RISTORI
PARTENZA ORE 9:30 DAL CAMPO DI VILLA SANTINA
ATTRAVERSEREMO ESEMON DI SOPRA, RAVEO, MAIASO, ENEMONZO, QUINIS, ÉSEMONDI SOTTO PER RIENTRARE NUOVAMENTE AL PUNTO DI PARTENZA.

Domenica 5 Gennaio 2020 - Porto Mandracchio
Rievocazione di una leggenda gradese: LE VARVUOLE
Ogni 5 gennaio Le Varvuole streghe di mare, arrivano puntuali a Grado
Giungono a Grado con le barche di vetro per rapire i bambini e saccheggiare le case.
per difendersi i casoneri usavano pregare e ungere le maniglie con l’aglio e cospargere le porte di acquasanta.
Le Varvuole simboleggiano l’eterna paura del mare (che rappresenta sempre l’incognito) e le scorribande dei pirati Uscocchi, i feroci pirati dalmati (ragioni storiche).
 
Programma
16.30 Lo Zef (Il banditore) e le popolane annunciano l'arrivo delle Varvuole. Partenza da Piazza B.Marin, arrivo in porto mandracchio
17.30 Arrivo delle Varvuole in porto Mandracchio
18.00 Sbarco delle varvuole. Il corteo si snoderà attraverso Piazza Marinai d'Italia, Via Conti di Grado, Piazza Duca d'Aosta e Via Gradenigo, fino alla Diga
18.15 Spettacolo sulla diga - lato municipio, Casa della Musica e per finire sul palco in piazza B. Marin
 
E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

Domenica 5 Gennaio 2020
34ª edizione a Tapogliano della Festa del zuf.
La minestra zuf è una ricetta della tradizione povera, preparata con gli ingredienti tipici della cultura contadina del Friuli. Il zuf è una zuppa gustosa e dalla storia antica servita in piatti fondi con latte e una spolverata di zucchero,  perfetta per Soccolarsi durante le fredde serate invernali.
La giornata di festa a Tapogliano sarà preceduta da un concerto che si terrà sabato 4 gennaio alle ore 18 presso la  chiesa di San Martino-
 
 
Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.

Area campestre retro depuratore
Domenica 5 Gennaio 2020 alle ore 19:00 acccensione del pignarul.
Il Gruppo Alpini continua la tradizione del,falò che consente di ritrovarsi insieme per gustare the, vin brulè e cioccolata.
Seguirà la pastasciutta offerta dagli alpini -
 

Domenica 5 Gennaio 2020
Tradizione della Val d'Incarojo legata ad antiche ritualità con la partecipazione di quasi tutte le frazioni del comune.
Il nome "Fèmenate" () si riferisce alle caratteristiche negative idealmente racchiuse nel grande fantoccio bruciato il giorno precedente l'Epifania.
Al calar della sera si brucia il fantoccio (da cui Fèmenate, donnaccia o strega).
Il Vecchio Saggio, dall'andamento del fumo trae gli auspici per l'anno nuovo.
 

Cort di Flon (Piazza Salon)
Domenica 5 Gennaio 2020
Festa tradizionale in onore dell'arrivo dei Magi e della stella.
Tradizione legata ad antiche ritualità dove la "Fèmenate" (donnaccia o streg) è il fantoccio che viene bruciato e da cui il
Vecchio Saggio, dall'andamento del fumo trae gli auspici per l'anno nuovo.

Alle 18.00 apertura festeggiamenti con degustazione di vin brulè, grigliata e “sopes indorades”.
Alle 20.30 arrivo dei Re Magi e della Stella,
alle 21.00 accensione del falò.

Domenica 05 gennaio 2020
Aviano, ritrovo presso il Centro Sportivo Visinai in Via Damiano Chiesa 12
Partenza dalle 8.30 alle 9.30
Manifestazione podistica di 5, 8 e 12 km
Contributo di partecipazione.
senza riconoscimento. 3.00 euro per i tesserati FIASP e 3.50 euro per i non tesserati FIASP.
 
 
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Domenica 5 gennaio 2020
Manifestazione podistica a passo libero di 6 e 13 km tra le colline e luoghi dei Pignarui della conca Tarcentina
presso il tendone festeggiamenti della Epifania friulana a Tarcento in Piazza Libertà.
Partenza marcialonga ore: 09.30.
Quota di partecipazione € 4,00 compreso ristori lungo il percorso, pastasciutta all'arrivo ed
estrazione premi fra tutti i partecipanti
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Il Pignarul Grant di Tarcento

Al tramonto, nella giornata del 5 gennaio i "Pignarulârs", gli uomini impegnati nell'allestimento delle cataste e delle pire, si troveranno sul palco della rievocazione storica per ricevere dal "Vecchio venerando" il fuoco per l'accensione del "Pignarûl" epifanico.

I "Pignarulârs" in folto corteo illumineranno le strade di Tarcento con la loro festosa fiaccolata a richiamare gli antichi cortei che dalle chiese si muovevano verso le cataste dei borghi e dei cortili, pronte per i falò - in Friuli ed in Carnia dopo l'acqua santa dell'Epifania.

La fiaccolata si concluderà con la spettacolare corsa dei carri infuocati dove i rappresentanti delle varie borgate si cimenteranno nella conquista del "Palio dei Pignarulârs" lungo Viale Marinelli che, per l'occasione assumerà la funzione di un Circo Massimo.

Il 6 gennaio si svolge la rievocazione storica e il corteo in costumi medievali con centinaia di figuranti, la fiaccolata fino al Cjscjelàt guidata dal Vecchio Venerando che accende il Pignarûl Grant e, dalla direzione del fumo, trae gli auspici per l’anno nuovo; segue l’accensione dei numerosi Pignarûi sulle colline che circondano la perla del Friuli.

La serata si conclude con lo spettacolo pirotecnico

Pignarul - Pagnacco

L'associazione Tradizioni Friulane presenta l'annuale accensione del Pignarul il giorno 06 gennaio alle ore 20.30.
Come ogni anno si svolgerà la fiaccolata, la distribuzione di vin brulè e per i più piccoli ci sarà la cioccolata calda. L'ingresso sarà gratuito.
 Dopo il successo dell'anno scorso sarà riproposto il pignarul piccolo con l'accensione da parte dei bambini il 5 gennaio.
Cioccolata calda e vin brulè
 
Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

CORNINO - presso area Parco Giochi

Domenica 5 Gennaio
aspettiamo insieme l'Epifania con VOGLIA DI DANCE TONIGHT
dalle ore 22:00, musica e divertimento con il collaudato duo Molinaro-Patatti in consolle
 
Lunedì 6 Gennaio
PIGNARUL EPIFANICO 2020
Musica, cibi e bevande, ampio tendone riscaldato.
La Befana  porterà doni ai più piccoli e saranno estratti i numeri vincenti della
Lotteria Epifanica 2020
Un appuntamento imperdibile.
Si consiglia di verificare l'accessibilità con l'Ente Organizzatore dell'evento.

  
Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.

Seimo - Turriaco

Il "Seimo" verrà come sempre allestito nel canp de Gero nel Parco comunale dell'Isonzo.
l'iniziativa prenderà il via il 5 gennaio alle 17.30 quando il sindaco, nella piazza grande, consegnerà il fuoco ai giovani che lo porteranno al camp de Gero al Mistri per accendere il rogo.
Il 6 gennaio, alle 15.30, la Befana arriverà per i bambini con distribuzione di doni nell'oratorio parrocchiale "Don Bruno Cargnel" grazie all'iniziativa della sezione di Turriaco dell'Associazione donatori volontari di sangue

Epifania Friulana - Tarcento

Rievocazione Storica, Pignarul Grant, Palio
E' uno degli apuntamenti più tradizionali dell'Epifania in Friuli che, a Tarcento, il 6 gennaio, vedrà accendersi il Pignarul per eccellenza della nostra regione.
I festeggiamenti per l'Epifania friulana a Tarcento cominceranno sabato 4 gennaio con il 65° premio Epifania.
L'evento clou di domenica 5 gennaio è il Palio dai pignarulars, mentre toccherà aspettare le 19 di lunedì 6 per l'accensione del Pignarul grant e degli altri allestiti nella Conca tarcentina.
L'accensione sarà preceduta, alle 17.40, dalla Rievocazione storica, seguita dalla fiaccolata con il Vecchio Venerando, che in base alla direzione del fumo del Pignarul grant si pronuncerà sull'anno appena iniziato.

CABOSSA in AQUILEIA

6 gennaio falò di inizio anno.
Per rivivere i sapori, i saperi e la storia delle antiche tradizioni rurali dell'agro aquileiese.
I falò di inizio anno sono una tradizione popolare del Nordest consistente nel bruciare delle grandi cataste di legno e frasche nei primi giorni di gennaio, solitamente il 6 gennaio.
Data la sua larga diffusione, ne esistono molte versioni e denominazioni: in Friuli è detto pignarûl, in Bisiacaria seima, in Veneto panevìn (da pan e vin "pane e vino", il povero cibo che si consuma durante l'evento), pìroła-pàroła, vècia, fogherada, bubarata, nel basso Friuli e ad Aquileia, Cabossa.
 

Mercoledì1 Gennaio 2020
http://www.teatroverdi-trieste.com
Tradizionale Concerto di Capodanno, diretto dal Maestro Fabrizio Maria Carminati, domani mercoledì 1 gennaio, alle ore 18.

Monte Lussari, Loc. Camporosso
Mercoledì 1 Gennaio 2020 Tradizionale Fiaccolata del Monte Lussari
Fiaccolata fra luci e canti accompagnati con la musica dal vivo con i Doganirs in acustico presso la tensostruttura vicino al fuoco delle fiaccole, con vin brûlé, birra, enogastronomia e tanta allegria.
A seguire fuochi d’artificio. Per l’occasione la Telecabina del Monte Lussari rimarrà aperta fino alle 18.00.

 
 
E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Palazzo Regionale dei Congressi
Mercoledì 1 gennaio 2020 dalle 17.00
Concerto di Capodanno
ore 17.00
Palazzo regionale dei Congressi di Grado
Viale Italia, 2
Orchestra di Venezia
SOLISTI:
Sebastiano Maria Vianello
Leonardo Galligioni

Concerto di Capodanno 2019
Teatro Orazio Bobbio Via del Ghirlandaio 12
Concerto di Capodanno 2020 - 43a edizione della Civica Orchestra di fiati "G. Verdi" - Città di Trieste diretta dal direttore ospite m° Simone Comisso e con il tenore m° Andrea Binetti, il soprano m° Ilaria Zanetti e il tenore m° Mathia Neglia. Il Concerto di terrà mercoledì 1 gennaio 2020 alle ore 18 al Teatro Orazio Bobbio di Trieste.

Sono stati ben 14 i record consecutivi per la gubana gigante. Il Forno Cattarossi di Cividale del Friuli e il suo titolare Berto Blasuttig si sono sempre superati nello sfornare la “gubana più grande del mondo” e per la 15esima edizione c’é da scommettere in un nuovo record dopo quello del capodanno 2019  quando il grande dolce  ha  superato il quintale avendo raggiunto il peso di 102 kg contro i 98 kg dell’edizione precedente.
La sera del 1° gennaio 2020 si rinnova questa ormai  consolidata dolce iniziativa di sfornare la ‘più grande gubana del mondo’ e adagiarla su una tavola sotto il loggiato del palazzo comunale di Cividale, per essere ammirata e poi offerta in degustazione per il brindisi augurale di capodanno, il tutto promosso dal Caffè San Marco e dai suoi titolari Andrea e Marco Cecchini.
 
 
Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Teatro Verdi Piazza Verdi
Mercoledì 1 Gennaio 2020
Ore 18:00
Direttore Fabrizio Maria Carminati
Soprano Béatrice Uria Monzon
Violino Stefan Milenkovic
Con la partecipazione di Zi Zhao Guo e Motoharu Takei, tenori, Nicolò Ceriani, baritono, Stefano Paradiso, basso, Kimika Yamagiwa, mezzosoprano
Maestro del Coro
Francesca Tosi
Orchestra, Coro e Tecnici della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Triest

Aperta tutto l'anno
Via Monastero Maggiore, 33043 Cividale del Friuli UD

Sarà possibile visitare la Casa Medievale di Cividale del Friuli. La Casa Medioevale è nota come la “casa più vecchia di Cividale” o “casa dell’orefice”.
Tale costruzione, datata metà-seconda metà XIV secolo, doveva ospitare un laboratorio orafo.
La casa non nasce da un progetto autonomo ma riutilizza una precedente struttura in pietra, molto probabilmente una torre come mettono in luce i corsi regolari di pietra ben squadrate, presenti sulla parete esterna destra della costruzione.
All’interno è presente un frammento di scultura medioevale appartenente ad un pilastrino o una cimasa e qui reimpiegato.
Attualmente la Casa Medioevale ospita una bottega di oreficeria, recuperando così la funzione originaria.
Orari di apertura: Lunedì, Venerdì, Sabato e Domenica dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

  Le date delle visite potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.

Percorsi permanenti IL FARO - Bibione

L'A.S.D. Gruppo Marciatori Biione promuove i percorsii permanenti di 6, 11, 16 e 24 km
Partenza di fronte alla Delegazione Comunale in via Maja 84
Aperti dal 1 gennaio al 31 dicembre - dalle ore 8.00 alle ore 15 (periodo estivo) di tutti i giorni.
Iscrizioni: Bar Silvia in via Maja 72 e Tabaccheria Piccadilly, via Aurora 9.
 
 
Date e percorsi potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con i responsabili per conferma.
 

  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
  • Eventi
  • Nessun Evento
manifestazioni fvg

Segnala Evento in Friuli venezia Giulia















Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie