Booking.com

Mostre, Festival e cultura







 In data 17/1/2020 il gruppo CICAP Fr.V.G. (www.cicap.org/friuli) ripresenta la conferenza “Passeggiata fotografica fra le superstizioni triestine”. Relatore: Giuliano Bettella. L'evento è organizzato dall’Università della 3ª età, che lo ospita presso la propria sede, a Trieste, in via Corti 1/1, Aula A. Inizio: ore 17:30. Ingresso libero e gratuito.
Più che di una conferenza vera e propria, si tratta di una “conferenza-intrattenimento”, in occasione di un fatidico venerdì 17. Il relatore, con la proiezione di immagini, qualcuna anche d’epoca, accompagnerà il pubblico in una virtuale passeggiata fotografica nei luoghi di Trieste associati a superstizioni, o ad altre credenze popolari. Il taglio è estremamente leggero, un po' scherzoso. Con l'ausilio di indovinelli.
 



Da sabato 7 Dicembre 2019 a Domenica 12 Gennaio 2020
Mercatini, musica, spettacoli, mostre, luna park,  visite guidate, presentazioni e Gran Capodanno 2020, Festa della Befana e tanto altro ancora
Non può mancare l’appuntamento con il Gran Capodanno 2k20 Wonder Company.
Martedì 31 dicembre dalle 22.00 e fino alle 2 in Piazza Grande, musica dal vivo e animazione Dj Morgani, Victor voice e Stereo Live band dal vivo. A mezzanotte brindisi e, a seguire, il grande spettacolo pirotecnico.
 



Ovunqu(è)Natale - Esposizione artigianato artistico a tema natalizio
DAL 12 DICEMBRE 2019 AL 10 GENNAIO 2020 
Inaugurazione 12 DICEMBRE ore 17 – Via Joppi 68
Piccole creazioni artigianali fatte con lo scus, il cartoccio della pannocchia del mais lavorato secondo la tradizione artigianale friulana, danno vita a presepi, figure e simboli legati al Natale.

Aperta fino al 10 gennaio (festivi esclusi) martedì, mercoledì e giovedì ore 15 – 19.30, venerdì ore 9 – 12.30.



da 6 ottobre 2019 al 5 gennaio 2020
Ogni prima domenica del mese il Ferclub è aperto al pubblico ed i bambini hanno la possibilità di guidare, assistiti da un socio, dei treni su uno dei plastici appositamente ideato per questo scopo.
  
Trenini della Domenica Ripartenza 2019/20
Domenica 6 ottobre 2019
dalle ore 10:00 alle ore 12:30

Domenica 3 novembre 2019
Trenini della Domenica
dalle ore 10:00 alle ore 12:30

Domenica 17 novembre 2019
Trenini della Domenica
Nov 17dalle ore 10:00 alle ore 12:30

Domenica 1 dicembre 2019
Trenini della Domenica
dalle ore 10:00 alle ore 12:30

Domenica 15  dicembre 2019
Trenini della Domenica
dalle ore 10:00 alle ore 12:30

Domenica 5 gennaio 2020
Trenini della Domenica
Gen 5 dalle ore 10:00 alle ore 12:30
 
   
TELEFONO  3387107698-3396947493
      
    



ogni 4' sabato del mese

In una location dall altri tempi al borgo castello di CORDOVADO si tiene il mercatino dell antiquariato,un emozione da non perdere in una cornice dall atmosfera unica!
 



 Visiokids
tutti i sabati nel pomeriggio
Il Centro Espressioni Cinematografiche cura la rassegna Visiokids, una programmazione dedicata ai più piccoli con appuntamenti settimanali durante tutto l’anno (il sabato pomeriggio). Tutti i grandi successi delle stagioni e i cult indirizzati all’infanzia hanno trovato posto sul grande schermo del Visionario spesso accompagnati da attività creative e didattiche per aiutare i giovani spettatori a sviluppare la comprensione e capacità di analisi del mezzo cinematografico attraverso la scoperta dei suoi segreti e delle sue magie.
http://visionario.movie/visiokids-2/



Da Venerdì 29 Novembre 2019 a Martedì 24 Dicembre 2019
A Spilimbergo dal 29 Novembre al 24 Dicembre saranno allestiti i Mercatini di Natale e numerosi eventi natalizi faranno da contorno



Colloredo di Monte Albano - Polcenigo - Duino Aurisina - Gorizia
Dal 20 luglio al 20 dicembre 2019
Dal 20 luglio al 31 agosto, l’attesa estate di Note del Timavo – Tango da Pensare XXXII edizione che contempla, tradizionali eventi di Tango da Pensare
Dal 9 settembre al 6 ottobre l’anima tradizionale, tra le sedi storiche della rassegna;
Da novembre ultimi eventi tra tango e jazz.



Sabato 7 e domenica 8 dicembre 2019 si svolgerà la 16ª Mostra-Mercato “Gesti Antichi per un nuovo Natale”.

“Prodajna razstava izdelkov umetne obrti iz Nadiških dolin in Soške doline”
La Pro Loco “Nediške Doline Valli del Natisone” e il Comune di San Pietro al Natisone Vi invitano alla Mostra Mercato 'Gesti Antichi per un nuovo Natale'

SABATO 7 e DOMENICA 8 dicembre 2019 a San Pietro al Natisone viene riproposta16ª Mostra – Mercato della Creatività Artistica e dei prodotti tipici delle Valli del Natisone e della Valle dell’Isonzo (Slovenia)

Occasione unica per gli acquisti di Natale, data l’ampia scelta di opere creative e manufatti utili e suggestivi che non si trovano ovunque.
Non mancheranno musica dal vivo e saranno attivi punti di ristoro con bevande calde, spuntini con salumi e formaggi locali, e dolci tipici come la “gubana”.



Suns Europe: opening party al Rock Club 60!
SUNS Europe è il festival europeo delle arti in lingua minoritaria.
Nato nel 2009 come palcoscenico per gruppi e musicisti che cantavano in una delle lingue minorizzate dell’area alpino-mediterranea, oggi è un luogo d’incontro e di confronto delle migliori produzioni artistiche in lingua minoritaria su scala europea. Suoni quindi (“suns”, in friulano), ma anche cinema e testi letterari che esprimono, con visioni e parole, identità esistenti e resistenti.
Un luogo di incontro e confronto tra artisti, lingue e comunità che in tutto il continente tirano fuori la lingua per raccontare sé stesse da un punto di vista unico.
Musica, Cinema, Letteratura
 
Ecco i finalisti di questa edizione:

Melissa Meewisse (Basse Sassonie) - Luna e un Quarto (Friûl) - Espiño (Galizie) - Dario Hess (Cjanton dai Grisons) - Laura Hoo (Svedês de Finlande) - Jansky (Paîs Catalans) - Yr Ods (Gales) - Martina Iori (Ladinia) - Rodeo (Paîs Basc)

 
 

Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.



 Festival del libro, Vini appuntamento con la storia
Da lunedì 11 a lunedì 25 novembre 2019
Duino Aurisina e Trieste
Una serie di appuntamenti itineranti, tra presentazioni, conferenze, incontri ed eventi a tema



Dal 14 al 17 novembre 2019 presso Palazzo Garzolini di Toppo-Wassermann. Udine
Appuntamento dedicato alle più innovative tecnologie in fatto di grafica e stampa 3D e digital imaging.
Grafici, sviluppatori, editor ed esperti ricercatori ci svelano i segreti di queste tecnologie sempre più utili ed importanti per le loro potenziali applicazioni operative all'interno di qualsiasi tipologia di business.
architettura e design
ingegneria e prototipazione
grafica e animazione
http://www.udine3d.it/



34° Festival del Cinema Latino Americano
Trieste - dal 9 al 17 novembre 2019
 
 
Le location del Festival

Teatro Miela Piazza Duca degli Abruzzi, 3 - Trieste
www.miela.it
Accesso con biglietto o tessera associativa APCLAI acquistabili sul posto.
 
Centro Internazionale di Fisica Teorica- ICTP Strada Costiera, 11 - Trieste
www.ictp.it
Inaugurazione del Festival e proiezione.
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria tramite email: latinotrieste@yahoo.com
 
Museo della Comunità ebraica di Trieste “Carlo e Vera Wagner” Via del Monte, 5/7 – Trieste
www.triestebraica.it
Proiezioni a ingresso libero.
 
Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare Viale Miramare - Trieste
www.miramare.beniculturali.it
Proiezione inclusa nel percorso di visita museale.
Il costo del biglietto di visita al Castello sarà a prezzo ridotto dietro esibizione della tessera associativa APCLAI o del biglietto di una proiezione del Festival.



Mostra “I fiars dai dìus”
Grupignano, Domenica 10 Novembre 2019

Ore 10.00 S. Messa solenne con benedizione delle macchine agricole.
Presso i locali dell’Azienda Agricola “Elio” di Franco Venica si aprirà la mostra “I fiars dai dìus” (elementi in ferro applicati nella parte posteriore dei vecchi carri friulani)
L’esposizione sarà introdotta da
Un intervento di Maurizio Puntin, esperto di tradizioni friulane introdurrà la mostra, visitabile anche domenica 18 novembre.
 



Dal 19 Ottobre al 10 Novembre 2019 si svolgerà la edizione dei Sapori del Carso – Okusi Krasa, iniziativa nata allo scopo di preservare i sapori della tradizione, affinché le antiche ricette non vadano perdute e siano valorizzate con i prodotti locali. La manifestazione riunisce un affiatato gruppo di trattorie, negozi di alimentari, panifici e pasticcerie che propongono le specialità enogastronomiche ed i prodotti tipici del Carso.
L’iniziativa, realizzata dagli operatori dell’Unione regionale economica slovena – Slovensko deželno gospodarsko združenje (URES-SDGZ), ha saputo ritagliarsi negli anni uno spazio peculiare nell’ambito dell’offerta enogastronomica e della creatività culinaria del Friuli Venezia Giulia. Gli influssi e gli elementi della tradizione locale, mitteleuropea, friulana, slovena, dal Collio all’Istria, si confrontano, fondono ed arricchiscono reciprocamente nella nostra “cucina di confine”.
Il Carso è ricco di prodotti tradizionali, dai vini ai formaggi, dall’olio extravergine d’oliva al miele. I produttori locali forniscono da sempre i prodotti per i menù dei Sapori del Carso, oltre a caffè, cioccolato, dolciumi, salumi ed altre prelibatezze per la realizzazione dell’ “Angolo del prodotto tipico”, allestito negli esercizi aderenti.



 25 ottobre / 8 novembre
GORIZIA – Alla galleria d'arte "Mario Di Iorio" della Biblioteca Statale Isontina, venerdì 25 ottobre alle 18 è stata inaugurata la mostra “Voglio condividere con te. Il percorso artistico di Sergio Culot & Maria Fina Ingaliso”. La presentazione è di Lorella Klun, i curatori della mostra sono Lorella Klun, Enzo Tedeschi e Silvan Pittoli.
A un anno dalla scomparsa del fotografo Sergio Culot, il Fotoclub Skupina75, con il contributo di Zveza slovenskih kulturnih društev/Unione dei Circoli Culturali Sloveni, di Zadruzna Kraska Banca Credito Cooperativo del Carso, del Circolo Fotografico Isontino Cifi di Gorizia e grazie alla collaborazione dei tanti amici, vuole dedicare a lui e alla moglie Maria Fina Ingaliso, anch’essa fotografa e operatrice culturale, mancata nel 2009, una mostra antologica e un catalogo.



 Clodig (Grimacco), presso la Trattoria "Alla Cascata"
Sabato 2 Novembre 2019 Ore 09:00
Costo: € 20
Pedalata lungo la strada forestale attraverso le faggete con i colori d'autunno.
Si va per il Passo Solarie fino al Bivacco Zanuso dove ci si riposa con il pranzo al sacco fornito dall’organizzazione.
Giro panoramico completo delle tre cime del Colovrat e rientro attraverso la strada slovena.
Si torna a Trinco per visitare il museo della Casa Rurale.
Con una discesa tecnica su pista forestale si tornai a Clodig verso le 15:30.
Merenda finale presso la Trattoria alla Posta e visita al museo Ruttar.



Largo Valcalda e piazzale Carnia
Giovedì 31 Ottobre 2019
“Cognosi e rispieta lis tradizions ambientals”
La Pro Loco di città “Borgo Sole Udineovest” ripropone, alla vigilia di Ognissanti i F.Û.C.S.
Diciassettesima edizione di una manifestazione volta al recupero della tradizione friulana e un’occasione per condividere il nostro “borgo” tra luci, suoni, racconti, degustazioni, immaginazione e fantasia.

 



 Giovedi  31 ottobre nello spazio Espositivo Sala Consiliare sede del Centro culturale Aldo Moro di Cordenons  si terrà l’inaugurazione della mostra personale dell’artista DAZ, al secolo Daniela Moretti.  L’artista presenta i suoi ultimi lavori e la sua recente ricerca sulle origini dell’essere umano. La mostra rimarrà accessibile al pubblico fino al 23 novembre 2019.
A presentare l’artista è l’associazione culturale Media Naonis che si occupa di portare artisti contemporanei in mostra in questa sede con la pubblicazione inoltre di cataloghi e di opere letterarie in prosa e poesia grazie ad una piccola , ma estremamente attiva casa editrice.
A presentare l’artista ci saranno il prof. Giannatiempo curatore  della mostra con il prof. Paolo Venti. Dallo scritto  di quest’ultimo si estrapola una breve descrizione dell’opera dell’artista DAZ.
“E’ un mondo vitalissimo quello di Daniela Moretti, una dimensione artistica che affonda le radici in una terra ricca di suggestioni, fertile di ricordi, satura di stimoli. Le fasi che si succedono nella sua pittura ci raccontano di una sensibilità eclettica, affascinata via via da certe silhouette ispirate a strumenti litici primitivi o al riutilizzo decontestualizzato di oggetti o magari a un uso intenso, forte del colore, ma non è difficile trovare un elemento costante attorno a cui ruota il suo intenso lavoro di artista. La ricerca si muove nel senso di un regresso, di un ritorno all’indietro verso epoche e modi che ci vedevano legati alla terra, alle cose, quasi si potesse rivelare e realizzare solo lì la nostra natura vera”.
L’associazione Media Naonis e l’artista vi aspettano al Centro Culturale Aldo Moro in via Traversagna 4 alle 18.



Domenica 27 Ottobre 2019
https://www.camminatatragliolivi.it
La camminata tra gli Olivi, come in altre 119 città italiane, è un’occasione per far scoprire ai tanti appassionati l'origine del prodotto attraverso gli alberi di olivo e la sua coltivazione.
Escursione gratuita
Ritrovo presso la Chiesa di San Giovanni Battista a San Giovanni di Duino
Percorso: Uliveto Farma Jakne (San Giovanni di Duino) assaggio olio, Uliveto Azienda Finotto (Medeazza) assaggio olio, Trattoria da Pino (Medeazza) tappa ristoro con prodotti tipici, Uliveto Miloš Čotar (San Giovanni di Duino) assaggio olio.

 



CervignanoFilmFestival – Il cinema del confine e del limite.
Dal  23 al 27 ottobre 2019
Il Centro Giovanile di Cultura e Ricreazione Ricreatorio San Michele si propone di supportare la creatività giovanile con l’intento di valorizzare, promuovere e divulgare le forme “minori” della narrazione audiovisiva e cinematografica come forme espressive particolarmente efficaci ed attuali a livello mediatico, sociale e culturale, focalizzando in particolare la propria attenzione sui linguaggi liminari ed ibridati, in bilico tra finzione e documentario.
 
Date, orari e condizioni della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.



 Incontro con Antonio Squizzato, campione paralimpico di vela
data: 25 ottobre 2019
22° Meeting “Sport Solidarietà Giovani”, organizzato dalla Nuova Atletica dal Friuli ed in programma il 25 ottobre, alle ore 11.00, presso l'Auditorium Zanon di Udine.
Gli studenti delle scuole della fascia secondaria – primo e secondo grado -, i rappresentanti del mondo dell'associazionismo sportivo e delle organizzazioni che si occupano di sport integrato avranno modo di intervistare e conoscere Antonio Squizzato, campione paralimpico di vela e testimonial solidale dell'evento.
Durante l'incontro, dal titolo “Lo Sport fra competizione, etica e integrazione sociale”, con la sensibilità che lo contraddistinguono, Antonio contribuirà a trasmettere messaggi formativi ed educativi scaturiti dalla sua vicenda personale e sportiva, costellata di grandi imprese, tra cui la recente conferma del titolo di campione italiano Para World Sailing.
 
 



In data 19/10/2019 il gruppo CICAP Friuli - Venezia Giulia (www.cicap.org/friuli) presenta la conferenza “Ma quanto è difficile parlare di scienza!”. Relatore: Giuliano Bettella. L'evento è organizzato dal Comitato Rione Centro di Monfalcone, che lo ospita nella propria Sala Incontri, con ingresso in Androna del Campanile, o in Piazza Falcone e Borsellino, a Monfalcone (GO). Inizio: ore 17:30. Ingresso libero e gratuito.

La conferenza espone in modo molto divulgativo alcune delle principali problematiche relative alla diffusione delle conoscenze scientifiche nella nostra società. Il tema è trattato dal punto di vista di un attivista CICAP, particolarmente sensibile al problema della disinformazione.

 



XXVI giornata/mese mondiale Alzheimer - Monfalcone
dal 23/09/19 al 09/10/19

Associazione Alzheimer Isontino di Monfalcone e Centro Alzheimer Mitteleuropeo di Gorizia in occasione della
XXVI giornata mondiale Alzheimer / mese Alzheimer vi invitano a partecipare alle seguenti iniziative

Alzheimer… immagini, storie e parole
SERATA DI SENSIBILIZZAZIONE SULLA MALATTIA
LUNEDI 23 SETTEMBRE ore 20.30 - KINEMAX di Monfalcone
proiezione del FILM “UN VIAGGIO INDIMENTICABILE”
a seguire dibattito con il pubblico con la dott.ssa Prestia Annapaola (psicologa) e dott. Claudio Albiero (geriatra)
Ingresso libero


GIOVEDI' 26 SETTEMBRE 2019 0RE 19.00
presso il “London bus” alla manifestazione "Gusti di Frontiera"
 P.zza della Vittoria – Gorizia

CONFERENZE
"Alimenti e malattia di Alzheimer - prendersi cura dell'alimentazione"
con il Dott.Claudio Albiero - geriatra
"La dieta mediterranea"
a cura del Rag. Carlo Cresta segretario delegazione di Gorizia dell'”Accademia Italiana della Cucina”
(evento organizzato dal Centro Alzheimer Mitteleuropeo in collaborazione con il Kulturni Dom)

Alzheimer … un aiuto concreto, una rete di sostegno
PRESENTAZIONE PROGETTO AndeMO2 e RACCOLTA ADESIONI
(dedicato agli anziani affetti da problemi cognitivi ed ai loro famigliari)
2 OTTOBRE 2019 ore 18.00 – Romans d'Isonzo - Casa Candussi Pasiani,  sala conferenze
9 OTTOBRE 2019 ore 18.00 – Monfalcone -  Biblioteca Comunale

AndeMO2
prevede consulenze a domicilio, incontri di stimolazione cognitiva,
incontri con gli esperti ed incontri dedicati a tutto il nucleo famigliare

Il progetto si svolgerà nel periodo ottobre - dicembre 2019
Relatrice: dott.ssa Prestia Annapaola (psicologa)



44ª Mostra micologica del Carso al Civico Museo di Storia Naturale di via dei Tominz 4 (sala mostre)
Inaugurazione sabato 28 settembre, alle 18.00. apertura: da domenica 29 settembre a lunedì 7 ottobre 2019

Museo Civico di Storia Naturale in collaborazione con l’Associazione Micologica Bresadola – Gruppo di Trieste organizza al Museo Civico di Storia Naturale di via Tominz, 4 l
 
Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma
 



È stata aperta al pubblico ,la 15ª mostra d'arte internazionale di Illegio dedicata ai Maestri, figure fondamentali nella vita di ognuno di noi, potrà essere visitata fino al 6 ottobre 2019.
La mostra ospita capolavori provenienti dall'Italia e dall'estero (Francia, Germania, Spagna, Regno Unito, Vaticano), da importanti musei pubblici e da collezioni private e si dipana attraverso un percorso suggestivo in un arco temporale di nove secoli.
Tra le opere più antiche, la sommità della vetrata dell'Albero di Jesse dalla Cattedrale di Chartres, del 1150 circa, riprodotta fedelmente da un maestro vetraio, le opere di Giovanni Fattori, Vittorio Bonatti, Oswald Moser e Pablo Picasso, ma ciò che più meraviglierà ad Illegio quest'anno sono i nomi di Raffaello, Michelangelo, Tiziano, Caravaggio e Luca Giordano.



La Riserva Naturale Regionale del Lago di Cornino, nel Comune di Forgaria nel Friuli, apre  la stagione con “La giornata mondiale della terra il 22 aprile.
 
Il Lago di Cornino, invece, è un piccolo specchio d’acqua che ha avuto origine durante il
ritiro dei ghiacciai avvenuto circa 10000 anni fa. Il lago supera appena i 140 metri
di lunghezza e gli 8 m di profondità. Non possiede né immissari né emissari, ma
la circolazione idrica sotterranea è tale da consentire comunque un rapido ricambio
delle acque. Da qui la sua particolare trasparenza e le scarsissime variazioni
di temperatura nel corso dell’anno. Tali caratteristiche permettono di classificarlo
come lago oligotrofico in quanto povero di sostanze nutritive. Il fondo è popolato
da alghe verdi che formano fitte praterie subacquee, mentre le rocce sono
colonizzate da alghe azzurre. La scarsità di nutrienti presenti e la bassa temperatura
delle sue acque riducono notevolmente le possibilità di vita al suo interno. La
fauna ittica presente è scarsa e legata ad immissioni di Ciprinidi e Salmonidi ma
sicuramente interessante risulta la presenza del Gambero di fiume.


Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.



Dal 05 al 29 Settembre 2019
In inglese il “in my way” o “my way” (a modo mio) si potrebbe trasformare “way” con via, strada. My way, una intima e personale scelta nei “miei” neuronali algoritmi. -
Esposizione organizzata da Gruppo78 e Assessorato alla Cultura del Comune di Muggia nell’ambito del progetto PRACC (progetto arte contemporanea Carà)
Museo d’Arte Moderna "Ugo Carà", via Roma 9 - 34015 Muggia (TS)

Inaugurazione giovedì 5 settembre 2019 alle ore 18.30

La mostra, che si avvale dell’adesione della Casa dell’Arte di Trieste, è visitabile a ingresso libero fino a domenica 29 settembre 2019 con il seguente orario: da martedì a venerdì dalle 17 alle 19, sabato dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, domenica e festivi dalle 10 alle 12, lunedì chiuso.

 



22 settembre 2019

Il Ministero dei Beni Culturali nell’ambito delle manifestazioni dell’ EUROPEAN HERITAGE DAYS 2019 promosso dal Consiglio d’Europa dopo l’istruttoria svolta dal coordinamento nazionale  ha accreditato il Presidente della Fondazione de Claricini Dornpacher Oldino CERNOIA quale coordinatore locale consentendo in tal modo l’inserimento del compendio storico della Villa de Claricini Dornpacher di Bottenicco di Moimacco tra le manifestazioni europee celebrative del patrimonio .
Il 22 settembre 2019, in tale occasione, la Villa de Claricini sarà aperta alle visite guidate sia all’edificio seicentesco sia alla cappella gentilizia ed ai giardini all’italiana con i suoi manufatti lapidei appena restaurati con il contributo della Fondazione Friuli e all’inglese,  prenotando l’orario di visita ( prima visita ore 17.00, seconda visita ore 20.30 ) al n. 0432 733234 .
Alle 18.00 è previsto un concerto eccezionale di alto valore culturale dedicato alla Giornata Europea del Patrimonio intitolato “ Un due tre……musiche per l’Europa “ ad entrata libera.

Tale inserimento consentirà di divulgare a livello europeo tutte le iniziative organizzate dalla Fondazione de Claricini Dornpacher   facendo conoscere le finalità per cui è stata fondata l’Istituzione e  per far conoscere l’attività produttiva del settore agricolo a servizio della conservazione e valorizzazione del patrimonio storico.

Maggiori informazioni sono reperibili sia sul sito della Fondazione de Claricini Dornpacher www. declaricinidornpacher.org          oppure sul sito europeo  www.europeanheritagedays.com

 



I mille occhi che si terrà a Trieste presso il Teatro Miela dal 13 al 18 settembre 2019
Giunto alla sua XXI edizione, I Mille Occhi torna a proporre una formula personale e inedita di festival cinematografico, animata da un gusto della scoperta che non conosce confini tra tempi, autorialità e generi diversi.
 
Anteprima a Roma - al Cinema Trevi - Cineteca Nazionale il 11 e 12 settembre 2018
 



Realtà storica e finzione operistica"
Martedì 17 settembre 2019 - h. 20:30
Salone del Parlamento del Castello di Udine
Piazzale del Castello - UDINE
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

Conferenza-spettacolo
"ATTILA AD AQUILEIA: Realtà storica e finzione operistica"
A cura del M.o Gastón Fournier-Facio (Musicologo e Direttore Artistico) e del Prof. Frederick Mario Fales (Prof. Senior dell’Università di Udine).
Con Ernesto Morillo (basso), Cristina Baggio (soprano),
Domenico Balzani (baritono), Ferdinando Mussutto (pianoforte).
 



Domenica 8 settembre 2019 il Gruppo Marciatori Gorizia organizza la manifestazione ludico motoria non competitiva aperta a tutti denominata Camminata nel Preval.
Percorsi di 7 - 11 - 15 km
Partenza dalle ore 8.30 alle ore 9.30 in via XXIV Maggio n.57 - Centro Commerciale -
Quote di Partecipazione 3 € senza riconoscimento, 5 € con riconoscimento (piatto di pastasciutta)
 
 
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 



Parco di San Giovanni, via Pastrovich 1
Da luglio a settembre
NEL MERAVIGLIOSO PARCO DI SAN GIOVANNI  RITORNA IL CENTRO ESTIVO PRIMO IN INGLESE PER BAMBINI DAI 5 AI 12 ANNI DA GIUGNO A SETTEMBRE, DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ DALLE 8 ALLE 16:00
 
Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.



Da Venerdì 9 agosto a Domenica 1 settembre, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, dal martedì alla domenica, apre la mostra “L’estate che immagini”.
Una mostra per ripercorrere la ricchissima stagione di spettacoli proposti dalla rassegna “Villa Manin Estate 2019” attraverso le foto di Simone Di Luca e il video installazione di Giulio C. Ladini.

La mostra si tiene presso la Sala Esposizioni di Villa Manin (barchessa di levante, primo piano).
Ingresso libero.



Nei giorni 31 agosto e 8 settembre 2019
Ex tipografia Savio
Via Torricella, 2 – Pordenone

Sabato 31 agosto ore 20.45
Arrangements by Mark Hayes
Instrumental & Vocal Ensemble
Gabriel Fauré Consort
Emanuele Lachin, direttore


Domenica 8 settembre ore 20:45
Storia di una conversione in musica
Don Lelio Grappasonno
 



Nel Parco di San Giovanni a Trieste, storico luogo di innovazione e cambiamento, il Lunatico Festival propone oltre due mesi di appuntamenti, ad ingresso libero, di musica, teatro e narrazioni. Artisti emergenti e talenti di rilievo nazionale, spettacoli comici e reading teatrali, concerti dal vivo e incontri con l’autore,danno vita a un cartellone che fonde ironia e satira, propone occasioni di svago e opportunità di riflessione, concerti e momenti di sperimentazione culturale.



Al via il Lunatico Festival con la Festa del Falò
Sesta edizione di Lunatico Festival da domenica 23 giugno fino a sabato 31 agosto 2019, teatro musica e narrazione al Parco di San Giovanni (Trieste) con pntate in altre città: Udine, Gorizia, Cervignano del Friuli, Muggia e Pirano (SLO).



2ª edizione della Mostra mercato nei giorni 24 e 25 agosto 2019
Terrazza Palazzo Centi
Sabato dalle ore 14.00 alle ore 20.00
Domenica dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Ingresso libero
 
E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.



Tarcento parla del Folclore
Dal 15 al 21 agosto 2019
Appuntamento culturale di primissimo piano nel panorama delle manifestazioni estive in regione, il Festival internazionale del Folklore di Tarcento, denominato Festival dei Cuori.
Si svolgerà presso il parco di viale Matteotti, nello scenario naturale della collina di Coia e nella piazze del centro cittadino con centinaia dì giovani danzerini provenienti da tutti Ì continenti.
Diversi usi, tradizioni, canti e musiche, si fondono sul palcoscenico e nei cuori degli spettatori.
 



Dal 17 al 27 luglio 2019 ritorna per la 25^ edizione il Festival delle Valli del Natisone. Tutti i 9 comuni delle Valli ospiteranno in spazi insoliti gli oltre 20 appuntamenti in cartellone, fra teatro, musica, camminate, laboratori, occasioni di incontro.

FESTIVAL DELLE VALLI DEL NATISONE - IL TEATRO DOVE NON TE LO ASPETTI
A inaugurare il calendario il 17 luglio 2019 il nuovo spettacolo di Marco Paolini, Filo Filò. Si prosegue per otto giorni con artisti provenienti da tutta Italia, Slovenia e Svizzera. 
 



Madre Natura - Cividale del friuli
Esposizione Raku en plein air
Nei giorni 6, 7, 13, 14, 20, 21 luglio 2019

Nei giorni 6/7 13/14 20/21 luglio 2019, sarà possibile visitare la 10° edizione del ”C’E’ RAKU” nella splendida cornice del GIARDINO DEL CHIOSTRO a Cividale d F. in via Firmano 16.
Proseguendo un percorso iniziato tre anni fa al MEF, ispirato al pensiero Zen, quest’anno sarà di scena “MADRE NATURA”. Luciano Beltramini  e altri ceramisti vi presenteranno, Installazioni, Sculture, Oggettistica in ceramica Raku  ponendo l’attenzione al rapporto conflittuale Uomo-Natura ma soprattutto alla sua Bellezza che spesso ci sfugge, presi dall’incalzante ritmo della vita. Tutto questo in un giardino avvolto nei profumi delle piante aromatiche e per gli occhi, splendide bordure di lavanda,
Domenica 14 alle ore 16: “Simposio Raku”: Si potrà assistere dal vivo alla cottura della ceramica con questa tecnica affascinante e spettacolare di origine giapponese a cui non dovete mancare. Inaugurazione Sabato 6 luglio 2019 ore 11. Orario di apertura ore 10-12.30   16-19.30.
Il percorso espositivo si svilupperà lungo un ambiente ombreggiato.
Info su fb “CERAKU LUCIANO” cell 3475227606
 



Mostra conclusiva dal 15 al 20 Luglio presso il Museo di Arte Sacra Contemporanea (Sesto al Reghena).
Il Centro d´arte Art Aia- Creatives / In / Residence nasce come residenza internazionale per artisti in grado di favorire il processo creativo all´interno di un contesto naturale. Nel corso degli ultimi anni il centro si e´spinto nella direzione delle pratiche artistiche in funzione della sostenibilita´ambientale vista anche l´urgenza del cambiamento climatico.La Residenza inoltre ospita masterclass e workshop nel campo dell´arte, del cinema e del teatro nell´ ottica dello sviluppo del talento individuale. “L´idea di dar vita a questo progetto e´nata da un sogno, una visione. La natura ispirante della campagna friulana mi ha spinto ad immaginare un luogo dove i creativi potessero sviluppare ed affinare le loro tecniche e il loro processo creativo. Una sorta di officina di talenti condensata in un luogo di natura rurale.” dice il fondatore , attore e regista Giovanni Morassutti.”Attraverso delle open call ricevo numerose proposte e candidature da tutto il mondo. La selezione si basa sulla determinazione dei partecipanti e sulla qualita´del progetto. Nonostante io voglia consentire agli artisti di sentirsi liberi dalla pressione di produrre un risultato da mostrare al pubblico sto anche sviluppando delle collaborazioni con spazi espositivi diciamo piu´istituzionali in modo da dare la possibilita´ di esporre i contenuti elaborati durante la residenza ad un pubblico esterno. Ad esempio quest´anno il pittore berlinese Paul Wesenberg esporrà le sue opere dal 15 al 20 Luglio all´interno dello spazio istituzionale grazie al sostegno del Comune di Sesto al Reghena in modo tale da poter instaurare un dialogo con la comunita´locale in un´ottica di condivisione e diplomazia culturale.



7 Luglio 2019
Domenica 7 luglio, ore 20.45 presso la Chiesa di Maria Madre della Chiesa a Ronchi dei Legionari in Via Dante 12
Rassegna Corale "Il Canto d'Estate"
Una splendida rassegna corale dedicata al repertorio popolare, con la Corale "Primo Vere" di Ronchi dei Legionari, il Coro Laboratorio dell'Associazione Studio Musica e il Coro della Società Alpina Friulana di Udine.

per INFO www.associazionedannunzio.com

 



 Personale di Silva Pellegrini NEL PROFONDO DEL CORPO
8 giugno - 7 luglio 2019

ORARIO VISITE
giovedì 17-20
venerdì 17-20
sabato 17-20
domenica 10-12.30

SEDE
L'Arca delle Arti sas di Elena Gaglioti & co
via Sebastiano Caboto 18 - Pordenone
327 9562270 - T/F 0434 209068

Facebook: L'Arca delle Arti
Instagram: arcadellearti
 
 



Oltre l’ex Manicomio
Dall’8 giugno al 7 luglio 2019 a Udine un grande evento promosso da L’Arte Non Mente “Genius Locii . Oltre l’ex Manicomio.

Fervono i preparativi per il 6° anno consecutivo di L’Arte Non Mente a Udine nell’ex Manicomio di Sant’Osvaldo nel periodo che va dall’8 giugno al 7 luglio.
Una celebrazione dell’arte, nel rispetto e nel ricordo di ciò che è stato il luogo e di coloro che sono passati tra queste mura.
L’evento come sempre sarà ricco di musica, mostre, attività teatrali e non solo. Quest’anno il nucleo del progetto sarà l’esposizione del Genius Locii: espressione adottata in architettura per individuare una forma d’approccio fenomenologico allo studio dell’ambiente che consiste nell’interazione tra il luogo e la sua identità. Questo avverrà grazie alla tecnica utilizzata con successo dal duo Ttozoi. Il duo da diverso tempo infatti  realizza in diversi siti a livello internazionale  il proprio lavoro . La modalità, interessante e singolare,  è di far prolificare naturalmente delle muffe in un dato luogo e in un dato tempo. Questo fa sì che l’opera d’arte diventi la sintesi, il connubio tra essa stessa e il luogo. Infatti la muffa, utilizzata come medium artistico, risulta fortemente influenzata dalle microclimatiche del luogo di esecuzione.
Le opere, così, riescono a “catturare” l’anima del luogo, trasferendo sulla tela la memoria del sito.
 



Festival Internazionale di Musica e Cultura celtica di TriesteLa XVIII Edizione del Triskell Festival durerà dal 21 Giugno al 30 giugno 2019 e si terrà come sempre, nell'inimitabile cornice del Boschetto del Ferdinandeo
 
Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma



14-30 giugno 2019

Giunge alla 22a edizione il Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del FVG,
organizzato dal Circolo Culturale Il Faro nel mese di giugno al Parco di Vergnacco a
Reana del Rojale.
L'appuntamento imperdibile per chi ama la scultura e l'arte si inaugura venerdì 14 giugno alle 19.00 in Sala Consiliare a Reana del Rojale, mentre il
brindisi seguirà al Parco Sculture, sede del Simposio. Verranno presentati gli artisti
invitati all'edizione 2019: JINA LEE dall'AUSTRALIA, OM KHATTRI dal NEPAL, HUSENOV
KHURSHED dal TAGIKISTAN, ABDULKAREEM AL RAWAHI dall'OMAN, OLENA
DODATKO dall'UCRAINA, MOHAMED BOUAZIZ dalla TUNISIA, ANA MARIA
NEGARA dalla ROMANIA e dall'ITALIA la molisana VALERIA VITULLI e il friulano
CARLO VIDONI.
La presentazione delle opere si svolgerà il 30 giungo alle 19.30 al Parco Sculture di Vergnacco (UD), dove resteranno esposte per alcuni mesi.
Per aggiornamenti: Facebook e Istagram SimposioSculturaFVG
 



Via del Mercato, 3
Da Sabato 2 Febbraio 2019 a Sabato 22 Giugno 2019
Visite guidate MuCa e Fincantieri Febbraio-Giugno 2019
Possibilità di visitare il più grande museo della cantieristica navale d'Italia, frutto della collaborazione tra MuCa e Fincantieri.
Le visite del sabato mattina.

Dte apertura
SABATO 2 FEBBRAIO
SABATO 9 E 23 MARZO
SABATO 13 E 27 APRILE
SABATO 11 E 25 MAGGIO
SABATO 8 E 22 GIUGNO



The Game Fortress - Palmanova

Dal 14 al 16 giugno 2019
A Palmanova verra riproposta la quarta edizione di "The Game Fortress", festival dedicato al mondo dei comics, del cinema e del teatro.
Si prevede l'arrivo di presenze provenienti oltre che dall’Italia anche dall’estero (Slovenia, Germania, Ucraina, Francia e Stati Uniti).
Per i giorni dell'evento in Piazza Grande sarà allestita la Comics Alley, un’area dove si susseguiranno incontri con gli autori e le case editrici, conferenze, mostre e firmacopie, workshop e laboratori organizzati in collaborazione con la Scuola del Fumetto di Milano.


Date, orari e condizioni della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 



Sabato 18 maggio alle ore 18.30 inaugura, presso il Museo d’Arte Moderna "Ugo Carà" di Muggia, la mostra "I baffi alla Gioconda 2 (1996-2019)" nell'ambito delle celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci. L'esposizione, che corrisponde di fatto alla seconda parte della rassegna di arte contemporanea "FINISHED UNFINISHED SPACES" curata da Eva Comuzzi e Orietta Masin iniziata a Cervignano del Friuli lo scorso 13 aprile, è organizzata dal Circolo ARCI Cervignano e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Muggia, in partenariato con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Cervignano del Friuli e in collaborazione con l'associazione VivaComix di Pordenone. La mostra riprende e ridà vita a un progetto espositivo realizzato a Pordenone nel 1996 intitolato "I baffi alla Gioconda" a cura di Paola Bristot, Fulvia Spizzo e Paola Moro, con importanti artisti del Friuli Venezia Giulia ma non solo, ai quali si chiedeva di reinterpretare la celeberrima icona leonardesca già rielaborata 100 anni fa da Marcel Duchamp.
La mostra potrà essere visitata a ingresso libero fino a domenica 9 giugno 2019 con il seguente orario: da martedì a venerdì dalle 17 alle 19, sabato dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, domenica e festivi dalle 10 alle 12, lunedì chiuso.
 



 In data 8/6/2019 il gruppo CICAP Fr.V.G. (www.cicap.org/friuli) presenta la conferenza di Enrico Gazzola: "Cos'è la fisica?”. Un tuffo nella Fisica, dalle frontiere della conoscenza alle applicazioni tecnologiche. L'evento si terrà a Monfalcone (GO), presso la sede del Comitato rione Centro, con ingresso in Piazza Falcone e Borsellino, o in Androna del Campanile. Inizio: ore 17:30. Ingresso libero e gratuito.
 
 



Festival del confronto, 11° edizione
Dal 03/06/2019 al 08/06/2019 presso il Chiostro della Biblioteca civica – Piazza XX Settembre, 11 – Pordenone
Festival del confronto 2019.
La rassegna, realizzata dal Circolo culturale Eureka in collaborazione con il Comune di Pordenone ed il sostegno di Regione FVG, Fondazione Friuli e numerosi sponsor privati, inizia venerdì 31 maggio con l’anteprima di Spilimbergo con lo scrittore Marcello Veneziani nella sala consiliare di Palazzo di Sopra.
 



Giardino Viatori
Località Piuma, via Forte del Bosco, 28

http://www.giardinoviatori.it

Riapre al pubblico il Giardino Viatori, ogni sabato, domenica e festivi dalle 15.00 alle 19.00 con visite guidate fissate alle 17.00.
Uno spettacoo dato dalla fioritura di rododendri, lillà, ortensie, spiree, viburni, osmanti, peonie, rose rampicanti, pruni e meli da fiore, e magnolie caducifolie
E ancora la valle delle azalee, il laghetto delle ninfee e il roseto, solo per citare alcune delle meraviglie del Giardino che presto saranno in fiore e le macchie dai colori date dai Phlox elberis che assieme all'erica, ai bucaneve e ai narcisi annunciano la fine dell'inverno, e poi iris, peonie, Hemerocallis, Hosta, salvie, papaveri, Agapanthus, astri, gladioli, gigli, dalie e ciclamini, che dalla primavera accompagnano fino all'autunno.



Dal 30 aprile - 30 novembre 2019 si svolge il 24° Pordenone Music Festival .
La manifestazione è promossa dall’associazione Farandola (via Roma, tel. 0434-363339) in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, la Provincia e il Comune di Pordenone. -
 
Il 30 aprile avrà inizio il 24° Pordenone Music Festival, con il tradizionale Concerto per Pordenone: la Filarmonica di Bacau,

 
 
Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.



Domenica 26 maggio 3019

Il Molino Moras ti guida nel mondo del grano, delle farine, della sostenibilità

Visite guidate all’interno del Molino, laboratori per bambini, corsi specifici, esibizioni di pizza acrobatica, balli di gruppo e molto altro ancora.
Sarà una giornata alla scoperta del nostro mondo e della nostra vita in azienda, con una particolare attenzione al tema della sostenibilità ambientale.

Vi aspettiamo per scoprire il cuore pulsante della nostra attività: il nostro molino, un luogo che è cresciuto con noi, di generazione in generazione, diventando un simbolo della nostra storia.
Quest’anno abbiamo scelto di inquadrare il Molino Aperto in un clima di sostenibilità ambientale; il rispetto per la nostra terra farà da sfondo alle varie attività della giornata, per divertirci ed imparare assieme.
 



ICTP Campus, Miramare Sab 25 e Dom 26 maggio 2019
Fiera-spettacolo di artigiani tecnologici e inventori digitali che l'anno scorso ha visto la partecipazione di più di 300 maker e oltre 100 stand e la presenza di circa 17000 visitatori, propone ormai Trieste, dopo il grande successo degli anni passati come prima sede in assoluto in Italia di una Mini Maker Faire



Il tema scelto per la 15 edizione di èStoria 2019 è “Famiglie”
Da Giovedì 23 Maggio 2019 a Domenica 26 Maggio 2019
èStoria riflette su un tema che non può lasciare indifferenti: Migrazioni segnerà per la manifestazione l’occasione di riflettere sulle condizioni climatiche avverse, carenza di lavoro, carestie o epidemie, squilibri demografici e guerre  che hanno  determinato  nel  tempo  un  incessante  flusso  di  spostamenti  di  piccole  o  grandi  dimensioni
èStoria  vedrà avvicendarsi storici e studiosi, scrittori e giornalisti, artisti e testimoni del passato, italiani e stranieri.
In queste giornate ci sarà un continuo intrecciarsi di incontri, dibattiti, interviste, presentazioni di novità editoriali, spettacoli, mostre, escursioni a bordo di èStoriabus.

.http://www.estoria.it/



Campo 5torico (Combattimenti, Conferenze, didattica, Spettacoli e animazioni)
Musica dal vivo - Mercato antico - fucina longobarda - chioschi - Visite guidate - Spettacoli equestri - Mostra ed extempore fotografica
Rievocazione “Romans Langobardorum” 17, 18, 19 maggio 2019
Il potere della fede. .
Un periodo caratterizzato dall’espansione territoriale di questo popolo in tutta la Penisola, dalle guerre contro romei e franchi ed anche dagli scontri fratricidi per la supremazia dei vari Ducati.
Saranno allestiti un’area conferenze, un’area ristoro ed un’area didattica per bambini e ragazzi. Romans Langobardorum si presenta ormai come la più grande rievocazione storica longobarda presente sul territorio italiano.
Un grande campo storico, conferenze, spettacoli ed esibizioni di combattimento,



Duino-Aurisina;
Sabato 18 e Domenica 19 Maggio 2019
Orario: 10:00

Design Zone, nato nel 2016 con l’idea di proiettare il mondo del design nazionale ed internazionale in un contesto fronte mare e giunto oggi alla quarta edizione, si propone come vetrina per le aziende di arredo e design che per due week end primaverili diventeranno indiscusse protagoniste all’interno del borgo marinaro di Portopiccolo. 8.300 mq di spazi espositivi indoor/outdoor disponibili, animati da show-cooking, sfilate, test drive, seminari e lectures, presentazione di nuovi prodotti, forme e novità, tutto in uno stile unico ed autentico che unisce tradizione ed innovazione.
 



Sacile è... la settimana della Cultura 2019
Dal 22 marzo 2019 al 19 maggio 2019
Un ciclo di appuntamenti culturali: musica, cinema, libri, teatro, mostre, convegni, visite guidate, appuntamenti con l’autore, poesie.
 



Giovedì 16 venerdì 17 e sabato 18 maggio 2019
Galleria d'Arte Contemporanea
Piazza della Repubblica
 
Scienza under 18  è un progetto sull’educazione scientifica inteso a valorizzare l’attività degli studenti e l’impegno dei docenti per rendere visibili anche all’esterno le buone pratiche di scienza prodotte all’interno della Scuola.



VICINO/LONTANO
ANTEPRIMA DELLA NOTTE DEI LETTORI
VENERDÌ 17 MAGGIO, 11.00-12.00
Piazza Libertà / Udine

Saranno oltre 400 i ragazzi che venerdì 17 maggio dalle 10 alle 12 trasformeranno piazza Libertà nella più grande biblioteca a cielo aperto del Friuli Venezia Giulia per ‘raccontarsi’, ai propri coetanei ma anche a chiunque lo vorrà, attraverso le pagine dei libri che più hanno amato. Lo Hobbit di J. R. R. Tolkien, Tutta la vita che vuoi di Enrico Galiano, Il buio oltre la siepe di Harper Lee, Io non ho paura di Niccolò Ammaniti, Se questo è un uomo di Primo Levi, sono solo alcuni dei tanti titoli che si potranno ascoltare dalla viva voce degli studenti.

Una vera biblioteca con tanto di bibliotecari e catalogo, la differenza sta nel fatto che invece di sfogliare le pagine bisogna ascoltare, comodamente seduti davanti ai tavolini che i ragazzi hanno ‘apparecchiato’ con oggetti, strumenti musicali, cibo, disegni, liberi di narrare come meglio credono. Il regolamento è molto semplice: si prendono al banco prestiti, 20 minuti a disposizione per ascoltarli e volendo, per far loro delle domande, vietato danneggiarli, ma trattarli con riguardo per lasciare il posto a nuovi lettori! Tappa finale di Youngster uno dei progetti di punta di promozione alla lettura della Regione (LeggiAMO FVG 0-18), la Biblioteca nasce con ‘i cantieri li lettura’ realizzati nelle scuole. I Libri Viventi saranno gli studenti di Deganutti, Marinelli, Zanon, IC Tricesimo, Uccellis.

Ospite speciale dell’evento, La tribù che legge, un accampamento di coloratissime tende dove i bambini e le bambine della scuola Alberti di Udine racconteranno in maniera autogestita i propri libri preferiti. Ideata e realizzata da Damatrà La biblioteca dei libri viventi, in collaborazione con la biblioteca e il Comune di Udine sarà l’anteprima della notte dei lettori, ospitata nell’ambito del Festival vicino-lontano.

 



 15/06/2019
Vorresti imparare a realizzare siti web ma non sai da che parte iniziare? Iscriviti al workshop Django Girls Udine! Il corso si terrà il 15 giugno presso il Dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche dell'Università di Udine, sito in via delle Scienze 206 a Udine.
 
Django Girls è un'iniziativa che vuole contribuire al coinvolgimento del pubblico femminile nel settore digitale, avvicinando le donne alla programmazione web. Si tratta di un laboratorio gratuito della durata di una giornata aperto alla partecipazione di tutte, senza limiti di età e di background culturale, dove teoria e pratica si fondono insieme.
 
Durante il workshop le partecipanti entreranno in contatto con i linguaggi di programmazione Django e Python e impareranno a sviluppare un blog. Inoltre verranno introdotti altri strumenti che sono il pane quotidiano degli sviluppatori, come i servizi GitHub ed Heroku. L'obiettivo di Django Girls è quello di permettere a tutte di acquisire le conoscenze di base per programmare in Python. Per questo le partecipanti saranno divise in gruppi, ciascuno dei quali sarà affiancato da un tutor che seguirà il gruppo ad ogni passaggio. A supporto di coloro che vogliono partecipare, inoltre, ci sarà un tutorial on-line che accompagna le partecipanti durante tutte le procedure da svolgere per sviluppare il blog.
 
Django Girls Udine è un laboratorio di livello base, quindi per partecipare non è necessario possedere alcuna conoscenza di tipo tecnico. Lo scopo del workshop è l'inclusione e quindi è aperto anche alle donne che si sono già avvicinate in precedenza allo sviluppo web e conoscono altri linguaggi, quali ad esempio HTML e CSS. L'unica richiesta che gli organizzatori avanzano alle partecipanti è quella di portare un computer portatile, dove verranno installati tutti gli strumenti necessari.
 
Per aderire all'evento è sufficiente compilare il form all'indirizzo https://djangogirls.org/udine/apply/ entro il 15 maggio. Si ricorda che la conferma della partecipazione verrà inviata il 20 maggio. Il workshop ha posti limitati, quindi preghiamo le interessate di compilare la domanda di iscrizione il più dettagliatamente possibile. Il workshop inizierà alle 8:30 e finirà alle ore 18:00 del 15 giugno 2019.
 
 



In data 11/5/2019 il gruppo CICAP Fr.V.G. (www.cicap.org/friuli) presenta la conferenza di Aldo Vesnaver: "Petrolio e puzza di zolfo". Il petrolio, fra esigenze pratiche e disinformazione. L'evento è organizzato dal Comitato Rione Centro, e si svolgerà a Monfalcone, presso la sala conferenze del Palazzetto Veneto, in via S. Ambrogio 12, alle 17.30.
Ingresso libero e gratuito.
 



 11 maggio 2019 ore 18
 
Secondo appuntamento del ciclo di conferenze LE VIE DI LEONARDO: L’UOMO,L’ARTISTA,LO SCIENZIATO E L’ATTUALITÀ DEL SUO PENSIERO
Con
RICCARDO PRATESI:
LEONARDO,TRA ARCHIMEDE E GALILEO
Presenta DIANELLA PEZ, associazione Mathesis sezione di Udine
Leonardo nasce a Vinci, a breve distanza da Firenze, e muore ad Amboise in Francia nel 1519; pochi decenni separano questa data dalla nascita di Galileo, avvenuta a Pisa nel 1564.
Secoli invece separano i due toscani dal siracusano Archimede nato nel terzo secolo avanti Cristo. Ciò che li collega è sì un’immaginaria catena di sapere - che oggi si direbbe scientifico - ma anche la curiosità, la genialità, l’autonomia di pensiero, la novità del ragionamento.
La matematica (e la dimostrazione)  accomuna Archimede e Galileo; Leonardo, amico di matematici, la conosce e la utilizza, subendo il fascino delle proporzioni e della prospettiva. Archimede e Leonardo sono uniti dalla passione per l’acqua oltre che per il carattere ingegneristico di molti loro progetti.
Sono tutti tre pensatori liberi, con lo sguardo rivolto alla Natura, custode di un ordine che la “sperienza” (Leonardo) e le “sensate esperienze e certe dimostrazioni” (Galileo) sono in grado di rivelare. “Il pensiero scientifico non è bagaglio di meri tecnicismi” dice Riccardo Pratesi nel volume da lui curato su Galileo “ bensì cultura a pieno titolo, sapere e strumento di sapere, linguaggio e discorso”. Con Leonardo e Galileo questa ampiezza culturale si fa realtà.
 
 



Giovedì 9 maggio 2019 il gruppo Marciatori Palmanova in occasione della Festa dello Sport di Palmanova organizza presso l'Auditorium San Marco, via Scamozzi 5 con ingresso liero la conferenza SPORT EXPERIENCE CONFERENCE.
Relatrice la Dott.ssa Silvia Rizzi - Psicologa dello sport, Mental Coach, Psicoterapeuta.



Mostra internazionale dell’illustrazione per l’infanzia
  17 marzo – 05 maggio 2019
La fiaba è servita!

 
Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.



Alla Centrale Idrodinamica  in Porto Vecchio a Trieste dal 9 febbraio al 5 maggio 2019.
La mostra dal titolo “Tra natura e scienza. Le macchine di Leonardo”, con modelli realizzati su disegni di Leonardo da Vinci dal professore di educazione Tecnica Girolamo Covolan dell’Associazione Avanguardia Cafe di Ferrara.

La mostra di oltre trenta diverse riproduzioni delle macchine di Leonardo, è un’esposizione interattiva e ludica a disposizione del pubblico.



Passeggiata didattica tra le ville del Corso
28 aprile 2019
A grande richiesta ritorna la fortunata serie di visite guidate organizzate dal KIT Cultural information touchpoint Nova Gorica/Gorizia alla scoperta delle bellissime ville del Corso di Gorizia

Grazie ad un veloce sviluppo dell’industria attorno al 1850 ed alla costruzione del collegamento ferroviario fino a Gorizia dieci anni più tardi, la città cominciò ad espandersi verso la nuova stazione ferroviaria. Con la perdita del Veneto con la proclamazione del Regno d’Italia e la sistematica promozione di Gorizia come centro per le cure climatiche, la città sull’Isonzo conquisto il titolo “Nizza austriaca”. Con la crescita delle attività turistiche a #Gorizia aumentò anche la richiesta per la costruzione di ville suburbane sia da famiglie nobili che da ricchi industriali e meritevoli ufficiali militari. Il fascino di quell’epoca si può maggiormente ammirare nelle moltissime ville costruite in stili storici e nell’architettura secessionistica costruita sul corso.
La visita guidata per questa famosa via goriziana è organizzata come un intreccio tra una relazione in loco e una passeggiata tra l’ex villa Ritter (l'odierna villa San Giusto) e il Giardino pubblico. La visita si svolgerà in lingua italiana DOMENICA 28 aprile 2019 alle ore 9.30. La durata della visita è di circa due ore e mezzo con inizio e fine nel medesimo punto. Ad accompagnare i visitatori sarà lo storico dell’arte prof. David Kožuh.



Sabato 27 aprile 2019 dalle 15:00 a Ronchi dei Legionari (Go), via Staranzano 23
c/o Dog Park Market Verde
https://www.facebook.com/events/485542438531373/

SFILATA CANINA A PREMI
Un pomeriggio tutto dedicato ai nostri amici a 4 zampe al Dog Park del Market Verde di RONCHI DEI LEGIONARI (via Staranzano 23)
PROGRAMMA
15:00 _ check preiscrizioni e ISCRIZIONI alla gara
16:00 _ presentazione Market Verde & Dog Park - INIZIO SFILATA
17:30 _ Best in Show e PREMIAZIONI
segue>



In data 12/4/2019 il gruppo CICAP Fr.V.G. (www.cicap.org/friuli) ripresenta la conferenza-spettacolo “Mystero: atto unico”, con l’illusionista Step. L’evento si terrà a Trieste, presso l’Università della terza età, a partire dalle 17:00, in aula B, 1° piano. Ingresso in via Corti 1/1.

Si tratta di una conferenza-spettacolo, incentrata sulle illusioni proposte dal “mago Step”, presentate e commentate da Giuliano Bettella, coordinatore del CICAP Friuli – Venezia Giulia. Le illusioni sono inserite in un contesto narrativo, quasi teatrale.


 



Fiera Di Primavera 2019 a Latisana
Domenica 07 Aprile 2019 - dalle ore 08:00
Mostra mercato con grande varietà di piante e fiori, da vaso e da terra, oltre a utensili da giardino e sementi.
Inoltre mercatino degli hobbisti, artigianato locale e angolo enogastronomico dove poter degustare piatti tipici di stagione.
www.prolatisana.it



21 marzo-5 aprile 2019

Giovedì 21 marzo alle 20.45 Sala Consiliare di Pasiano (Pn) si inaugurerà la mostra “Il viaggio di Sheradzade” la vergogna della guerra attraverso i disegni di una bambina siriana simbolo dell’infanzia tradita, con  Fabio Sanfilippo giornalista Rai, vice- caporedatore della cronaca,  che ha incontrato Sheradzade, bambina di 10 anni scappata da Aleppo, in Siria, a causa di una guerra ancora in corso con  mezzo milione di morti. Ad Idomeni, un non luogo, un campo profughi fatto di tende piantate nel fango dove in condizioni disumane si ammassavano anche 16.000 persone, Sheradzade ha consegnato a Sanfilippo i disegni, perché diventasse un testimone per loro conto.



MONTE ANALOGO è il nome assunto dall’Associazione costituita a Trieste, che mira a sviluppare e dare un nuovo impulso alla divulgazione, alla didattica e alla diffusione di immagini e materiale riguardo alle vette di tutto il mondo e ai protagonisti di viaggi, spedizioni e attività sportive relative alla montagna.
Le date della 29ª edizione della Rassegna Internazionale di cinema di montagna ALPI GIULIE CINEMA organizzata da Monte Analogo, in collaborazione con ARCI Servizio Civile si terra dal 12  febbraio al 28 marzo 2019

Teatro Miela (Piazza Duca degli Abruzzi 3) ore 18.00 – 20.30
– martedì 12 febbraio
– martedì 19 febbraio
– martedì 26 febbraio (“Hells Bells Award”)

BarLibreria Knulp (Via Madonna del Mare 7/a) ore 18.00 – 20.30
– giovedì 7 marzo
– giovedì 14 marzo
– giovedì 21 marzo
– giovedì 28 marzo (Premio la “Scabiosa Trenta”)



23 e 24 marzo 2019 Giornate FAI di Primavera
Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere insieme al FAI.

Fortificazioni veneziane: Loggia di Baluardo Donato
Porta Udine, PALMANOVA (UD)
Sabato: 10:00 - 13:00 l 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30) Domenica: 10:00 - 13:00 l 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€



 Giornate FAI di Primavera - PORDENONE
23 E 24 marzo 2019 Giornate FAI di Primavera
Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere insieme al FAI.
 



23 e 24 marzo 2019 Giornate FAI di Primavera
Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere insieme al FAI.

Cinema Teatro Odeon
Via Gorghi,1, UDINE (UD)
Sabato: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30) Domenica: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€

Loggia del Lionello e sale superiori
VISITA Piazza della Libertà, UDINE (UD)
Spazi musicali a cura del Liceo Scientifico N. Copernico
Sabato: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Note: Salone del Popolo sarà accessibile sabato dalle ore 14.00 alle 18.00, domenica dalla
10.00 alle 18.00
Domenica: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Note: Salone del Popolo sarà accessibile sabato dalle ore 14.00 alle 18.00, domenica dalla
10.00 alle 18.00
Contributo suggerito a partire da 3€

Teatro Nuovo Giovanni da Udine
Via Trento, 4, UDINE (UD)
Sabato: 10:00 - 16:30 (ultimo ingresso 16:00)
Note: SABATO il sito sarà visitabile fino alle ore 16.00 per motivi tecnici Domenica: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Sabato il ito sarà visitabile fino alle ore 16.00 per motivi tecnici.
Contributo suggerito a partire da 3€

Teatro Palamostre
VISITA Piazzale Paolo Diacono, 21, UDINE (UD)
Quadri danzanti a cura di Educandato Statale "Collegio Uccellis"
Sabato: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Domenica: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€

Teatro San Giorgio
VISITA Via Quintino Sella - Borgo Grazzano, UDINE (UD)
Spazi musicali a cura del Liceo C. Percoto
Sabato: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30) Domenica: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€



23 e 24 marzo 2019 Giornate FAI di Primavera
Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere insieme al FAI.

Chiesa di San Giovanni in Xenodochio
Piazza San Giovanni, CIVIDALE DEL FRIULI (UD)
Sabato: 10:00 - 13:00 l 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30) Domenica: 10:00 - 13:00 l 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€

Esposizione del Reliquiaro delle Benedettine di Cividale
Piazza San Francesco, CIVIDALE DEL FRIULI (UD)
Sabato: 10:00 - 13:00 l 15:00 - 18:00
Domenica: 10:00 - 13:00 l 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€



23 e 24 marzo 2019 Giornate FAI di Primavera
Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere insieme al FAI.

Città di fondazione: Torviscosa
TORVISCOSA (UD)
Sabato: 10:00 - 13:00 l 15:00 - 18:00 Domenica: 10:00 - 13:00 l 15:00 - 18:00
Contributo suggerito a partire da 3€



8-9 marzo
La decima edizione del Concorso Mondiale del Sauvignon sarà ospitata nel Palazzo D’Aronco a Udine
La prestigiosa competizione vedrà arrivare a Udine, dal 7 al 9 marzo, una settantina tra degustatori, giornalisti, esperti e critici da ogni continente pronti ad assaggiare oltre mille campioni di Sauvignon giunti da oltre 20 Paesi di tutto il mondo.

Per ovvie ragioni di spazio e per consentire alla giuria di prestare la giusta attenzione alle degustazioni dei vini in gara, tutti gli eventi non sono aperti al grande pubblico, ma sono dedicati alla giuria di esperti internazionali oltre che alla stampa.



ARTISTI DELLA CARINZIA, STIRIA E CROAZIA INCONTRANO IL FRIULI DELLE COLLINE

Da 26 gennaio al 3 marzo 2019 l’Associazione “Ermes di Colloredo presenta una mostra degli artisti di frontiera in Via San Antonio n.30, a Tricesimo.
Aperture: sabato dalle 16.00 alle 19.00
domenica e lunedì dalle 10.00 alle 12.00.



Sabato 2 marzo 2019
Piazza XX settembre,6 casa del Mutilato
Per tutti coloro che vogliono avvicinarsi all’arte del divertimento è arrivato il corso che vi farà immergere nel mondo della giocoleria e vi darà le basi per poter maneggiare gli attrezzi più usati negli spettacoli: 9 incontri settimanali a partire dal primo sabato di marzo all’ultimo sabato di aprire vi aspettiamo! Sabato 2 marzo presentazione del corso + 1^ lezione gratis. Ad iniziare l’incontro ci sarà uno spettacolo di giocoleria e un ricco buffet! Vi aspettiamo alle ore 16:00 in piazza XX Settembre (casa del mutilato). Prenota gratis la presentazione del primo incontro con la collaborazione di Paolo Mascagiuri. Info e iscrizioni entro 23 febbraio

ass.terramater@gmail.com

tel. 328/8339064



Dal 1 dicembre 2018 al 28 febbraio 2019
Sala consigliare di Basiliano, P.zza del Municipio 1, provincia di Udine
"Morârs" è la prima mostra pittorica, promossa dall'Amministrazione comunale di Basiliano, che segue il tema dei gelsi friulani. I gelsi sono alberi che in passato consentivano la bachicoltura (l'allevamento dei bachi da seta), garantendo il sostentamento economico per la comunità del Friuli. Oggi la loro importanza non viene meno: sono elementi costitutivi del paesaggio friulano e ne disegnano la fisionomia. In quanto tali devono essere tutelati e valorizzati.

L'Amministrazione comunale di Basiliano presenta "MORÂRS": una mostra di arti visive e fotografia, accompagnata da proiezioni, incontri e conferenze sui gelsi e sul paesaggio friulano. In programma a partire dal 1° Dicembre 2018 fino al 28 febbraio 2019 presso la sala consigliare in P.zza del Municipio a Basiliano, in provincia di Udine. Ingresso libero. Il tema portante è il gelso, elemento simbolico del paesaggio friulano.

Verrà inaugurata sabato 1° dicembre alle ore 11.00: per l'occasione è prevista una visita guidata gratuita da parte della curatrice delle interviste agli artisti, Anna Chiara Venturini.



Carnevale dei ragazzi con Spettacolo di burattini, con Maravee Animazione.
Lotteria con ricchi premi



Domenica 24 marzo 2019 viene organizzata la 8ª edizione del TRAIL DELLE VALLI su un percorso di 25 km con un dislivello di +/- 1300 metri.
Partenza ore 9.00
Il tracciato attraversa i fianchi della valle del Natisone passando tra i paesini e borgate della zona lungo sentieri e mulattiere offrendo un ampio panorama sulla pianura friulana-

Viene inoltre proposto un percorso di 11 km per una manifestazione non competitiva a passo libero con partenza alle ore 10.00 su un percosro nella zona attorno al comune di San Pietro al Natisone.
 
 
Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.



23/02/2019

In data 23/2/2019 il gruppo CICAP Fr.V.G, con la collaborazione del Circolo UAAR Udine, presenta la conferenza “Islam, pseudoscienze e paranormale” - presentazione del libro La mezzaluna e la Luna dimezzata di Stefano Bigliardi, edito dal CICAP. Relatore: Roberto Sorgo, studioso della lingua e della civiltà araba. L'evento si terrà presso la libreria Tarantola, via Vittorio Veneto, 20, Udine, alle 17.30. Ingresso libero e gratuito.

 



Da Sabato 15 dicembre 2018 a Domenica 17 febbraio 2019
Corso Camillo Benso Conte di Cavour 2, 34132 Trieste TS
Il Magazzino delle Idee a Trieste presenta STARS una retrospettiva dedicata al grande fotografo britannico Terry O’Neill, a cura di Cristina Carrillo de Albornoz.
 
ORARI
Da martedì a domenica 10.00-18.00
LUNEDI’ CHIUSO
 



16/02/2019
In data 16/2/2019 il gruppo CICAP Fr.V.G. presenta: "Darwin day: esiti di una rivoluzione scientifico-culturale". Parlerà Giuliano Bettella. L'evento è organizzato dal Comitato Rione Centro di Monfalcone, che lo ospita nella propria sala incontri, con ingresso in Androna del Campanile, o in Piazza Falcone e Borsellino, a Monfalcone (GO). Inizio: ore 17.30. Ingresso libero e gratuito.
 



Via del Mercato, 3 Monfalcone
Nei giorni 1 e 15 dicembre 2018 e 12, 19, 26 gennaio 2019 e 2 febbraio 2019.
Le visite guidate partono dal museo della Cantieristica MuCa, in via del Mercato 3 a Panzano, nella giornata indicata con inizio alle ore 10, abbinati alla successiva visita in pullman allo stabilimento dei cantieri navali*, per una durata complessiva di circa due ore.
 



Da Giovedì 27 settembre 2018 a Domenica 27 gennaio 2019
Straordinaria mostra di circa 400 esemplari di una collezione privata udinese di Stefano Placidi, comprendente tabelle pubblicitarie in latta e cartone.
Una raccolta di 35 anni di attività collezionistica.
La rassegna, curata da Piero Delbello e Raffaella Sgubin, accompagna il visitatore lungo un percorso di 50 anni di storia del
Novecento allestito in 12 sale del piano terra di Palazzo Attems Petzenstein e organizzzato per settori merceologici.
Orario: da martedì a domenica 10.00-18.00



Venerdì 25 gennaio 2019
Salita dalle 16.30 fino al rifugio e discesa entro le 23.00 in notturna consentite agli scialpinisti lungo la pista del Canin.
Modulo da compilare alla partenza. Dalle ore 19.00 cena con gnocchi e musica folk con i “Tamaroz”.


Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.



Da Sabato 3 novembre a Domenica 9 dicembre 2018

Mostra a ricordo della Prima Guerra Mondiale dedicata agli Alpini.
Aperture: Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 18.00 presso la Chiesetta dedicata ai Santi Pietro e
Paolo.
 



Venerdì 23 e Venerdì 30 novembre 2018
Civici Musei di Udine
http://www.civicimuseiudine.

Visita guidata alla mostra che permette di conoscere la storia di Udine e degli udinesi nel primo conflitto
mondiale.
Aspetti della vita quotidiana di una città in guerra, dapprima occupata dalle strutture militari del Regio Esercito, quindi dalle armate austro-tedesche, per giungere alla cruenta liberazione finale.
Costo 5€ (più ingresso ridotto al Museo).
Prenotazione obbligatoria entro le ore 17.00 del giovedì precedente la visita


 



Opere d'arte e oggetti preziosi dall'impero degli zar
Palazzo Coronini Cronberg
14 aprile 2018 - 11 novembre 2018

La mostra da la possibilità di conoscere le opere d’arte e oggetti preziosi dell'ingente patrimonio del conte Eduard Cassini, gentiluomo di camera e capo della cancelleria delle cerimonie di corte degli zar Alessandro III e Nicola II.
Si scopriranno i gusti e lo stile di vita della società aristocratica russa nel corso del XIX secolo fino alla vigilia della Rivoluzione di ottobre attraverso i preziosi arredi e le importanti opere d’arte, oltre agli argenti, orologi e gioielli di squisita fattura, presentati al pubblico per la prima volta.
Un’occasione per scoprire grandi  pittori come Dmitrij Grigor’evič Levicki e Vladimir Lukič Borovikovskij, ma anche la raffinatezza e la sorprendente abilità tecnica di una produzione artigianale di altissima qualità che nel corso dell’Ottocento, grazie a maestri del calibro di Fabergé, si fece apprezzare in tutta Europa per la sua eccezionale originalità.
 



Domenica 28 ottobre dalle 17:00 via Candotti 3 Cividale del Friuli a destra del duomo
Poeti,Scrittori,Attori e Musicanti, insieme per raccontare in modi differenti un’idea comune.
tema dell'incontro CAMBIAMENTO.
SCONFINAMENTI è un progetto artistico di incontri SONORI, VISIVI e VOCALI attraverso i quali condurre le persone nel mondo della creatività, del sogno e delle emozioni.
Partecipa come protagonista 3334147250



Domenica 28 ottobre 2018
Poeti,Scrittori,Attori e Musicanti, insieme per raccontare in modi differenti un’idea comune.
tema dell'incontro CAMBIAMENTO.
SCONFINAMENTI è un progetto artistico di incontri SONORI, VISIVI e VOCALI attraverso i quali condurre le persone nel mondo della creatività, del sogno e delle emozioni.
Partecipa come protagonista 3334147250
Domenica 28 ottobre dalle 17:00 via Candotti 3 Cividale del Friuli a destra del duomo

 



Immaginario scientifico Riva Massimiliano e Carlotta - Grignano
Domenica 28 Ottobre 2018

https://www.immaginarioscientifico.it/
Scienziati della domenica - La vita della cacca
Settimana dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile
Laboratorio per bambini di 5-10 anni
Un divertente laboratorio sull’analisi fisiologica, naturalistica ed ecologica dell’innominabile! Cos’è, da dove viene e dove finisce quella che tutti fanno ma di cui nessuno parla?
Costo euro 7,00, comprensivo di ingresso al museo



27/10/2018

Chi fu Maria? Chi è, oggi, Maria? Cosa siamo riusciti a capire della Madre di Dio, sposa di Giuseppe, giovane donna che accettò, secondo la tradizione, di portare in grembo e dare alla luce Gesù?
Torna “Come Maria ai piedi della croce”, ciclo di quattro concerti a tematica mariana, ideato e interpretato dal coro dell'Associazione Culturale e Musicale Tourdion.
Musiche e letture di ogni tempo, selezionate per accompagnare l'ascoltatore nell'esplorazione di questa figura così complessa nella sua semplicità.
Con la partecipazione straordinaria di Sandro Caldini all'oboe.
Ingresso gratuito.
 



Mostra Internazionale - Grande mostra scambio.
La manifestazione Ornitologica Internazionale organizzata dall’Associazione Ornitologica Friulana (AOF) e dall’Associazione Ornitologica Pordenonese (AOP) avrà luogo, dal 17 al 21 ottobre 2018, nei Padiglioni di “Udine e Gorizia Fiere S.p.a.“ in località Cotonificio, 96 – Torreano di Martignacco – Udine
 
 
Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.



DAL 26 SETTEMBRE 20 OTTOBRE 2018
La rassegna Heart(h) LE MIGRA-ZIONI,  torna per la 11ª edizione arricchita di nuove proposte. Pittura dal vivo, musica, teatro, fumetto si alternano in una serie di eventi al centro artistico ArtPort.
 
 
Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.



Trieste - Galleria GlamArt  capo di Piazza 1 I piano
Dove l'Universo incontra la Terra
13 - 14 ottobre 2018

“ Dove l’Universo incontra la Terra “ propone, a cura dell’Atelier Elkana dell’artista croato Feđa Aaron Bučić, una collezione per donna e uomo di monili e gioielli, in edizione limitata, realizzati incastonando frammenti di meteoriti con una preziosa lavorazione orafa in argento e rame usando anche la tecnica  “mokume”, con la quale venivano forgiate le spade dei samurai.  Si tratta di una mostra esclusiva per l’Italia, presentata solo a Trieste in occasione della 50^ Barcolana, e ospitata nella nuova galleria Glam Art in Capo di Piazza 1al primo piano , angolo Piazza dell’Unità d’Italia. La mostra sarà aperta al pubblico nelle giornate di sabato 13 ottobre dalle 19.00 alle 22.00 e domenica 14 ottobre dalle 10.00 alle 13.00. Testimonial d’eccezione Arianna Novacco che ha rappresentato l’Italia a Miss Mondo 1994. Ingresso gratuito.
 



Mostra fotografica aperta dal martedì alla domenica con il seguente orario: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00
Da Sabato 15 a Domenica 30 settembre 2018
Inaugurazione Venerdì 14 settembre alle ore 17:00
Ingresso libero



Palazzo Coronini Cronberg
V.le XX Settembre, 14
Mercoledì 26 Settembre 2018
Spettacolo itinerante a Palazzo Coronini Cronbeg con Enrico Cavallero, Chiara Cardinali, Serena Finatti in occasione della mostra “L’eredità dei Conti Coronini – opere d’arte e oggetti preziosi dall’impero degli zar”
Un’incredibile visita teatralizzata che racconterà di fatti e misfatti, parentele e personaggi che fecero la storia, accompagnerà i visitatori in un viaggio fantastico tra i pezzi più antichi della villa.


Martedì 18 settembre, ore 20:30
Mercoledì 19 settembre, ore 20:30
Giovedì 20 settembre, ore 20:30
Lunedì 24 settembre, ore 20:30
Martedì 25 settembre, ore 20:30
Mercoledì 26 settembre, ore 20:30

 



(13^ edizione) 12-13-14 LUGLIO 2018
UMANO è il tema di quest’anno.
Prenderà il via il 12 Luglio la tredicesima edizione del festival “Strofe dipinte di jazz”,
Il festival si è sempre presentato come un luogo di incontro tra arti diverse, dalla pittura alla musica, dalla poesia alla danza contemporanea fino alla scrittura e alla scultura.
 



04/07/2018
Corso di disegno e pittura con modelli dal vero, programma personalizzato in base al livello . La lezione di "Ritratto" tenuta dalla pittrice Sonia Sist avrà la durata di 3 ore ed ogni partecipante sarà seguito personalmente. Il corso prevede l'ausilio di modelli dal vero ed il costo è di €40.
Per informazioni ed iscrizioni tel. 340 7003106.
 



presso Atrio di Palazzo Antonini, Via Petracco 8
08.06.2018 ore 18.30 (inaugurazione)
Dal 8 al 22 giugno 2018

Mostra fotografica di Octavian Vasile Pop allestita nell’Atrio di Palazzo Antonini, sede dell’Università degli studi di Udine.
Da venerdì 8 giugno 2018, sarà esposta al pubblico nell’Atrio del prestigioso Palazzo Antonini, una bellissima mostra di fotografie, che hanno come soggetto la luce, che diventa limite spazio-temporale della nostra vita.
L’idea che sottende a questa presentazione è di ricordare l’importanza della sensibilità artistica dei nuovi cittadini italiani di prima e di seconda generazione, come ponte tra culture in Europa, attraverso l’integrazione o la naturalizzazione. Il fotografo stesso è già da tanti anni anche cittadino italiano.
Gli organizzatori - la Missione Romena “San Cristoforo” in Friuli a Udine, l’Associazione Italo-romena “Danubio” in Friuli Venezia Giulia con sede a Trieste e il Centro Internazionale di Studi sulla Cultura Romena presso il Dipartimento di Lingue e Letterature, Comunicazione, Formazione e Società dell’Università degli studi di Udine - desiderano promuovere relazioni feconde tramite la lingua, la cultura e l’arte. L’evento è inserito nei festeggiamenti in Italia per il Centenario della Grande Unione ossia la nascita della Grande Romania con la dichiarazione di Alba Iulia del 1 dicembre 1918.
 



“In primavera a Trieste” è la rassegna che si svolgerà a Trieste con l'apertura dei suoi giardini e dei suoi musei, con varietà di proposte culturali e iniziative fino al 21 giugno 2018
In primavera a Trieste: nuova scommessa sulla bellezza, sulla voglia di vivere insieme questa stagione, il verde, la cultura.
Da marzo a giugno siamo riusciti a comporre nuovamente, in tre mesi di iniziative, un panorama variopinto di stimoli e curiosità, di approfondimenti teorici e di piacevoli degustazioni.



Se sabato 16 e domenica 17 giugno 2018 non avete nulla di meglio da fare se non cambiare la vostra vita allora vi invitano a partecipare  e sostenere questo grande evento durante il quale verrà creato "il Mandala della Prosperità per il Nuovo Anno " a Cividale del Friuli in via Candotti 3,   Il rito di Inizio del Mandala è previsto per Sabato ore 09,30.
I monaci si dedicano alla creazione del Mandala per due giorni, il 16 e 17 giugno dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 19,00 (circa), Il rito della Dissoluzione la Domenica alle ore 19.00 dal ponte del Diavolo.

Il programma comprende inoltre moltissime attività di contorno di tradizione tibetana
La partecipazione è gratuita
​per ogni info visita il sito www.alternattiva.it oppure chiama il 3334147250 oppure ​
​iscriviti nel gruppo FB: MANDALA CIVIDALE oppure  p



01/06/2018
Il gruppo CICAP Friuli – Venezia Giulia (www.cicap.org/friuli) presenta: “Bufale, fake news, post-verità”, miniconvegno organizzato da Giovani Democratici Pordenone. Si terrà a Pordenone, in via Torricella, 2, il giorno 1/6/2018. Ingresso libero e gratuito.
-------------------------------------------
Programma indicativo della serata
* 20.30 Introduzione
* 20.40 Intervento di Daniele Boltin (giornalista)
* 21.00 Spazio per le domande del pubblico
* 21.10 Intervento di Giuliano Bettella (CICAP Friuli - Venezia Giulia)
* 22.10 Spazio per le domande del pubblico
* 22.30 (al più tardi) Conclusione dell'incontro

 



Da Giugno 2017 a Maggio 2018
Civico Museo "Iulium Carnicum" - Via Giulio Cesare

Presso il Civico Museo Archeologico Iulium Carnicum di Zuglio vengono esposte le cinque sculture lignee di Domenico da Tolmezzo ritrovate dell’altare della Pieve di San Pietro.
 



25 maggio 2018

Il Centro Buddhista Tibetano Sakya “Künga Chöling” di Trieste, impegnato nella pratica e diffusione del Buddhismo Mahayana, organizza, venerdì 25 maggio 2018, un incontro per ricordare la festa buddhista detta “Saga Dawa”, una delle ricorrenze più significative del Tibet.
In questa occasione, vengono celebrati i tre momenti più importanti della vita di Buddha: la Nascita, il raggiungimento del Nirvana cioè l’Illuminazione ed il Parinirvāṇa, ovvero la morte del suo corpo mortale.

Nella tradizione, Buddha, in prossimità della cessazione della sua esistenza, riferì a uno dei suoi seguaci di non onorarlo solo con luci, fiori e incenso dopo la sua morte, ma anche continuando a a seguire gli insegnamenti sull'essere compassionevole e gentile.  Per questo motivo, l’evento si qualifica come occasione di riflessione sulla Pace con ani Sherab Choden (Malvina Savio); seguirà un momento musicale offerto dal Sakya Music Dharma Friends, coordinato da Giorgio Blasco che eseguirà musiche ispirate alle atmosfere degli altipiani asiatici.

Parteciperà anche il tenore Giuseppe Botta e la soprano Elisabetta Richter che eseguiranno un Duo di Ferdinando Carulli, Canzoni Napoletane e Canti Catalani di Garcia Lorca.

L’ingresso, dalle ore 17:00 c/o Sala “Primo Rovis” della Pro Senectute (Via Ginnastica, 47 – Trieste), è aperto a tutti.

Inoltre, per chi volesse immergersi in modo più approfondito in questa festa, può partecipare alle preghiere organizzate presso il Centro Buddhista Tibetano Sakya (Via Marconi –Trieste) alle ore 19:00, durante la giornata di mercoledì 23 maggio 2018.

Per informazioni e prenotazioni, è possibile telefonare al numero: 040571048 oppure scrivere a: sakyatrieste@gmail.com

 



Dal 17 dicembre 2017 al 1 maggio 2018. Ex Pescheria – Salone degli Incanti. Riva Nazario Sauro n. 1, Trieste
L’archeologia subacquea racconta l’Adriatico
Un viaggio dall’Antichità a oggi attraverso un migliaio di reperti, oltre 50 studiosi e 60 istituzioni italiane e internazionali coinvolte.
Un’esposizione di 2000 mq che racconta le straordinaria storia degli uomini e delle donne che hanno solcato questo mare.

Orari mostra
martedì-venerdì | 9-17
sabato, domenica e festivi | 10-19
chiuso il lunedì

Visite guidate gratuite ogni Sabato e Domenica
 



quarto incontro
3 aprile 2018

Continuano gli ink/ontri sul colore con il prof.Bizzarro, tra scienza, arte, natura e molto altro ancora. Il quarto ink/ontro, “verde speranza e verde veleno” si terrà martedì 3 aprile 2018 alle ore 18:00 presso il Centro Studi Unicusano, Sala Cassetti, via Fabio Severo 14/a, Trieste. Ingresso libero, non serve prenotare.

 



Gianluca Stival legge e presenta il suo libro MERITI DEL MONDO OGNI SUA BELLEZZA
presso LETTERA VIVA di Trieste Viale XX Settembre 31B

Sabato 31 Marzo 2018
Dalle ore 16:30
Durante l'evento si potrà acquistare il libro.
_________________
Amicizia, indifferenza, perdono, morte e salvezza. Sono questi i temi delle poesie e degli aforismi contenuti ne "Meriti del mondo ogni sua bellezza", una raccolta estremamente attuale nella quale si mette in evidenza quanto siano diffusi sentimenti come amore, paura, gratitudine, frustrazione, ottimismo e insicurezza, sia per tematiche introspettive legate all’uomo, sia per i catastrofici eventi terroristici.
Questo libro risulta essere un’analisi dettagliata supportata da esempi pratici e chiari, uno studio lessicale appassionato e adattato alla realtà sociale e alle dinamiche del XXI secolo.
 



21/03/2018
Il gruppo CICAP Fr.V.G. (www.cicap.org/friuli) presenta la conferenza: "Latinorum quantistico: usi ingannevoli del linguaggio della fisica", che si terrà in data 21/3/2018. Il relatore sarà Enrico Gazzola, fisico dell'Università di Padova, e autore del libro "Il mondo quantistico - Errate interpretazioni, teorie improbabili e bufale quantiche". Si parlerà, in chiave critica, delle terminologia della meccanica quantistica utilizzata nelle pseudoscienze.
L'evento è organizzato dall'Università degli Studi di Trieste, che lo ospita a Trieste in Aula Baciocchi, Androna Baciocchi, 4, piano terra.
Inizio: ore 17:30.
Ingresso libero e gratuito.
 



MOSTRA FINALE / LAND ART E ARTE PUBBLICA PER IL BENESSERE GIOVANILE
piano terra del Palazzo comunale (via Marziano Ciotti 39) - Gradisca d'Isonzo
Sabato 10 Marzo alle ore 17.00
Sabato 10 e domenica 11 marzo, capiterà agli abitanti dell’Isontino di passeggiare per le loro città (Fogliano, Sagrado, Gradisca d’Isonzo, Moraro, Mariano del Friuli), e di incappare in alcune opere di arte contemporanea collocate negli spazi pubblici dai giovani creativi partecipanti al laboratorio “Comfort Zone”: un poetico affresco corale di storie, di vissuti e di linguaggi espressivi inonderà il territorio proponendo una nuova visione dello stesso.
Per raccontare l’esperienza, che ha visto un nutrito gruppo di ragazzi delle scuole medie alle prese con la Land Art, sarà anche inaugurata una mostra al piano terra del Comune di Gradisca d’Isonzo: tutti i cittadini sono invitati alla vernice, per conoscere il laboratorio attraverso le parole dei giovani partecipanti, e lasciarsi stupire dalla forza comunicativa delle loro elaborazioni artistiche
(sabato 10 marzo alle ore 17.00, nel Palazzo Municipale di via Marziano Ciotti 49).



Regina José Galindo, Igor Grubić, Ivan Moudov, Adrian Paci, Diego Perrone, Tomás Saraceno
a cura diDaniele Capra, Isabella Pers, Tiziana Pers
Villa Manin, Barchessa di Levante
Passariano, Codroipo (Ud)

inaugurazione sabato 3 febbraio ore 18
Dal 4 febbraio al 11 marzo 2018
Villa Manin è lieta di inaugurare il nuovo restauro della sala esposizioni della Barchessa di Levante con il progetto ANIMA(L)RAVE, che racconta la storia di RAVE East Village Artist Residency attraverso le opere prodotte in sette anni di attività da parte degli artisti ospitati nella residenza friulana. La mostra, curata da Daniele Capra, Isabella Pers e Tiziana Pers, raccoglie infatti per la prima volta tutti i lavori svolti da ReginaJose Galindo, Igor Grubic, Ivan Moudov, Adrian Paci, Diego Perrone e Tomas Saraceno durante il periodo trascorso nel territorio del Friuli Venezia GIulia. La mostra è inoltre occasione per vedere per la prima volta le opere di Saraceno 'Expanse NGC by a Tegenaria domestica', realizzate proprio a Villa Manin, e il progetto multidisciplinare di Igor Grubic 'Do Animals...?' che mette insieme video, fotografia ed interventi sugli spazi urbani delle principali città della regione.



Venerdì 2 marzo 2018

In data 2/3/2018 il gruppo CICAP Friuli – Venezia Giulia (www.cicap.org/friuli) presenta la conferenza pubblica "Leggende metropolitane", che sarà tenuta da Margherita Piva, linguista e folclorista. L'evento è organizzato dall’Università della III età di Porcia, e si svolgerà a Porcia (PN), presso la sala Diemoz, Via delle Risorgive, 3, con inizio alle 17.30.
Ingresso libero e gratuito.



Storie e culture della città e del suo porto
Dal 7 ottobre 2017 al 18 febbraio 2018
Corso Camillo Benso Conte di Cavour
“Maria Teresa e Trieste. Storie e culture della città e del suo porto”
La mostra “Maria Teresa e Trieste. Storia e culture della città e del suo porto”, è organizzata in occasione del trecentesimo anniversario della nascita di Maria Teresa d’Austria
L’esposizione rientra nel progetto Una donna è Trieste, voluto dalle più importanti Istituzioni della città di Trieste.
Emblema di questo periodo è il borgo teresiano, che nasce nell’area bonificata delle saline interrate per ospitare gli edifici della nuova città. Con installazioni multimediali il visitatore entra nella Trieste teresiana per comprendere meglio quella di oggi.



12/02/2018
Il 12/2/2018 avrà luogo la conferenza-intrattenimento "Passeggiata fotografica fra le superstizioni triestine", tenuta da Giuliano Bettella, del gruppo CICAP F.-V.G. (www.cicap.org/friuli).
L'evento è basato soprattutto sulla proiezione di fotografie, e sulla narrazione di aneddoti, con indovinelli sulle superstizioni.
Fa parte del ciclo "Appuntamenti con la Storia", a cura di Roberto Gruden, presso il Circolo Generali, al 7º piano di via Filzi 23, a Trieste.
Inizio: ore 18.00.

 



Sabato 27 gennaio 2018
Visite guidate alla sezione ebraica del museo del territorio e al cimitero Isrelita di San Daniele.
Le visite inizieranno presso le sale del Museo del Territorio concludendosi al cimitero Israelita di San Daniele.



Mostra personale di Alvise Vendramin nella Biblioteca Comunale di Fogliano Redipuglia.
Inaugurazione Venerdì 1 dicembre 2017.
La mostra rimarra aperta fino al 22 dicembre 2017
Visitabile al lunedì e mercoledì dalle 16 alle 19 - giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30.
 
 



14 dicembre
Convegno Interculturale e interreligioso.
1 Lectio Magistralis Prof. Claudio Naranjo (candidato al Nobel per la pace)
2 Tavola rotonda conun rappresentante per ogni grande religione (induismo, buddismo, ebraismo, cristianesimo, Islam)
3 workshop di musica e teatro con il GO TRIO ceh eseguirà un brano di Bach e GLi Armonici con l'attrice Elisabetta Salvatori che eseguiranno racconti e musiche dalle religioni del mondo
 L'evento si Svolge a Gorizia- Aula Magna Scienze Internazionali e Diplomatiche Con il patrocinio della regione, del comune, dell'Università di Trieste, Dell'Unione Induista Italiana, Dell'UCOII.
www.geminoformazione.com per ulteriori informaizoni

 



Eataly Trieste: lunedì 11 dicembre Rossana Bettini presenta il suo nuovo libro “È autentico cioccolato”

Lunedì 11 dicembre 2017, alle ore 18.00, da Eataly Trieste all’interno dell’Antico Magazzino Vini (Riva Tommaso Gulli, 1), Rossana Bettini, giornalista di vino e cibo e docente di Educazione del Gusto presenta il suo nuovo libro “È autentico cioccolato” (Linea Edizioni, 124 pagine, €20,00, con la prefazione di Oscar Farinetti e le splendide fotografie di Fabio de Visintini).

All’incontro parteciperà un’eccellenza nell’ambito della lavorazione e commercializzazione del cioccolato, l’azienda torinese Domori.



Domenica 10 Dicembre 2017
La Regione austriaca Carinzia e l'Associazione "Land&Forst Betriebe Kaernten" donano al Comune il simbolo delle feste natalizie: l'albero di Natale, che verrà consegnato e illuminato con cerimonia ufficiale.

L'evento sarà allietato dalla banda "Trachtenkapelle Seeboden" e dal coro "Stimmen aus Amlach"



Dopo il grande successo di "Si fa presto a dire Ikea", la Compagnia teatrale Tenerife ritorna in scena e si prepara a calcare il palcoscenico più prestigioso della "sua" Gorizia.

Il prossimo 9 dicembre andrà in scena al Teatro Verdi Gorizia "Un cretino alla riscossa" commedia in due atti liberamente ispirata a "La cena dei cretini" di Francis Veber.
Con (in ordine di apparizione): Darek Costa, Margherita Pettarin, Manuel Millo, Omar Patti, Gianluca Grussu, Giorgia Fumagalli, Giacomo Fumagalli
Regia: Mattia Vecchi
Prodotto da: Compagnia Teatrale Tenerife
Adattamento del testo: Alessandro Caragnano - Mattia Vecchi
Luci e audio: Sara Esercitato
Scene: Federica Muscolino
Musiche dal vivo a cura del maestro Roberto Caterini



Dal 12 Aprile 2017 al 30 Novembre 2017
DOPO CAPORETTO LA GUERRA CONTINUA
Mostra in Castello, aperta fino al 30 novembre per far conoscere le varie fasi della Grande guerra e il periodo storico in cui ebbe luogo attraverso immagini, oggetti e documenti.
E' questo l'obiettivo della mostra in castello "Dall'Isonzo al Piave. 1917-2017. Dopo Caporetto la guerra continua". Questa è la quarta di una ciclo di mostre allestite dal Comune, una per ogni anno di Guerra, per documentare l'evoluzione degli eventi bellici e quanto questi abbiano influito sulla società del periodo.
Sono stati raccolti materiali straordinari, a partire dalle maschere antigas usate durante i numerosi episodi di impiego di gas asfissianti.



10 e 11 novembre 2017

venerdì 10 novembre 2017
ore 18.30 sala consigliare di palazzo Ghersiach a Villesse
Conferenza L’imperatore Carlo I nella Contea di Gorizia dopo Caporetto - prof. Ferruccio Tassin
Carlo I d’Asburgo don Valter Milocco
La cappella votiva dedicata allo scampato pericolo dell’Imperatore Carlo I:
ricerca e ricostruzione Moreno Weffort
Seguirà un brindisi.

sabato 11 novembre 2017
Cerimonia   inaugurazione  della cappella dedicata a Carlo I d’Asburgo
ore 9.30 ritrovo nei pressi della sede di via Roma n. 6
 



Mercoledì 8 novembre 2017
PROGRAMMA:
Il corso prevede l'incontro tra culture diverse attraverso lo strumento della cucina.
A rotazione ogni partecipante, affiancato dal docente e da un tutor, presenterà e realizzerà una ricetta tipica della propria tradizione. Alla fine della lezione ci sarà la degustazione del piatto.
Per informazioni e iscrizioni: Università della Terza Età, Viale Ungheria 18, 2 piano
Tel.: 0432 508042 / 3392393492 mail: ute@paolonaliato.org - www.utepaolonaliato.org

 



Musei gratis per tutti
PRIMA DOMENICA DEL MESE GRATUITA NEI MUSEI E NEI SITI ARCHEOLOGICI STATALI
DomenicalMuseo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Domenica al Museo - Ingresso gratuito
DENOMINAZIONE    INDIRIZZO    LOCALITA'
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE    Piazza del Duomo, 13    Cividale del Friuli
MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE    Via Roma, 1    Aquileia
MUSEO STORICO DEL CASTELLO DI MIRAMARE    Viale Miramare    Trieste



TRAVESIO – Riprendono le proiezioni di “La donna di picche” il film 100% made in Friuli del regista Renzo Sovran. Dopo il successo della prima, con il tutto esaurito al cinema Visionario di Udine, “La donna di picche”, lo ricordiamo, aveva fatto... “poker” incassando anche il sold out delle tre serate al cinema Castello di Spilimbergo. Successo e grande curiosità di pubblico hanno accompagnato il film anche nelle successive proiezioni di Maniago e Cividale. Il calendario è stato oggi arricchito di una nutrita serie di date: si riparte domenica 29, da Travesio, dove “La donna di picche” sarà protagonista all'auditorium comunale, nello spettacolo delle 18. Le successive date saranno a Trieste, al teatro San Giovanni, il 4 e 5 novembre, l'11 novembre al cinema Daniel di Paluzza, il 14 novembre al cinema Splendor di San Daniele del Friuli.



15° congresso dell'Associazione Culturale Bisiaca a trent'anni dalla sua nascita ufficiale.
Un Congresso che ripercorrerà il cammino fatto e sul futura alla ricerca di nuovi stimoli.
Nei giorni 21 e 22 ottobre 2017 presso la Sala Consiliare del comune di Turriaco-
 



Metamorfosi, dai liners alle navi da crociera è il titolo della mostra che si inaugura venerdì 29 settembre a Monfalcone, alla Galleria comunale d’arte comtemporanea, e che  presenta immagini, filmati e documenti d’epoca che raccontano appunto il passaggio dalle navi di linea a quelle da crociera.
Presso la Galleria Comunale Piazza Cavour Monfalcone
Inaugurazione venerdì 29 settembre ore 18
La mostra rimarrà aperta fino al 17 ottobre 2017
orari: 10.30/12.30 - 16.00/19.00
chiuso il lunedì e la domenica pomeriggio

INGRESSO GRATUITO

 



Nei giorni 14 e 15 ottobre 2017
Evento dedicato ai futuri sposi che, anche se organizzato  a Gorizia, coinvolge la vicina Slovenia è avrà quindi un criterio  transfrontaliero.
Idee, notizie e tutto quello che può essere utile nell’organizzazione del giorno più importante della propria vita. Un momento in cui potersi confrontare con operatori dell’indotto e magari scegliere il proprio professionista di fiducia.
La manifestazione fieristica si propone all’interno del padiglione A del quartiere fieristico di Gorizia su quasi 2.000 metri quadrati espositivi che saranno occupati da oltre una sessantina di qualificati operatori provenienti da tutta la  provincia, dalla regione e  chiaramente dalla Slovenia  e  sarà arricchita da una interessante serie di eventi collaterali, passerelle e sfilate.
Info: http://www.sposaexpo.it/



Il Comitato Terza Armata in Friuli organizza nell’ambito dell’iniziativa “Storia, memoria e riflessione nel nostro territorio” la mostra storica “Cartoline reggimentali della Grande Guerra”. L’esposizione resterà aperta tutti i giorni, da sabato 7 ottobre a sabato14 ottobre 2017, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 (tranne nella giornata di domenica 8 e nel pomeriggio di sabato 14 ottobre). Sabato 14, inoltre, alle 18, alla Casa della Musica di Cervignano, in Largo Bradaschia, sarà presentato il libro, scritto in occasione del cinquantesimo anno di fondazione del gruppo cervignanese, “Soldati a Cervignano e storia del Gruppo Alpini di Cervignano”, a cura di Carlo Tomasin con testi di Italo Cati, Gianpietro Clementi, Antonio Rossetti e dello stesso Tomasin e con gli interventi di Dante Soravito de Franceschi, presidente della Sezione Ana di Udine, e di Toni Capuozzo, giornalista e direttore della rivista “Alpin jo, mame”.



3rd Edition  International Symposium of Contemporary Mosaic
2 ottobre - 14 ottobre
“Verso la luce /  To the Light: Via Crucis”
La Via Crucis reinterpretata in versione contemporanea da artisti con storie personali e di popoli nonché fedi religiose differenti ma accomunati da una grande passione che va oltre ogni diversità: il mosaico. Insieme con Noi” Onlus (Udine) ha curato assieme a Clauiano Mosaics & more la realizzazione del progetto, ideandone la fase integrativa a livello sociale. Tale progetto vuole essere un veicolo di incontro e integrazione tra diversità di popoli, religioni e abilità sociali. Direttore Artistico il grande maestro mosaicista Giulio Menossi. Le opere saranno esposte al pubblico, in via Zoletti 9 - Udine, a partire da lunedì 2 ottobre fino a venerdì 13, dal lunedì al venerdì (orario 9-12 e 13-17). Sabato 14 ottobre 2017, alle ore 19.00, la presentazione ufficiale delle opere in Sala Ajace, presso la Loggia del Lionello (Piazza Libertà), concluderà  questa imperdibile edizione speciale “for città di Udine”.
Info e contatti
www.clauianomosaics.com – facebook page: Clauiano Mosaics & More   tel. +39 392 7777683 clauianomosaics@gmail.com
 



Fra il 6 e il 7 ottobre 2017 ci sarà un piccolo festival della scienza a Montereale ValCellina (PN), presso l’ex centrale idroelettrica di Malnisio. La struttura comprende anche un Auditorium, una sala conferenze grande, e una piccola. L’evento è stato organizzato con una consistente collaborazione del CICAP F.-V.G.
Il programma completo è qui:
www.malnisiosciencefestival.com/day2/#not-set:all
www.malnisiosciencefestival.com/day1/#not-set:all
Le iniziative proposte sono tutte a ingresso gratuito, previo una registrazione (una sola per tutto il festival, non una per ogni evento). Si inizia la sera del 6, e si prosegue il 7, per tutta la giornata. Non stop. A momenti ci saranno anche due o tre eventi in parallelo, e perfino quattro, contando anche le visite guidate all’impianto. Ci sarà dunque la possibilità di scegliere l’evento che interessa di più.
E' prevista anche un'offerta turistica, per chi volesse associare le conferenze con altre attività sul territorio (visite guidate, gastronomia).
Questo è il link per le prenotazioni turistiche: www.pordenonewithlove.it/idea-vacanza/Weekend-Scienza-e-Natura-Malnisio-Science-Festival-9467
 



Visita guidata nel centro di Udine
domenica 24 settembre 2017
Vieni a scoprire con noi il fascino discreto ed elegante del centro storico di Udine.
Ritrovo ore 9.45 presso "Il Caffè dei Libri" in via Poscolle 68 ad Udine dove saremo lieti di offrirvi un buon caffè prima di partire...."alla conquista della città!!!"
Salutiamo la nuova stagione autunnale con una piacevole passeggiata accompagnati da una guida turistica dell'associazione "Scopri con noi...itinerari in Fvg". E' necessaria la prenotazione. Attività gratuita per i soci e per i bambini. Per i non soci € 5 a persona.
Organizzazione: associazione LARTE(siamo anche su Facebook). Per iscrizioni: Ornella 349/5600082



RISUONANZE 2017 - incontri di nuove musiche
Nei giorni 17, 18, 19 giugno, 16 settembre 2017

Trieste, Pasian di Prato (UD), Udine, Tricesimo (UD)

Anche quest'anno, nella sesta edizione di Risuonanze - incontri di nuove musiche, 9 interpreti specializzati eseguono, in 5 esibizioni (caso più unico che raro nel panorama nazionale - forse anche inernazionale), ben 51 composizioni, di cui 40 in prima assoluta, 9 in prima italiana e 2 in una nuovissima versione. Di queste, 16 sono state selezionate tra le 480 pervenute da 46 paesi di tutti i continenti in seguito alla Call for Scores internazionale giunta ormai alla quinta edizione.

Rimane quindi inalterato il format della rassegna, che è stata concepita per favorire l'avvicinamento del pubblico ad una musica che si trova, allo stato attuale e quantomeno nel nostro Paese, al di fuori delle logiche del mercato di massa; unica novità è la sorta di appendice di fine estate, costituita dal concerto di Rocco Rescigno, che si terrà il 16 settembre.



Luogo Parco di San Giovanni, Via de Pastrovich 4, antistante il ristorante Il Posto delle Fragole
 
SANDRONE DAZIERI Già direttore della collana I Gialli Mondadori, autore di svariati romanzi noir tra cui il beste seller Uccidi il padre, tradotto in oltre 20 lingue.

Nato a Cremona nel 1964, all’anagrafe con il nome di Sandro, dopo le scuole medie lascia la sua città natale per trasferirsi nel collegio della scuola alberghiera di San Pellegrino Terme dove studia come cuoco, mestiere che comincia a esercitare a partire da quell’estate e che continuerà a praticare per una decina di anni. Intanto continua con la sua passione per la narrativa di genere – giallo, horror, fantascienza, spionaggio e fumetto – che ha cominciato a leggere da bambino e che lo accompagnerà per tutta la vita. E’ in questo periodo che cominciano i suoi primi tentativi di scrittura: reportage comici per il giornalino scolastico e un paio di racconti horror che invia senza fortuna ad alcune riviste.

Con la maturità professionale si trasferisce poi a Milano e si iscrive a Scienze Politiche. Senza casa nella Milano da bere, passa i primi due anni di università dormendo sui treni della Stazione Centrale, poi occupando casa sfitte o sotto sequestro. E’ in questo periodo che entra in contatto con il cosiddetto “movimento dei centri sociali” e soprattutto con il “Centro Sociale Leoncavallo” di cui diventa un attivista, impegnandosi in lotte ambientaliste e per il diritto alla casa. Durante una manifestazione contro la centrale nucleare Montalto di Castro nel 1986, all’età di 22 anni, viene arrestato per la prima volta e incarcerato per un breve periodo, anche se verrà in seguito prosciolto. E’ solo il primo dei tanti processi che lo vedranno imputato nei dieci anni a seguire, sempre come militante dei centri sociali, per reati che vanno dall’occupazione alla manifestazione non autorizzata, venendo regolarmente assolto. Le ruspe che distruggeranno il Leoncavallo nel
  1994 segneranno il suo addio alla politica attiva (“non ho rimpianti”, dice “ma è un percorso che si è esaurito”). Nello stesso anno lascia l’università dove non si è laureato, il lavoro di facchino che ha sostituito quello di cuoco e si avvicina all’editoria come correttore di bozze nel service editoriale Telepress.

 



Lunatico Festival Trieste -
5 settembre 2017 ore 21:00
DETTAGLI INUTILI
Accademia della Follia
Il nuovo spettacolo dell'Accademia della Follia tratto dall'omonimo libro di Alberto Fregomeni, il racconto di chi attraversa i luoghi della salute mentale della propria città. Scopriremo la storia di Alberto che si racconta e lo fà attraverso un percorso, dove non sono al centro la partenza e l'arrivo, ma l'andare in sé, le salite, le discese, il cosa si è vissuto, guardato, pensato fino al momento finale in cui l'autore poco dopo l'ultimo capodanno vede, “la propria lanterna cinese che si alza in cielo senza che alcun desiderio fosse stato espresso...”.



Lunatico Festival Trieste -
10 agosto ore 21:00
Presentazione libro Intoccabili con Valerio la Martire autore del libro e Roberto Scaini, operatore umanitario e protagonista del libro. Interviene Chiara Pravisani operatrice di umanitaria di Medici Senza Frontiere

Il 26 dicembre 2013, a Meliandou, un remoto villaggio della Guinea, un bambino di due anni si ammala. È l’inizio della più grave epidemia di Ebola mai affrontata dall’umanità. Salvare vite è la missione di Medici Senza Frontiere, che lavora per raggiungere chi ha bisogno anche nei luoghi più remoti del pianeta: anche nelle situazioni più estreme. Intoccabili è l’emozionante testimonianza di un operatore umanitario che, insieme a tanti colleghi, ha deciso di mettersi tra l’Ebola e le sue vittime. Una storia vera, inimmaginabile e singolare, un viaggio in un inferno dal quale nessuno è uscito indenne. Nemmeno quelli che ce l’hanno fatta.



28 luglio ore 21:00 - Parco Sant'Osvaldo Udine

Dialoghi su Leo Zanier
con Pierluigi Di Piazza, Aldo Colonnello e Mario Turello.
Un dialogo sulla vita di un poeta e amico e sul senso delle sue liriche e battaglie.
Con la partecipazione di Lino Straulino.
Presso Comunità Nove, Parco Sant'Osvaldo Udine
Ingresso gratuito
 



Parco di San Giovanni Trieste
con Ivan Grozny, Paolo Carelli e Daniele Vecchi
Giovedì 27 luglio dalle ore 21:00
UTOPIE DI SPORT
Ivan Grozny presenta Il Brasile d'Europa. Il calcio nella ex Jugoslavia tra utopia e fragilità di Paolo Carelli Togliatti Blocks. Frammenti di una sconfitta di Daniele Vecchi
Due libri che parlano di calcio; due libri che analizzano gli equilibri geopolitici di un paese partendo dallo sport più amato e seguito.
Il Brasile d'Europa. Il calcio nella ex Jugoslavia tra utopia e fragilità
C’è stato un tempo in cui anche l’Europa aveva il suo ‘Brasile’. Quella del calcio nella ex Jugoslavia è una vicenda che si è intrecciata con l’originalità politica, sociale e culturale di una nazione costruita sul delicato equilibrio di popoli eterogenei, attraversando il Novecento con i suoi traumi, utopie e contraddizioni. Dai primi successi olimpici ai contrasti (anche sportivi) con l’Italia sulle ‘questioni’ di Fiume e Trieste, dall’impresa della nazionale under 20 vittoriosa in Cile fino allo sgretolamento del Paese cominciato proprio su un campo di calcio; un’epopea fatta di successi e talenti, ma soprattutto di una costante ricerca della perfezione ed una fatale rivelazione di un senso profondo di instabilità e fragilità.
Uno dei più grandi misteri irrisolti del calcio è quello di che cosa avrebbe fatto la Jugoslavia ad Euro 1992 se non si fosse frantumata.
Paolo Carelli è nato a Crema nel 1981. Si occupa di ricerca e formazione sui media presso l’Università Cattolica di Milano e altre organizzazioni; scrive di calcio storico sul web magazine ‘Zona Cesarini’.



Mercoledì 26 luglio dalle ore 21:00
SGUARDI INCROCIATI
A cura di Bonawentura/ Teatro Miela
Incontro con VITALIANO TREVISAN
L'esperto narratore di “paesaggi con figure” del Nord Est terrà una vera e propria lezione di modi di esplorare e scandagliare quello che ci sta attorno.
Sguardi incrociati al Lunatico
Il progetto “Sguardi Incrociati”, che ha preso il via con alcuni esperimenti di ‘teatro urbano’ nelle piazze cittadine in collaborazione con Il Piccolo, è un laboratorio aperto di scrittura e narrazione del territorio dedicato alla nostra città. L’iniziativa, curata da Massimo Navone con Bonawentura/Teatro Miela svilupperà nel corso del prossimo triennio varie attività sul tema delle diverse identità del territorio, con l’obiettivo di coinvolgere in varie forme di partecipazione attiva un numero sempre più ampio di persone di ogni provenienza e di ogni età.
Questi incontri al Lunatico Festival con Vitaliano Trevisan e Gianfranco Berardi sono altre due tappe “quasi didattiche” nel cammino di questa iniziativa. Altre due preziose tessere che andranno a formare il puzzle di sguardi e racconti della nostra città e dei diversi modi di raccontarla.



DAL 20 LUGLIO 2017 AL 22 LUGLIO 2017
SPILIMBERGO - E' conto alla rovescia per l'avvio del DarkEst Festival 2017, che si terrà dal 20 al 22 luglio al parco delle ex scuole di Tauriano.
Ritorna quindi, dopo il successo, nel 2016, della prima edizione, la vetrina dedicata a opere e artisti friulani, che affianca giovani ed emergenti a professionisti affermati. Quest'anno il Festival mostrerà il lato nascosto del Friuli nel tempo, in un percorso che ci porterà dal Medioevo al futuro prossimo, attraverso film, musica, fotografia, letteratura e buona cucina.

L'evento, organizzato da Zerozerobudget con Acrt “La Garitta”, Società operaia Tauriano e Comune di Spilimbergo, inizia giovedì 20 luglio alle 20, con inaugurazione della mostra “Blu” del fotografo Andrea Ferrarin, a seguire, per l'”Aperitivo con l'autore”, Maria Teresa Cimmino e Irreale presentano Andrea Ribezzi in “Prigionieri dell'odio”, la videointervista di Renzo Sovran“Kinabuti ethical fashion label”, infine Emma Montanari, Giulio Venier e Flavio Bortuzzo in “Musica della tradizione popolare”. Il film della serata sarà “Un Fret invier”, pellicola in lingua friulana di Gianluca Fioritto. Per “A dark goodnight” vedremo infine “Lost Notes”, un corto di Luca Bertossi.



Parco di San Giovanni Trieste
Migrazione tra Mare, Polemiche e Umanità con Loris De Filippi e Annalisa Camilli - Lunatico Festival Trieste -
Giovedì 20 luglio dalle ore 21:00 alle ore 0:00
incontro con LORIS DE FILIPPI, Presidente di Medici Senza Frontiere Italia e ANNALISA CAMILLI, giornalista di Internazionale. In collaborazione con Medici Senza Frontiere

Più di 60 milioni di persone nel mondo fuggono da guerre, violenze o povertà. Non sono criminali ma uomini, donne e bambini che hanno bisogno di cure mediche, sostegno psicologico e protezione. Per questo motivo, per il terzo anno consecutivo, MSF è impegnata in operazioni di ricerca, soccorso e assistenza medica nel Mediterraneo centrale. Il fatale tratto di mare tra Libia e Italia resta l’unica via per migliaia di persone che cercano di raggiungere le coste europee, rimanendo anche nel 2016 la rotta migratoria più battuta. MSF vuole riportare al centro del dibattito l’umanità dimenticata, chiedendo ai governi e alla comunità internazionale di affrontare il tema della migrazione non più come un problema di sicurezza ma come un’urgente questione umanitaria.
Durante la serata - tramite visori 3D di ultima generazione che permettono di vivere un’esperienza a 360 gradi - sarà possibile immergersi nelle drammatiche condizioni di chi è costretto a fuggire e a compiere gli estenuanti viaggi via terra e via mare che dalla Siria portano in Grecia e lungo i Balcani, o è costretto a vivere nelle baracche fatiscenti dei campi profughi del Sud Sudan.



ospite della Casa della Musica a Grado
dal 14 luglio al 20 agosto
Dopo il meraviglioso successo del Secondo Simposio di Mosaico Contemporaneo di Clauiano, che ha visto nove artiste realizzare con grande maestria dei pezzi di mosaico unici presso le sale dell'Art Exhibition Gallery, anche il Comune di Grado sarà lieto di accogliere il mirabile evento. Il mosaico "del vino" sarà ospite della Laguna presso la Casa della Musica (Piazza Biagio Marin) a partire dal 15 luglio e fino al 20 agosto. L' inaugurazione di venerdì 14 luglio (dalle ore 20.00) darà il via alla mostra d'arte, che sarà aperta al pubblico ogni sera dalle ore 19.30 alle 22.30. Presenti all'inaugurazione diverse aziende vinicole del Collio e di Prepotto che hanno portato il loro prezioso contributo. Una seconda edizione da non perdere quella del Simposio, che unisce, sotto un'unica dimensione, sapori, cultura e territorio.

Info e prenotazioni: 392 7777 683 – info@clauianomosaics.com
Sito web:   http://www.clauianomosaics.com/
Seguici anche sui profili Social Facebook e Instagram, alla voce “clauianomosaics”
 



Parco di san Giovanni -Trieste- 18/07/17 Ore 21:00

Mafie, maschere e cornuti. Giullarata Antimafiosa
di e con Giulio Cavalli

Non bisogna avere paura di ciò che non si conosce
ma bisogna temere ciò che crediamo vero
e invece non lo è
Mark Twain

Dalla lezione dei giullari del ‘500 abbiamo imparato che la risata è l’arma più potente contro i prepotenti: quando il potere è incapace di governare rispettando le regole teme la parola dei giullari perché ha bisogno di nascondere le proprie impudicizie. Le mafie, da sempre, sono un’incrostazione di potere che sopravvive grazie (anche) alla proiezione che riescono a dare di se stesse; ma quanto c’è di vero nella narrazione mafiosa (e di chi nel raccontarla finisce per celebrarla con un concorso
culturale esterno)che quotidianamente ci viene proposta? Siamo sicuri che Riina (l’uomo che sognava di mangiare carne, comandare carne e cavalcare carne) potesse tenere da solo sotto scacco un intero Paese? E cosa ci dice lo scalcagnato covo di Provenzano?



18.07 Parco Sant'Osvaldo - Udine -
Il Cavallo Magico ed altre Fiabe
Doriana Legge sonorizza con musiche elettroniche dal vivo alcuni film di silhouette d'animazione di Lotte Reininger, pioniera del cinema mondiale.
Presso Comunità Nove.
Ingresso gratuito



12/07/17 Ore 21:00
Presentazione del libro TIRA LA BOMBA con PINO ROVEREDO
Il libro Tre bambini, un ordigno bellico trovato per caso, il rischio che si trasforma in energia. Giuliano, Mirko, Stefano. Un’amicizia lunga cinquant’anni. Tre ragazzini persi nei loro giochi, accomunati da vite semplici vissute nel perimetro dello stesso rione, scoprono una bomba rimasta inesplosa nel corso della Seconda guerra mondiale. È pericolosa ma anche molto affascinante, un talismano, un segreto che li unisce e che dà forma al loro legame: la bomba diventa il loro alibi, il loro scudo, l’oggetto magico a cui ricorrere tutte le volte che si sentono insicuri o in difficoltà. In questo libro Pino Roveredo non ci parla di emarginazione e solitudine, ma di esseri che crescono, sperano, desiderano e fantasticano con tutto lo slancio dell’infanzia: e lo fa col suo tono leggero e pungente, onesto e diretto, pronto a scherzare sui drammi della vita perché è l’unico modo per affrontarla senza farsi abbattere.

L'autore Pino Roveredo è nato a Trieste nel 1954. Ha scritto racconti, romanzi e testi teatrali. Si è sempre occupato di ultimi, dai reclusi per decenni negli ospedali psichiatrici ai tossicodipendenti; è garante dei detenuti del Friuli Venezia Giulia. Dopo l’esordio nel 1996 con "Capriole in salita" ha vinto il premio Campiello nel 2005 con "Mandami a dire".

 



Parco di San Giovanni- Trieste- 05/07/17

LA TV DI ZORO
Il mondo visto da Diego Bianchi, in arte Zoro, con i suoi reportage sul campo. Conduttore e co-autore di Gazebo, regista, musicista, scrittore... Ma non ditegli che fa "tv intelligente…"
Diego Bianchi, conosciuto in Rete come Zoro, ha lavorato per il portale Excite – dove ha aperto nel 2003 il suo blog di opinionistica saltuaria.

A un certo punto prende a far video, e li mette online su YouTube: prima sul Grande Fratello, poi sulla politica – Partito Democratico e dintorni. Nasce la serie Tolleranza Zoro, i cui video, dal 2008 al 2011, sono andati in onda su Rai 3, all’interno del programma “Parla con me” e nel 2012 su La7, nel programma “The Show Must Go Off”.
A dicembre 2011 è andato in onda su La7 il suo film-documentario “Finale di Partita“. Il 2 gennaio 2013 in onda su Rai 3 analogo film-documentario: “Anno Zoro – Finale di Partita 2012“.
Ha scritto per Il Riformista (La Posta di Zoro), ha curato un blog sul sito di La7 (La7 di 7oro) e attualmente firma per il Venerdì di Repubblica la rubrica Il sogno di Zoro – e con questa ha quasi esaurito i giochi di parole con il suo nick (manca giusto Zorolandia).



FAI Giovani FVG - gruppo di Trieste vi invita alla scoperta di un luogo molto particolare e pieno di sorprese
Domenica 18 giugno alle 17.30 e alle 18.30

INVASIONE DIGITALE al PICCOLO MUSEO DI TRIESTE - via dei Fabbri 3
Trieste ha una storia unica. Per questo motivo il FAI Giovani FVG – gruppo di Trieste ha deciso di focalizzare le proprie iniziative dell’anno 2017 sui Piccoli scrigni di culture, luoghi forse meno noti e fuori dai percorsi turistici ma che caratterizzano questo luogo dalla scontrosa grazia, tutti da scoprire e da valorizzare. In pieno centro città c’è un museo che celebra la storia, unica e multiculturale, di Trieste attraverso la vita quotidiana di una famiglia triestina: il Piccolo Museo.

In occasione della prima giornata nazionale dedicata ai Piccoli Musei (18 giugno 2017), invaderemo digitalmente le stanze di questo museo che trova spazio in un appartamento al terzo piano di un edificio sito in via dei Fabbri 3.
 



con Paolo Cevoli e Claudia Penoni
Sabato 3 giugno 2017 ore 20.45
Si dice che la risata sia la migliore di tutte le cure e medicine contro tutti i mali e contro tutti i problemi. Ecco perché, anche quest’anno, la sottosezione di Udine dell’Unitalsi  ha deciso di organizzare un evento di beneficenza finalizzato a sostenere le varie attività di volontariato che l'associazione svolge durante l'anno.
Infatti sabato 3 giugno alle ore 20.45 presso l’auditorium Zanon a Udine, si terrà la seconda edizione de “Una risata per l’Unitalsi” che quest’anno vedrà la partecipazione di Paolo Cevoli, il noto comico romagnolo molto apprezzato dal pubblico televisivo per i personaggi presentati alla trasmissione Zelig e di Claudia Penoni, attrice comica meglio conosciuta dal pubblico come Cripztak, personaggio presentato a Zelig in coppia con Leonardo Manera nel Cinema Polacco. Paolo Cevoli presenterà una rassegna dei suoi personaggi comici e dei suoi irresistibili monologhi con i quali ha trovato la consacrazione televisiva con personaggi come l’assessore alle attività varie ed eventuali Palmiro Cangini, l’imprenditore Teddi Casadey, Lothar della Eventi Mandrake Management 2003 o Yuri supertifoso di Valentino Rossi, mentre Claudia Penoni porterà sul palco una carrellata  dei suoi personaggi più noti, come la Signora Varagnolo, donna che non brilla per eleganza e sex appeal con il grande sogno di lavorare nel mondo dello spettacolo intervallati da racconti di vita quotidiana rappresentati anche in "borghese".
 



lunedì 29 maggio 2017
Teatro Comunale “Nicola Benois – Disma De Cecco” di Codroipo (Ud)

Avrà inizio il prossimo dodici maggio la ventiseiesima edizione del Palio Teatrale Studentesco “Città di Codroipo”. La manifestazione, decisamente rodata, è il risultato di una fruttuosa collaborazione tra enti (Comune, Ente Regionale teatrale) e associazioni[...]
 



Cividale del Friuli anche quest’anno ospiterà la terza edizione di URBAN MOVES&MUSIC nel weekend del 20 e 21 maggio 2017
 



Sabato 13 Maggio 2017
Apertura Villa prandi ore 10.00 in località Cassegliano- San pier d'Isonzo.
Visita Mostra sulla Sanità nella Grande Guerra.
Ricostruzione di un ospedale militare da campo di seconda linea all'interno di Villa Sbruglio Prandi sede del comando della Terza Armata del Generale Diaz. Scena rievocativa su più turni per intera giornata.
Locanda del Soldato sempre aperta.
Visita guidata della Villa ore 15.00.
 



Sguardi, scorci e colori di Oreste Grandesso
Mostra proposta dalla pro Loco di San Pier d'Isonzo con  il patrocinio del Comune di San Pier d'Isonzo presso la biblioteca comunale
Inaugurazione sabato 29 aprile 2017
Aperture dal 2 al 13 maggio 2017:
lunedì 14.00 - 18.00
martedì 09.00 - 13.00
giovedì 14.00 - 18.00
 
 



VICINO/LONTANO 2017
VENERDÌ 12 MAGGIO, 10.00-12.00
piazza Libertà, Udine
LA BIBLIOTECA DELLE VITE IN CAMMINO

Saranno circa 400 le persone in piazza Libertà per la grande Biblioteca delle vite in cammino. “La libertà, il benessere e lo sviluppo della società e degli individui sono valori umani fondamentali, raggiungibili solo attraverso un accesso libero e senza limitazioni alla cultura e all’informazione”. Recita così il Manifesto Unesco per le biblioteche pubbliche, considerate fin dall’antichità luoghi di prestigio, istituzione di civiltà e veicolo di trasmissione del sapere. La biblioteca è un luogo di incontro e di ricerca, appartiene a tutti e nessuna comunità dovrebbe farne a meno. Proprio per questo venerdì 12 maggio, nell’ambito del festival culturale vicino/lontano, i ragazzi di molte scuole superiori della provincia, gli over 65enni del progetto Camminamenti del Comune di Udine e alcuni richiedenti asilo ospiti in regione si incontreranno dalle 10.00 alle 12.00 in piazza Libertà per raccontare le proprie storie ed esperienze e coltivare insieme il senso della r
 elazione, quel ‘sesto senso’ che ci aiuta a comprendere le differenze e a metterci nei panni degli altri.
 



22° Pordenone Music Festival
30 aprile - 7 maggio 2017

Il Pordenone Guitar Festival rappresenta, grazie alla qualità e all’altissimo livello delle proposte succedutesi nelle edizioni sin qui svolte, un sicuro e consolidato punto di riferimento per il mondo musicale e chitarristico così come testimoniato dagli spazi dedicati a questo evento dalla stampa di settore in più di una occasione, esprimendo  sempre pareri e critiche entusiastiche rispetto al significato culturale della manifestazione.
Inoltre non si contano le dichiarazioni di musicisti e chitarristi collocati ormai stabilmente al più alto livello professionistico che, venuti a contatto con la realtà di cui stiamo parlando, si sono esposti attraverso le loro attestazioni di stima.



Domenica 12 marzo 2017 alle ore 11.00 presso la Sala Esposizioni della Biblioteca Civica di Pordenone, piazza XX settembre inaugurazione della mostra Raccontare il mare.
L’edizione 2017 di DedicaFestival è dedicata a Björn Larsson, scrittore e saggista svedese, viaggiatore, appassionato di mare e di navigazione.
L'esposizione sarà visitabile fino al 28 aprile, negli orari di apertura al pubblico della Biblioteca (lunedì 14-19, da martedì a sabato 9-19).



nel centro storico di Udine: "Prisoners" e "Panoptico"
dal 6 al 9 aprile 2017

NEL CENTRO STORICO DI UDINE, DUE INSTALLAZIONI DI ARTE PUBBLICA DEL B#SIDE WAR FESTIVAL: "PRISONERS" E "PANOPTICO"

Inaugurazione: venerdì 7 aprile ore 18.00, presso Loggia del Lionello, Udine.
Orari: L’installazione Prisoners sarà fruibile nel centro storico di Udine, nell’area circoscritta tra Piazza Venerio, Piazza Matteotti e Via Manin, dal 6 al 9 aprile dalle 17.00 alle 21.00.
L’installazione Panoptico sarà fruibile nel Rifugio antiaereo di Piazza I Maggio a Udine, dal 6 al 9 aprile dalle 17.00 alle 21.00.
Infoline: www.iodeposito.org; www.bsidewar.org



Dal 21 gennaio al 4 marzo 2017, in mostra alla MLZ Art Dep il lavoro inedito di Luca Andreoni Le mie notti sono più belle dei vostri giorni, un omaggio al cinema e alla fotografia.

Le mie notti sono più belle dei vostri giorni è un tributo all’amore, dalle sue forme più universali, come la passione per il cinema e la fotografia, alle sue forme più intime e personali, come le relazioni sentimentali tra esseri umani.

Realizzata all’interno della Cineteca di Bologna, dove sono conservati più di 70.000 film, la serie corre infatti lungo un doppio binario: mentre alcune immagini di grande formato restituiscono gli ambienti di questa cattedrale della memoria, le stampe di formato più piccolo, presentate singolarmente o composte in una grande installazione, costituiscono un attraversamento dell’archivio ad opera dall’artista che, prelevando attraverso la fotografia una selezione di titoli evocativi, ricostruisce la tipica struttura narrativa di una storia d’amore.



J'Arrive - Le 5 facce del trionfo
Da Sabato 3 dicembre 2016 a Domenica 2 Aprile 2017, ore 10:00 nella Chiesa di San Francesco

LA MOSTRA "J'ARRIVE” propone al pubblico una straordinaria collezione di oggetti originali dell’epoca e personali di Napoleone.
Oggetti, armi, uniformi, documenti che evocano diversi aspetti della vita del condottiero, dai trionfi militari alla sua vita strettamente intima e privata, restituendo un quadro a tutto tondo della società e del costume dell’età napoleonica.
La mostra sarà visitabile all’Ex Chiesa di San Francesco dal 3 dicembre 2016 al 2 aprile 2017 con i seguenti orari: il venerdì e sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e la domenica dalle 10.00 alle 18.00.
 



Annuale appuntamento dedicato al mondo femminile.
Da sabato 4 marzo 2017 a venerdì 31 marzo 2017, iniziano una serie di appuntamenti  dedicati a Calendidonna 2017



CAPPELLA DELL'ESALTAZIONE DELLA CROCE - Gorizia
Via Arcivescovado, 2 GORIZIA

Orari d'apertura
Sabato 25 marzo 2017 Dom 10 - 18



Vi informiamo che venerdì 17/3/2017 alle ore 18,00 sarà a Udine Chiara Spadaro giornalista di Altreconomia. Ci presenterà il suo libro IL FILO DI CANAPA una dettagliata ricerca sulla eco-pianta del futuro e sui suoi innumerevoli utilizzi; in cucina, nel capo tessile, nella bioarchitettura, nella cosmesi naturale, nelle terapie naturali, nella bonifica di terreni contaminati ecc. E' una pianta rustica che non ha bisogno di particolari trattamenti, si sviluppa rapidamente catturando CO2 e può essere utilizzata anche per la produzione di carta ed ecoplastiche.
Chiara Spadaro dialogherà con Davide Busatto di AssoCanapaVeneto/Agribio Riviera per quanto riguarda gli aspetti agricoli e con Antonella Bonzuan sugli utilizzi in cucina e sulle proprietà organolettiche e salutistiche.
Modererà l'incontro Raffaella Cavallo.
Saremo ospiti del nuovo spazio co-working Lino's di Udine in Via di Prampero Artico 7
http://www.linosandco.com/pages/linos-co-udine
Mentre la Libreria Tarantola gestirà uno spazio book shop con una selezione di interessanti titoli sul consumo critico
https://www.facebook.com/libreriatarantolaudine/
In allegato ed a questo link trovate il volantino
https://www.facebook.com/GAS-Furlan-Gruppo-di-Acquisto-Solidale-1747321818843223/

Incontro Promosso da:
Gas Furlan - Gruppo di Acquisto Solidale
Bilanci di Giustizia - Gruppo di Udine
Le Socie e i Soci di Banca Etica Udine
Comitato Stop TTIP Udine
Bottega del Mondo di Udine
Legambiente Circolo di Udine
Gruppo Locale Udine Greenpeace
 



Viale Miramare 34151 Trieste
Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare
Il Museo Storico di Miramare ospita, da mercoledì 30 novembre 2016 a domenica 5 marzo 2017, la mostra “Francesco Giuseppe a  Miramare.
Immagini e parole”.La mostra Francesco Giuseppe a  Miramare. Immagini e parole, organizzata nel centenario della morte di Francesco Giuseppe I d’Austria (18 agosto 1830 – 21 novembre 1916), ripercorre alcuni viaggi dell’Imperatore a Trieste e a Miramare, luogo di residenza del fratello Massimiliano.

Attraverso dipinti, rilievi marmorei, stampe, litografie e acquerelli, il percorso espositivo, curato da Rossella Fabiani e Davide Spagnoletto, costituisce una preziosa indagine dei rapporti della famiglia della Casa asburgica, in particolare della relazione tra Francesco Giuseppe e Massimiliano, attraverso il fil rouge di Trieste, una città moderna dell’impero, simbolo di civiltà e progresso.
 
Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.



appuntamenti al MAN di Cividale
 
Da Domenica 15 Gennaio 2017 a Domenica 26 Febbraio 2017
Cividale del Friuli (Ud)
Piazza Duomo
Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli
I nuovi appuntamenti di AniMANdo al Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli. Visite guidate, concerti, laboratori didattici.
 



memorie dal campo di Wagna e altre storie di profughi
Da Martedì 29 novembre 2016 a Domenica 26 febbraio 2017
Dopo lo scoppio della Grande Guerra e a partire dal maggio 1915
Gli abitanti di molti paesi dell’Isontino, allora territorio asburgico, furono evacuati o fuggirono: chi verso l’interno dell’Impero, chi verso numerose regioni italiane.
La mostra ripercorre le loro storie, in particolare quelle dei 20 mila profughi che trascorsero gli anni di guerra nel campo profughi di Wagna in Stiria.

Ingresso gratuito.



In cima al Monte Sabotino  con pranzo finale al rifugio"
Domenica 19 Febbraio 2017
Prcorso non particolarmente difficoltoso anche se va affronatato con calzature e abbigliamento adatti alla montagna. Utili anche i bastoncini da trekking.
Accompagnati da esperti in materia che ci insegneranno a leggere i segni lasciati sul monte dagli eventi della prima guerra mondiale.
Ritrovo e partenza alle 9.30 davanti alla chiesa di Straccis
Il costo del pranzo al rifugio è a carico dei partecipanti (intorno ai 10 Euro).
A causa dei posti limitati presso il rifugio, alla gita potranno accedere al massimo 25 persone. L’iscrizione va inviata alla mail comitatostraccis@gmail.com entro e non oltre domenica 12 febbraio 2017.
 



La mostra CANEVA RIDE! - Dal Sabato 21 gennaio 2017 al 12 febbraio 2017 nelle sale espositive di Villa Frova.
Il concorso è nato in memoria del defunto ex Presidente della Pro Loco Antonio Zampol e della sua innegabile dote nel disegno satirico.
Vignettisti e disegnatori si confrontano su una vignetta ironica con tema a scelta da parte degli organizzatori.
Orari di apertura:
– lunedì, mercoledì e giovedì 15:00 – 18:30
– martedì e venerdì 9:00 – 13:00
– sabato e domenica 15:00 – 19:00




dal 12 novembre 2016 al 30 giugno 2017

Alla Scuola Sperimentale dell'Attore di Pordenone, partono da sabato 12 novembre i corsi settimanali per tutti:

- VOCALITÀ E COMUNICAZIONE, voce e parola: una palestra per il suono; tutti i mercoledì 20.30 - 22.30

- BENESSERE ED ESPRESSIVITÀ, qualità psico-fisica della presenza personale; tutti i giovedì 20.30 - 22.30

- BAMBINI, alla conquista di sicurezze comportamentali ed espressività attive; tutti i sabati 10 - 12

- RAGAZZI, consapevolezza del comportamento gestuale e vocale; tutti i mercoledì 15.30 - 17.30

- TEEN, non solo per il teatro ed il cinema, ma anche per la vita; tutti i martedì 15.30 - 17.30

info:
press@arlecchinoerrante.com



Presentazione ad entrata libera

LUNEDÌ 7 NOVEMBRE 2016 ore 20.30
Le Sale del Castello - via Cavour 52/A - AIELLO DEL FRIULI (UD)
A cura di
Patrizia Mazzuchin Counsellor Professionista
Luciana de Leoni Astrologa e Floriterapeuta

Impara, attraverso la fiaba, a mettere in scena aspetti profondi ed essenziali del tuo intimo.
Scopri che anche tu possiedi risorse nascoste che sonnecchiano in fondo al tuo essere unico.
Accogli nel cuore l’invito a conoscerti meglio per liberare le tue qualità imprigionate in finte costruzioni mentali.
Lascia fluire queste energie sopìte con gli Archetipi suggeriti dagli Astri nel tuo Tema di nascita.
 



Partecipazioni e collaborazioni:
Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi - Turriaco
Coro Aesontium - San Pier d’Isonzo
Gruppo Vocale Polymnia - Turriaco
Teatro della Stropula - Monfalcone
Compagnia Teatrale L. Corbatto - Staranzano
Az. Agricola Castelvecchio - Sagrado
Ass. Amici di Castelnuovo - Sagrado
Circolo ENDAS Mazzini - Monfalcone
Pro Loco Monfalcone
Società Filologica Friulana
Ass. Albero del Melogramma - Fogliano
Az. Agricola La Ferula - Staranzano
Essenza del Carso
Az. Agr. Apistica La cigliegia dorata - Cassegliano
Mieli Zorzet - San Canzian d’Isonz



dedicata a Giuseppina Kovacic in Villa Carnera, Via Roma
Dal 15 al 17 luglio 2016

Vesna Pavan, l'artista che dipinge le donne, dal 15 al 17 luglio sarà protagonista del 31° Trofeo Primo Carnera con la mostra “Donna, contemporanea, estetica e bucolica” presso il Museo Villa Carnera in via Roma a Sequals, paese d’origine della Pavan. In quest'occasione Vesna presenterà  il nuovo ciclo Memories costituito da dieci opere inedite, sono ritratti e scene familiari  di Giuseppina Kovacic, moglie del celebre pugile Primo Carnera, originario proprio di Sequals.
 



Istituto Musicale Guido Alberto Fano
16ª edizione dei Corsi internazionali di Perfezionamento Musicale  dal 11 al 17 luglio 2016
Istituto Musicale Guido Alberto Fano – Corsi Internazionali di perfezionamento musicale



concorso fotografico
12 luglio 2016
La Nuova Atletica dal Friuli, in collaborazione e con il patrocinio di PromoTurismo FVG e CONI FVG, promuove il concorso fotografico FRIULIOlimpico.
Il concorso, che intende promuovere e valorizzare il mondo dello sport in Friuli Venezia Giulia, è rivolto a fotografi professionisti ed amatoriali, che sono invitati ad inviare uno scatto che abbini e riassuma al meglio i concetti di “spirito olimpico” e Friuli Venezia Giulia.
In palio per i due vincitori, uno scelto tramite Facebook e uno dalla giuria, un buono SME del valore di € 300,00 e un pass come fotografo per poter vivere direttamente sul campo il 27° Meeting internazionale di atletica leggera Sport Solidarietà (Stadio Teghil di Lignano, 13 luglio 2016).
La premiazione avverrà in occasione della cena solidale in programma il 12 luglio, dove i vincitori saranno premiati dai campioni giamaicani dell’atletica guidati dalla campionessa mondiale ed olimpica Shelly-Ann Fraser.
Parteciperanno al concorso i primi trecento fotografi che invieranno il loro scatto a concorso@meetinglignano.com.

Per tutte le informazioni si rimanda al regolamento in allegato e all’evento promosso su Facebook: https://www.facebook.com/events/229172477463031/

 



12/06/2016
Sono aperte ufficialmente le iscrizioni per il concorso d'arte "La Signora delle Stelle - Margherita Hack" dedicato all'esimia scienziata astrofisica, che a 3 anni dalla sua scomparsa àš rimasta nel cuore di tutti. Il concorso, ideato e organizzato dal manager della cultura Salvo Nugnes, agente della Hack, vuole mantenere vivo il ricordo e la memoria di questa grande donna e professionista encomiabile, che con i suoi studi e le sue ricerche ha lasciato un patrimonio prezioso in simbolica eredità  al mondo intero. Il concorso ha come tematica portante ritratti, stelle, paesaggi, pianeti, astratti e ogni soggetto legato alla vita e al lavoro dell'indimenticabile professoressa. Possono partecipare opere di pittura, fotografia, grafica e scultura. Verrà  dato un particolare contributo al concorso da parte di nomi importanti, del calibro di Vittorio Sgarbi e Francesco Alberoni, nonchà© da parte di altri esponenti autorevoli del panorama culturale contemporaneo.

La cerimonia ufficiale di premiazioni degli artisti vincitori si svolgerà  in data Domenica 12 Giugno 2016 alle ore 17.00 presso la storica galleria milanese Milano Art Gallery, in via G. Alessi 11, nel cuore della città , a due passi dal centro e dal Duomo. In palio verrà  messo un ammontare complessivo di 20.000, sotto forma di servizi per la realizzazione di esclusive mostre personali e collettive, distribuito tra i vincitori prescelti. Le opere di tutti gli artisti partecipanti saranno esposte in mostra fino all'11 Luglio 2016.



Armonizzare i campi elettromagnetici a vantaggio della salute
VENERDÌ 8 LUGLIO 2016 ORE 21.00 - GRAND HOTEL ASTORIA - Sala Congressi “Spiaggia” - Largo San Grisogono 3 - 34073 GRADO (GO)

Conduce: Bruno Schirato, fondatore Bioriposo
ENTRATA LIBERA

La GEOBIOLOGIA è una disciplina che coinvolge la medicina, l'architettura e la fisica e si occupa delle relazioni tra l'uomo e l'ambiente.
La struttura del terreno su cui è costruita la casa, il suo orientamento, i materiali di costruzione influenzano la vita di chi ci abita.

Le radiazioni a cui è sottoposto il nostro corpo fisico ed il nostro corpo energetico sono dovute a:
-  cause naturali: Rete di Hartmann (zone geopatogene), rete di Curry, faglie geologiche, corsi d'acqua sotterranei, radiazioni naturali del cosmo e terrestri, macchie minerarie, oscillazioni di infrasuoni;
- cause tecniche: Smog elettromagnetico – vicinanze ad elettrodotti, stazioni radio, ripetitori, televisori, elettrodomestici, ecc.
 



Nei giorni 1 e 8 luglio 2016 - Sacile Vintage 2016

Rielaborazioni contemporanee del migliore passato, benvenuti alla VI edizione di Incontriamoci a Sacile con il Vintage!

Due appuntamenti che diffonderanno lungo le vie e le piazze cittadine un’atmosfera retrò ispirata agli anni 50, 60, 70 e 80, con uno special tribute che in questa edizione omaggia un’artista senza tempo e una grande icona di stile: Mina.
Il sipario si alza venerdì 1 luglio ed è subito rock'n'roll! Se amate questo genere non perdete l'occasione di ascoltarlo in tutti i suoi colori e rigorosamente live grazie a THE PROG MACHINE, AURORA RAYS & MIK STEFANUTO, SANDYBILLY & THE WILD ONES, SILVIA SMANIOTTO con ENRICO CASAROTTO, CHICKKEN THIEVES, HUDSON TRIO. LOVESICK DUO, MARIA LAURA SCOMPARCINI con MASSIMO ZEMOLIN, SUGAR PILLS, SOUNDBLAST.



In programma dal 29 giugno al 2 luglio 2016.
Dal 29 giugno al 2 luglio Lubiana ospiterà la 57esima edizione del Jazz Festival internazionale con un ricco programma: 18 concerti, musicisti provenienti da 15 paesi e tre diversi continenti, tre anteprime mondiali e due nazionali, una nuova zona concerti e il focus All That Paris Jazz sono solo alcune delle caratteristiche del 57esimo Jazz Festival di Ljubljana.
 



26 giugno 2016
Arte e spettacolo, enogastronomia, attività culturali, musica e allegria. Artigiani all'opera e mercatino lungo le vie del borgo.
Per i bimbi: laboratori, animazione e spettacoli.
Dalle 10.30 alle 21.00. Vi aspettiamo!!!

 



MERCOLEDI' 22 GIUGNO 2016
Sara l'autrice  Luana de Francisco il prossimo ospite degli incontri con gli autori, nella sala polivalente della biblioteca comunale.a Chiopris .L' autrice che ha recentemente legato il proprio nome ad un nuovo libro dal titolo  “Mafia a Nordest”, edito l'anno scorso e diventato un successo in Friuli e non solo sarà a Chiopris MERCOLEDI'  22 Maggio, alle 20.30.

Il  libro tratta di criminalità, ma che va ben oltre le pagine di narrativa: l'indagine compiuta dalla cronista del Messaggero Veneto, insieme ai colleghi Ugo Dinello e Giampiero Rossi, svela la fitta ragnatela della criminalità organizzata che da anni si è annidata in questo angolo remoto di Penisola. Sotto gli occhi di tutti, anche se chiunque direbbe di non essersi mai accorto di nulla: ma i legami tra mafia e imprenditoria non è fantascienza, per poi espandersi nel tessuto sociale ed economico del Triveneto.

 La  serata e' a ingresso gratuito .



sabato 18 giugno 2016
LE ENERGIE RINNOVABILI: ISTRUZIONI PER L’USO.
DIALOGO TRA DUE GIOVANI TECNICI

Gian Franco Cum Ingegnere, dottore in Ingegneria Elettrica
Franco Bortot Dottore in Ingegneria Elettrica
Un dialogo tra due giovani esperti e appassionati nel campo, alla ricerca di alcune risposte riguardo alle più comuni domande relative alle energie che derivano dalle risorse rinnovabili, cercando di capire l’utilità e la portata dell’energia rinnovabile da un punto di vista tecnico ed economico,sfatando alcuni luoghi comuni. Partendo dal pannello fotovoltaico sul tetto di casa agli ultimi ritrovati della tecnica e della scienza, con le più innovative ricerche nel campo.
 



14 maggio 12 giugno
Da sabato 14 maggio presso la Chiesa di San Francesco (via Beato Odorico da Pordenone,  L.go Ospedale Vecchio, Udine) àš stata inaugurata la mostra City Booming Udine, presso cui àš esposto uno stupefacente diorama sul tema della città , interamente costruito con i mattoncini LEGO. Si tratta del progetto espositivo di LAB Litteraly Addicted to Bricks, creato nel cuore  di Udine e che potrà  essere visitato fino a domenica 12 giugno 2016.

Su 40 metri quadri, la ricostruzione della città  ci farà  scoprire tantissime realizzazioni, dove i personaggi e le realtà  rappresentate dai mattoncini rispecchieranno quelle reali. A partire dal quartier generale di LAB, dove i ragazzi sono a lavoro, per arrivare al centro commerciale, con tanto di fioreria, pasticceria e negozio di giocattoli.

Orari:
Giovedì e Venerdì 14.00/20.00 e Sabato e Domenica 10.00/20.00 (orario continuato)
Apertura straordinaria: giovedì 02 giugno 10.00/20.00
Per Informazioni:
+39.342.0947344 / info@bricklab.net
Per informazioni sulle attività  didattiche:
+39.345.6454855 Arteventi Soc. Coop



SENZA CONFINI
27 febbraio – 12 giugno 2016
Galleria Harry Bertoia
Inaugurazione: sabato 27 febbraio ore 18.00

DESCRIZIONE MOSTRA
Senza Confini è la nuova retrospettiva di Steve McCurry dedicata alla città di Pordenone e che avrà luogo dal 27 febbraio al 12 giugno 2016 nella Galleria Harry Bertoia, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pordenone.
Si tratta di un’esposizione particolarmente vasta: saranno presenti infatti circa 120 fotografie del fotografo, destinatario nella sua carriera di innumerevoli e prestigiosi premi internazionali.
La selezione di immagini isolata nell'immenso archivio di McCurry, e qui proposta, ha l'intento di offrire un viaggio simbolico attraverso i suoi 40 anni di fotografia per raccontarlo come ha vissuto: Senza Confini.



10 giugno
UNA SOLARE AMICIZIA
Il sole a piccoli passi
Laboratorio di lettura di educazione alla corretta esposizione al sole.
Con esperienze, giochi, attività, riflessioni. I bambini e i ragazzi affrontano il tema della corretta e salutare esposizione ai raggi UV.
UNA SOLARE AMICIZIA.
Laboratorio ludico scientifico di educazione alla salute e alla corretta esposizione al sole.
A cura di Promolettura Giunti Editoriale Scienza.
Con esperienze, giochi, attività, riflessioni i bambini e i ragazzi affrontano il tema della corretta e salutare esposizione ai raggi UV.



Festa dedicata alla cosa più triestina che c’è. Invisibile, ma memorabile. Un po’ mata, molto amata.
BoraMata è una festa disordinata, come piace al vento. Dopo l’esperimento del 2015, ecco una nuova edizione, per celebrare la madre di tutti i refoli, in una stagione che non è proprio la sua, quando è più facile incontrare un borin che una bora vera.  Così magari, un po’ alla volta, diventerà un nuovo classico triestino. Buon divertimento. Buon vento!

Da giovedì 2 a domenica 5 giugno 2016
LA BORA È PROTAGONISTA IN PIAZZA PONTEROSSO
 



Anteprima della notte dei lettori_VENERDI' 3 GIUGNO, ORE 10-12, PIAZZA LIBERTA', UDINE

Comunicato stampa della Biblioteca dei Libri Viventi / anteprima della notte dei lettori a Udine, con gentile richiesta di diffusione/pubblicazione.
Segue...

 



 Da Venerdì 15 gennaio a Martedì 31 maggio 2016
Esposizione delle opere di artisti da tutto il Friuli Venezia Giulia nell’ambito del progetto Civid’Arte.
 
Orari di visita
Dal lunedì alla domenica: 11.00 – 13.00 / 15.30 – 20.00



incontri di nuove musiche
dal 28 al 30 maggio 2016
 
28 maggio 2016, ­ Auditorium della Casa della Musica, Trieste - Via dei Capitelli 3
Ore 18: Stefano Furini e Verena Rojc (violini)
musiche di S. Bo, G. Colombo Taccani, L. Di Vora, C. Galante. P. Longo, L. Marconi, S. Procaccioli, G. Taglietti
Ore 21: Tommaso Bisiak (flauto), Reana De Luca (pianoforte) musiche di E. Alandia, M. Cardi, A. Costantini, M. Escalona­-Mijares , K. Laanes, C. Magnan, J. Markovich, Z. Nagy, P. Perezzani, A. Vilagi
 


 
 



 
 

 
 



 Sabato 21 maggio 2016 domenica 22 maggio 2016
L'associazione di promozione sociale Alternattiva e l'Himalayan Cultural Center rappresentato da Simona Bocchi responsabile delle attività  in Italia sono lieti di presentare un Evento unico e straordinario  a Udine
Mandala della Pace
La realizzazione del Mandala rituale con sabbie colorate dell'Himalaya dal diametro  di circa 60 cm. sarà  fatta da tre monaci tibetani, buddisti di tradizione Gelupa, provenienti direttamente da monasteri in India (il Dalai Lama con tutto il 'governo' tibetano e i religiosi sono in esilio in India poichà© il Tibet, dal 1954, àš invaso e annesso alla Cina) Nella tradizione spirituale buddista il concetto di impermanenza àš centrale  ed il Mandala ne simboleggia il senso.
Per far comprendere in occidente questo concetto viene spesso usato un semplice esempio, tra 100 anni  tutte le persone che oggi sono, non ci saranno pià¹.
Il Mandala viene realizzato con tanta pazienza e meticolosa attenzione per essere distrutto appena ultimato. Alcuni Mandala richiedono mesi per la loro ultimazione.
Il senso profondo di tutto questo è che il tempo che ci ha concesso di vivere è il bene più prezioso e ogni cosa che facciamo in ogni istante, deve essere fatta al meglio delle nostre possibilità , non importa se sia innaffiare una pianta o essere un orbita nello spazio, e non ci sono cose più importanti di altre, la cosa più importante èš quella che stai facendo adesso. ( continua a leggere )Le giornate inizieranno alle ore 10,00 e continuativamente sino a dopo le 20,00
Creazione del Mandala
Sabato e Domenica
dalle 10.00 alle 12.30
dalle 15.00 alle 19.00
con pausa tra le 12.30 e le 15.00Solo sabato 21 alle ore 11  presentazione del libro:
1976 ' 2056 Il Friuli prossimo venturo
Prospettive e speranze per i futuri 40 anni della Patria
a cura di Daniele DameleDaniele Damele, laureato in Scienze politiche, àš dottore di ricerca in Politiche di Sviluppo e Gestione del territorio all'Università  degli studi di Trieste.
Giornalista e pubblicista, ha al suo attivo numerose pubblicazioni, tra cui
Nuove frontiere della comunicazione (2003),
Vola figlio mio: Raccontarsi e fare il genitore oggi (2010),
Comunico ergo sei viva (2014)
seguirà  rinfresco



rievocazione multi epoca
Domenica 8 Maggio 2016 si terrà a Gradisca d'Isonzo la prima edizione di "ISTORICA GRADISCA".

All'interno della manifestazione che animerà la città potrete trovare campi storici di diverse epoche, dagli antichi romani sino alla prima Guerra Mondiale, passando per celti, medioevo, rinascimento ed ottocento, per un totale di oltre 100 rievocatori!

La manifestazione sarà animata dai giocolieri della "Compagnia del carro" e dai ritmi dei "Tamburi da guerra di Cividale del Friuli".

Inoltre per i più piccoli sarà possibile provare a tirare con un arco storico, mentre i più grandi potranno cimentarsi con il lancio dello scramasax e della scure (a cura de "Lo sperone degli spiriti). Sarà possibile anche vedere e provare l'H.E.M.A. (arti marziali storiche) con l'associazione Achille Marozzo.

Naturalmente non mancherà il mercato, dedicato all'artigianato storico.

Sei un mercante e vuoi partecipare al nostro evento?
Scarica il modulo di adesione ed il regolamento all'indirizzo:
http://istoricagradisca.weebly.com/mercanti.html
ed invialo compilato alla nostra mail: istoricagradisca.mercato@gmail.com



Da Sabato 30 Aprile 2016 a Domenica 8 Maggio 2016
Nuovo periodo, nuovo direttore artistico, cena con gli artisti, concorso per giovani talenti ma immutato amore per la chitarra



Manifestazione " Scienza under 18 "
frecciaMonfalcone 5 - 6 - 7 maggio 2016
Piazza della Repubblica e Galleria Comunale d'Arte Contemporanea.
Mostre, Esposizioni, Laboratori.



 Da Martedì 26 aprile a Domenica 1 maggio 2016
Piazza San Giacomo
Nel cuore di Udine, sotto il segno del Far East Film Festival 18, una mostra mercato con le opere di designer e giovani creativi.
Dal 26 aprile al 1° maggio, dunque, piazza San Giacomo ospiterà una mostra mercato dove le migliaia di persone che ogni anno visitano Udine in occasione del festival, potranno apprezzare le inventivo di molti giovani in una mostra mercato senza precedenti.



Via Mistruzzi 4, 33010 Venzone UD
20 marzo - 1 maggio 2016
Selezione della 32ª edizione con Circa 150 tavole originali create da artisti di fama internazionale per illustrare libri per ragazzi.
Visite guidate e laboratori creativi per le scuole ed istituti di ogni ordine e grado.



 Retrospettiva - Da Sabato 27 febbraio a Domenica 1 maggio 2016
Tolmezzo (Ud) Via Renato del Din
 
Prima mostra del 2016 a Palazzo Frisacco con un evento che si muove in due sedi; Palazzo Frisacco a Tolmezzo e Palazzo Unfer a Ampezzo dove verrà esposto un nucleo significativo di opere scelte (circa un centinaio nelle due sedi di Tolmezzo e Ampezzo) per raccontare “l’essere artista in Carnia“ di Martinis.
 
La mostra a Tolmezzo rimarrà aperta fino al 1° maggio 2016 e si potrà visitare tutti i giorni, escluso il martedì, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.00.



La Prima Guerra Mondiale e i caduti di Casarsa e San Giovanni - Casarsa della Delizia
Ridotto del Teatro Comunale Pier Paolo Pasolini - Via Piave, 16
Venerdì 1 Aprile 2016 Ore 20:30
1915-18/2015-18
CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA
Incontri con la Storia e con l'Arte
Relazioni di Luciano Nicli, Marco Salvadori e Paolo Strazzolini
 
Forti e fortificazioni permanenti al confine orientale dal Risorgimento alla fine della Guerra Fredda
Mercoledì 13 Aprile 2016 ore 20:30
1915-18/2015-18
CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA
Incontri con la Storia e con l'Arte
Relazione del Gen. Brig. ris. Piero Maccagnano, presidente dell'Associazione Nazionale Fanti d'Arresto
 
Documenti, francobolli e altre curiosità per una storia postale di Casarsa
Mercoledì 20 Aprile 2016 ore 20:30
1915-18/2015-18
CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA
Incontri con la Storia e con l'Arte
Relazione del prof. Luigi De Paolis e di Pier Carlo Begotti
 



 Cormons - Sala Italia dal 18 marzo al 17 aprile
cormons grande guerraA Cormòns venerdì 18 marzo sarà inaugurata la mostra storica “Il tempo della trincea”, dedicata alla Grande guerra e alla vita dei soldati durante il conflitto.
 
Orari di apertura:
venerdì – sabato 16.00-19.00 / domenica 10.00-13.00 e 16.00-19.00 



Dal 17 gennaio al 10 aprile, alle ore 11, nella ormai tradizionale e sempre suggestiva cornice del Teatro Verdi, tornano a Trieste le "Lezioni di Storia", promosse dal Comune di Trieste, ideate e progettate dagli Editori Laterza, sponsorizzate da AcegasApsAmga Società del Gruppo Hera, con il contributo della Fondazione CRTrieste e con la collaborazione de "Il Piccolo".

La terza edizione delle Lezioni di Storia quest'anno punta sull'arte e sul suo linguaggio per raccontare i grandi scenari storici, i protagonisti dei movimenti culturali e politici, le trasformazioni sociali e religiose, i fatti del lontano passato e i cambiamenti della storia contemporanea.

L'ingresso è sempre libero fino ad esaurimento posti.



Artiste contemporanee Russe a confronto con i /asciti della Grande Guerra

venerdì 08.04.16 ore 18.00
Presso la Biblioteca comunale di Fogliano Redipuglia, in via Madonnina, n°4
Inaugurazione della mostra What we left behind on Russia, in occasione dell'inaugurazione, un talk con artisti e curatori, e a seguire, momento conviviale
La mostra What We Left Behìnd In Russia - Artiste contemporanee Russe a confronto con i lasciti della Grande Guerra, è stata creata muovendo dall'idea che le arti visive, l'immagine, e la creazione di percorsi espositivi siano strumento privilegiato per la trasmissione della memoria, e che l'opera degli artisti contemporanei abbia un'intrinseca capacità simbolica nel rivelare i retaggi dei conflitti mondiali, grazie ad un linguaggio universale capace di avvicinarci alla tragica esperienza dì chi li ha vissuti.



Soli di Notte Da Sabato 17 ottobre 2015 a Domenica 3 aprile 2016

“Soli di notte” è il titolo della straordinaria mostra a cura di Elvira Cámara e Marco Minuz e dedicata al genio di Joan Mirò, che Villa Manin ospiterà da Sabato 17 ottobre 2015 a Domenica 3 aprile 2016.

Miró (Barcellona 1893 – Palma di Maiorca 1983) è uno degli artisti più significativi e rappresentativi del Novecento. La mostra riunisce un importante nucleo di opere, molte delle quali mai esposte in Italia, legato ad uno specifico momento del suo lavoro; una fase artistica estremamente fertile e poco conosciuta, racchiusa fra i primi anni cinquanta e la sua morte.



XXII Giornata FAI di Primavera, in programma sabato 19 e domenica 20 marzo 2016. Una grande mobilitazione popolare che è diventata negli anni irrinunciabile per centinaia di migliaia di italiani.

Quest’anno il FAI – Fondo Ambiente Italiano apre 780 luoghi in tutta Italia, spesso inaccessibili e per l’occasione eccezionalmente a disposizione del pubblico, con visite a contributo libero: chiese, palazzi, aree archeologiche, ville, borghi, giardini; persino caserme, centrali idroelettriche e un osservatorio astronomico.



 19-20 marzo 2016
 
Giornate FAI di Primavera - Capriva del Friuli
FONDAZIONE VILLA RUSSIZ
 CAPRIVA DEL FRIULI    Indirizzo         Via Russiz, 4/6
Orari d'apertura Sab 10.00 - 17.30 I Dom 10.00 - 17.00



 19-20 marzo 2016
 
PORTO DI TRIESTE - MAGAZZINO 26
 TRIESTE   Indirizzo         P. Franco Vecchio, 1
Orari d'apertura Sab 9.00 - 18.00 I Dom 9.00 - 18.00
 
PORTO VECCHIO - CENTRALE IDRODINAMICA
 TRIESTE   Indirizzo         P. Franco Vecchio, 1
Orari d'apertura Sab 9.00 - 18.00 I Dom 9.00 - 18.00
 
PUNTO FRANCO VECCHIO
 TRIESTE   Indirizzo         P. Franco Vecchio, 1
Orari d’apertura:  Sab 9.00 - 17.15 (ultima partenza navetta) I Dom 9.00 - 17.15 (ultima partenza navetta)
 
SOTTOSTAZIONE ELETTRICA DI RICONVERSIONE
 TRIESTE   Indirizzo         P. Franco Vecchio, 1
Orari d'apertura Sab 9.00 - 18.00 I Dom 9.00 - 18.00



La mostra risulta molto interessante a livello regionale in quanto la scelta degli artisti si è basata su un’indagine partendo dal territorio locale coinvolgendo personalità come Adriano Bolzan, Stefano Comelli e Marcello Grosso, tre importanti rappresentanti del Comune di Romans, per poi allargare il raggio a quattro rappresentanti, uno per ogni provincia della nostra Regione: Andrea Caisutti per la provincia di Udine, Paolo Figar per quella di Gorizia, Robin Soave per Trieste e Pablo Augusto Garelli che, oltre a rappresentare la provincia di Pordenone, ha un’influenza sud americana essendo di origini argentine. Inoltre Avio De Lorenzo arriva dal Cadore, Lara Steffe dal Trentino e Damjan Komel dalla vicina Slovenia.

Orari:
-Lunedì dalle 17.30 alle 19.30.
-Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 15.00 alle 18.00.
-Giovedì dalle 15.00 alle 17.00.
-Sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Ingresso libero.
 



Da Sabato 17 ottobre 2015 a Domenica 29 febbraio 2016

“Tina Modotti, la nuova rosa, Arte, storia, nuova umanità” è una mostra che da Sabato 17 a Casa Cavazzini per restare aperta fino a febbraio 2016. Tale mostra è stata promossa dall’assessorato comunale alla cultura con i Civici Musei.
L’organizzazione è del Comitato Tina Modotti nell’ambito di un programma ad ampio respiro che al centro pone la figura di Toffoletti quale riconoscimento verso il suo fondamentale impegno di riscoperta e valorizzazione di un’opera che rivela continue sorprese, come lui aveva intuito.
Orario di apertura: da Martedì a Domenica dalle 10.30 alle 17.00
Chiuso Lunedì.
Ingresso consentito fino ad esaurimento posti.



 Venerdì 26 febbraio, Venerdì 18 marzo, Venerdì 29 aprile, Venerdì 27 maggio 2016
 
Presso la Storica Osteria Cavicj di Basaldella si terrà una nuova rassegna in cui si parlerà di libri e storie, intrecciandoli con calici di vino e degustazioni d’eccezione.
Un venerdì al mese diversi autori friulani si racconteranno al pubblico appoggiando le parole sui sapori della nostra terra.
Venerdì 26 febbraio apre il sipario Angelo Floramo, il custode della biblioteca antica di San Daniele, affascinante narratore che saprà sorprendere i presenti con i suoi racconti ammalianti. Si parlerà di stanze segrete, manoscritti dalle proprietà magiche e di antiche ricette.
A seguire gli altri frizzanti appuntamenti con Stefano Montello e il suo albero capovolto, per entrare nel regno dell’agricoltura sociale e del suo mondo di matti.
Maurizio Mattiuzza e Mauro Daltin, che ci porteranno sulle rive dell’Isonzo ma rigorosamente in bicicletta e infine un imperdibile appuntamento con gli autori di dieci racconti e punti di vista narrativi sul terremoto del 1976 in Friuli.
Tutte le presentazioni inizieranno alle ore 18.30.



Dal 1 gennaio al 25 febbraio 2016
Presso la stazione e il bar alla trenovia di Opicina, Trieste, sono esposti i lavori pittorici di Donatella Bartoli incentrati sul paesaggio e sullo storico tram che collega la città  di Trieste alla sua periferia carsica. Il percorso del tram permette di avere una panoramica di tutta la città dall'alto e arrivati alla stazione di Opicina si potranno ammirare i quadri della pittrice triestina che ha esposto in sedi prestigiose quali il Grand Palais di Parigi. Questa piccola mostra a ingresso libero, è un omaggio alla sua città  natale e ad uno dei suoi più amati simboli: il Tram.

Ingresso libero, orario funzionamento bar e stazione.

info: www.donatellabartoli.com



Dal 18 Ottobre 2015 al 31 Gennaio 2016
Al Museo di S.Chiara, in corso Verdi a Gorizia, è possibile visitare, con ingresso gratuito, la mostra “Asburgo. Quattro secoli di governo di una contea di confine.1500-1918“. La mostra resterà aperta sino all’ultima domenica di gennaio 2016.
Promossa dal Comune di Gorizia l’esposizione è organizzata dal Centro Studi Turismo e Cultura di Gorizia con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Italia-Austria. Ne sono curatori Marina Bressan e Marino De Grassi.
Domenica 25 ottobre, con inizio alle ore 16, visita guidata gratuita tenuta dalla dott.ssa Marina Bressan e dall'avv. Marino De Grassi curatori della mostra.



12 dicembre 2015 - 10 gennaio 2016
Il concorso mette in competizione vignettisti e disegnatori nella realizzazione di una vignetta ironica con tema a scelta degli organizzatori.
Da quast'anno il concorso divenenta internazionale.
Il concorso è dedicato alla memoria del defunto ex Presidente della Pro Castello, Antonio Zamol, vista la sua dote nel disegno satirico.



Da Sabato 24 ottobre 2015 a Domenica 10 gennaio 2016
La mostra, presso Casa Candussi Pasiani di Romans d’Isonzo, propone una serie di espressioni artistico – artigianali sviluppate durante il primo conflitto mondiale.

Orari
Lunedì: 17.30 – 19.30
Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 15.00 – 18.00
Giovedì: 15.00 – 17.00
Sabato: 10.00 – 12.00 / 15.00 – 18.00

La mostra rimarrà chiusa nei giorni 8, 24, 25, 26 e 31 dicembre 2015 e l’1 gennaio 2016.



Da Venerdì 13 dicembre 2015 a Mercoledì 6 gennaio 2016

Gorizia, Musei Provinciali di Gorizia – Museo della Grande Guerra (Borgo Castello 13)
Nella nuovissima sezione del Museo della Grande Guerra dedicata all’Interventismo, i Musei Provinciali di Gorizia si sono assicurati una “prima” culturale d’eccezione. Si tratta di un dipinto, mai esposto in precedenza al pubblico, di uno dei protagonisti assoluti del Futurismo: Giacomo Balla.
Nel nuovo allestimento, realizzato grazie alla collaborazione della Regione Friuli Venezia Giulia, sono presentate cartoline italiane dell’artista Balla, che trattano il dibattito su intervento e neutralità, sul ruolo dell’Italia nell’ambito internazionale, sulla percezione della guerra, dove la satira gioca un ruolo importante nella descrizione delle posizioni dei vari schieramenti fino all’entrata in guerra dell’Italia.
Naturalmente sono presenti anche dipinti dell’artista come ad esempio “Verginità” del 1925 e altre opere futuristiche.
 



Da Venerdì 2 ottobre a Domenica 27 dicembre 2015
Esposizione di medaglie delle collezioni Monassi.
Opere di grandi nomi quali Angelo Alberti, Lenardo Bistolfi, Piero Cattaneo, Maria Carmela Colaneri, Rino Donati, Pietro Galina, Celestino Giampaoli, Angelo Grilli, Antonio Masini, Aurelio Mistruzzi, Guerrino Mattia Monassi, Publio Morbiducci, Attilio Motti, Emilio Pagani, Luigi Teruggi, Mario Valeriani, Goffredo Verginelli, Giorgio Viola.
Alle Medaglie sono stati aggiunti due espositori filatelici riguardanti lo stesso tema.
Linguaggi, stili e composizioni estetiche più diverse sono interpretati in ragione non solo della differente collocazione cronologica degli Artisti lungo la linea del secolo scorso ed eventualmente di quello attuale, ma anche e soprattutto delle loro sensibilità e del messaggio rievocativo che vogliono assegnare all’immagine del Poeta.

Orari:
fino al 25 ottobre: Venerdì 15.00 – 19.00 / Sabato e Domenica 16.00 – 19.00
dal 1 novembre: Sabato e Domenica 14.00 – 17.00
Ingresso libero.



Domenica 29 novembre la Pro Loco di Fogliano Redipuglia propone un’escursione guidata nei luoghi della memoria della Grande guerra, con partenza dal piazzale antistante la stazione di Redipuglia alle 9.
In bus i partecipanti visiteranno il vallone di Gorizia, San Martino del Carso e il monte San Michele, tutte località che furono testimoni della tragedia della guerra. Info qua.
Ma non é l'unico evento delle Pro loco regionali in programma in questi giorni: visitando il sito del Comitato del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia potrete accedere al calendario completamente aggiornato e scoprire quale tra i tanti appuntamenti è più vicino a voi. Pro Loco in FVG Terre Eventi Sapori lo trovate anche su Facebook



Da Domenica 6 settembre a Domenica 29 novembre 2015
Antiquarium della Motta e Mostra del Fossile di Povoletto
L’Antiquarium della Motta e Mostra del Fossile si trova all’interno della splendida villa Pitotti di Povoletto, vicino a Udine, e si suddivide in due sezioni: l’Antiquarium e la Mostra del fossile.

Nella sezione del castello della Motta e l’Antiquarium sono documentate le numerose campagne di scavo archeologiche avviate dal 1997 nel castello di Savorgnano del Torre. I ricchi reperti evidenziano le fasi di vita dell’insediamento fortificato apparatenuto alla prestigiosa famiglia feudale dei Savorgnan: dalla costruzione muraria ai metodi di difesa militare, in un periodo fra il VII e il XV secolo.

Nella sezione della Mostra del fossile sono raccolti molti reperti fossili provenienti prevalentemente dalle Alpi Carniche e dalle Prealpi Giulie che testimoniano un suggestivo viaggio attraverso la storai geologica del Friuli Venezia Giulia. Significativo è l’esemplare quasi completo di orso speleo recuperato in una cavità dei dintorni di Forame di Attimis.
 
Orari:
Ogni Domenica dal 6 settembre al 29 novembre 2015 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.30.
Ingresso: Intero 3,00€ , Ridotto (da 6 a 14 anni) 2,00€ , Gratis fino a 6 anni.



Da Sabato 26 settembre a Domenica 15 novembre 2015 a Clauiano di Trivignano Udinese (Ud) 4ª Rassegna Internazionale di Mosaico Contemporaneo, di alto valore artistico-culturale
Nuove opere e artisti prestigiosi. Un’ottima occasione per visitare l’antico Borgo di Clauiano, facente parte del circuito dei Borghi i più belli d’Italia, per apprezzarne il valore storico, l’accoglienza delle cantine produttrici di vino e le splendide opere musive che da tutto il mondo giungono in questo luogo. Durante il periodo della Mostra sono in programma interessanti eventi e serate collaterali.



Da Giovedì 21 maggio a Domenica 8 novembre 2015
Castello di Gorizia - Borgo Castello, 36, 34170 Gorizia GO
Mostra allestita nel Castello di Gorizia, si propone di illustrare la Grande Guerra a Gorizia mediante un percorso composto da foto, molte delle quali inedite, documenti, cimeli, uniformi originali dell’epoca e opere d’arte del pittore Aristide Giulio Sartorio.
La mostra si concluderà con le celebrazioni del 4 novembre, rappresentando quindi, tra la primavera e l’autunno 2015, un evento di forte valorizzazione turistico-culturale per il maniero e il borgo storico cittadino.
Il Castello sarà aperto nei seguenti orari:
ogni Lunedì dalle ore 9.30 alle 11.30 e dal Martedì alla Domenica dalle ore 10.00 alle 19.00.

I prezzi dei biglietti sono:
Intero €3.00
Ridotto €1.50
Scolaresche €1.00



Annunciati i finalisti di Mittelmoda District.
L’evento finale di Mittelmoda District 2015 si terrà Venerdì 23 ottobre presso il quartiere fieristico di Gorizia Fiere.
Mittelmoda District giunge quest’anno alla terza edizione.
Il progetto è rivolto a tutte le scuole di moda di istruzione secondaria superiore della regione Friuli Venezia Giulia, dove il concorso internazionale Mittelmoda The Fashion Award è nato 22 anni fa, con la finalità di consentire ai giovani studenti degli Istituti scolastici di questa regione, che pur non sono ancora in una fase avanzata di studi come la maggior parte dei giovani che partecipano a Mittelmoda The Fashion Award, di mettersi alla prova in un contest “junior”. In tal modo Mittelmoda District persegue l’obiettivo di portare la creatività territoriale al di fuori dei confini regionali, creando i migliori presupposti per lo sviluppo di legami con aziende attive nel campo della moda con cui si possano consolidare rapporti professionali concreti per il futuro dei nostri giovani talenti. Mittelmoda District si compone di due fasi:



L’evento finale di Mittelmoda District 2015 che si terrà Venerdì 23 ottobre presso il quartiere fieristico di Gorizia Fiere.



Una retrospettiva nel centenario della nascita del pittore Friulano-Canadese
Da Sabato 19 settembre a Venerdì 16 ottobre 2015
Nel centenario della nascita di Umberto Chiarandini a Udine vengono esposte per la prima volta in città, presso il Salone del Popolo a Palazzo d’Aronco, trenta opere delle 3.000 realizzate durante la sua vita. L’esposizione presenta quadri raffiguranti il paesaggio canadese unito alla vita contadina del Paese e ritratti.

Orario di apertura:
da Lunedì a Sabato 9.00 – 12.00
Martedì e Giovedì 15.00 – 18.00.

 



Il XIV Congresso dell'Associazione Culturale Bisiaca si celebra, nell'anno del centenario dell'entrata in guerra dell'Italia, nel Comune del Territorio che ospita il più grande cimitero di guerra italiano ed un importante cimitero militare austroungarico. La memoria del tragico vissuto che le nostre popolazioni affrontarono allora riaffora attraverso la mostra che raccoglie tante immagini delle genti di qui coinvolte in quel conflitto.
Il nostro Congresso vuole però essere l'occasione per raccontare frammenti della storia e della realtà dei tre paesi (Fogliano, Redipuglia e Polazzo) compresi nel Comune che quest'anno ci ospita; un Congresso nell'ambito del quale si svolge un approfondito convegno di studio dedicato alla storia delle strade e delle infrastrutture che hanno segnato il Territorio nel corso del tempo; un Congresso nel quale ricorderemo, a dieci anni dalla scomparsa, l'indimenticato Silvio Domini. Un Congresso nel quale di nuovo avremo modo di ritrovarci, di interrogarci e di guardare avanti.
Durante il Congresso sarà esposta presso la Sala Marizza della Biblioteca Comunale di Fogliano la mostra "Cittadini di Fogliano, Polazzo e Redipuglia -Soldati e profughi dell'Impero".



Si svolgerà dal 5 al 13 Settembre 2015 al Teatro “L. Bratuž” di Gorizia (Viale XX Settembre, 85).
Come ogni anno, è prevista la presenza di violinisti provenienti da tutta Europa ed anche da altri continenti. Anche la Giuria sarà composta da docenti e professori provenienti da diverse nazioni.


Info: tel. 0481 536710 - www.lipizer.it



Dal 20 giugno al 13 settembre 2015
Villa Manin di Passariano, Codroipo (Ud)

Immagini inedite di viaggiatori dell’800 a cavallo, a piedi e in battello nel mare e nelle terre d’Adriatico

ORARI
Martedì-Venerdì: 15.00 -19.00
Sabato, Domenica e Festivi: 10.00 – 19.00
Chiuso il Lunedì

INGRESSO LIBERO
 



aperto a tutti
31 agosto - 4 settembre

Dopo l’avvio dell’iniziativa dello scorso anno - che ha riscosso notevole interesse, centrando appieno l’obiettivo di avvicinare alla musica i giovani dai 6 ai 13 anni, anche senza nessuna esperienza, per poter assaggiare il mondo della musica e poter prendere in mano anche per la prima volta uno strumento – torna l’Orchestra  per tutti di Farandola, che offre la possibilità di suonare in una formazione orchestrale dopo una sola settimana di lezioni intensive, anche senza aver mai studiato musica prima. Il laboratorio intensivo che si svolgerà  dal 31 agosto al 4 settembre dalle 9 alle 13 si  articola in 4 lezioni di strumento (flauto, clarinetto, tromba, violino, violoncello e percussioni, messi a disposizione dell’organizzazione), 4 prove orchestrali e il concerto finale. Il laboratorio orchestrale sposa obiettivi didattici (come esplorare lo strumento prescelto, sviluppare l’alfabetizzazione musical tramite l’utilizzo dello strumento, sviluppare capacità di ascolto e senso ritmico) a obiettivi educativi (collaborare con compagni e adulti, sviluppare autostima e sicurezza personale, sviluppare interesse, curiosità e senso estetico per la musica in generale), in un clima allegro e propositivo.
 



Prodolone di San Vito al Tagliamento vecchia latteria
Ramina e ferraccia - Ceramica ingobbiata graffita arcaica: rivisitazioni di una storia artigiana di Sonia Casari
Da Giovedì 20 a Lunedì 31 agosto 2015
Si tratta di un appuntamento che si rinnova ormai da molti anni, e fa quindi parte della tradizione del nostro paese. Ogni anno la Sagra di Prodolone porta con se’ qualche novita’ ma mantiene sempre le caratteristiche che la rendono unica nella nostra zona.
Fra queste possiamo ricordare la principale: la ricca cucina con carne alla griglia, costa, salsiccia, pollo e braciola cucinate rigorosamente alla griglia sul momento dalle mani esperte dei nostri “mestris de gridele”.
Ma anche tutte le altre portate, il chiosco di degustazione enologica, gli spettacoli e concerti per tutti i gusti, le mostre e lo spettacolo pirotecnico.
 



La Pro Blessano insieme al gruppo folcloristico Danzerini Udinesi vi invita all'edizione 2015 di "BLESSOUND" e di "DANZANDO FRA I POPOLI", che si terranno rispettivamente dal 27 al 30 di agosto e dal 4 al 6 di settembre a Blessano, in via Pantianicco 2, nei pressi della sede della Pro Blessano (ex Asilo).
http://www.problessano.it/



La mostra “Mosaico&Mosaici” 2015 rimarrà aperta dal 25 luglio al 30 agosto 2015, tutti i giorni con il seguente orario: 10.00-12.30 / 16.30-20.00
Scuola Mosaicisti del Friuli
http://scuolamosaicistifriuli.it/
Esposizione delle opere eseguite dagli allievi della Scuola Mosaicisti del Friuli anno 2014-2015.
.



Domenica 2 agosto, Casa della Conoscenza, ore 17
inaugurazione mostra di meridiane “Scopri il territorio seguendo le meridiane… scopri le meridiane viaggiando”
Nell’ambito del ricchissimo calendario della terza edizione del Fest in Val che si terrà dal 7 al 10 agosto a Tramonti di Sotto declinato sul tema Il dì e la nuét, in tutte le sue sfumature, domenica 2 agosto alle 17.00 alla Casa della Conoscenza di Tramonti di Sotto verrà inaugurata la Mostra dedicata a orologi, solari e altri  strumenti di misurazione del tempo che appartengono alla collezione di Enio Vanzin. La mostra - realizzata in collaborazione con l’associazione intercomunale delle valli delle Dolomiti friulane, nell’ambito di un progetto volto a valorizzare un patrimonio che abbraccia storia, tecnica, geometria, filosofia e arte - verrà illustrata da Ennia Visentin, pittrice e decoratrice di Arba, esperta di gnomonica. L’inaugurazione verrà impreziosita da Franca Benvenuti con una raccolta di immagini, testi letterari e musicali che hanno come fil rouge il tema del giorno e della notte. Per l’occasione verrà presentata la Mappa Territoriale del sito europeo www.sundialatlas.eu (censimento degli orologi solari e meridiane dell’area della pedemontana e delle valli pordenonesi): sito che permette di individuare le meridiane del territorio e ricevere tutte le indicazioni storiche, artistiche e scientifiche relative, con la possibilità di costruirsi un itinerario personalizzato. “Le meridiane – spiega Visentin - hanno rappresentato nei secoli un modo di raffigurare ed esprimere la cultura, la scienza e lo spirito artistico di una comunità”. La mostra rimarrà aperta dal 2 al 17 agosto (14-18) e dall’8 al 15 agosto (10.00-12.30, 14-18).



Galleria Harry Bertoia
Corso Vittorio Emanuele II, 60

Dal 18 aprile al 9 agosto 2015

Già 1600 visitatori per l’affascinante mostra di Kusterle
Primo maggio apertura pomeridiana (gli altri musei saranno chiusi)
Affascinano e intrigano, stupiscono e fanno riflettere - con il compenetrarsi dell’uomo nella natura e un senso del sacro che promana da una meditazione visiva - le immagini de “Il corpo eretico” selezionate per l’antologica del fotografo goriziano Roberto Kusterle, organizzata dal Comune di Pordenone in collaborazione con l’associazione Venti d’arte alla Galleria Bertoia di corso Vittorio Emanuele II.



venerdì 12 giugno, alle ore 18, presso la Galleria Tina Modotti di Udine
Inaugurazione de “I Cento Scatti”
12 giugno 2015 - 05 luglio 2015 mostra fotografica di luca d’agostino in occasione del 25esimo anno del festival.
Udin&Jazz racconta per immagini i suoi 25 anni di storia.
La mostra “I cento scatti” di Luca d’Agostino è anche un prezioso catalogo che contiene il racconto fotografico del magistrale obiettivo di d’Agostino diviso in quattro sezioni tematiche.
La pubblicazione è introdotta dagli scritti del direttore artistico, Giancarlo Velliscig, e del critico e giornalista Flavio Massarutto.



Capolavori dalla Collezione Costakis, Aleksandr Rodčenko, Fotografia che saranno esposti dal 7 marzo al 28 giugno 2015 nelle sale della splendida Villa dell’ultimo Doge di Venezia.
L’Avanguardia russa del XX secolo rappresenta un fenomeno unico per la cultura mondiale.
A Villa Manin di Passariano (UD) sarà possibile immergersi appieno in quella formidabile stagione di sperimentazioni, rivoluzioni, confronti con le nuove tecnologie e con i ritmi della modernità


ORARI
dal martedì a domenica: 10.00 - 19.00
chiuso lunedì
aperto lunedì 6 aprile



22 giugno 2015 ore 20:15
“Ci stanno avvelenando? Facciamo chiarezza”,
Presso l'’auditorium R. Diemoz si terrà un convegno di divulgazione con il patrocinio del Comune di Porcia.

Partendo da esempi ed argomenti noti come scie chimiche, OGM, riscaldamento globale, campi elettromagnetici ed altro, i relatori si confronteranno proponendo analisi, spunti e riflessioni sociali e non sul fenomeno dilagante della disinformazione. Iniziando da quella nei media, sociali ma anche “tradizionali”, analizzeranno le dinamiche che portano una teoria, una informazione o una notizia ad essere credibile o meno, e descriveranno una serie di tecniche e “trucchi del mestiere” per approcciare correttamente l’informazione e pesarne la credibilità, anche senza essere esperti dell’argomento trattato.

Gli ospiti e relatori del convegno saranno

- Paolo Attivissimo: giornalista, blogger e divulgatore scientifico, esperto di “debunking” , complottismi, bufale e leggende metropolitane

- Gianni Comoretto: consulente scientifico, fisico ed astronomo.

A presentare la serata il coordinamento pordenonese del CICAP, Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze

L'ingresso è libero e gratuito
Per informazioni: cicap.pn@gmail.com

 



Dal 29 maggio al 7 giugno 2015 a Gemona del Friuli si terrà la X edizione di Elementi Sotterranei, un festival di rilievo internazionale dedicato alla street-art.
Ogni anno viene proposto un tema e gli artisti dipingono il loro pezzo sugli spazi contrassegnati. Acqua, aria, terra e fuoco sono solo alcuni dei temi delle prime edizioni, ma ogni anno l’argomento diventa più impegnativo e quest’anno è “Cibo e sovranità alimentare“.



7ª edizione della Rassegna Internazionale di Illustrazione presso il Castello di Spilimbergo
Dal 28 marzo al 02 giugno 2015

Ingresso gratuito fino ai 14 anni, intero € 5,00, ridotto € 4,00
Martedì – Sabato 10:00-12:00 e 15:00-19:00
Domenica e Festivi 10:00-13:00 e 15:00-20:00



Dal 09 al 30 maggio 2015
RICHIESTA: Roberto Kusterle
a cura di Sara Occhipinti e Marco Faganel
inaugurazione venerdì 9 maggio alle ore 18.00
presso studiofaganel
presentazione e testo critico a cura di Giuseppe O.Longo
grafica: Maggot Brain
orari:
dal martedì al venerdì: 9.30 > 13.00 | 16.00 > 19.30
sabato: 10.00 > 13.00 | 16.00 > 19.30

info:studiofaganel, viale XXIV maggio 15/c, 34170 Gorizia
info@studiofaganel.com; tel. 0481.81186

www.studiofaganel.com
 



alla presenza dell'autore ANDREA “STYLE1” ANTONI
sabato 23 maggio ore 17.30
La presentazione, in anteprima nazionale, del libro “Trova la tua identità su Instagram e condividi foto uniche” edito da Dario Flaccovio Editore per la collana “Web in Testa”, e l’incontro con l’autore Andrea “Style1” Antoni sono previste per sabato 23 maggio a partire dalle ore 17,30 presso la Libreria Ubik di Monfalcone “Libreria La Rinascita” sita in Viale San Marco, 29.
Una guida semiseria che vuole dare degli spunti originali e creativi per scoprire Instagram, l’applicazione gratuita che permette di condividere foto, immagini e video attraverso i Social Media e che è in continua e costante ascesa nell’utilizzo e nell’interesse del pubblico. Andrea “Style1” Antoni , originario di Monfalcone, è un grafico freelance, graffiti-writer e street-artist, nonché local manager della community degli Instagramers del Friuli Venezia Giulia (@igersFVG). Nel suo libro non propone ricette magiche per ottenere foto perfette, fare il pieno di like o aumentare a dismisura il numero dei follower ma vuole fornire uno strumento, allo stesso tempo professionale ed ironico, così come è lo stile del suo autore, per capire l’essenza di Instagram, che “non è un ammasso scomposto di gattini, selfie, foto di piedi e tavole imbandite ma molto di più.” È un universo fatto di immagini e video dove trovare un’identità significa non fare le cose a caso o seguire semplicemente una tematica di tendenza ma emergere con la propria personalità.



VII Edizione dal 8 aprile - 21 Maggio 2015
Un appuntamento atteso, diventato una tradizione per i più piccoli spettatori e le loro famiglie, è cresciuto fino a diventare anche un punto d’incontro nazionale e internazionale di formazione e di studio.



19 maggio 2015 ore 10.00
La LIDU-FVG e l'UNCI sez. Prov.le di Gorizia sostengo e si associano all'iniziativa del Club Unesco di Udine alla Tutele della Sala Museale della Caserma G.B. BERGHINZ.Il Comitato Direttivo del Club UNESCO di Udine (Membro della Federazione Italiana dei Club e Centri UNESCO Associata alla Federazione Mondiale), nella considerazione che la pregiata eredità culturale dei cimeli esposti nella Sala Museale del 3° Reggimento Genio Guastatori - Caserma M.O.V.M. “Giovanni Battista Berghinz - contribuisca significativamente alla difesa e alla protezione del Ricordo e della Memoria Storica Nazionale, riconoscendone il valore insostituibile, quale patrimonio unico e irripetibile, accorda il Patrocinio alla salvaguardia e alla tutela di tale Bene per l’incommensurabile pregio storico-culturale.»



a cura del dott. Giacomo Trevisan
19/05/2015
Pasolini romanziere e narratore da una parte, Pasolini sceneggiatore e regista dall'altra. Cosa lega questi due approcci artistici?
Siamo lieti di invitarti all'incontro pubblico sul tema "Pasolini fra cinema e letteratura", a cura del dott. Giacomo Trevisan.
L'incontro è il terzo di un ciclo di eventi dedicati al poeta nell'ambito del progetto: "Di ca’ da l’aga: 40anni dopo - PASOLINI UOMO DI CONFINE”.
Luogo dell'incontro: Caffè Centrale, piazza Garibaldi 3, 33033 Codroipo (Udine).

Inizio ore 20:30.
Ingresso libero.

https://www.facebook.com/events/910648792290251/
 



La fisarmonica (friulana) di Da Vinci esposta alla Fiera Internazionale della Musica di Genova 15, 16, 17 maggio 2015.

E’ tutta made in Friuli Venezia Giulia, una delle star della Fiera internazionale della musica di Genova 2015, che nella sua conferenza stampa di lancio punta tutto su Eugenio Bennato e la Fisarmonica di Leonardo.
Va da sé che ad essere friulana non è Bennato, ma la fisarmonica, realizzata dal liutaio Mario Buonoconto di Majano, suonata e promossa da Denis Biasin di Azzano Decimo.



XXXIII MOSTRA MERCATO DELL'ANTIQUARIATO - Trieste dal dal 14 al 17 maggio 2015
 Scuderie del Castello di Miramare
Anche quest’anno “Trieste Antiqua”, tradizionale fiera dell’antiquariato giunta ormai alla 33ª edizione, si apre con lo slogan “Vetera semper nova” (dal latino: antica sempre nuova) per sottolineare il forte legame con il passato e la storia, ma anche il ponte sulle novità del futuro.
Dal 14 al 17 maggio decine di espositori provenienti dall’Italia e da altri paesi europei presentano i loro pezzi più rari e preziosi. In bella mostra per un pubblico di raffinati esperti, appassionati intenditori, acquirenti risoluti o anche semplici curiosi dell’antiquariato oggetti importanti e di valore: quadri, arazzi, icone, oro ed argenti, fotografie, numismatica e stampe antiche, per non parlare del mobilio, gli orologi, i gioielli e le opere d’arte provenienti da prestigiose collezioni private.
www.triesteantiqua.it



UN EVENTO FINALE CON ESPOSIZIONE DELLE FOTOGRAFIE SCATTATE DAI RAGAZZI DELLA SCUOLA DI 1° GRADO “TERZO DRUSIN” PER PROMUOVERE IL DIALOGO INTERGENERAZIONALE
13 maggio 2015
INAUGURA IL 13 MAGGIO PRESSO LA GALLERIA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA ARMANDO PIZZINATO DI PORDENONE, LA MOSTRA CHE CHIUDE IL PERCORSO “PHOTOVOICE”, REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE ONLUS APA, CON IL SOSTEGNO DEL COMUNE DI PORDENONE



12 aprile 2015-13 maggio 2015
Gorizia, Corso Verdi 85, Galleria Seghizzi
Domenica 12 aprile 2015 alle ore 11 presso la Galleria “Seghizzi” in Corso Verdi 85 a Gorizia sarà inaugurata la mostra “Alberto Delbianco non solo fumettista”. Presentazione a cura di Alessandra Rea e Antonella Delbianco. L’esposizione rimarrà aperta fino al 13 maggio con i seguenti orari: lunedì e venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00; mercoledì dalle 14.30 alle 18.30. Ingresso libero.
La mostra ripercorre l'itinerario artistico di Alberto Delbianco (Staranzano, 1933 - Monfalcone, 1971), ponendo l'accento sull'eclettismo d'ispirazione che lo caratterizzò. In questo percorso espositivo si racconta la sua attività attraverso la grafica, fino agli oli dell'ultimo periodo della vita. Viene così messa in risalto una cifra stilistica personalissima per la pulizia netta del tratto - così istintivo e immediato -, per l'uso parsimonioso del colore, per l'ideazione davvero unica dei personaggi, tra i quali è da ricordare l'organismo monocellulare "Paramecius" dalla sarcastica filosofia primitiva. In tutta la sua produzione troviamo, come costante di poetica, la tendenza a un linguaggio satiricamente energico sul rapporto tra l'individuo e la società. Collaborò con celebri autori quali Zavattini e Jacovitti, realizzando fumetti e cartoni animati. Lavorò in Rai e illustrò svariati giornali per adulti e ragazzi, spesso con predilezione per soggetti bicromatici recanti una sottile vena di malinconia.
 



Ciclo di letture ad alta voce dedicate ai bambini fino ai 6 anni curate dai lettori volontari del progetto Nati per Leggere Gli incontri avvengono ogni mercoledì dalle 16.30 alle 17.30 dall'8 gennaio 2014 fino a primavera. Per qualsiasi informazione contattare la biblioteca allo 0481.472722.
PERIODO: ogni mercoledì alle ore 16.30 dal 5 novembre fino a primavera 2015.
LUOGO: Biblioteca comunale di Turriaco Piazza Libertà, 34 tel. 0481 472722 Turriaco
ORGANIZZATO DA: Comune di Turriaco
WEB: http:/ / www.comune.turriaco.go.it



VENERDI' 8 maggio 2015 ore 20.30
Come cambia la percezione di sè e del mondo per il ragazzo preadolescente.
A cura di Fulvia Cantarut, già insegnante di scuola pubblica, pluriennale esperienza di insegnamento a bambini dai 3 ai 13 anni. Formatasi in svariati corsi di pedagogia steineriana, rimane in costante aggiornamento. Da diversi anni insegna nella scuola di Borgnano di Cormons.
 



05/05/2015
Buon pomeriggio, segnalo questo prossimo evento: "Pasolini e la dimensione religiosa", a cura del dott. Renato Pilutti

Siamo lieti di invitarti all'incontro pubblico sul tema "Pasolini e la dimensione religiosa", a cura del dott. Renato Pilutti, consulente di direzione per le risorse umane, consulente filosofico, docente di discipline etico-antropologiche.

L'incontro è il secondo di un ciclo di eventi dedicati al poeta nell'ambito del progetto: "Di ca’ da l’aga: 40anni dopo - PASOLINI UOMO DI CONFINE”.
Luogo dell'incontro: Caffè Centrale, piazza Garibaldi 3, 33033 Codroipo (Udine).
Martedì 5 maggio, inizio ore 20:30.
Ingresso libero.
https://www.facebook.com/events/686435384817596/
 



Cottura in forno di carta con Terry Davies
3 MAGGIO 2015
Domenica 3 maggio il Laboratorio Cautero Creazioni in Ceramica ospiterà il maestro Terry Davies, artista inglese, toscano di adozione. Il ceramista di fama internazionale, identificato soprattutto per la tecnica a “pelle d’elefante”, realizzerà uno spettacolo-installazione con un forno sperimentale costruito con argilla e carta.
L’evento sarà gratuito ed aperto ad appassionati di ceramica e curiosi.
• Dalle ore 10.00 predisposizione del forno a carta per la cottura di manufatti: un’occasione per tutti per collaborare attivamente nella costruzione dell’installazione.
• Tarda mattinata accensione del forno alimentato a legna.
• Pranzo organizzato dagli alpini e dalla Pro Loco di Savorgnano del Torre
• All’imbrunire conclusione della cottura.
• Durante la giornata torte e dolci delizieranno i presenti.
L’intera giornata sarà dedicata all’arte con visite guidate al laboratorio e alla solidarietà.
Il ricavato del pranzo e della vendita di torte verrà devoluto alla Scuola
Materna di Savorgnano del Torre e al Cif per l’organizzazione del corso di
ceramica estivo dedicato alle ragazze della scuola media.
Per ulteriori informazioni www.cauterocreazioni.it



"Pasolini, un uomo: il romanzo della sua vita", a cura del dott. Angelo Battel
21/04/2015
In occasione dell'inaugurazione del Caffè Letterario Codroipese siamo lieti di invitarti all'incontro pubblico sul tema "Pasolini, un uomo: il romanzo della sua vita", a cura del dott. Angelo Battel, operatore culturale Centro Studi P. P. Pasolini di Casarsa della Delizia.

L'incontro è il primo di un ciclo di eventi dedicati al poeta nell'ambito del progetto: "Di ca’ da l’aga: 40anni dopo - PASOLINI UOMO DI CONFINE”.

Luogo dell'incontro: Caffè Centrale, piazza Garibaldi 3, 33033 Codroipo (Udine)

Inizio: 20:30.

Ingresso libero.
 



18 - 19/04/2015
L'associazione Officine Artistiche organizza uno stage di tamburi bassi e uno di danza tradizionale africana con il musicista e ballerino Mohamed Kouyaté, accompagnato dai musicisti dell'associazione. Sabato 18 e domenica 19 aprile, Trieste via Corsi 1.
Per info: info@officineartistiche.it, 338 9861752



E’ prorogata fino al 19 aprile la doppia mostra dedicata a un grande maestro della pittura del Novecento, Virgilio Guidi, e al suo allievo, pordenonese di adozione, Luigi Vettori, allestite nella Galleria d’arte moderna e contemporanea Armando Pizzinato per iniziativa del Comune di Pordenone/Assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia, con il patrocinio e contributo della Provincia di Pordenone, il sostegno di Fondazione Crup e il contributo della Bcc Pordenonese.
Virgilio Guidi. Il destino della figura  -  Luigi Vettori. Un’eredità spezzata
Dall'8 novembre 2014 all'8 marzo 2015.
Giovedì 29 gennaio, ore 17.30, Galleria Pizzinato
Luigi Vettori: tra Pordenone e Venezia, una carriera d’arte nell’epoca fascista
Relatore Casimiro Di Crescenzo
Prende il via giovedì 29 gennaio alle 17.30 il ciclo di conferenze di approfondimento legato alla doppia mostra in corso fino all’8 marzo nella Galleria di arte moderna e contemporanea Armando Pizzinato di Pordenone “Virgilio Guidi, il destino della figura – Luigi Vettori, un’eredità spezzata”. Ad essere sotto i riflettori sarà proprio il giovane pittore pordenonese d’adozione, Vettori,  che non ebbe modo di sviluppare il suo grandissimo talento a causa della morte prematura, avvenuto durante la seconda guerra mondiale. La sua è una storia singolare, in quanto portò avanti parallelamente formazione artistica e carriera militare, che nel 1936 lo vide volontario in Libia e in Etiopia, anche se di quell’esperienza riportò testimonianze artistiche e umane, interessandosi alla cultura, alle persone e alla natura del posto: diversi scatti fotografici e bozzetti che riverserà anche nelle sue opere pittoriche documentano la sua fascinazione per il paesaggio africano, i volti delle donne, la fauna e flora selvatica, ma anche la sua attenzione per la vita nei villaggi. Due temi centrali del periodo storico in cui visse compaiono in una delle opere più significative della sua produzione “Il lavoro, la famiglia”. Il curatore Casimiro di Crescenzo illustrerà il percorso del pittore tra Pordenone e Venezia in epoca fascista. Auditorium Galleria Pizzinato, ingresso libero.

 



VENERDI' 17 APRILE 2015 ore 20.30
Le fiabe classiche non erano mere fantasticherie ma celavano profondi misteri. Chi ama le fiabe sa quale nutrimento ne ricava ascoltandole, puo' goderne come fanno i bambini e percepire oscuramente i profondi arcani che vi sono contenuti. A cura di Alessandra Fabris, maestra di classe alla scuola Steiner-Waldorf di Borgnano di Cormons



INIZIO MERCOLEDI' 15 APRILE
Creazione di manufatti completi di decoro utilizzando tecniche diverse.
6 incontri ogni mercoledi' dal 15 aprile al 20 maggio, dalle 15.30 alle 17.00.
Ultimi posti disponibili
 



Domenica 12 aprile 2015, dalle 10:30 e per tutta la giornata, presso l’Auditorium Zanon di Udine si terrà la prima edizione del Festival Bandistico del Friuli, organizzato dall’Anbima della Provincia di Udine con il sostegno della Regione Fvg, della Provincia di Udine e il patrocinio del Comune di Udine, della Fondazione Crup e della Bcc.



Le lettere di Cézanne, le Lettere di Rilke su Cézanne a cura di Fulvio Dell’Agnese
Mercoledì primo aprile, ore 17.30, Galleria Pizzinato

Prosegue in Galleria Pizzinato (dove sono in corso le mostre “Virgilio Guidi. Il destino della figura”, “Luigi Vettori. Un’eredità spezzata” e “Il Mantello di carta”) il ciclo di incontri a cura di  Fulvio Dell’Agnese per scoprire il mondo degli artisti attraverso le loro parole, lasciate in diari, lettere, ma anche video. L’appuntamento è per il primo aprile alle 17.30 in Galleria Pizzinato con Le lettere di Cézanne e le lettere di Rilke su Cézanne. Sono numerose e ricche di spunti sulle problematiche dell’arte le lettere che il pittore francese scrisse a colleghi, mercanti d’arte e amici, tra cui spicca Émile Zola, suo compagno di studi, cui rimase a lungo legato. Parallelamente interessante è la testimonianza di Rainer Maria Rilke, scrittore, poeta e drammaturgo austriaco, che nel 1907 a Parigi rimase folgorato dalla retrospettiva dedicata a Cezanne e ne scrisse ampiamente alla moglie. Dopo la sua morte per polmonite nel 1906 (era stato sorpreso da un violento temporale mentre dipingeva en plein air), al Salon d'Automne gli fu dedicata infatti una imponente retrospettiva commemorativa, che sconvolse un'intera generazione di nuovi artisti (tra cui Picasso e Modigliani), ponendo le basi del cubismo e aprendo le strade alle avanguardie artistiche del Novecento. Ingresso gratuito.



Domenica 1 marzo 2015
Domenica 1° marzo 2015 alle ore 11 negli spazi espositivi dell’Associazione Seghizzi a Gorizia in Corso Verdi 85 avrà luogo l’inaugurazione della mostra di Anna Mattiuzzo dal titolo “Illustrazioni (Bianca, vestito di neve)”. L’esposizione sarà aperta fino al 30 marzo con i seguenti orari: lunedì e venerdì dalle ore 10 alle 14; mercoledì dalle ore 15 alle 18. Ingresso libero. http://www.seghizzi.it
 



Chiude domenica 29 marzo la doppia mostra Dalla natura al segno, omaggio a Harry Bertoia, nel centenario della nascita, allestita nelle 2 sedi di Pordenone (Galleria Bertoia) e Arzene (Casa natale) per iniziativa del Comune di Pordenone e degli amici di Harry Bertoia. Un percorso espositivo che permette di avere una visione  organica del lavoro di questo scultore e designer di fama internazionale. Partito dalla piccola Arzene, nel 1937 Bertoia si iscrisse alla Cranbrook Academy of Art di Bloomfield Hills di Detroit, molto legata al movimento moderno europeo. Nel 1942 ricevette l’incarico della direzione del laboratorio di stampa alla Cranbrook Academy, dove sperimentò tecniche nuove, producendo i primi monotipi. “Nella sua metodologia - spiega Angelo Bertani - si possono notare influenze dal surrealismo, dall’automatismo psichico, dalla psicologia analitica, ma mantenendo sempre una concezione fluente e organica dello spazio, da cui emergono alcune forme, apparentemente affini a quelle della natura ma in realtà materializzazioni dell’immaginazione creativa. Sperimentatore all’ incessante ricerca di una propria originale espressione artistica, ebbe come punti di riferimento le coordinate formali del costruttivismo e le suggestioni preformali provenienti dal surrealismo.  Questo suo conciliare gli opposti - che troviamo anche nella  Diamond Chair , accogliente e protettiva come un grembo generativo eppure saldamente costruttivista – è tratto caratteristico della sua genialità. Accomodandosi su una Diamond  ci si sente sospesi nello spazio geometrico di un’architettura moderna, ma anche accolti nelle braccia protettive della natura che ci circonda: ora materna ora seducente e sensuale. I monotipi esposti in mostra  costituiscono sorta di diario grafico-disegnativo, che testimonia la qualità della sua ricerca. La visione comparata dei monotipi e delle sculture evidenzia inoltre le relazioni e gli scambi reciproci tra queste diverse forme d’espressione. La discendenza grafica di certe configurazioni scultoree è comprovata anche dal video Metal Dimensions. Famosissime sono le scultura sonore, le cui origini formali che risalgono alle ricerche grafico-lineari degli anni ’40, con cui egli anticipò di alcuni anni le ricerche di altri sul rapporto tra scultura e suono, sia sugli aspetti visivo-cinetici e performativi; inoltre gli undici LP da lui incisi hanno di fatto aperto nuovi orizzonti alla musica contemporanea sulla via che stava conducendo verso le sonorità elettroniche”.



Dal 24/01 al 29/03/2015 A Cividale del Friuli
A Cividale del Friuli, si ricorderà il centenario della Prima Guerra Mondiale anche con la grande mostra Frammenti di memorie. Cividale del Friuli e la Società Operaia durante la Grande Guerra.
Una mostra-evento creata su ideazione, progetto e realizzazione della Società Operaia di Cividale del Friuli (SOMSI), nell’ambito del progetto “I luoghi della Guerra visti con gli occhi della Pace”, che, con il sostegno della Regione , vede capofila il Comune di Cividale del Friuli e partner la stessa SOMSI
Gli avvenimenti, i luoghi di Cividale durante la Grande Guerra vengono riletti attraverso documenti ed immagini lungo un percorso storico che partendo dal periodo antecedente alla Guerra quando Cividale era un centro agricolo e artigianale che in breve tempo si trasforma in una cittadina militarizzata coinvolta nei grandi fatti della storia La mostra propone una serie di documenti d’archivio di diversa provenienza, brani di diaristica, apparati iconografici e documentali spesso inediti che ricostruiscono la difficile vita e le trasformazioni di Cividale nei primi anni della Grande Guerra.
Il racconto della vicenda storica e drammatica degli anni della inutile strage, trova il suo culmine con la narrazione della disfatta di Caporetto e dell’anno dell’occupazione austroungarica, detto anche Annus Horribilis, e durato fino alla vittoria del 4 novembre 1918. L’anno dell’occupazione è legato alla cronistoria scritta dal canonico cividalese Mons. Valentino Liva alla quale si affiancano altri documenti che testimoniano quanto accaduto ed in particolare la distruzione e ricostruzione del Ponte del Diavolo con la solenne inaugurazione avvenuta nel maggio 1918 al cospetto del Kaiser Carlo I.
Uno spazio particolare è dedicato anche alla ferrovia Udine - Cividale che durante la guerra assunse un ruolo importante prolungandosi fino al fronte verso Caporetto.



Martedì 17 marzo, ore 21:00
L’omaggio a Harry Bertoia, con la mostra a lui dedicata nell’omonima galleria pordenonese e nella sua casa natale di Arzene, si completa, in sintonia con la sua arte eclettica, con due serate di carattere musicale grazie alla collaborazione tra il Comune di Pordenone, Controtempo e San Vito Jazz. Musica e arte pronte ad abbracciarsi in un incontro senza confini, entrambe pronte a percorrere sempre nuove strade creative, unendo tradizione e ricerca, animate dalla curiosità e dalla voglia di sperimentare. Può succedere anche che i sensi s'invertano, che si ascolti un'opera d'arte e si osservi una musica. Potrà accadere in Galleria Bertoia a Pordenone, il 17 e il 25 marzo.



Un modo nuovo per connettere diverse realtà creando un dialogo fra il territorio, i suoi abitanti e i fruitori d’arte contemporanea

12 condomini, 12 artisti internazionali e 2 anni per creare un percorso di arte contemporanea en plein air

L’Urban Art sbarca in città con un progetto innovativo, Fuori Luogo, che ha l’obiettivo di creare a Pordenone (e nella sua cintura urbana) una galleria en plein air seguendo un percorso partecipato dagli attori protagonisti, sia nella gestazione che nello sviluppo, e che vede la collaborazione tra aziende private, che considerano la cultura come valore aggiunto al loro fare impresa, cittadini, che decidono non solo di riqualificare il proprio stabile, ma di metterlo a disposizione della comunità come veicolo di arte, cultura e socialità, amministrazioni pubbliche e associazioni culturali.



Mostra personale di DAZ
“Chromaticòs”

Presso “Antico Ospedale dei Battuti” di San Vito al Tagliamento – Pordenone dal 6 al 22 marzo 2015.
Aperture: venerdi dalle 15.30 alle 19.00 e sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00.
Sabato 14 marzo 2015 ore 18.00, l’artista DAZ presenterà nella stessa sede un evento “sinestetico”; l’arte pittorica sarà accompagnata da musiche di Fabio Valente e versi poetici di Tommaso Timperi, tali interventi artistici sono inediti: ispirati e realizzati unicamente per questa mostra.

L’esposizione realizzata dall’artista DAZ con il patrocinio del Comune di San Vito al Tagliamento, rientra nella valorizzazione turistica del territorio grazie al progetto Amalteo.



Viaggio tra i Cristiani d'Oriente INCONTRO CON LA FOTOGIORNALISTA LINDA DORIGO
21/03/2015
Una giovane giornalista e fotografa e il suo viaggio durato quasi tre anni, dal 2011 al 2014, alla ricerca degli ultimi Cristiani d'Oriente. L'incontro sarà l'occasione per presentare Rifugio, un progetto giornalistico dal quale sono estrapolate le immagini che saranno in mostra a Palazzo Costanzi dal 24 marzo al 13 aprile 2015. Una mostra dal titolo "Nostalghia. Viaggio tra i Cristiani d’Oriente” organizzata dal Circolo Fotografico Triestino in collaborazione con il Comune di Trieste e grazie al contributo di Fondazione benefica Kathleen Foreman Casali, Samer & Co. Shipping, Rotary Club Trieste, Studio Mark e il patrocinio dell'Associazione Culturale Studium Fidei e il Centro Unesco di Trieste.



20 Marzo 2015
L'ospite dell'aperitivo culturale che ApeCult propone il 20 marzo è il poeta e scrittore
Maurizio Mattiuzza. Vincitore del concorso letterario nazionale "InediTo Premio Colline di Torino 2014"
e autore del libro "Gli Alberi di Argan"
edizioni La vita Felice.
Venerdi 20 marzo dalle ore 19.00
al Gusto di Cafè in via Udine, 31 a Mortegliano.
A cura di Alberto Micelli e Gianna Pasianotto.
https://www.facebook.com/apecult



ciclo di conferenze a cura di Fulvio Dell’Agnese
Mercoledì 18 marzo, ore 17.30, Galleria Pizzinato
Isole, zattere e naufragi. Una mostra virtuale sulla memoria di Ulisse nei linguaggi visivi della contemporaneità
Il ciclo di incontri di approfondimenti sull’arte contemporanea  a cura di Fulvio Dell’Agnese dal titolo Lo sguardo duplice di Giano, che indaga aspetti inediti dei legami tra arte antica e arte contemporanea si conclude mercoledì 18 marzo alle 17.30 nella Galleria d’arte moderna e contemporanea Armando Pizzinato (dove sono in corso le mostre “Virgilio Guidi. Il destino della figura”, “Luigi Vettori. Un’eredità spezzata” e “Il Mantello di carta”). L’argomento trattato sarà “Isole, zattere e naufragi. Una mostra virtuale sulla memoria di Ulisse nei linguaggi visivi della contemporaneità”, facendo una riflessione sul sopravvivere di certi archetipi nella contemporaneità. Un esempio interessante è costituito da appunto da Ulisse, figura estremamente moderna per la psicologia, nella quale ancora oggi ci possiamo indentificare come naufraghi alla deriva. Illustri esempi sono le opere di Mimmo Paladino, maestro della Transavanguardia e sperimentatore moderno di icone figurative arcaiche, e di Giuliano Mauri, il tessitore del bosco. Ingresso gratuito.



38^ Mostra Mercato Ornitologica - 18ª Mostra Cinofila:
Domenica 15 marzo, dalle ore 6.00 alle 15.00, si terrà a Blessano la tradizionale fiera Ornitologica. Uno spazio espositivo ampliato, nuovi chioschi e nuove interessanti attrazioni accogliernno i visitatori che interverranno quest'anno. Nuovi spazi espositivi ampliati fino alla piazzetta della "ex pesa" (via Cavour) dove troverà spazio la sezione "Arti & Mestieri" in cui si potranno vedere al lavoro vari artigiani intenti a creare i più svariati oggetti.
Qui troverete anche il nuovo chiosco con specialità a base di Pezzata Rossa. Nella piazza dell'Immacolata potrete assistere al lavoro dell'unità cinofila da soccorso della C.R.I. per poi proseguire lungo via Diaz, tra le più svariate bancarelle, ristorarvi al chiosco con specialità di Sauris (le birre Zahre ed i salumi tipici) fino a raggiungere il cuore della festa, dove potrete vedere come di consueto uccelli, canarini, esotici, galline, pavoni ecc... Tutto questo nel giro di non più di 500 metri. Qui troverete anche di che ristorarvi con le specialità della nostra Pro Loco, oppure il chiosco del prosciutto di San Daniele con assaggi di formaggi caprini di produzione locale, prosecco e vini dei colli orientali del friuli, oppure ancora presso la frascje di Blessan con arrosticini di pecora e vini della zona di Spessa. Per gli appassionati (e non) si può proseguire fino al campo sportivo, dove si terrà sia la Mostra Cinofila che l'esibizione di Agility Dog, cui potrete avvicinare anche il vostro amico a 4 zampe.



Da Sabato 28 febbraio a Domenica 15 marzo 2015
presso Villa Manin di Passariano, nell’Ala Postica – Ex accademia, artisti contemporanei internazionali a confronto con la Grande Guerra.

La mostra è aperta da sabato 28 febbraio a
domenica 15 marzo 2015, con i seguenti orari:
Lun/Ven: 14.00-18.00
Sab/Dom: 10.00-18.00
www.iodeposito.org
Tutti gli eventi e le attività della rassegna culturale (mostre, performing, incontri e conferenze) sono gratuiti per i visitatori.



50 Sfumature di Pintus
Giovedì 12 Marzo 2015, ore 21:00
Teatro Nuovo Giovanni da Udine - Udine
 
Pintus propone tutti i personaggi che lo hanno reso celebre.
Improvvisa, gioca con il pubblico e si ricollega all’attualità, rendendo unica ogni serata.
Lo spettacolo è adatto a tutti e diverte bambini, giovani e meno giovani, grazie alla freschezza e alla semplicità che l’artista dimostra, emozionandosi e divertendosi assieme al suo pubblico.



Lo sguardo duplice di Giano - ciclo di conferenze a cura di Fulvio Dell’Agnese

Mercoledì 4 marzo, ore 17.30, Galleria Pizzinato
Citazioni – Ossessioni da Velázquez : Pablo Picasso e Las Meninas; Francis Bacon e Il ritratto di Innocenzo X

Comincia mercoledì 4 marzo nella Galleria d’arte moderna e contemporanea Armando Pizzinato (dove sono in corso le mostre “Virgilio Guidi. Il destino della figura”, “Luigi Vettori. Un’eredità spezzata” e “Il Mantello di carta”) un ciclo di conferenze sull’arte contemporanea a cura di Fulvio Dell’Agnese. Il ciclo dal titolo Lo sguardo duplice di Giano, vuole affrontare l’arte del Novecento dai 2 punti di vista apparentemente opposti, ma in realtà in dialogo fra loro: citazione e innovazione. L’arte del novecento fu infatti rivoluzionaria, ma non necessariamente scordandosi o cancellando il passato. Anzi. E’ curioso scoprire come l’arte del passato abbia continuato a influenzare gli artisti contemporanei e come. Il primo incontro affronterà le citazioni-ossessioni da Diego Velázquez, artisti più rappresentativi dell'epoca barocca e un grande ritrattista, operante alla corte di Re Filippo IV di Spagna. A lui infatti si ispirò Picasso per diverse sue tele, nelle quali il confronto col capolavoro antico si espresse mantenendo il linguaggio cubista e la scomposizione delle forma, dimostrando così come fosse possibile esprimere con un linguaggio nuovo la grandezza di immagini complesse e ricche, di cui abbiamo un esempio con Las Meninas. Allo stesso Velázquez, per il quale nutriva quasi un’ossessione, si ispirò anche Francis Bacon per il suo ritratto di Papa Innocenzo X, punto d’arrivo apparentemente irripetibile per l’intensità dello sguardo, cui Bacon aggiunge ulteriore potenza drammatica, sfigurandone il volto. L’ingresso è gratuito.
 



8 FEBBRAIO - 01 MARZO 2015 C/O TEATRO LIRICO GIUSEPPE VERDI
TRIESTE - ITALY
http://www.photographymasters.eu/indexita.html

Per la prima volta insieme Photography Masters in collaborazione con FEP (Federation of European Professional Photographers) per un evento unico nel panorama fotografico nazionale.
Le due giornate di Photography Masters Conference e FEP International Photo Day comprenderanno la premiazione dei vincitori dei Fep Awards 2015 e i vincitori del Photography Masters Contest.
L'evento racchiuderà un programma di conferenze tenute da rinomati Fotografi professionisti europei, con tutti i percorsi creativi che attestano la forza e l'impatto dei Masters creativi in Europa.
Il programma offrirà l'opportunità di incontrare alcuni tra i migliori fotografi di talento, provocatori, illuminanti e ricchi di entusiasmo, per comprendere perché la fotografia professionale ha un futuro e come si sta evolvendo.



Venerdì 27 febbraio 2015
Doppio appuntamento venerdì 27 febbraio per il Bestiario immaginato, Festival itinerante a cura di Damatrà, la cooperativa che ha trovato nel fare dei più giovani il motore di un fare collettivo. Il primo Festival Partecipato della Creatività vuole essere un omaggio alla fantasia dei bambini, al fare artigianale e artistico, ma soprattutto al ‘fare insieme’. Si tratta di una manifestazione che vuole tessere relazioni per educare alla cittadinanza attiva e scardinare l'idea che gli eventi culturali che parlano ai grandi e quelli che parlano ai piccoli debbano stare debitamente separati; infatti se ci fate caso si parla sempre di musica per bambini, teatro per bambini, arte per bambini, il Bestiario Immaginato invece vuole essere per tutti e dimostrare che la cultura dell’infanzia abita a tutto diritto la cultura.



25 gennaio - 27 febbraio 2015
Domenica 25 gennaio alle ore 11.00 inaugurazione della mostra personale di Daniele Bianchi "Teatri dell’OniricO” negli spazi espositivi della Sede dell'Associazione Seghizzi a Gorizia in Corso Verdi 85. La mostra rimarrà aperta lunedì e venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00; mercoledì dalle ore 15.00 alle 18.00 fino al 25 febbraio 2015.
INGRESSO LIBERO.
 




Udine, Salone d'onore di Palazzo Mantica - via Manin 18
dal 18 novembre 2014 al 18 febbraio 2015 - dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Ingresso Libero


-martedì 18 novembre 2014
Fulvio Salimbeni, Preludio a un massacro: L’Europa dal lungo Ottocento al Secolo breve
-mercoledì 26 novembre 2014
Ivan Portelli, L’Austria ed i Balcani
-mercoledì 3 dicembre 2014
Marco Plesnicar, La situazione locale alla vigilia della guerra: il Litorale
-mercoledì 10 dicembre 2014
Enrico Folisi, La situazione locale alla vigilia della Grande Guerra: il Friuli italiano
-mercoledì 17 dicembre 2014
Roberto Todero, Mobilitazioni e prima fase del conflitto
-mercoledì 14 gennaio 2015
Marco Plesnicar, La società del Litorale nel primo anno di guerra
-mercoledì 21 gennaio 2015
Roberto Todero, Fonti: corrispondenze, propaganda, diari stampa
-mercoledì 28 gennaio 2015
Gianluca Volpi, Sogni di gloria e disfatta. L’esercito austro-ungarico nella Guerra Mondiale 1914-1918
-mercoledì 4 febbraio 2015
Liliana Ferrari, La Chiesa e la guerra
-mercoledì 11 febbraio 2015
Ivan Portelli, Proposte didattiche: percorsi sul territorio
-mercoledì 18 febbraio 2015
Marco Plesnicar - Ivan Portelli, Proposte didattiche: presentazione del fascicolo sul 1914


 



Galleria d’arte moderna e contemporanea Armando Pizzinato
Giovedì 5 febbraio, ore 17.30, Galleria Pizzinato

Relatore Toni Toniato
Prosegue in Galleria Armando Pizzinato il ciclo di conferenze di approfondimento legato alla doppia mostra in corso fino all’8 marzo nella Galleria di arte moderna e contemporanea Armando Pizzinato di Pordenone “Virgilio Guidi, il destino della figura – Luigi Vettori, un’eredità spezzata”.
 



28 FEBBRAIO - 01 MARZO 2015
TEATRO LIRICO GIUSEPPE VERDI TRIESTE
Dalle ore 9.30 alle ore 19,00
Per partecipare all’evento è necessaria la registrazione:
http://www.photographymasters.eu/Registrationita.html

Sito web:
http://www.photographymasters.eu/indexita.html
Curatori : Patrizia Burra e Corrado Pipan
Per la prima volta insieme Photography Masters in collaborazione con FEP (Federation of European Professional Photographers) per un evento unico nel panorama fotografico nazionale.
Le due giornate di Photography Masters Conference e FEP International Photo Day comprenderanno la premiazione dei vincitori dei Fep Awards 2015 e i vincitori del Photography Masters Contest.



Galleria d’arte moderna e contemporanea Armando Pizzinato
Domenica 1 febbraio, ore 16: Bianco a  colori
Precorso didattico assistito e  laboratorio creativo per famiglie con bambini dai 6 ai 9 anni
L’incontro (che verrà ripetuto anche domenica 22 febbraio e domenica 1° marzo) è gratuito per i bambini (dai 6 ai 9 anni), gli adulti che li accompagnano pagano 1 euro. Informazioni e iscrizioni: 345 6454855.



Dall'08 dicembre 2014 al 01 febbraio 2015
Presso Villa Conti Toppo, in Via Verdi a Travesio, mostra fotografica dal titolo Saharawi, un popolo nel vento, in collaborazione con l’associazione di volontariato PENTALUX. Foto di Fabio Vit e Patrizio Logar, riprese video di Andrea Camerotto.

ORARI:
Martedì, Mercoledì e Venerdì 09.00-12.00
Giovedì 14.30-18.00
Sabato 09.00-12.00 e 14.30-18.00
Domenica 10.00-12.00 e 14.30-18.00



30 Gennaio 2015
Piera Giacconi è l'ospite dell'aperitivo culturale di ApeCult
Venerdì 30 gennaio dalle ore 19 al Gusto di Cafè, in via Udine 31, a Mortegliano per presentare il libro "C'era una volta… un cantastorie in azienda" Franco Angeli editore.
Nelle fiabe della tradizione tutta la saggezza tramandata dalla notte dei tempi viene in soccorso agli adulti per risvegliare i loro cuori e spronarli alla ricerca degli infiniti talenti.
Dialoga con l'autrice Gianna Pasianotto.

info: https://www.facebook.com/apecult



Dal 29 novembre 2014 al 25 gennaio 2015 Spazi espositivi di via Bertossi 9
PORDENONE, arrivano le macchine di Leonardo da Vinci!
Dal 29 novembre 2014 al 25 gennaio 2015 gli spazi espositivi di Via Bertossi a Pordenone ospiteranno una mostra inedita dedicata a grandi e piccini: Le macchine di Leonardo da Vinci – straordinarie analogie.

34 modelli interattivi riprodotti in grandi dimensioni dai codici del Genio toscano, per scoprire un grande scienziato e l’attualità delle sue invenzioni! Lo sapevi che lo sterzo della moderna automobile Leonardo l’aveva già pensato ben 5 secoli fa?

Congegni relativi allo studio del movimento, al lavoro automatizzato, al sollevamento di pesi, all’ingegneria idraulica e civile, fino alle grandi macchine da guerra. La mostra invita il pubblico a comprendere con l’esperienza le straordinarie analogie tra passato, presente e futuro, individuando le profonde similitudini tra l’invenzione leonardiana e la moderna tecnologia e i collegamenti tra Leonardo e il territorio friulano.



Dal 17/01/2015 al 18/01/2015
Sapori Regionali
Molo Bersaglieri - Magazzino 42 - Stazione Marittima...
EXPO sulle specialità del Friuli Venezia Giulia.
Presenti le migliori specialità della nostra regione: vini, formaggi, salumi, dolci  e tante altre cose buone.
 



Via Sabotino, 4 - Udine
Sabato 17 gennaio 2015
dalle ore 10.00 alle ore 18.30 in via Sabotino, 4 a Udine

In quest'occasione bimbi e adulti potranno sperimentare attività artistiche come modellaggio della creta e della cera, costruzione di giocattoli quali palline, angioletti, collane in panno lenci, ecc. Inoltre troverete un'esposizione di lavori artistici, divertente pesca per bambini, lotteria ad estrazione... e molto altro ancora!!!

Inoltre alle h. 10.30 e alle h. 17.00 le maestre esporranno i principi della pedagogia Waldorf e delle attività del Giardino d'infanzia.

PER INFORMAZIONI: Maestra Carla 329 3950768
Maestra Alessandra 348 8226874

http://www.centroexcalibur.it



Passariano di Codroipo (Ud)
Dal 13 settembre 2014 all'11 gennaio 2015
Pittore, fotografo, ideatore di oggetti vari, Man Ray è un artista di straordinaria inventiva.
La straordinaria inventiva di Man Ray, autore di alcune delle opere più celebri del XX secolo, viene esposta a Villa Manin attraverso più di trecento opere.
Un lungo percorso che attraveersa la sua lunga e movimentata carriera fra Stati Uniti ed Europa, amori e amicizie in quanto per lui non esiste distinzione tra arte e vita, tra interesse estetico e sentimentale, desiderio ed invenzione visiva.
ORARI DI APERTURA:
dal martedì a domenica: 10-19
chiuso lunedì



Nuove sale espositive sulla tradizione del mobile
 
Dal 23 febbraio al 31 dicembre 2014
Museo Etnografico alla scoperta dei prodotti artigianali che hanno fatto la storia del Friuli.
Dal 23 febbraio è visitabile nella sala dedicata alla tradizione del mobile, una nuova esposizione dedicata alla storia della produzione artigianale delle sedie impagliate.

Per questa rassegna, l’Agenzia per lo Sviluppo del Distretto Industriale della Sedia, fornirà mensilmente un modello di attuale produzione di design con schede illustrate. L’Asdi sosterrà inoltre iniziative promozionali per valorizzare le esposizioni legate al settore.
La mostra è visitabile fino al 31 dicembre.
Orario di apertura al pubblico:
da martedì a domenica
Orario invernale - dal 1° ottobre al 30 aprile dalle 10.30 alle 17.00
Orario estivo - dal 1° maggio al 30 settembre dalle 10.30 alle 19.00
chiuso il lunedì



Una rassegna nell'ambito del 2° Festival dell'arte e della creatività, che ha fatto conoscere il territorio e soprattutto i luoghi, la terra, i sapori e molte delle realtà vitivinicole caprivesi.

Il programma, particolarmente ricco e variegato, prevede cinque appuntamenti in spazi suggestivi e accoglienti messi a disposizione dalle aziende agricole che hanno aderito all'iniziativa con la degustazione finale degli eccellenti vini che le contraddistinguono.



Sabato 25 ottobre viene inaugurata la Mostra fotografica Soldati e Profughi dell'Impero, curata da Giancarlo Berin, presso la Biblioteca Comunale in via Madonnina 4 - Fogliano Redipuglia
La mostra sarà visitabile dal 25 ottobre al 30 novembre 2014 con il seguente orario:
Lunedì      dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Martedì  chiuso
Mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Giovedì     dalle ore 09.30 alle ore 12.30
Venerdì     dalle ore 09.30 alle ore 12.30
Ingresso libero
Aperture straordinarie e visite guidate con il curatore su prenotazione (Telefono Biblioteca)
 



Venerdì 28 novembre alle ore 19,
terzo appuntamento di ApeCult al GUSTO DI CAFE' in via Udine 31 a MORTEGLIANO, per incontrare Dario Paolo D'Antoni autore del libro "Ondeggio d'anima" Edizioni Montag.

Incontro informale tra un calice di vino e uno stuzzichino per parlare di poesia, teatro, musica, libri, sogni…
Con le "Incursioni poetiche" di Massimilano Lancerotto e la partecipazione di Luigina Feruglio
Dialoga con l'autore Gianna Pasianotto.

“Ondeggio d’anima” è una mappa di sentimenti ed emozioni che si palesano; è un sentiero di incontri vissuti, il tutto che emerge dalla forza di pagine che si fanno poesia.

info: https://www.facebook.com/apecult
"La poesia non è di chi la scrive, ma è di chi la usa!"
 



Castello di Susans - Majano (Udine)
Sabato 1 e domenica 2 novembre 2014 - dalle 14.30 alle 19.30
La spiritualità dalle vette al quotidiano in memoria della Grande Guerra.
Fotografie, dipinti, installazioni, video, performance
Castello di Susans - Majano, Udine
Inaugurazione ufficiale al Castello di Susans di Majano (UD) Venerdì 31 ottobre, ore 19.00
Ingresso libero
La mostra, allestita nell'ampio salone al secondo piano del castello, rappresenta il cuore pulsante dell'intera rassegna, mettendo in scena il valore della spiritualità dalle vette al quotidiano, attraverso un suggestivo percorso di fotografia, disegno, pittura e installazione suddiviso in due sezioni: la luce del paesaggio naturale e delle vedute antropizzate dal credo religioso aperta nell'oscurità della notte; e, nel chiarore dell'illuminazione, vedute montane dal sapore visionario e scene di vita quotidiana intrise di religiosità.
Laboratorio di tatuaggi e di studio del simbolo con l'artista Nicolai Lilin



Dal 10 ottobre al 02 novembre 2014
Mostra Fotografica di Loredana GAzzola e Alida Canton presso la Chiesa di San Francesco
Visite guidate con laboratori didattici per le scolaresche a cura di Lisa Garau.



Dal 1 aprile al 2 novembre 2014

Nell’antico borgo di Fontanabona si trova il Museo di Storia Contadina di Pagnacco all’interno di edifici risalenti almeno al XVII secolo.
In questa sede viene pòroposta l'esposizione di una ricca collezione di oggetti legati alla tradizione rurale, come mobili, suppellettili, ceramiche, attrezzi per il lavoro dei campi e la cura del bestiame. Una specifica sezione è dedicata alle attività tessili. Il coordinamento degli eventi e l’apertura al pubblico sono gestiti dalla Pro Loco di Pagnacco, che il 2 novembre vi organizza la Festa del Pane e delle Castagne, un evento che mira a riscoprire i sapori tradizionali, come la cottura del pane nell’antico forno del museo.



I versi di Edgar Lee Masters interpretati da dieci artisti  a cura di Marco Fazzini
Comune di Pordenone in collaborazione con L’Arlecchino Errante, Biblioteca Civica di Pordenone, Centro Culturale Le Muse
Giovedì 11 settembre, ore 20.30 – Chiostro della Biblioteca Civica di Pordenone
In caso di pioggia: Convento di San Francesco
Le Memorie.Letture dall’Antologia di Spoon River
Reading teatrale nell’ambito della mostra “Spoon River – I versi di Edgar Lee Masters interpretati da dieci artisti contemporanei”

Voci di Bruna Braidotti, Claudia Contin, Silvia Corelli, Carla Manzon, Viviana Piccolo, Elisa Santarossa.
Musica di Romano Todesco e Gianni Massarutto
 
Sei voci femminili tra le più variegate del panorama pordenonese, sei attrici (conosciute come le “Dickens Sisters”) che si sono già confrontate nel dicembre 2013 con letture da Charles Dickens, si incontrano ora nelle Voci e nelle Memorie del cimitero di Spoon River, dove le passioni di tutti e di tutte, di ogni anima lì sepolta, si scontrano, si compiangono e si consolano come in una strana, eterna, dimenticata, poetica e simpatica comunità parallela.
 



Sede CRS-Centro Ricerche Sismologiche di OGS, Via Treviso 55
PORTE APERTE AL CRS-CENTRO DI RICERCHE SISMOLOGICHE DI OGS - UDINE

SABATO 18 OTTOBRE 2014, TORNA IL PORTE APERTE AL CRS - CENTRO DI RICERCHE SISMOLOGICHE DI OGS A UDINE!
Una giornata in cui il pubblico può conoscere da vicino la missione del CRS - Centro di Ricerche Sismologiche di OGS – Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, che è STUDIARE, CONOSCERE e CAPIRE I TERREMOTI.
Il Porte Aperte è dedicato a un pubblico di tutte le età: piccoli e grandi curiosi, studenti, famiglie, …
Una visita in 3 stazioni, in cui sismologi e tecnici del Centro risponderanno a domande quali: perché la terra trema? è possibile limitare i danni dei terremoti? cosa fare in caso di evento sismico?
EMAIL: porteaperte@studiosandrinelli.com



Dal 12 Luglio 2014 al 12 Ottobre 2014
Museo Nazionale di Palazzo de Nordis

Fino al 12 ottobre, nel Museo Nazionale di Palazzo de Nordis di Cividale (città patrimonio dell’Unesco), si potranno ammirare trenta opere, alcune delle quali mai esposte al pubblico. Simbolo della mostra (curata dal Soprintendente Luca Caburlotto e dallo storico dell’arte medievale Luca Mor), sarà il maestoso Crocifisso ligneo tardo-romanico del Duomo cividalese, restaurato dalla Soprintendenza tra il 2005 e il 2012: un capolavoro prototipo per altri esemplari diffusi nelle chiese del Patriarcato aquileiese fino al pieno Duecento.
«Il fulcro della mostra ruoterà attorno a quest’opera - ricorda Luca Caburlotto, Soprintendente del Fvg, che ha presentato l’evento nel Centro diocesano di Udine insieme a Andrea Bruno Mazzocato, Arcivescovo di Udine, e da Luca Mor, storico dell’arte medievale e curatore della mostra -. Nord Europa e Bisanzio, ma anche l’eredità romana di Aquileia, trovano infatti suprema sintesi artistica e sentimentale proprio nel Crocifisso di Cividale, capolavoro di caratura europea ed espressione del ruolo di capitale anche artistica della città di Cividale».

http://www.passepartout.coop



Il grande artista Bruno Chersicla viene ricordato con una mostra che sarà ospitata dalla sala consiliare di piazza Libertà dal 27 settembre al 5 ottobre (dalle 17 alle 19, domenica anche dalle 10 alle 12).
Saranno esposti trenta acquerelli su carta realizzati nel 2007 dall'artista triestino nel corso di un viaggio in treno da Mosca a Vladivostock. Il titolo dell'esposizione è quindi "Transiberiana. Disegni di viaggio"

L'inaugurazione della mostra avrà luogo il 26 settembre, alle 18, nella sala consiliare di piazza Libertà. Nell'occasione il critico Giancarlo Bonomo fornirà una lettura critica delle opere e alcuni cenni sulla dimensione artistica di Bruno Chersicla, mentre Piergiorio Mandelli porterà un ricordo personale dell’artista. I contributi saranno preceduti e inframmezzati dalle poesie di Franca Fichfach.
Seguirà nell'adiacente trattoria "Ta'l Curtivon", un aperitivo in musica con ingresso libero , dove si esibirà l’ “X Art jazz quartet”, complesso composto da giovani musicisti formatisi al Conservatorio Tartini di Trieste.



Dal8 giugno a  settembre 2014
Start Cup Young è una gara tra idee imprenditoriali presentate sotto forma di business plan per Studenti delle scuole secondarie superiori (priorità alle classi quarte)

-Per mettere in moto la creatività e l'ingegno dei giovani;
-Per diffondere strumenti di autovalutazione;
-Per valorizzare la cultura dell'autoimprenditorialità;
-Per far sentire l'urgenza di essere attori e non spettatori;
-Per avvicinare gli studenti alle discipline accademiche, dando un contributo al complesso percorso di orientamento alla scelta universitaria;
-Per premiare chi ha snait!



Un maestro della fotografia russa degli anni ’20 e ‘30”
Inaugurazione e apertura: 8 marzo 2014 , ore 17.00.
Fine mostra: 28 settembre 2014
Orario apertura: sabato e domenica 10.00 - 20.00, fuori orario per appuntamento

Mostra monografica dedicata ad Arkady Samoylovich Shaikhet, uno dei fotografi sovietici di maggior rilievo degli anni '20 e '30 del secolo scorso.
L'iniziativa si inserisce in un ampio progetto, cofinanziato dall'Unione Europea, di valorizzazione complessiva dei beni archivistici, fotografici e documentari relativi alla storia di Torviscosa, città-fabbrica di fondazione costruita tra 1938 e il 1942.
In particolare, la mostra “Arkady Shaikhet. Un maestro della fotografia russa degli anni ’20 e ‘30” ha lo scopo di favorire un confronto tra due esperienze di comunicazione e di propaganda di regime, quella fascista italiana, rappresentata dal caso di Torviscosa, e quella sovietica.



26 settembre 2014
Venerdì 26 settembre alle ore 19, ApeCult entra al Gusto di Cafè di Mortegliano (UD), per incontrare Angelica Pellarini autrice del volume "I pendolari della valigia", Samuele editore.

L'altra emigrazione, che non produce generazioni di italiani all'estero ma sempre più pendolari. Partenze e ritorni non solo di compaesani, ma anche di competenze ed esperienze utili a costruire il Friuli partendo dalle sue valigie. Un incredibile intreccio di storia ed attualità dagli anni '60 a oggi.

ApeCult, incontri informali tra un calice di vino e uno stuzzichino, per conoscere gli scrittori e i poeti del nostro territorio.

https://www.facebook.com/apecult
 



COMMEDIA DELL'ARTE INTERNATIONAL MASTERCLASS
dal 31/08/2014 al 21/09/2014
Corso di Commedia dell'Arte condotto da Claudia Contin Arlecchino, Ferrucio Merisi, Lucia Zaghet.

XVIII° COMMEDIA DELL'ARTE INTERNATIONAL MASTERCLASS
L'ARLECCHINO ERRANTE 2014

Claudia Contin Arlecchino proporrà, con tutti i più recenti aggiornamenti, il suo percorso rigoroso,
al cui centro sono le sue intuizioni inedite relative al rapporto tra disegno del corpo e antropologia del personaggio. Una progressione che, tra i capitoli più importanti, comprende una preparazione plastica specifica, la ricostruzione fisica dei personaggi principali, l'uso della maschera, lo studio di lazzi e coreografie.
Ferruccio Merisi si occuperà delle voci dei caratteri, del loro training, delle tecniche di composizione scenica e delle tecniche segrete della improvvisazione.



Dal 5 luglio al 21 settembre 2014
Spazio Espositivo Molo IV - Punto Franco Vecchio, Capannone 1, Molo IV – Trieste
senza barriere architettoniche
ANDY WARHOL ... IN THE CITY

Andy Warhol arriva a Trieste con una mostra di oltre 100 opere, nello spazio espositivo Molo IV, dal 5 luglio al 21 settembre 2014.
Vero e proprio emblema della rivoluzione artistica che investì gli Stati Uniti all’epoca del boom economico, il “Padre” del consumismo, della pubblicità, della “Pop Art”, viene presentato in questa esposizione attraverso tutti i periodi qualificanti della sua arte, raccolti nella straordinaria collezione della New Factory Art.
Un vero e proprio viaggio nell’universo di questo artista, tra le immagini di un’epoca, attualissima, tanto più significativa in un momento di caccia disperata alla “fama”, come quella che stiamo vivendo, per quanto effimera. Dopotutto, come aveva affermato Warhol stesso in una profetica frase nel 1968, “nel futuro ognuno sarà famoso per 15 minuti”.



La Riscoperta di un Maestro tra Simbolismo e Novecento
Inaugurata Mercoledì 9 aprile 2014 la mostra dedicata ad Angiolo D’Andrea 1880-1942 – La Riscoperta di un Maestro tra Simbolismo e Novecento, rimarra aperta fino al 21 settembre 2014 presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Armando Pizzinato” di Pordenone.

La mostra, curata da Luciano Caramel, rende omaggio alla pittura di Angiolo D’Andrea e ricostruisce la figura del pittore originario di Rauscedo schivo e introverso protagonista della stagione artistica dei primi decenni del XX secolo tra Simbolismo e Novecento.
La Fondazione Bracco, e in particolare la sua Presidente Diana Bracco, ha voluto riportare l’attenzione sul pittore friulano, promuovendo, nel 2012 a Milano e ora nelle sua terra d’origine, Pordenone, una grande mostra monografica.



Inaugurazione della mostra Angiolo D’Andrea 9 aprile 2014
La grande mostra "Angiolo D'Andrea un Maestro tra Simbolismo e Novecento viene inaugurata il giorno 9 aprile 2014 a Pordenone.
promossa dalla Fondazione Bracco in collaborazione con il Comune di Pordenone, con importanti aggiornamenti comprende 120 opere che ricostruiscono la figura dell’artista friulano originario di Rauscedo – piccolo paese agricolo nel Comune di San Giorgio della Richinvelda, in provincia di Pordenone, attivo nella Milano dei primi decenni del Novecento. 
Apertura dal 10 aprile al 21 settembre 2014
Martedì – Sabato dalle 15:30 alle 19:30
Domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30



"I Mille Occhi" Festival Internazionale del Cinema e delle Arti
 Dal 12 al 16 settembre 2014
 I mille occhi – Festival internazionale del cinema e delle arti giungono alla XIII edizione, che si svolgerà al Teatro Miela di Trieste dal 12 al 16 settembre, con la preinaugurazione della mostra Caielli e un'anteprima a Roma al Cinema Trevi della Cineteca Nazionale. Il maggior archivio italiano è infatti da sei anni main partner del festival accanto alla Cineteca del Friuli di Gemona, e offre al festival l'opportunità di un'importante presentazione romana. Il rapporto con gli archivi sottolinea la formula inedita del festival, ben percepita dall'attenzione di testate internazionali quali “Sight and Sound” e sempre più convintamente anche dal pubblico: si tratta in sintesi del superamento delle distanze tra film di ogni epoca, offerti ai nuovi spettatori di oggi e di domani con libertà di sguardo e gioia della scoperta.



Domenica 14 settembre 2014
Compagnia Sot la Nape - Filodrammatica di Varmo
EMAIL: serenella.burt@gmail.com
Varmo
L'evento letterario "Passeggiata tra le Ville" si terrà a Varmo, domenica 14 settembre 2014.

COMUNICATO STAMPA: Passeggiata fra le ville di Varmo
Di ritorno dalla storica e misteriosa cornice del Priorato e dal loro “Viaggio nel Mare”, amici poeti si incontrano a Varmo, alla scoperta della sua storia, delle ville e degli uomini e alla ricerca di se stessi.
Ad un anno dal pomeriggio letterario che vide la suggestiva località Priorato sede di ritrovo per un’intima conversazione d’anima, quasi uno scambio di sogni sussurrati e fantasie abbozzate fra poesie e note musicali, la nave di “Pensieri, parole, versi... e ritorno” fa nuovamente scalo a Varmo, locus amaenus così tanto decantato nelle opere e nei componimenti di scrittori e letterati che, ammaliati dalla magia del luogo, decisero di dedicare a questo territorio i propri scritti, oltre che il proprio cuore.
 



Dal 6 al 14 settembre 2014
“Memoria di Pace” può sembrare un titolo paradossale per una mostra collettiva dedicata al centenario della Grande Guerra.
Per scoprire cosa si nasconde dietro questa apparente contraddizione non resta che visitare la mostra, inserita nell'ambito della 37esima edizione della Rassegna d'Arte Figurativa “Ferruccio e Luigino Mazzilis”, che verrà inaugurata sabato 6 settembre p.v. alle ore 18.30 presso la Chiesetta di S. Leonardo a Cavalicco.
 



Dal 9 agosto al 7 settembre 2014
A Frisanco (Pn) presso Palazzo Pognici è allestita un’interessante ed unica Mostra Naive dei pittori croati Lierka Tropsek e Duro Jacović, provenienti dalla regione della Podravina.
Si potrà visitare la mostra il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 17,00 alle ore 19,00 e rimarrà aperta fino al 7 settembre.
- per gruppi organizzati e appuntamenti telefonare in Comune tel 0427-78061
 



Dal 2 al 17 agosto 2014
Via Montelieto  Fanna PN

Inaugurazione e mostra presso Casa Marchi



a Venerdì 16 Maggio a Domenica 3 Agosto 2014, ore 11:00
L’esposizione Gateway to Space si compone di oltre 100 straordinari pezzi, tutti provenienti dall’U.S Space & Rocket Center della Nasa, una collezione dal valore inestimabile che comprende memorabilia, riproduzioni di missili, stazioni spaziali, abbigliamento e accessori, particelle di meteoriti.

GATEWAY TO SPACE - La Mostra a Udine Fiera - Padiglione 6.
Torreano di Martignacco (UD) in via Cotonificio 96 - Accesso dall’ingresso Ovest
Orari: dal Venerdì alla Domenica dalle 11.00 alle 19.00
Ultimo ingresso ore 18.00
E anche tutti i giovedì dalle 16:00 alle 22:00 con l'ultimo ingresso alle 21:00



2 agosto al Museo di Storia Naturale
Aperte le iscrizioni

Chissà cosa succede quando l'ultimo custode chiude il Museo? Giovani e curiosi aspiranti naturalisti potranno scoprirlo partecipando a un'avventura unica tra ossa, animali, grandi predatori... e un enorme mammut. Come nel famoso film, armati di torce elettriche, si esploreranno al buio le sale del Museo di Storia Naturale di Pordenone. Sono questi gli ingredienti di “Una notte al Museo con gli scheletri” serata di giochi e attività dedicata a bambini e ragazzi dai 7 ai 13 anni condotta da Eupolis il 2 agosto per l’Estate in Città. Al termine delle attività (con inizio alle 21) si dormirà tutti assieme al museo.

Per partecipare all’iniziativa è necessaria la prenotazione. Per iscrizioni e informazioni sui costi è possibile scrivere  a info@eupolis.info o telefonare al 347.9820337.
www.comune.pordenone.it/estate
#estatepn



E' aperta fino al 29 luglio 2014, la mostra di una ventina di opere dell'artista Davide Cej presso la Hall  dell'Europalace di Monfalcone (ex Albergo Impiegati).
Caratteristica delle opere è l'uso di materiale di scarto per la loro realizzazione.
 



26 e 27 luglio 2014
Mostra scambio auto moto bici e modellismo - co CIRCUITO DI TOLMEZZO (ingresso gratuito) - 335357233 - info@epocale.eu - annesso Raduno “50teens” cinquantini d’epoca.
Moto incontro riservato alle piccole cilindrate (50cc e ritoccate) fino al 1990.
Passaggio alla Mostra Scambio degli oltre 100 equipaggi partecipanti all’evento “FIAT 500, alla conquista del Friuli” 4a tappa.
http://www.marcoleonardi.org/m_sc.htm



Trieste, giovedì 23 luglio Super Claus in Biblioteca Stelio Mattioni
23 lugio 2014
Stagione estiva ricca di appuntamenti per tutte le età quella proposta dal Servizio Biblioteche Civiche: da Joyce a Petrarca, da Boccaccio alle prime letture per i piccolissimi, dai laboratori per bambini e ragazzi alle serate teatrali all’aperto fino al giro del mondo con le fiabe.

Trieste, giovedì 23 luglio ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿
ore 10.00 - Biblioteca comunale Stelio Mattioni via Petracco 10
Fantastico Super Claus.
Cosa fa Babbo Natale quando non consegna i regali di Natale? Si trasforma in Super Claus e parte con la sua fantaslitta per sempre nuove avventure. Lettura e laboratorio a cura di Promolettura Giunti Editore
Per bambini da 5 anni.
www.promolettura.giunti.it
http://www.bibliotecacivicahortis.it/wp-content/uploads/2014/06/Biblioestate2014_LOW.pdf



Dal 17 al 21 luglio 2014
18ª edizione di FOLKLORAMA 2014 Festival folcloristico Internazionale
Si rinnova anche per il 2014 l'evento che porta danze e musiche provenienti da terre lontane nelle meravigliose cornici di vari paesi del Friuli Venezia Giulia.
I gruppi folcloristici che ospitati sono:
Ballet Folklórico PUKAICHA della città di Riobamba (Ecuador)
Gruppo Folcloristico della città di Petofiszallas (Ungheria)
Gruppo Folcloristico "Pasian di Prato"
 



Dal 1 aprile al 15 luglio 2014
Porzûs invita...Concorso Fotografico "Attimis e il suo Territorio, la Natura in un Click" Porzûs di Attimis (Ud)
Concorso fotografico amatoriale rivolto alla conoscenza della natura e alla scoperta dei siti storico rurali di tutte le frazioni di Attimis!
Per dettagli si rimanda al sito www.porzus.it.



dal 13/6/2014 al 14/7/2014
Opere di Mark Kostabi, Antonio Sofianopulo e Giovanni Pulze in mostra a Gorizia
All'Artì Show Room di Gorizia Venerdì 13 giugno alle 18 presso L’Artì Show Room (via Cappuccini 3, Gorizia) in collaborazione con la rivista Juliet Art Magazine, si inaugura la mostra di tre artisti molto significativi del panorama artistico contemporaneo: Mark Kostabi, Antonio Sofianopulo e Giovanni Pulze.



dal mosaico di Giona alla fiaba di Pinochio
17 maggio al 13 luglio
Pinocchio, il burattino più famoso del mondo e il profeta Giona raffigurato in un mosaico della basilica di Aquileia, legati dal filo rosso del viaggio iniziatico, del concetto del perdono, entrambi inghiottiti dal mostro. ad Aquileia, nel Palazzo Meizlik, nella mostra “Nel ventre della balena. Dal mosaico di Giona alla fiaba di Pinocchio” che sarà visitabile fino al 13 luglio.
Giunta alla sua realizzazione dopo un lavoro di ricerca durato un anno e organizzata dal Gruppo Archeologico Aquileiese, la mostra si snoda in un lungo percorso conoscitivo che, a partire da un importante saggio del cardinale Biffi, ha portato all’individuazione di numerosi filoni sacri, biblici e mitici per la storia del burattino di legno.



Mini corso serale gratuito
MERCOLEDÌ' 2 LUGLIO 2014
presso BEST WESTERN HOTEL CONTINENTAL VIA TRICESIM0 71
ORE 18.00-20.00 OPPURE 21.00-23.00
TECNICHE DI MEMORIA E APPRENDIMENTO RAPIDO
La capacità d'imparare velocemente! classificata come una delle doti più richieste dalla scuola e dalle imprese se ti chiedi se e possibile memorizzare un numero di 50 cifre ascoltando una sola volta, vieni a vedere come si fa e prova l'emozione di riuscirci
Iscriviti ora al mini corso serale GRATUITO
E necessario confermare fa propria presenza inviando una email a: prenotazioni@formitalyteam.it
oppure chiamando ai numero: 349.118549



Mini corso serale gratuito
Lunedì 30 giugno 2014
presso Hotel Allegria Via Grazzano, 18 - PASIAN DI PRATO
Ore 20.30 - 22.30
TECNICHE DI MEMORIA E APPRENDIMENTO RAPIDO
La capacità d'imparare velocemente! classificata come una delle doti più richieste dalla scuola e dalle imprese se ti chiedi se e possibile memorizzare un numero di 50 cifre ascoltando una sola volta, vieni a vedere come si fa e prova l'emozione di riuscirci
Iscriviti ora al mini corso serale GRATUITO
E necessario confermare fa propria presenza inviando una email a: prenotazioni@formitalyteam.it
oppure chiamando ai numero: 349.118549



Immagini dell'introspezione e riflessione, del vivere piano assaporando il momento fugace del quotidiano che si fa unico nell'istante di uno scatto
Dal 26 maggio 2014 al 30 giugno 2014
REGOLAMENTO DEL CONCORSO FOTOGRAFICO “Lenta(M)ente”
ssociazione Ricreativa e Culturale "Al Rocul"
EMAIL: associazionealrocul@yahoo.it
 



29 GIUGNO 2014
A Cavalicco 29 giugno - L'antica arte del ricamo torna al suo splendore con “Pizzi Antichi”, la mostra di ricami e pizzi realizzati a mano dal 1800 in poi, organizzata dal Circolo Culturale Cavalicco Duemila in collaborazione con il Comune di Tavagnacco.

Allestita presso il suggestivo boschetto di Casa Mazzilis a Cavalicco, Via della Roggia 23, la mostra sarà inaugurata domenica 29 giugno alle ore 10.30.

Seguirà alle ore 11 la presentazione del libro “I nonni raccontano” di Anita Salvador e durante la giornata verranno effettuate dimostrazioni di ricamo con le varie tecniche di un tempo, sapientemente tramandate di generazione in generazione.

La manifestazione si concluderà alle ore 20 e in caso di maltempo verrà rinviata alla prima domenica di sole.


 



PREGHIERE NEL VENTO - Mostra del fotoreportage svolto in Tibet dalla fotografa Miriana Bonazza
Il giorno 7 giugno 2014, alle ore 18.00, presso la Galleria fotografica Tina Modotti (Udine – via Paolo Sarpi), inaugura la mostra della fotografa Miriana Bonazza Preghiere nel vento. La mostra è organizzata dal Centro Buddhista Cian Ciub Ciö Ling di Polava (UD), con il patrocinio del comune di Udine e curata da Enea Chersicola.
L’esposizione raccoglie una selezione di scatti che la fotografa triestina ha eseguito e raccolto nei viaggi effettuati in Nepal, Bhutan e Tibet, dove ha avuto modo di conoscere la realtà tibetana da moltissimi anni sotto il controllo governativo cinese.
Tante volte siamo rimasti affascinati dal suono prodotto da una bandiera accarezzata o sbattuta dal vento, più questa vibrazione si ripete e più la bandiera si consuma, si lacera, si consegna fisicamente al vento che a colpi di piccoli fili la porta via, lontano. Proviamo ad immaginare che su quella bandiera ci sia intriso il più sacro e profondo dei pensieri, un’altissima espressione sacra, rivolta al mondo. Immaginiamo che questa venga posta sulle cime più alte, sul “Tetto del mondo”. Ogni suo colpo prodotto dal vento sarà un’eco protratta all’infinito; una preghiera consegnata alle bufere che la porteranno in luoghi lontanissimi. Queste sono le preghiere nel vento.
Il suo grande lavoro fotografico è un punto di vista su un mondo pieno di misteri che attraverso gli scatti può essere intuito. Il cardine in tutte le spedizioni fotografiche di Miriana Bonazza, è lo sguardo. Attraverso i volti ci viene palesata una familiarità umana che si offre come maniglia per spalancare la porta sugli enormi contenuti proposti in queste fotografie.
La mostra sarà aperta al pubblico, con ingresso gratuito, dal 7 al 29 giugno con il seguente orario di apertura:
- Venerdì e Domenica 16 – 20.30
- Sabato 10 – 14 16 – 20.30
Per maggiori informazioni sulla mostra: www.preghierenelvento.weebly.com
Sito personale: www.mirimmago.it
 



Ogni domenica pomeriggio nei mesi di maggio e giugno 2014
Premesso che i castelli di Strassoldo aprono solitamente solo per visite guidate per gruppi già organizzati di almeno 25 persone, ma viste le numerose richieste pervenute,

nei mesi di MAGGIO E GIUGNO 2013 apriranno ogni DOMENICA per VISITE GUIDATE aperte anche ai singoli visitatori nei seguenti ORARI:
Castello di Strassoldo di Sotto: ore 16 ed ore 17.15
Castello di Strassoldo di Sopra: ore 16 ed ore 17.15

I suddetti orari permettono di visitare entrambi i castelli, in quanto la durata della visita ad un castello è di 1 ora.



Danilo Donati e la Sartoria Farani. I Costumi nei Film di Citti, Lattuada, Faenza, Fellini, Pasolini, Zeffirelli
Dal 9 marzo al 22 giugno 2014
La splendida Villa Manin di Passariano propone la mostra la straordinaria collezione di costumi disegnati da Danilo Donati, nel corso della sua carriera di scenografo e costumista, e realizzati dalla storica Sartoria Farani, oggi diretta dal friulano Luigi Piccolo.
Nelle diciotto stanze del compendio dogale sono presenti centoundici abiti, perfettamente restaurati, commissionati da alcuni dei più importanti maestri del cinema italiano, da Federico Fellini a Pier Paolo Pasolini, da Franco Zeffirelli ad Alberto Lattuada, da Sergio Citti a Roberto Faenza.
La mostra sarà accompagnata da un folto programma di proiezioni delle pellicole a cui fanno riferimento i costumi presentati.
http://www.villamanin-eventi.it/mostra_trame_di_cinema.php



I Cultori delle Erbe Spontanee e Domestiche in Cucina e nella Salutistica
Maestri della Cucina del '900 - I Cultori delle Erbe Spontanee e Domestiche in Cucina e nella Salutistica
LABORATORIO Sabato 7 Giugno ore 15.30 a cura dell’Agronoma Dott. Annalisa Giordano Presidente dell’Associazione Regionale Produttori Erbe del F.V.G

Interverranno Domenico Molfetta e Bepi Salonin per la Carnia, Vesna Gustin per il Carso Triestino e Appi Pagnucco per Cordenons/Arzene (Pn).



Domenica 1 giugno 2014, Teatro L. Garzoni, Tricesimo (UD), ore 18
Due incontri aperti alla stampa e al pubblico anticipano
 



Terraè 2014: 5ª edizione di incontri, laboratori e seminari dal 13 al 31 maggio a Pordenone

Strategie virtuose all’epoca della crisi
“Non pretendiamo che le cose cambino se continuiamo a farle nello stesso modo. La crisi è la miglior cosa che possa accadere a persone e interi paesi perché è proprio la crisi a portare il progresso. La creatività nasce dall'ansia, come il giorno nasce dalla notte oscura. È nella crisi che nasce l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie”. Trae ispirazione da queste affermazioni di Albert Einstein il programma di Terraè per il mese di maggio 2014: un cartellone composto da una quindicina di incontri al via il 13 maggio, per cercare assieme nuove vie, nuove strategie imposte o stimolate appunto dall’attuale congiuntura socioeconomica. Strategie virtuose, ovviamente, che vadano nella direzione della sostenibilità, del consumo consapevole e della responsabilità sociale d’impresa. Valori di riferimento adottati da una parte sempre maggiore di popolazione, che si informa e si organizza, praticando e promuovendo nuovi stili di vita cha vadano in questa direzione.



Il quarto concorso internazionale verrà inaugurato il 10 maggio, alle 10.30 a Palazzo Lantieri - Gorizia.
Sarà possibile visitare l’esposizione dal 10 al 29 maggio, da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.
Non mancheranno le manifestazioni collaterali: “Merletti da copertina”, a cura dell’associazione Fuselliamo, in via Oberdan, e “Il merletto made in Italy”, a cura della Fondazione Scuola Merletti, nelle sale della Biblioteca Statale Isontina (inaugurazione venerdì 9 maggio, alle 18). Giovanni Vesci, direttrice della Fondazione, spiega che, in abbinamento alla propria interpretazione più attuale del merletto made in Italy, quest’anno sarà proposta una panoramica di merletti provenienti da varie regioni italiane, nello specifico Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria e Veneto.
 



Il Viaggio da Trieste a Gorizia: per la prima volta arriva Marco Cavallo_28 Maggio 2014
28 Maggio 2014
Racconti di libertà e cambiamento
Un momento che passerà alla storia quello che si svolgerà mercoledì 28 maggio a partire dalle ore 17 (e per tutto il pomeriggio) a Gorizia, quando Marco Cavallo arriverà nel capoluogo isontino: per la prima volta e dopo mezzo secolo dall'avvio di quella che viene considerata una vera e propria rivoluzione.
L’appuntamento con Marco Cavallo è alle ore 17 al Parco Basaglia (Via Vittorio Veneto, 174) da dove partirà una passeggiata fino al cuore della città insieme al grande cavallo azzurro che sarà accompagnato da tutti i cittadini che vorranno unirsi alla festa. A seguire, dalle ore 19, alla Libreria Ubik (Corso Verdi 119) la presentazione dell’intera collana editoriale 180 - Archivio critico della salute mentale (Edizioni alphabeta Verlag) diretta da Peppe Dell'Acqua, Premio Nonino 2014. Le letture di Gabriella Gabrielli accompagneranno la presentazione. Tra gli ospiti: Franco Perazza, Pierpaolo Mazzuia, l'Assessore provinciale Ilaria Cecot, silva Bon e Izabel Marin, Anna di Gianantonio e Nereo Battello.



Dal 14 aprile al 28 maggio 2014
Ciak the future è un contest creativo che nasce per sostenere il territorio codroipese dal punto di vista didattico, fornendo supporti multimediali a Scuola ed alunni e per approfondire il tema della previdenza sociale oltre che dei vari sottotemi ad essa correlati, con l’intento di promuoverne una coscienza critica e propositiva nella comunità. Frutto del lavoro di diverse figure, l’Istituto Comprensivo di Codroipo e la Banca di Credito Cooperativo di Manzano, promotori dell’iniziativa che è patrocinata dalla città di Codroipo.
Attraverso simulazioni, giochi e interattività, si è lavorato sull’importanza del risparmio specie se pensato in termini di integrazione alla futura pensione, visti i salienti cambiamenti sociali in essere, che non hanno fatto mancare spunti per riflessioni. Da qui l’esigenza di diffondere alla comunità queste informazioni, corredandole dalle spontanee riflessioni dei ragazzi, insaporite di creatività e freschezza.
 



Martedì 27 maggio, ore 20.30, Biblioteca Civica: Transition Talk
Si parlerà di transizione nel prossimo appuntamento di Terraè, in programma martedì 27 maggio alle 20.30 in biblioteca  civica a Pordenone. Giulio Pesenti Compagnoni di Transition Italia, condurrà un incontro su come è possibile emanciparsi dalla dipendenza del petrolio. Molte comunità a diversi livelli lo stanno facendo, anche in Italia.

La Transizione è un movimento culturale impegnato nel traghettare la nostra società industrializzata dall’attuale modello economico basato su una vasta disponibilità di petrolio a basso costo e sulla logica di consumo delle risorse a un nuovo modello sostenibile, non dipendente dal petrolio e caratterizzato da un alto livello di resilienza. Il nostro attuale modello di riferimenti, infatti, non solo si basa sull’utilizzo infinito di una risorsa  finita (il petrolio), ma porta con sé delle conseguenze sempre più evidenti e gravi: inquinamento, distruzione della biodiversità, iniquità sociale, mancata ridistribuzione della ricchezza, riscaldamento globale.



Escursione speleo-storico-naturalistica: ERMADA, LA FORTEZZA INESPUGNABILE
Domenica 25 maggio 2014
Con ritrovo ore 8,45 e partenza ore 9,00 presso la sede sociale in via F.lli Cervi, n. 9/G - 34077 Ronchi dei Legionari (GO) (area scolastica)

Escursione sulle tracce e nelle caverne delle truppe austroungariche che difendevano il Monte Ermada, strategica montagna posta a difesa della città di Trieste.
L’escursione avrà una durata presumibilmente di circa 6 ore. Presuppone una certa preparazione fisica in quanto il percorso è in buona parte in salita.
La visita nelle grotte prevede capacità da escursionista esperto, in quanto ci sono anche passaggi scivolosi e fangosi.



Decima edizione dall'8 al 18 maggio 2014
Dialoghi sul mondo che cambia - Confronti, incontri, storie e spettacoli.
Premio Terzani sotto l'alto Patronato del presidente della Repubblica.
Programma: http://www.vicinolontano.it/edizione-2014/programma-completo/



Dal 3 al 17 maggio 2014
L’associazione Scarpeti organizza presso la sala del Circolo Operaio GLUP di Poffabro la mostra ‘La guerra di Russia (1941-43) attraverso le tavole de “La Domenica del Corriere”’.
Inugurazione sabato 3 maggio 2014 alle ore 16,00, la mostra rimarrà aperta fino al 17 maggio.
Orari:
Sabato e Domenica dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 19
Giorni feriali su richiesta.
Associazione Scarpeti
Tel: 0427730388 e-mail: scarpeti.poffabro@alice.it
 



SABATO 10 MAGGIO 2014 TORNA L'OPEN DAY!
10 Maggio 2014 L'OPEN DAY - Una giornata dedicata alla scienza e alla tecnologia che nasce dalla collaborazione tra AREA Science Park, OGS – Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale e INAF - Osservatorio Astronomico di Trieste e che prevede l'apertura dei laboratori degli enti coinvolti sabato 10 maggio 2014 dalle 10 alle 18. All'evento partecipano anche il Centro Didattico Naturalistico di Basovizza e la Commissione Grotte E. Boegan. Tutte le visite sono gratuite.



Lunedì 5 maggio 2014, OLTRE 100 EVENTI PER UNA REGIONE PIÙ DIGITALE
Un futuro per tutti, un futuro di tutti accelerando sulla digitalizzazione.
Ad iniziare dal prossimo 5 maggio il territorio di tutto il Friuli Venezia Giulia vivrà più di 120 eventi dedicati alla cultura digitale. 120 eventi promossi nell'ambito di ''Go on FVG'' per permettere a tutti, ma soprattutto ai più giovani, a quelli non più proprio giovani (gli over 54), alle piccole e medie imprese, alla Pubblica Amministrazione di migliorare efficienza e qualità grazie ad un migliore e maggiore utilizzo delle potenzialità dello strumento internet, come oggi a Trieste è stato illustrato dalla presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, dall'assessore regionale alla Funzione pubblica Paolo Panontin, dal presidente e amministratore delegato di Insiel Lorenzo Pozza e da Riccardo Luna, presidente di Wikitalia.
Il Friuli Venezia Giulia sarà dunque la prima Regione italiana a varare il progetto ''Go on'', integrato nel più vasto contenitore ''Go on Italia'' ispirato dall'analogo progetto approntato quattro anni fa nel Regno Unito (''Go on UK'')



30ª Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia di Sarmede (TV)
Dal 23 marzo 2014 al 4 maggio 2014
Via Mistruzzi , 33010 Venzone UD
La mostra è una selezione della XXX^ edizione dell’evento di Sarmede e il tema dell’anno è “Nel bosco della Baba Jaga, fiabe dalla Russia”. Le tavole selezionate (circa 150) sono originali creati da artisti di fama internazionale per illustrare libri per ragazzi. Gli illustratori provengono da molti paesi del mondo europei ed extraeuropei. Assieme ai rispettivi libri, anch’essi esposti, le tavole costituiscono utili spunti per un percorso didattico che da una parte stimola la sensibilità estetica e il confronto tra diverse culture tramite i testi narrativi, dall’altra permette di sperimentare in prima persona in modo creativo alcune delle tecniche artistiche con cui sono realizzate le opere. Visite guidate e laboratori creativi per le scuole ed istituti di ogni ordine e grado.



50 anni di storia italiana a ritmo di swing
La mostra parla della sua arte, del suo lavoro e di mezzo secolo di storia italiana.
Si inaugura il 15 marzo 2014 la mostra 'LelioSwing, 50 anni di storia italiana' al Magazzino delle Idee, un dovuto tributo di Trieste al suo versatile artista.
La mostra rimarrà aperta fino al 4 maggio 2014.
La mostra multimediale - curata da Cesare Bastelli, Silvia Colombini e Leonardo Scarpa, con la collaborazione di amici e colleghi come Enrico Vaime per la supervisione ai testi, Pupi Avati per quella artistica, Piera Detassis per la parte cinematografica - racconta il Luttazzi musicista e compositore, showman e attore, scrittore e regista

 



28 aprile 2014 e 4 maggio 2014
Come far funzionare la “LEGGE DI ATTRAZIONE”
Costellazioni Familiari Immaginali
con Marco Valente Counselor Trans-generazionale
(LEGGE 4 del 14/01/2013)
----------------------------------------
Conferenza di presentazione
LUNEDÌ 28 APRILE 2014 - ore 20.30
Associazione Culturale “La Tor”
via Cavour, 52/A - Aiello del Friuli (UD)
Seminario esperienziale
DOMENICA 4 MAGGIO 2014
orario: 09.30-17.00
Associazione Culturale “La Tor”
via Cavour, 52/A - Aiello del Friuli (UD)
----------------------------------------
 



La Natura del Friuli Venezia Giulia. Un Primato in Europa.
Dal 30 novembre 2013 al 27 aprile 2014
Largo Ospedale Vecchio 33100 Udine UD
La mostra, organizzata dal Museo Friulano di Storia Naturale, è allestita presso l’ex Chiesa di San Francesco in Largo Ospedale Vecchio a Udine ed è aperta al pubblico dal 1° dicembre 2013 al 27 aprile 2014.
Biodiversitas ha come obiettivo quello di far conoscere al visitatore la biodiversità della nostra Regione, così ricca da non avere eguali in Europa: in un territorio che è poco meno del 3% dell’intero Paese vive circa un terzo dell’intera fauna italiana terrestre e d’acqua dolce (pari quasi a 20 mila specie) e circa il 10% delle specie endemiche nazionali (pari a circa 1.800 specie).



Archeologia e Castelli nel Friuli nord-orientale
Dal 23 novembre 2013 al 27 aprile 2014
Presso il Museo Archeologico Nazionale di Piazza Duomo, mostra dedicata alle ultime ricerche sui Castelli del Friuli nord-orientale. In esposizione oggetti provenienti dagli scavi dei castelli e portatori di messaggi importanti dal medioevo.
Orari mostra:
Lunedì 09:00 – 14:00
Dal Martedì alla Domenica: 08:30 – 19:30.

Possibili percorsi didattici e laboratori per le Scuole, in collaborazione con Archeoscuola.



(Edizioni Eventualmente)
Venerdì 18 aprile 2014 alle ore 11 LEG Libreria Editrice Goriziana, corso Verdi 67, Gorizia Durante l'incontro si terrà un laboratorio per bambini e verranno distribuiti caramelle e cioccolatini! Nedim è un bambino bosniaco di dieci anni che, durante le guerre jugoslave tra il 1991 e il 1995, riesce a scappare da Sarajevo e a riparare in Italia con la sua famiglia. Per poter imparare l’italiano e frequentare la scuola come tutti gli altri bambini, i genitori lo affidano ad Angela, una giovane insegnante paziente e carina.
Per Nedim, che detesta studiare e vorrebbe trascorrere il suo tempo giocando con il computer e andando in bicicletta, è come cadere dalla padella nella brace: dovrà trascorrere ogni pomeriggio con quella rompiscatole! Per levarsela dai piedi ci sono due modi: o imparare subito l’italiano oppure farla ammattire in modo che se ne vada di sua spontanea volontà. Nedim opta per la seconda soluzione, trascinando Angela in una serie di esilaranti avventure. Tra alti e bassi, odio e affetto, alla fine riuscirà ad accettare la sua presenza, ma sarà ormai troppo tardi… I dispetti di Nedim è una divertente storia per bambini di 8-10 anni.



Dal 22 marzo 2014 al 13 aprile 2014 l'Associazione Culturale Clauiano Mosaics & More organizza la mostra “TESSERAE” che propone le opere di alcuni mosaicisti di fama internazionale che intendono celebrare questa tecnica dalle origini antiche e dall’interpretazione in chiave moderna.
Si mescolano stili e storie di paesi diversi, che portano stimoli ed emozioni sempre nuove. Quest’anno la mostra sarà dislocata su tre sedi: nel Borgo di Clauiano, ad Aquileia – terra di mosaico e a Gradisca d’Isonzo.



12 aprile 2014
Mostra di Ricamo di Giovanna Bertagna alla Gelateria Cellino di Spilimbergo (PN) dal 12 aprile all'11 maggio 2014 (inaugurazione 12 aprile, ore 18,00) - rinfresco.



Domenica 6 aprile 2014
Nell'ambito della 7ª edizione di Borgo in Fiore 2014, presso l’Azienda Agricola Borgo Claudius in Via Borgo San Martino, viene allestita la mostra di pittura dell’artista Argentina Cargnelutti.
 



di Alessandra Zenarola alla libreria Ubik di Udine
Sabato 5 aprile 2014 alle 18 presso la libreria Ubik Udine (Piazza Marconi, 5) Natasha Bondarenko presenterà “L’autunno dell’anno prima” il nuovo romanzo di Alessandra Zenarola (Scrittura&Scritture edizioni). Sarà presente l’autrice.
Brindisi finale. Ingresso libero.
 



di Alessandra Zenarola alla ubk di Udine
Sabato 5 aprile alle 18 presso la libreria Ubik Udine (Piazza Marconi, 5) Natasha Bondarenko presenterà “L’autunno dell’anno prima” il nuovo romanzo di Alessandra Zenarola (Scrittura&Scritture edizioni). Sarà presente l’autrice.
Brindisi finale. Ingresso libero.

“L’autunno dell’anno prima” di Alessandra Zenarola pag 200 euro13,00 Scrittura &Scritture edzioni:
Al mare non dovrebbe piovere mai.
Tranne a novembre, quando dal pullman che fa sosta a Grado scende una donna esile con un
ombrello rosso pomodoro.
Ma lei cosa ci è venuta a fare al mare, in autunno?
Glielo chiede Elvina, una giunonica biondo platino che gestisce sull’isola la pensione Turchina
insieme alla sua lunatica famiglia: suo marito, più vecchio di lei di quasi vent’anni, e il loro allampanato figlio.
La laguna afflitta dalla bruma e da piogge interminabili, l’incontro di Domiziana con Darko, un bosniaco dal carattere schivo, le videochiamate con la figlia Nicole in America, si incastrano tra i flashback di questo romanzo ricco di colori, che con stile leggero ci fa viaggiare nelle storie delle sorelle Sparaviero, diverse per carattere, lontane per scelte di vita, eppure legate da una coincidenza che nessuna delle due avrebbe potuto neanche immaginare.



La coltura e la cultura dell’ulivo e del suo olio
31 marzo, 7 e 14 aprile
Il corso, organizzato dalla Condotta Slow Food di Trieste, intende fornire le informazioni necessarie per comprendere il mondo e la cultura dell’olio, sviluppandosi in approfondimenti che riguardano le tecniche agronomiche e di trasformazione, la classificazione merceologica, le proprietà nutrizionali e l’uso in cucina. La parte teorica è il supporto indispensabile all’addestramento pratico di degustazione.
Le tre lezioni sono in programma lunedì 31 marzo, 7 e 14 aprile 2014, sempre alle ore 19.00.
Prenotazione obbligatoria entro domenica 23 marzo.
Per tutti i dettagli sui costi e i contenuti delle singole lezioni si rimanda al sito www.slowfoodfvg.it. Per ulteriori informazioni: slowfoodtrieste@gmail.com.
 



La rassegna, promossa dal Consorzio Culturale del Monfalconese in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, espone le tele dipinte da Vito Timmel tra il 1920 e il 1921 per il Teatro del Cantiere navale di Panzano, poi demolito in seguito ai bombardamenti del secondo conflitto mondiale. Le opere, di grandi dimensioni, sono splendidi esempi di Jugendstil e raffigurano personaggi tratti dalla storia del teatro. Si tratta del ciclo pittorico più ricco, nonché l’unico interamente conservato, della produzione di Timmel. Restaurate con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e della Regione Friuli Venezia Giulia, le tele sono destinate ad essere definitivamente esposte nel Museo della Cantieristica di Monfalcone.
dal 22 gennaio al 30 marzo 2014 Da mercoledì a venerdì 16-19; Sabato e domenica 10-19 INGRESSO GRATUITO
Fondazione Cassa di Risparmio - Gorizia Via Carducci,2 0481/5371115 -
Organizzato da Consorzio Culturale del Monfalconese collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia. WEBhttp://www.fondazionecarigo.it/



28 marzo 2014 - via Diaz 60, Udine
ANFFAS ONLUS UDINE OPEN DAY
l’associazione apre le porte della sua sede per presentarsi e promuovere tutte le attività dedicate alle persone con disabilità intellettiva e/o relazionale

Per la prima volta, in occasione dell’annuale Giornata nazionale della disabilità intellettiva e/o relazionale promossa dall’Anffas Onlus, l’Anffas Udine non scende in piazza ma apre a tutti le porte della propria sede in via Diaz 60 all’interno della Casa delle Associazioni.
Accadrà venerdì 28 marzo 2014 la mattina dalle 10 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 14.30 alle 18.



Lunedì 24 marzo 2014
LA LEGGE DI ATTRAZIONE - Incontro sulla Legge di Attrazione ideato da Maria Rosa Fimmanò
I Segreti che non ci sono mai stati detti per attirare a noi i nostri sogni, per riprenderci in mano la nostra vita!
Scopriremo come applicare la Legge di Attrazione in maniera pratica e automatica:
una serie di esercizi semplici che sfruttano la potenza del nostro organismo e che prevedono la stimolazione di punti specifici del corpo.
Li impareremo al seminario e li potremo fare a casa ogni volta che lo desideriamo.
 



di Daniele Piccione con l’introduzione di Sergio Zavoli.
Venerdì 21 marzo ore 18.00
Presentazione di “Il pensiero lungo. Franco Basaglia e la Costituzione” di Daniele Piccione con l’introduzione di Sergio Zavoli.
Auditorium Museo Revoltella di Trieste - Via Diaz, 27 - Trieste
Presenteranno il libro Cristiano Degano, giornalista RAI e Presidente dell'Ordine dei Giornalisti del Friuli Venezia Giulia, alla presenza di Daniele Piccione e ospite speciale Sergio Zavoli



Dal 1 al 16 marzo 2014
Circolo Culturale Ricreativo di Trivignano Udinese
Mostra composta da cartine, fotografie e brevi testi in gran parte inediti, per capire chiaramente la storia della Grande Guerra sul fronte italiano. Per informazioni, contattare il CCR di Trivignano Udinese.me simboleggia l’inizio del periodo quaresimale di astinenza e digiuno.



Dal 26 gennaio al 16 marzo 2014
E’ allestita a Cividale del Friuli, ù
Nella Chiesa di Santa Maria dei Battuti, viene allestita la mostra di marionette e burattini dall’Italia e dall’Europa, parte della collezione Signorelli, a cui sono affiancati tre spettacoli-laboratori interamente dedicati a Vittorio Podrecca e realizzati presso il Teatro Ristori nel mese di febbraio.

Orari Mostra:
Martedì, Mercoledì e Giovedì 10:00 – 13:00
Venerdì, Sabato e Domenica 10:00 – 13:00 e 15:00 – 18:30



 per il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari
14/03/2014
PRESENTAZIONE LIBRO UNA VIA D'USCITA
PER UNA CRITICA DELLA MISURA DI SICUREZZA E DELLA PERICOLOSITÀ SOCIALE
di Virgilio de Mattos
 
L'incontro si terrà venerdì 14 marzo alle ore 17.30 a Trieste, nell'Aula Magna della Scuola di Traduttori e Interpreti (via Filzi, 14). Presenteranno il libro Leonardo Tamborini magistrato, Procura minorenni Trieste, Alessandro Giadrossi avvocato, Camera Penale di Trieste ed Ernesto Venturini, psichiatra, che ne ha curato la traduzione e l'introduzione.



Dal 28 febbraio al 9 marzo 2014.
Quando le marce si facevano in bianco e nero..
In occasione della 8ª marcia nel Parco del Torre viene organizzata la mostra  nei locali della Casa della Cultura 'Giovanni Famea'Piazzale dell'Esercito 12, presenta una carellata di immagini delle marce nei primi anni '70.



Tra memorie europee e sogno americano: protagonista tra FVG e Slovenia la documentarista Ruth Beckermann
Dal 26 febbraio al  02 marzo 2014
26 febbraio a Trieste, 27 febbraio a Gorizia, 28 febbraio a Udine, 1 maezo a Izola (Slo), 2 marzo a Ljubljana (Slo).
Ritorna, tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo, il Premio Darko Bratina. Omaggio a una Visione, l’iniziativa che il Kinoatelje dedica alla memoria del suo fondatore. Attribuito di anno in anno a personalità che - attive in ambito cinematografico, video e televisivo – si siano distinte per la ricerca storico-sociale e l’attenzione alle dinamiche interculturali, il Premio viene conferito in quest’occasione alla documentarista austriaca Ruth Beckermann.
Con alle spalle studi di giornalismo e storia dell’arte tra Vienna (sua città natale), Tel Aviv e New York, dalla fine degli anni ’70 la cineasta inizia a dedicarsi alla regia e alla produzione. Nel corso degli anni, il filo conduttore nell’opera di Beckermann è stato dato dalla costante indagine dei rapporti tra memoria individuale e collettiva, così come da un’analisi sociale capace di spaziare dall’immaginario collettivo (il sogno americano) a memorie condivise (storia e tradizioni della comunità ebraica, cui fanno capo le origini della stessa autrice).
 



Il territorio del Parco Archeologico dell'Alto Adriatico in Friuli Venezia Giulia
Mostra archeologica. Installazione grafica dedicata al territorio del parco archeologico dell'Alto Adriatico. Sei pannelli illustrativi, mappe,
immagini fotografiche e ricostruzioni grafiche di contesti antichi offrono la possibilità di approfondire le tematiche legate all'assetto e al popolamento del territorio tra la Destra Tagliamento e la bassa pianura friulano-isontina.
PERIODO: fino a Venerdì 28 Febbraio 2014
LUOGO: Museo Archeologico dei Bambini Biblioteca comunale via Nazario Sauro, 40 Tel. +39 0481.70796 San Pier d'Isonzo
ORGANIZZATO Comune di San Pier d'Isonzo
WEB: www.comune.sanpierdisonzo.go.it/ portale/ cms/ Attivitaculturali/ Biblioteca/

 



12 febbraio 2014
Incontri con Antonella Silvestrini
12, 19 e 26 febbraio 2014, ore 20.30,
Associazione La Nostra Famiglia,
via della Bontà 7, San Vito al Tagliamento

L’Associazione “la cifra”, in collaborazione con La Nostra Famiglia di San Vito al Tagliamento, organizza un ciclo di conferenze di Antonella Silvestrini dal titolo “La prova di vita”. Gli incontri, introdotti da Francesca Franzi, si terranno per tre mercoledì successivi, il 12, il 19 e il 26 febbraio 2014, alle ore 20,30, nella sede della Nostra Famiglia, via della Bontà 7. Ciascuna serata sarà dedicata alla lettura e all’analisi di una fiaba: La direzione senza predestinazione: Il brutto anatroccolo di Hans Christian Andersen, La solidarietà e la riuscita: L’ignorante e La vita senza alternativa: I due Fratelli di Giambattista Basile.



Mostra d'arte; Loris Agosto Enrico Bertelli Michele De Luca Manlio Onorato.
PERIODO: Da Lunedì 27 Gennaio 2014 a Domenica 23 Febbraio 2014
ORARIO: Orario mostra: mercoledì, giovedì e venerdì 16 - 19 sabato e domenica 10 - 13 / 14 - 19
LUOGO: Galleria Comunale d'Arte Contemporanea Piazza Cavour 44 Monfalcone
ORGANIZZATO DA: Comune di Monfalcone
WEB:http:/ / www.comune.monfalcone.go.it
 



Sergio Scabar : Soffio di luce - Galleria Studio Faganel
A partire dagli anni '80, il suo lavoro prende una svolta sostanziale, la figura umana esce dai suoi lavori ed il suo interesse si concentra sulla natura, sublimando l'aspetto materiale e concettuale. da martedì a venerdì 9.30-13.00, 16.00-19.30 sabato 10.00-13.00, 16.00-19.30
PERIODO: Da Venerdì 31 Gennaio 2014 a Sabato 22 Febbraio 2014
LUOGO: Galleria Studio Faganel Viale XXIV Maggio 15 . Tel:+39 0481 81186 GORIZIA
ORGANIZZATO DA: Galleria Studio Faganel
WEB:http:/ / www.studiofaganel.com



MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO 2014
ore 20.30 - Centro Sociale Polivalente
via Baiamonti 22 - GORIZIA
ENTRATA LIBERA
Conferenza di presentazione ad entrata libera
ENNEAGRAMMA - I NOVE VOLTI DELL'ANIMA

Studiare i tratti principali delle personalità umane conduce dritti verso uno degli interrogativi più universali dell’animo umano: CHI SIAMO REALMENTE?
L’enneagramma struttura la risposta a questa domanda in un modo semplice, ordinato, ma talmente profondo e dinamico da non poter rimanere indifferenti.
Chiedersi quali sono i nostri veri limiti, guardare in faccia gli abissi che potremmo raggiungere, o viceversa scoprire le nostre reali potenzialità e integrarle finalmente nella nostra storia personale è il lavoro che siamo chiamati a compiere.
Conduce il dott. Giorgio Berdon

Per informazioni:
Associazione culturale Ad Maiora
g.berdon@alice.it
cell. 347 9775427



Allestimento itinerante che, oltre a valorizzare le diverse espressioni d'arte bisiache, intende promuovere le peculiarità turistiche, artistiche e culturali del monfalconese. Da rilevare, infine, che il liceo artistico "Max Fabiani" parteciperà alla vernice della mostra con una nutrita rappresentanza di studenti che potranno seguire una lezione sull'arte contemporanea della bisiacaria, condotta del critico e curatore dell'evento, Giancarlo Bonomo.
PERIODO: fino al 18 febbraio chiuso il lunedì
LUOGO: Musei provinciali di Borgo Castello Tel. 0481-530382 (533926)
ORGANIZZATO DA:Pro Loco Turriaco e dal Circolo culturale e ricreativo "Brandl" di Turriaco



Mostra fotografica sull'esodo messa a disposizione dal centro studi e ricerche storiche 'Silentes Loquimur'. Serie di 12 pannelli monotematici che descrivono, in modo sintetico, gli argomenti salienti relativi alle vicende delle terre cedute. INGRESSO LIBERO
PERIODO: Dal 9 al 15 Febbraio
LUOGO: dell'Unione Ginnastica Goriziana di Via Rismondo n. 2
ORGANIZZATO DA: ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA E DALMAZIA Passaggio Alvarez n. 8 INFO . 3393146204 didimagnani@alice.it



Biblioteca Statale Isontina  - Collettiva dell'associazione Formae Mentis. Presentazione di Giuseppe Raffaelli.
25 gennaio - 11 febbraio
Biblioteca Statale Isontina Galleria d'arte Mario Di Iorio - Gorizia Infotel. +39 0481 81215 GORIZIA
Organizzato da Biblioteca Statale Isontina di Gorizia - Tel. + 39 0481 580225 WEBhttp:/ / www.isontina.librari.beniculturali.it/



Quarta edizione di "Invito al Collezionismo"
"Invito al collezionismo" collettiva che si propone di adeguare l'arte alle difficili condizioni economiche della nostra società attuale.
PERIODO: Da Sabato 18 Gennaio 2014 a Martedì 11 Febbraio 2014
LUOGO: Gradisca d'Isonzo
ORGANIZZATO DA: Galleria La Fortezza
 



La figurazione dell'oblio Nora Gregor è' di una bellezza strabiliante, extraterrestre e suggestiva; i suoi occhi sempre profondi, nitidi, espressivi. 23 artisti la rappresentano in maniera variopinta e caratterizzata da molteplici strati, espressa nel disegno, nella scultura, nella grafica, nella fotografia e nel video
Dal 21 Dicembre. al 9 Febbraio. 2014 – orari 10.00- 17.00 - lun. chiuso
Musei Provinciali di Gorizia Palazzo Attems Petzenstein, Piazza De Amicis, 2 Tel. +39 0481 547541 www.gomuseums.net
Organizzato da Prologo Via G. I. Ascoli, 8/ 1 Tel. +39 0481 32436 www.prologoart.it info@prologoart.it



na mostra fotografica collettiva
Partecipano a questa collettiva fotografica T. Marega, C.Melchior, N.Petarin, M.Scandroglio, G.Viola B.F.I., P. Zavan.
Da Martedì 14 Gennaio 2014 a Domenica 9 Febbraio 2014
Bar Ai Giardini La Cicchetteria GORIZIA
Organizzato da Circolo Forografico Isontino Agostino Colla WEB:
 



 Paesaggi ad acquarello di Giuseppe Cej 
L'autore ha trovato nell'acquerello un mezzo adatto a rendere con semplicità e immediatezza le emozioni riportate durante i suoi viaggi, a contatto con il paesaggio naturale. 
fino al 7 febbraio 2014 
Orario da lunedì a sabato 7.30-13.00 15.00-21.00 dom 7.30-13.00 
Hic Caffè Via Don Bosco, 165 - Gorizia - hiccaffe@libero.it 
Organizzato da Hic Caffè Comitato Amici dell' Arte Felice.



di Fulvio Tomizza
Presentazione del libro sulle figure femminili nella narrativa di Fulvio Tomizza. Interventi delle autrici del saggio: Isabella Flego, Irene Visintini, Claudia Voncina. Introduzione di Antonia Blasina Miseri.
PERIODO: Giovedì 6 Febbraio 2014
ORARIO:18.00
LUOGO: Libreria Ubik Corso Verdi 119 Tel. 0481538090 GORIZIA
ORGANIZZATO DA: Comitato Dante Alighieri Libreria Ubik Corso Verdi 119 Tel. 0481538090



CICLO DI CONFERENZE SULLA FAMIGLIA_ "Ricetta: la famiglia felice"
L'intelligenza emozionale nei bambini: la gestione delle emozioni" Serie di conferenze intitolate "Ricetta: la famiglia felice", dedicate ad

approfondire importanti tematiche legate alla famiglia ed alla genitorialità
PERIODO: mercoledì 5 febbraio
ORARIO: inizio alle ore 20.30
LUOGO: Centro Civico Comunale di Mossa, via XXIV Maggio n. 57,.
ORGANIZZATO DA: Comune di Mossa
 



2 febbraio 2014 - dalle 10 alle 19
Domenica 2 febbraio il Castello apre le porte per un’intera giornata agli amanti dell’arte, ai bambini, ai curiosi, agli storici, ai fedeli e a tutti coloro che vogliono apprezzare le collezioni d’arte e i luoghi del nostro passato; dalle 10.30 alle 18 assistiamo a La presa del castello con tanto di ingresso gratuito.

A dare il benvenuto - un po' prima delle 10 - ci pensano gli Scampanotadors che per circa 15 minuti faranno suonare le campane di S. Maria di Castello.
Le porte del Castello si aprono per offrire visite guidate nella Galleria d’arte antica, nel salone del Parlamento, nel Museo archeologico, nel Museo del Risorgimento, nelle carceri del maniero, animazione, laboratori e musica con il coinvolgimento del Conservatorio di musica 'Jacopo Tomadini', del Palio studentesco, dell’Università friulana, del Teatro Club, del Museo del Duomo, della Compagnia Anà-Thema, della cooperativa Altreforme e delle altre associazioni presenti sul territorio.
Per i più piccoli letture animate, favole a merenda e laboratori archeologici.

Garantito il bus navetta.
 



Il Segreto della voce
Giovedì 30 gennaio, ore 20.30, Accademia Naturopatia, in via delle Grazie, Pordenone
Incontro informativo a cura di Stefano Bertolo
Si svolgerà giovedì 30 Gennaio, all’Accademia di Naturopatia in via delle Grazie 11 (vicino all’Hotel Santin) alle 20.30, un incontro informativo sulla nutripuntura applicata alla voce dal titolo “Il segreto della voce” condotto da  Stefano Bertolo, insegnante con una pluridecennale esperienza nel campo della  Musica Attiva, che illustrerà le caratteristiche di questo innovativo approccio rivolto principalmente a chi la voce la usa quotidianamente, come educatori ed insegnanti.



25 - 26 GENNAIO 2014
Ines contessa Strassoldo Soffumbergo nasce a Joannis nel palazzo della casata il 17 maggio 1881. Sposa in prime nozze il conte Pietro Lazzari dal quale ebbe due figlie Elisabetta e Anna Maria. Rimasta vedova giovanissima, anche per dare un padre alle bimbe, si risposò il 16 febbraio 1914 con Umberto Cappellani di Trieste dal quale ebbe due figli Renato nel 1915 e Maria l’anno dopo.
Fanciulla apprese l’arte della pittura già nel collegio Uccellis di Udine. Migliorò divenendo poi allieva del noto pittore triestino Eugenio Scomparini dal quale apprese la tecnica del dipinto sia ad olio che a pastello, ad un buon livello. Preferì però il pastello, anche se la tecnica è ben più difficile rispetto a quella della pittura ad olio in quanto quest’ultima riesce meglio a coprire e correggere eventuali errori. Il suo maestro muore nel 1913. Riesce però a fare il suo ritratto poco prima che morisse. Da questo momento si susseguono moltissimi dipinti fino ad arrivare al 1950, quando poi decide di smettere per problemi di salute.



 La battaglia di Tarnova (oggi in Slovenia), consistette di una serie di scontri avvenuti nel gennaio 1945 a Tarnova fra la Xª MAS della Repubblica Sociale Italiana, appoggiata dalle forze di polizia tedesche (Ordnungspolizei), e l'Armata Popolare di Liberazione della Jugoslavia. 
Dal 10 Gennaio al 25 Gennaio - Orario Dalle 17.00.alle 19.00 
Sede Ana Via Morelli 10 GORIZIA 
Organizzato da gruppo di Ricerca Storica Isonzo info@isonzo-ruppodiricercastorica.it WEBwww.isonzo-gruppodiricercastorica.it



24 gennaio 2014
Il 27 gennaio del 1945, i cancelli di Auschwitz furono abbattuti.
Una data importante che non bisogna dimenticare e che abbiamo il compito di rinnovare e portare alle prossime generazioni.
La memoria è la presenza del passato. L’attesa è la presenza del futuro. L’attenzione è la presenza del presente.
E' con questi pensieri che, in grande collaborazione con enti, istituti e associazioni, nonché con fatica ma grande impegno, abbiamo organizzato e vi proponiamo un grande "Giorno della Memoria" dal titolo
"..."
Un importante evento al quale potrete assistere a partire dalle ore 09.00 del 24 gennaio p.v., certi che dopo queste ore di spettacolo e confronto con i giovani porterete a casa una grande esperienza.

Non mancate e rendete partecipi amici e parenti che sono tutti invitati a partecipare.
Vi attendiamo quindi presso il Teatro Auditorium "ZANON" di V.le L. da Vinci.L'associazione della Polizia di Stato di Udine ed il suo presidente Giovanni Roselli assieme alla Lega Italiana dei Diritti dell'Uomo del Friuli Venezia -Giulia invitano tutta la Cittadinanza.

 



Mostra sulla Controversa della "Marcia di Ronchi" di D'Annunzio e dei suoi legionari.
Da venerdì 10 gennaio 2014 le copie di cinque articoli di Gustavo Traglia saranno esposte nell'ingresso di Villa Vicentini Miniussi, sede del CCM e dell'Ecomuseo Territori..
Da Venerdì 10 Gennaio 2014 a Venerdì 24 Gennaio 2014 da lun. a ven., dalle 9 alle 13 nei pomeriggi di lunedì e mercoledì anche dalle 16 alle 18
Ronchi dei Legionari; Villa Vicentini Miniussi,
Organizzato da Info Telefono +39 0481.474298.774844 e-mailinfo@territori.it
 



Incontri alla Ubik - Diego Zandel di origine fiumana è nato nel 1948.
Nasce nell'ospedale di Fermo, nelle Marche, dal momento che la sua famiglia è ospite nel vicino campo profughi di Servigliano, che raccoglie gli esuli italiani dell'Istria, Fiume e Dalmazia in fuga dalla Jugoslavia di Tito. Questa origine avrà poi molta rilevanza nei suoi libri.
Giovedì 23 Gennaio ore 18.00
Libreria Ubik Corso Verdi 119 Tel. 0481538090 GORIZIA
Organizzato da Comitato Dante Alighieri Libreria Ubik Corso Verdi 119 Tel. 0481538090



Incontri con Antonella Silvestrini
22, 29 gennaio e 5 febbraio 2014, ore 20.45
Centro culturale Aldo Moro – Cordenons
Chi crede di poter facilmente spazializzare le cose della vita catalogandole in buone e cattive, belle o brutte, positive o negative si trova, come nelle fiabe, vittima di un incantesimo, in balia di una fata, di una strega, di un orco o, a volte, di un padrone. Tuttavia, proprio le fiabe indicano la riuscita attraverso la via della dissidenza, dell’arte e dell’ingegno, contro cui l’orco o la strega non vincono mai.

Mercoledì 29 gennaio, alle 20,45, al Centro culturale Aldo Moro di Cordenons si terrà il secondo incontro organizzato dall’associazione “la cifra” sul tema “La fantasia e l’impresa” partendo, come pretesto, dalla fiaba di Pollicino.
 



Dal 20 ottobre 2013 al 19 gennaio 2014, Villa Manin di Passariano di Codroipo, in Friuli Venezia Giulia, ospiterà una grande retrospettiva dedicata al celebre fotografo Robert Capa (1913 – 1954), considerato il padre del fotogiornalismo moderno. L’evento è un’esclusiva europea, in quanto è l’unica retrospettiva organizzata in concomitanza del centenario della nascita di Capa, che cadrà il prossimo 22 ottobre.
 



Con interventi di Bruno Fabio Pighin, Alessandra Pighin
Presiede Roberto Castenetto
Si svolgerà sabato 18 gennaio 17.30 nella saletta conferenze del San Francesco a  Pordenone, per iniziativa del Centro Culturale Augusto del Noce e dell’associazione Amici del Cardinale Celso Costantini, il convegno dedicato al cardinale e all’arte sacra, a margine della mostra “La bottega del sacro di Tiburzio Donadon: il maestro e Giancarlo Magri, l’ultimo garzone” in corso nel Convento in piazza della Motta - realizzata col patrocinio di Comune di Pordenone, provincia di pordenone e Fondazione Crup e il sostegno di FriulAdria, Fondazione Osf, Santarossa Marino e Mario Grillo – aperta fino al 25 gennaio.



alazzo de Nordis
DI SERA IN CASTELLO - musica arte e cultura nelle dimore storiche del FVG
14 dicembre 2013 - ore 17
LASTRE DAL FRONTE
Inaugurazione della mostra di fotografie inedite di Guido Marzuttini (1894-1918; morto sul fronte francese e medaglia d’argento al valor militare) relative al fronte carsico nel 1915-1916 e reperti originali
mostra aperta fino al 12 gennaio
da giovedì a domenica ore 10-18 (ingresso libero)



Galleria Tina Modotti Dal 7 dicembre 2013 al 12 gennaio 2014
Gli oggetti della vita quotidiana, una volta terminata la loro evidente funzione, vengono gettati o, nel migliore dei casi, destinati al riciclo.
Ma quali potenzialità si nascondono in una lattina nel cestino o in una scatola di biscotti vuota? Esiste un modo per riconvertire a nuova vita quello che per tutti noi è ormai un rifiuto?
Da questo interrogativo e dall'incontro tra Future Factory e Flickr Udine nasce il progetto "RIUSOGRAFIE - dal negativo al positivo con il riutilizzo creativo".
Un modo nuovo di guardare questi oggetti trasformandoli in macchine fotografiche uniche ed originali, modellate e sviluppate in base alla creatività di chi vuole guardare oltre l'apparente funzione delle cose.
Ora la sfida è aperta a tutti. Tu cosa vorrai riutilizzare?
 



L’ARTE DEL MANIFESTO CUBANO DAL 1959
Pordenone, Spazi Espositivi di Via Bertossi
visita del Console di Cuba sabato 23 novembre
Dal 28 settembre 2013 al 12 gennaio 2014
Inaugurazione 28 settembre, ore 17.30
Comunicato Stampa
Per qualità e completezza, la mostra proposta dal Comune di Pordenone negli Spazi Espositivi di via Bertossi dal 28 settembre 2013 al 12 gennaio 2014 è certamente la più importante sino ad oggi allestita in Italia sulla Grafica Cubana negli anni che seguirono la Rivoluzione castrista, ovvero dal 1959 ad oggi.
Qualche disagio lo si è rilevato, soprattutto per chi per visitarla viene da fuori città, per gli orari di apertura, sino ad oggi limitati, salvo la domenica, al solo pomeriggio dalle 15.30 alle 19.30. Per ovviare all’inconveniente, l’Assessorato alla Cultura del Comune ha deciso di ampliare, a partire dal 23 novembre e per tutto dicembre, l’apertura anche alla mattinata di sabato, che è risultata essere la più richiesta. Tutti i sabati e le domeniche quindi si potrà accedere alla mostra anche dalle 10 alle 13, oltre che nel consueto orario pomeridiano.

L’avvio del nuovo orario è idealmente sancito dall’arrivo a Pordenone, proprio per una visita ufficiale alla mostra del signor Eduardo Vidal Chirino, Console Generale della Repubblica di Cuba a Milano.

Sino a fine anno inoltre, l’Assessorato alla Cultura, con la collaborazione degli Amici della Cultura, ha deciso di affiancare alla mostra un programma di incontri di approfondimento affidati a esperti del mondo della grafica e, naturalmente, della grafica e della storia cubana. Occasione davvero preziosa per chi, oltre che ammirare ciò che in mostra è esposto, voglia approfondire il momento artistico e storico di cui quelle testimonianze sono l’affascinante, coloratissimo frutto.
borio nel ’64. E questo solo uno dei tan



Dal 5 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014
Mostra del pittore ucraino Sergej Glinkov al Caffè San Marco in via Cesare Battisti 18 a Trieste.
Titolo della mostra: Chinoiserie.
Una serie di pitture con bastone di china su carta bianca lavata. Il bastoncino di inchiostro è utilizzato sia nelle tradizionali tecniche a secco o bagnato su bagnato che in modalità pressione corrosiva che permette di strutturare l'immagine... con un procedimento esfogliante.
EMAIL: augudebe@gmail.com



Mostra di Andrea Princivallie "Di Fuoco in Fiamme Dal 9 novembre 2013 al 4 gennaio 2014 Spazio Espositivo EContemporary Via Crispi, 28 - Trieste

Si inaugura Sabato 9 novembre 2013 alle ore 18.30, presso lo spazio espositivo EContemporary, la mostra personale "Di Fuoco in Fiamme" dell'artista Andrea Princivallie.
L'infuocata creatività di Andrea Princivalli orienta il suo percorso artistico verso la tridimensionalità portando a Trieste una serie di sculture lavorate con materiale rigenerato e rinato dalla casualità del fuoco, dando vita a una serie di figure evocative, tra il Classico e il Pop. Dalle mani e dalla fermezza dell'artista rinasce il mito di Icaro. Le sculture sono modellate di fuoco in fiamme e cristallizzate nella forma e nell'attimo in cui risorgono a nuova vita.
Utilizzando materiali di scarto quali ferro, alluminio, plastica, resina e cere nascono figure mitologiche.
La mostra sarà visitabile sino al 4 gennaio 2014.
Spazio Espositivo EContemporary (Elena Cantori Contemporary) Via Crispi, 28 - Trieste www.elenacantori.com
orario: dal giovedì al sabato dalle 17 alle 20 gli altri giorni su appuntamento
 



Dal 16 novembre al 29 dicembre 2013
Museo Carsico, Geologico e Paleontologico
ONLUS Via valentinis, 86 Monfalcone
EMAIL: museo.carsico@tiscali.it
Forme e colori della fauna marina attuale a confronto con alcune forme fossili.
dal 16 novembre al 29 dicembre ingresso libero
Il Comune di Monfalcone assessorato alla Cultura, Il Museo Carsico Geologico e Paleontologico e l’Università della Terza età del monfalconese in collaborazione con il collezionista Rosario Bisesi, si apprestano ad inaugurare il prossimo 16 novembre alle ore 10.00, presso il secondo piano del Palazzetto Veneto di Via S. Ambrogio a Monfalcone, una mostra didattica dedicata alle diverse e variopinte forme di vita marina sia locali che tropicali con un accostamento di reperti fossili analoghi per tipo e per forma.
La mostra vuole essere un strumento didattico di divulgazione scientifico/culturale orientato alla conoscenza dei principali molluschi ed alle altre forme di vita animale che popolano il mare Adriatico settentrionale ed i principali mari tropicali del Mondo. Dove sarà possibile si cercherà di accostare alla attuale forma marina vivente la sua forma fossile, per poter fare così un confronto evolutivo. La mostra comprenderà una vasta esposizione delle principali famiglie malacologiche che comprenderanno anche esemplari rari e molto rari quali le bellissime e rare cypree australiane del genere Zoila. La mostra comprenderà anche altre forme di vita marina animale quali crostacei, ofiuroidi ed echimodermi.



DI SERA IN CASTELLO - musica arte e cultura nelle dimore storiche del FVG
20 dicembre 2013 - ore 21
AMOROSI ACCENTI, DUREZZE & SPREZZATURE
Concerto di musiche per liuto solo e per canto e liuto del primo Seicento friulano e italiano
Andrea Antonel canto e liuto

Il progetto DI SERA IN CASTELLO vuol recuperare il gusto per l'abitare nelle dimore del passato, attraverso un percorso costruito nel segno della musica, del teatro, dell'arte. Oltre che a proporre testi legati al luogo e spesso inediti e recuperati per l'occasione, interpretati secondo rigorosi criteri storici su strumenti antichi o copie fedeli, verrà curato filologicamente anche l'allestimento, volendo recuperare quanto più possibile il momento della 'ricreazione colta', così come avveniva nelle residenze di un tempo. Segue brindisi offerto dai proprietari, a lume di candela.

Ingresso su prenotazione: agimus.ud@gmail.com
tel. 0434 738224 - web: www.labrunelde.it

 



20 Dicembre 2013
CONVERSAZIONE INTORNO AL LIBRO
“RESTITUIRE LA SOGGETTIVITÀ. LEZIONI SUL PENSIERO DI FRANCO BASAGLIA” di Pier Aldo Rovatti
Anticipazione natalizia per la presentazione dell'ultimo nato della Collana 180 - Archivio critico della salute mentale: “Restituire la soggettività. Lezioni sul pensiero di Franco Basaglia” di Pier Aldo Rovatti. Si terrà infatti venerdì 20 dicembre alle ore 18.30 a Trieste, nella sede di The Hub (via di Cavana 14) e grazie alla loro collaborazione, una conversazione intorno ai contenuti del libro da pochi giorni negli scaffali delle librerie italiane e on-line. Moderati dalla giornalista scientifica Anita Eusebi, converseranno con il pubblico l'autore del libro e filosofo Pier Aldo Rovatti e Franco Rotelli, Presidente della III Commissione Sanità della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia. Con loro Peppe Dell’Acqua, Direttore della Collana 180.
“Restituire la soggettività” raccoglie le lezioni sul pensiero di Franco Basaglia che Rovatti ha tenuto durante il corso di Filosofia teoretica nell’anno accademico 2008-2009. Il libro non la forma consueta del saggio, piuttosto è una narrazione critica nella quale si distende un dialogo continuo con gli studenti e con una serie di testimoni eccellenti: Mario Colucci, Peppe Dell’Acqua, Giovanna Gallio, Maria Grazia Giannichedda, Franco Rotelli, Ernesto Venturini, Michele Zanetti.

www.edizionialphabeta.it/180

https://www.facebook.com/collana180

 



Venerdì 13 dicembre, ore 18.00, Spazi Espositivi di via Bertossi

“Gino Donè, l’italiano del Granma”
Incontro con Roberto Massari
Si concluderà venerdì 13 dicembre alle 18 con  un incontro dedicato a “Gino Donè, l’italiano del Granma” condotto da Roberto Massari, il ciclo di appuntamenti di approfondimento legati alla mostra ¡Mira Cuba! negli Spazi espositivi di Via Bertossi. A introdurre il relatore Roberto Massari, sarà Fabio De Cassan dell’associazione Italia Cuba Circolo Tommasi di Venezia



Venerdì 13 dicembre 2013
Cenni sulla storia: Penelope aspetta ogni notte che Lui arrivi e la liberi dalla sua prigione.

Dal Padiglione A della clinica in cui è relegata e da cui ogni notte sogna di fuggire.
Nel frattempo, vive e racconta.
Inventa delle storie avventurose, ironiche, nostalgiche e vivide per Martina, la ragazzina che non vuole parlare.
Oppure elabora ingegnosi piani di fuga con Eligio, il vecchietto del Padiglione C che ha girato il mondo per i suoi studi d’etologia.
Delle volte si immerge a Valencia con Lola, la donna che ha perso il suo vero volto, nei ricordi del Passato Migliore ricco di passione e risate.
E poi ci sono quella ficcanaso di Olga, Damiano con la sua sciarpa calcata sul naso, Ettore e la sua mamma Mangusta  L’attesa è un romanzo a cornice, in cui le storie dei personaggi e i racconti fantastici di Penelope convivono e si fondono in un’unica trama.
Per dar vita a un ordito prezioso, microcosmo in cui si muovono tutte le vite che le pagine riescono, per un poco, a illuminare.
Avvertenze: Il progetto editoriale LaPiccolaVolante (rigorosamente NO EAP) si basa sulla diffusione di storie, non del nome di chi le ha scritte.



Palazzo arcivescovile, piazza Patriarcato, ed Oratorio della Purità, piazza Duomo - -
Lunedì 2 Dicembre 2013
http://www.musdioc-tiepolo.it
Apertura straordinaria del museo diocesano e delle gallerie del Tiepolo per ammirare gli affreschi OGNI LUNEDI' fino al 30 dicembre.
In questa occasione il lunedì mattina sarà aperto anche l'Oratorio della Purità affrescato da Gianbattista e Giandomenico Tiepolo.
Orari di apertura: 
Museo diocesano e gallerie del Tiepolo fino a dicembre: da mercoledì a lunedì:  10.00 - 13.00 e 15.00 - 18.00
Oratorio della Purità da lunedì a venerdì:  10.00 - 12.00 



29 novembre 2013 Aula Magna - Istituto Tecnico Agrario - Cividale del friuli (UD)
Presentazione libro degli autoctoni:
LE VITI DIMENTICATE - Un patrimonio riscoperto in Friuli Venezia Giulia a cura di PAOLO SIVILOTTI, CARLO PETRUSSI, MARCO STOCCO

 



28 Novembre 2013
La Scuola di Naturopatia evolutiva di Nova Gorica propone
Approcci olistici e presentazione del
CORSO QUADRIENNALE DI NATUROPATIA PSICOSOMATICA E RELAZIONE D'AIUTO
------------------------------------------------------------------------------
GIOVEDÌ 28 NOVEMBRE 2013 ore 20.30
Centro Sociale Polivalente - via Baiamonti 22 - GORIZIA
INGRESSO LIBERO
----------------------------------------------------------------------
La Scuola offre una formazione in Naturopatia e relazioni d'aiuto riconosciuta a livello Europeo. Il programma è unico e unisce le conoscenze e le esperienze dal campo olistico Italiane e Slovene.

 



Palazzo Caiselli (sede Dip. Beni Culturali Università)
DI SERA IN CASTELLO - musica arte e cultura nelle dimore storiche del FVG
28 novembre 2013 - ore 18
UN’ACCADEMIA DI MUSICA IN PALAZZO CAISELLI
Musiche vocali e strumentali del XVIII e XIX secolo appartenute ai conti Caiselli (Udine, Biblioteca civica «V. Joppi»)
Elena Modena canto, Tiziano Cantoni flauto traversiere, Ilario Gregoletto fortepiano
Fortepiano Luigi Hoffer (Venezia, seconda metà del XVIII secolo)

Il progetto DI SERA IN CASTELLO vuol recuperare il gusto per l'abitare nelle dimore del passato, attraverso un percorso costruito nel segno della musica, del teatro, dell'arte. Oltre che a proporre testi legati al luogo e spesso inediti e recuperati per l'occasione, interpretati secondo rigorosi criteri storici su strumenti antichi o copie fedeli, verrà curato filologicamente anche l'allestimento, volendo recuperare quanto più possibile il momento della 'ricreazione colta', così come avveniva nelle residenze di un tempo.

Ingresso su prenotazione: agimus.ud@gmail.com
tel. 0434 738224 - web: www.labrunelde.it
 



Venerdì 22 novembre 2013 alle 20.30, nella sala conferenze della Biblioteca Comunale di Prata di Pordenone, in via D. Manin 45, si terrà la conferenza: "Credenze popolari legate all'astronomia” tenuta da Fulvio Stel, docente a contratto di Fisica dell'atmosfera all’Università degli Studi di Trieste.

La conferenza sarà preceduta da un’introduzione tenuta dal gruppo CICAP F.-V.G., che cura l'organizzazione. Verranno illustrate le finalità dell'evento, e le relazioni con l'attività del CICAP.
Al termine della relazione ci sarà un dibattito con il pubblico.
L’ingresso è libero e gratuito.
Per informazioni: friuli-vg@cicap.org
www.cicap.org/friuli/



Palazzo Salice-Scolari
DI SERA IN CASTELLO - musica arte e cultura nelle dimore storiche del FVG
22 novembre 2013 - ore 21
D’ARIE E DI BALLETTI: L’ARTE DI GIOVANNI GIACOMO GASTOLDI
I Balletti di Gastoldi (1591) con le danze mimate secondo la prassi del tempo e altre musiche vocali e strumentali di autori del XVI e XVII secolo
Ensemble Claviere (Elena Modena canto e virginale, Claudio Zinutti canto, Ilario Gregoletto flauti e virginale)
Interventi mimati a cura della Scuola Sperimentale dell’attore di Pordenone

Il progetto DI SERA IN CASTELLO vuol recuperare il gusto per l'abitare nelle dimore del passato, attraverso un percorso costruito nel segno della musica, del teatro, dell'arte. Oltre che a proporre testi legati al luogo e spesso inediti e recuperati per l'occasione, interpretati secondo rigorosi criteri storici su strumenti antichi o copie fedeli, verrà curato filologicamente anche l'allestimento, volendo recuperare quanto più possibile il momento della 'ricreazione colta', così come avveniva nelle residenze di un tempo. Segue brindisi offerto dai proprietari, a lume di candela.

Ingresso su prenotazione: agimus.ud@gmail.com
+tel. 0434 738224 - web: www.labrunelde.it



Mostra di fotografia - Abbazia di Rosazzo
Aurelio Amendola. Michelangelo/sensualità e passione - Gli artisti/e lo spazio cronologico dell'azione. Mostra di fotografia
Dal 21 settembre al 21 novembre 2013
Sarà la millenaria Abbazia di Rosazzo a Manzano, in provincia di Udine, a fare da cornice alla mostra di fotografia di Aurelio Amendola che verrà inaugurata sabato 21 settembre alle ore 11,00 nell’ambito della rassegna biennale ideata dalla Fondazione Abbazia di Rosazzo. Fino al 21 novembre la chiesa e l’ex tribunale dell’Abbazia, spazio recentemente ristrutturato ospiterà oltre cento fotografie del maestro toscano.



Sabato 16 novembre ore 17.00: "FERCLUB 1988-2013"-
film celebrativo in SALA BAZLEN - PALAZZO GOPCEVICH - AREA CULTURA COMUNE TRIESTE, VIA ROSSINI, 4.
I 25 anni di storia del FERCLUB in un film inedito di 75 minuti.
Fino alle 16.45 i posti a sedere in sala saranno riservati ai Soci FERCLUB e loro familiari.
CICLO DI MANIFESTAZIONI CELEBRATIVE 2013 NELLA SEDE DI VIA DEI GIARDINI 16
Domenica 17 novembre (10.00-13.00);
Domenica 1 dicembre (10.00-12.30).
Domenica 15 dicembre (10.00-12.30)
IL FERCLUB PRESENTA: "FERROVIE ITALIANE NEL MODELLISMO FERROVIARIO DAL 1905 AL 2013"
17 novembre: 1965-1980; 1 dicembre: 1980-1995; 15 dicembre: 1995-2013.
 



A cura di Fulvio Dell’Agnese
INAUGURAZIONE:14 settembre, ore 17,30
PArCo/Galleria d’arte Moderna e Contemporanea A. Pizzinato, Pordenone
14 settembre-17 novembre 2013
Catalogo Skira, 256 pagg, 35 euro
Testi di Fulvio Dell’Agnese, Aldo Grasso, Arturo Carlo Quintavalle, Vincenzo Trione
Orari: da martedì a sabato 15.30-19.30; domenica 10.00 - 13.00, 15.30 - 19.30
chiuso: i lunedì e 1 novembre

“Attingo dal presente. Osservo quello che è sotto gli occhi di tutti. Scelgo tra parole, figure, segni che rappresentano il nostro tempo. Insomma, scavo, riunisco, scarto, raccolgo ogni tipo di materiale dentro un muro di carta. Una specie di lavoro archeologico sul nostro presente”.
Gianluigi Colin
 



Casaforte d'Arcano La Brunelde
Musica arte e cultura nelle dimore storiche del FVG
Ingresso su prenotazione: agimus.ud@gmail.com
+tel. 0434 738224 - web: www.labrunelde.it



L'Aspic Fvg con la collaborazione del Comune di Udine, presenta la serata informativa e gratuita "TRADIMENTO ED INFEDELTA".
La serata si terrà sabato 9 Novembre 2013 alle 20:30 presso la Circoscrizione 5 di Cussignacco, con sede in Via Veneto 164, 33100 Udine
Relatrice: dott.ssa Anna Degano Psicologa Psicoterapeuta

La fedeltà e l’infedeltà sono due facce della stessa medaglia, se l’infedeltà esiste una ragione c’è! Anche quando va contro il legittimo bisogno di fedeltà…
La fiducia è un obiettivo, non è mai un atto di fede. Quando la fiducia viene tradita noi ci sentiamo offesi, arrabbiati, delusi. E chi tradisce come si sente? Il disagio non è mai solo di chi è tradito, ma in verità appartiene ad entrambi.
Il tradimento è l’SOS della coppia in difficoltà ed è una grande occasione per non tradire più.



Dal 30 giugno al 27 ottobre 2013 il Museo Carnico delle Arti Popolari “M. Gortani” di Tolmezzo (via della Vittoria) ospita la mostra “L’erbario di Luigi e Michele Gortani”.
L’esposizione sarà visitabile fino al 27 ottobre dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 chiuso il lunedì.
 



Atelier De Martin  Borgo Cividale 36/b
Giovedì 19 Settembre 2013 Inaugurazione della Mostra di Aleksander Peca che rimarrà aperta dal dal 19 settembre al 7 ottobre 2013.
Apertura:
Lunedì 9.30 - 12.00
Giovedì Venerdì e Sabato 16.00 - 18.00



Nei giorni 3, 4, 5, 6 ottobre 2013
L’iniziativa è ideata e promossa dall’Associazione Culturale Terra Mater con il patrocinio del Comune di Brugnera in collaborazione con figure esperte dell’ambito storico, artistico e mineralogico. La mostra intende contribuire alla conoscenza scientifica e storica delle sostanze naturali utilizzate in tempi passati per la produzione del colore e attualmente cadute in disuso in quanto sostituite dalle moderne sostanze di sintesi. Il visitatore avrà la possibilità di conoscere i pigmenti naturali, di sperimentare e realizzare tempere, oli ed acquerelli con i materiali in mostra. L’esposizione è concepita come mostra itinerante per far sì che possa essere riproposta in strutture scolastiche, musei palazzi storici ed in ogni altro spazio aperto alla c onoscenza dell’arte!



Dal 12 maggio al 6 ottobre 2013
Dopo il successo della mostra “Il Cammino di Pietro” avuta a Roma a Castel Sant’Angelo – dove è stata ammirata da 230.000 visitatori – , si sposta in Carnia alla Casa delle Esposizioni di Illegio che la ospiterà dal 12 maggio al 6 ottobre.
Assieme alla mostra, nei prossimi mesi, verranno proposti eventi culturali e spirituali collegati, a costituire un “cammino delle arti” e un “cammino della ragione”, momento di riflessione con la partecipazione del cardinale Camillo Ruini.



Settembre 2013
Sono aperte le iscrizioni all'Osteopathic College, la Scuola di Osteopatia di Trieste.
Per tutte le informazioni e le iscrizioni vieni a trovarci su www.osteopathic-college.it o scrivi a info@osteopathic-college.it
https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc3/1175282_599855553386974_250591808_n.jpg


 




Salone Europeo della Ricerca Scientifica
27, 28, 29 settembre 2013

Il tema di Trieste-Next 2013 è dedicato all’acqua nelle sue infinite declinazioni.
Saranno presentati video sui risultati delle ricerche di progetti internazionali e transfrontalieri svolti dai ricercatori delle diverse istituzioni del territorio.
L’evento della Notte dei Ricercatori si svolgerà venerdì 27 settembre, in Piazza dell’Unità d’Italia e farà da apertura per la manifestazione di Trieste Next-2013 che si estenderà a sabato 28 e domenica 29 settembre.
Sono previste varie attività a carattere divulgativo-ludico e attività per le scuole che si svolgeranno alla mattina del 27 settembre su prenotazione presso Immaginario Scientifico.
http://www.triestenext.it/



Mostra "Tabulæ Pictæ. Pettenelle e Cantinelle" a Cividale tra Medioevo e Rinascimento.
Dal 13 luglio al 29 settembre 2013 presso il Palazzo de Nordis viene ospitata la mostra che presenta pregevoli cicli pittorici di ambiente friulano.
L'esposizione consentirà di far conoscere alcuni aspetti della cultura materiale cividalese fra Medioevo e Rinascimento. I diversi argomenti saranno affrontati prendendo spunto dalle raffigurazioni presenti nelle pettenelle, che fungono da prezioso fil rouge dell'intera mostra, integrando l'esposizione con esemplari originali, ricostruzioni, fotoriproduzioni e modelli.



Dal 28 marzo al 29 settembre 2013
Promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia con ingresso gratuito.
Manifesti pubblicitari, straordinari bozzetti, volumi e tavole illustranti vedute di varie città, ambienti e le atmosfere del territorio friulano e giuliano, i costumi, le tendenze nazionali e internazionali dell’epoca sono esposti nelle nove sezioni in cui è composta al rassegna.
Il circo, L’arte della persuasione e l’estetica delle merci e tre omaggi ad artisti, quali Antonio Bauzon, Pietro Antonio Sencig, Tullio Crali. Al centro della sala espositiva, alcune tabelle di vari formati, impresse a colori su latta sbalzata, offriranno uno spaccato sull’attività delle Officine Grafiche Monfalconesi “E. Passero & C.”, completando così la panoramica sulla produzione pubblicitaria dell’epoca. I manifesti pubblicitari e bozzetti, di proprietà della Fondazione, sono stati prodotti tra fine Ottocento e inizio Novecento dallo Stabilimento litografico Passero-Chiesa di Udine. A conferire ulteriore valore alla rassegna contribuisce la video-intervista, proiettata in mostra, alla signora Giuseppina Chiesa, ultima proprietaria dello Stabilimento udinese.



Dal 01 giugno  al 22 settembre 2013
La Villa Manin di Passariano ospita la mostra Giorgio Celiberti Diario (1947-2013) che sarà visitabile fino al 22 settembre tutti i giorni dalle 11 alle 19 tranne il lunedì.
Villa Manin, Piazza Manin, 10, 33033 Codroipo UD, Italia



Cattedrale di S. Maria Annunziata, Piazza Duomo
Venerdì 20 Settembre 2013
 
Programma:
ore 18.00 Cattedrale di Santa Maria Annunziata Cappella del SS. Sacramento: visita ai dipinti di Gianbattista Tiepolo
ore 18.30 Ingresso delle sagrestie: visita didattica alle sagrestie e alle sale superiori del museo del duomo-cattedrale di Udine
ore 21.00 Oratorio della B. V. della Purità: visita didattica alle opere di Giambattista e Giandomenico Tiepolo



Il festival internazionale di cinema I MILLE OCCHI si svolgerà a Trieste dal 13 al 17 settembre con anteprima a Roma presso il Cinema Trevi della Cineteca Nazionale i giorni 11 e 12 settembre



Domenica 1 settembre, ore 18
Palazzo Bassi – Aviano
Presentazione romanzo storico “Giulia, una donna fra due Papi”, di Silvia Lorusso De Linz
Introduce Emilia Colombatti, modera Chiara Sartori
Domenica 1 settembre, alle 18 a palazzo Bassi, per iniziativa della Commissione Cultura di Aviano e di Emilia Cerulli Colombatti, viene presentato il romanzo storico Giulia, una donna fra due Papi di  Silvia Lorusso Del Linz, scrittrice, regista e drammaturga di origine toscana, che ha scelto Aviano come sua residenza. “Questo romanzo – afferma Emilia Colombatti – getta uno sguardo sulla storia Rinascimentale, costruito attraverso i sentimenti e le riflessioni di una donna dell’epoca.



Mostra Fotografica dal 11/08 al 25/08/2013
Arte, Creatività e Fantasia nei Presepi di Poffabro
Poffabro, centro visite Parco delle Dolomiti Friulane
La mostra, a cura dell’associazione Scarpeti, rimarrà aperta dall’11 al 25 agosto e domenica 1 settembre (Paesi Aperti) dalle ore 15,30 alle ore 18,30.

associazione scarpeti
EMAIL: scarpeti.poffabro@alice.it



12 13 14 agosto ferragosto
Perchè venire o restare a Trieste con i bambini? Peppa Pig ti aspetta e … molto altro!
3 appuntamenti www.promolettura.giunti.it per bambini e ragazzi …dedicati a chi per Ferragosto resta o arriva in città.

In libreria Giunti al Punto, tel 040 636067 via Imbriani 7, Trieste
Posti limitati, obbligo di prenotazione
alle ore 18.00
 



Centro storico
Domenica 28 Luglio 2013
http://www.barcis.fvg.it
Ottava Edizione  Artisti in strada
6a ex tempore di pittura
Pittori, scultori, artigiani, mosaicisti, incisori e tanti altri artisti animeranno le vie di Barcis dall'alba fino a tarda sera. Nel corso della giornata non mancheranno le degustazioni dei prodotti enogastronomici tipici della Valcellina!
 



Casa della Musica di Trieste
Sabato 27 luglio, a partire dalle 11 a Casa della Musica di via Capitelli viene presentato il nuovo ciclo di incontri “L’in-Canto della Nascita”.
Si tratta di un percorso che si pone come obiettivo, attraverso la scoperta del proprio ritmo interiore, la preparazione ad un sereno parto naturale e 'instaurarsi di un rapporto comunicativo armonioso e precoce con il nascituro. Il suono, il ritmo e la voce in gravidanza sono gli intermediari della relazione tra mamma e bambino e divengono elemento di continuità tra il periodo pre e post natale.
“L’in-Canto della Nascita” propone un accompagnamento della gravidanza e dei primi periodi con il neonato che prevede l’immersione nella relazione con il bambino, sia dal punto di vista prettamente fisico che da quello più emozionale, tenendo presente che la gravidanza e la nascita sono eventi biologici, emotivi e sociali, che pertanto coinvolgono tutte queste sfere della vita della donna.



Ospite del Premio Sergio Amidei di Gorizia, che gli ha attribuito il Premio Opera d’Autore, il grandissimo regista parigino Patrice Leconte incontrerà anche il pubblico udinese: l’appuntamento è fissato domenica 21 luglio alle 20.30, nell’ambito di Visionario d’Estate, nella Sala Astra di via Asquini.
A partire dalle 17.30, il CEC dedicherà a Leconte un piccolo ma prezioso omaggio domenicale in tre film (La bottega dei suicidi, L’uomo del treno e Ridicule), e all’incontro potranno partecipare gli spettatori che rimarranno in sala dopo la proiezione dell’Uomo del treno e quelli che arriveranno per la proiezione di Ridicule. 



Dal 14 giugno al 14 luglio 2013
Nell’ambito della kermesse internazionale “Sconfinando” si inaugurerà venerdì 14 giugno alle ore 21 al Museo Civico di Cormòns, Piazza XXIV maggio 22, la mostra fotografica: “Il tempo di 1 clic”.
In esposizione opere di Rossano Bertolo, Paul David Redfern e Maurizio Frullani. Tre punti e modi distinti di fare, ed interpretare, la fotografia. Una interessante prospettiva che spazia dai dagherrotipi di Bertolo, alle gigantografie di Frullani per approdare alla “contaminazione fotografica” di Redfern.



ArCo2, spazi espositivi via Bertossi, Pordenone
Omaggio all’architetto Giovanni Donadon

Si inaugura sabato 18 maggio alle 18.00 a PArCo 2, Spazi Espositivi di via Bertossi, “Prove di volo – architetture per la città moderna (1948-1968)”.
La mostra rimarrà aperta fino al 14 luglio dal martedì al sabato dalle 15.30 alle 17.30, la domenica anche al mattino dalle 10 alle 13. www.artemodernapordenone.it.
Una mostra – voluta  dall’Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Pordenone con la partecipazione del Comune di Pordenone, della Provincia di Pordenone e della Fondazione CRUP, con la collaborazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pordenone e con il sostegno dall’Associazione Costruttori ANCE di Pordenone e di diverse aziende private - che rende omaggio all’architetto pordenonese Giovanni Donadon, la cui opera ha segnato un momento significativo dello sviluppo culturale e architettonico della città.



ESTATE A MONFALCONE
Per Lettere Mediterranee un nuovo incontro, ancora condotto da Fabio Turchini e sostenuto dalla collaborazione della Libreria Ubik Rinascita: PAOLA GANDOLFI, ricercatrice di Bergamo, parla dei movimenti artistici underground dell’odierna Tunisia mentre la Compagnia triestina Laboraquae presenta La siora del zogo, una piéce teatrale che rilegge filastrocche, canzoni, rituali della nostra area, tra Benandanti e Krivapete.



Navigando nella scienza ....Marestate 2013
Giardino delle ancore - civico Museo del Mare - Via di Campo Marzio 5 - Tel. 040 304885
Venerdì 12 Luglio 2013  Ore 21.00
 
 La scienziata, scrittrice e blogger Lisa Signorile - direttamente dalla Zoological Society of London -, presenterà il suo ultimo libro: "L'orologiaio Miope: mirabili storie di animali".
Una serata evento dove la zoologa (di origini triestine ma trapiantata a Londra) racconterà di affascinanti e misteriose creature che condividono con noi il pianeta, dagli abissi alle foreste.
Ingresso libero



Comune di Pordenone - Estate in Città
Martedì  9 luglio
ore 18, sala conferenze Biblioteca Civica: Il viaggio nella letteratura,  la suspense corre sui binari, letture a cura di Carla Manzon
ore 19, Chiostro della Biblioteca Civica: JamIn’ Chiostro: free Jam session
ore 20, Loggia Municipale: Nordic walking
La suspense corre sui binari martedì 9 luglio alle 18 per l’Estate in Città in Biblioteca Civica per il  ciclo di incontri dedicati al viaggio nella letteratura. Andrea Camilleri e Dacia Maraini sono gli autori di due avvincenti racconti scelti da Carla Manzon per riportare la magia del viaggio ferroviario, tra rocambolesche avventure e atmosfere che si tingono di giallo e mistero. Ingresso libero.



04/07/2013
Nella splendida cornice dello swing musicoenoteca in via Volontari a Udine alle 18 30 la scrittrice ELDA KATIA DAMIANI presentera' il suo libro “SHOCK E TRAUMI EMOTIVI” come riconciliarsi con la vita attraverso la Naturopatia.
Testimonianze di tre donne alla ricerca della pace interiore, dopo aver avuto un brusco cambiamento nella loro vita. Un cammino che le porterà ad amare la vita nelle sue mille sfumature. Sara' un momento per poter fare un viaggio all'interno di noi stessi e alla scoperta della natura come parte integrante del nostro essere.
 



Comune di Pordenone – Estate in Città in collaborazione con Pordenonelegge
ore 21 Chiostro della Biblioteca Civica: Festa di Poesia, in collaborazione con Pordenonelegge
ore 21 Parcobaleno di Borgo Meduna: Diavolerie, spettacolo per ragazzi
ore 21.30 piazzetta Calderari: Cinema sotto le stelle, Cha Cha Cha, alla presenza di Marco Risi
Non può esserci estate senza poesia. E così tornano nell’Estate in Città del Comune di Pordenone - città in cui sostano diverse esperienze poetiche che, esplorando la parola, la ravvivano e si contagiano, per poi partire verso luoghi anche lontani e ritornare accresciute di relazioni e di significato - i due appuntamenti con la Festa di poesia nel Chiostro della Biblioteca Civica , realizzati in collaborazione con Pordenonelegge.



Dal 1 al 30 giugno 2013
Rassegna Mostre al Caffè Caucigh, Via Gemona - Udine
dal 1 giugno 2013 al 31 giugno 2013

Per la Rassegna "Mostre al Caffè Caucigh", il mese di giugno prevede una personale di pittura dell'artista Guido Baistrocchi.
L'inaugurazione si terrà in data 1 giugno e le opere saranno esposte al pubblico per tutto il mese di giugno 2013.
Seguirà una pausa estiva della rassegna per i mesi di luglio ed agosto, per poi riprendere con nuove mostre dal mese di settembre 2013.

Associazione Espressione Est
EMAIL: info@espressione-est.com
 



1ª Expo d’Arte Sostenibile
Palamostre – Udine
31 maggio – 29 giugno 2013
venerdì 31 maggio ore 18.00 – Teatro Palamostre
Inaugurazione della 1a Expo Sostenibile: artekilometroZero
Degustazione guidata di vini offerti dall’Associazione delle Donne del Vino FVg e assaggini bio forniti dall’Azienda Agricola Non solo Cicciole di Borgo gradischiutta di Faedis ed Enofficina Retrogusto di Udine.

80 opere realizzate da 27 artisti di Udine e provincia con materiali di riciclo e recupero: carta, cartone, legno, lamiera e plastica in una mostra organizzata da ARTEKILOMETROZERO e Legambiente – Circolo di Udine.
 



Mostra storico-documentaria internazionale, eventi, itinerari dal 30 marzo al 29 giugno 2013.
Inaugurazione mostra sabato 30 marzo 2013 ore 11.00
Il paese di San Martino del Carso, noto anche per gli immortali versi di Giuseppe Ungaretti, che racconta delle case distrutte dalla guerra di cent’anni fa vede e ricordando i compagni morti nelle trincee del San Michele.
 



Martedì 25 giugno 2013 alle ore 18,00, presso la Libreria Feltrinelli in Via Poscolle, 3 - Udine, Fabiola Marchet presenta il suo libro 'La piccola Bibbia del matrimonio perfetto'.
Consigli utili e suggerimenti pratici per:
- organizzare le proprie nozze con stile
- essere la damigella o l'invitata ideale
- organizzare un addio al nubilato
Ufficio stampa: Giro di Parole
Tel.: 02.30910986
e-mail: media@girodiparole.it

 



23 GIUGNO 2013
L'ASSOCIAZIONE FESTEGGIAMENTI MARON FESTEGGIA IL 30° ANNO DI FONDAZIONE.
DOMENICA 23 GIUGNO con una EX TEMPORE DI PITTURA.
"MARON... I COLORI RACCONTANO...(SCORCI, IMMAGINI, VEDUTE DEL TERRITORIO COMUNALE).
Iscrizioni entro il 16 giugno
Segreteria Informazioni e prenotazioni
cell. 392 1975949
info@festeggiamentimaron.it
 



Sabato 22 giugno ore 18, Convento di san Francesco, Pordenone
Mostra di pittura, presentazione libro, musical
La metamorfosi di Alice Conco: da uomo a donna, raccontata attraverso l’arte, la musica, la parola e la scrittura
Un libro, una mostra e un musical per raccontare una storia vera, che tocca le corde più profonde, che apre nuovi scenari sul mistero della vita, che apre nuove prospettive e che soprattutto celebra la vita e la voglia di viverla fino in fondo con la forza di credere a se stessi, anche se questo può risultare incomprensibile o ostico ai più. Tutto questo è “Semplicemente Lei”, evento in programma sabato 22 giugno alle 18 nel Convento di San Francesco con il patrocinio del Comune di Pordenone, creato e organizzato da Alice Conco per raccontare e condividere la sua storia. Alice, dopo una vita vissuta imprigionata in un corpo maschile, cercando di adeguarsi ai modelli sociali richiesti dalla società (si è sposato ed è diventato padre), alla soglia dei 60 ha finalmente realizzato il suo più grande e contrastato desiderio: diventare donna a tutti gli effetti attraverso un’operazione chirurgica.
 



22 giugno 2013
L'associazione Culturale "Il Sicomoro" in collaborazione con il Movimento politico-culturale "Alternativa" e la redazione "ANTIMAFIADuemila" Vi invitano al Convegno "Sistemi Criminali".
Interverranno:
Antonio Ingroia, magistrato, ex procuratore aggiunto di Palermo e leader del movimento Azione Civile;
Giulietto Chiesa, giornalista, scrittore e leader del Laboratorio politico Alternativa;
Giorgio Bongiovanni, direttore di ANTIMAFIADuemila.
Modera
Anna Petrozzi, giornalista e capo redattore di ANTIMAFIADuemila



Via Colugna, Parco Giorgini, Udine.
Land art, site specific, interventi nella e con la natura al Parco Giorgini di Udine.
Inaugurazione il 21 giugno ore 18: percorso guidato artistico-botanico fra le installazioni e le piante del parco a cura di Aldo Ghirardello e Valentino Verona, performance di Shibari, danza, di Barbara Stimoli, presentazione di pezzi unici di arredo per giardino realizzati con materiali naturali (antica tecnica del pastellone venziano)di Laboratorio Materico, segue aperitivo.
Ogni martedi' dalle ore 18: laboratori di arte nella natura per ragazzi e adulti
Ogni venerdi' dalle ore 19 un evento diverso: musica, canto, poesia, esposizione di piante inusuali, conversazioni sull'architettura eco-compatibile
Fino al 12 luglio 2013
info: www.comune.udine.it
tel 347 5557996



Polivalente - via Baiamonti, 22
Lunedì 20 giugno 2013 ore 21.00

Il corso è diretto agli appassionati e anche a chi si avvicina per la prima volta al mondo dei funghi.
Gruppo Micologico Goriziano, al cui interno operano 3 micologi iscritti agli albi nazionale e regionale, organizza questo corso per il riconoscimento dei principali Generi e specie di funghi.
Ai soci e a chi con l'occasione si assocerà sarà dato in comodato d'uso il testo "Parliamo di Funghi" appositamente selezionato.
Il corso sarà tenuto dal micologo Paolo Bonnes proseguirà tutti i giovedì alla stessa ora+
ore 21.00-22.30 Utilizzo di una chiave dicotomica (funghi a lamelle) leucosporei 1 Basidiomiceti : Russula, Lactarius, Amanita, Lepiota.
 



Architetture per la città moderna (1948-1968)”
Giovedì 20 giugno, ore 17.30, ritrovo in piazza Risorgimento a Pordenone
Prosegue a PArCo2 fino al 14 luglio la mostra “Prove di volo - Architetture per la città moderna (1948-1968)” e giovedì 20 giugno si potrà anche usufruire di una visita guidata aperta a tutta la cittadinanza, che partirà alle 17.30 da piazza Risorgimento. La città di Pordenone per l’architetto Giovanni Donadon, al cui lavoro è dedicata l’esposizione, è infatti un museo a cielo aperto, dove ha potuto realizzare molte opere e molte altre ne aveva progettate. Da qui l’originalità della visita condotta da Paolo Tomasella e Moreno Baccichet, che prenderà le mosse dalla struttura urbana per poi addentrarsi nel mondo ideale e progettuale di Donadon ricostruito negli spazi espositivi di via Bertossi.



Incontro con Gian Mario Villalta Mercoledì 19 giugno 2013, ore 20.45 a Pordenone, Convento S. Francesco.
L’associazione la cifra organizza un incontro con Gian Mario Villalta, mercoledì 19 giugno 2013, alle 20,45, al Convento di S. Francesco, per presentare il suo ultimo romanzo, 'Alla fine di un’infanzia felice' (Mondadori), in una conversazione con Antonella Silvestrini.
L’ingresso è libero.
Per informazioni, telefonare allo 0434-208157, scrivere a lacifra@virgilio.it o visitare il sito www.pordenone.cifrematica.com .
http://www.facebook.com/lacifra.pordenone.3
 



Pellizzari Rita Dal 1 al 16 giugno 2013
Il 1 giugno 2013 alle ore 18 , palazzo Frisacco, sala Cussigh, via Renato del Din, 7 a Tolmezzo si inaugura la mostra di acquerelli dell'artista Rita Pellizzari.
L evento è organizzato dalla Pro Loco e dal Comune di Tolmezzo.
La mostra consiste nell'esposizione di più di trenta opere che raffigurano paesaggi carnici e fiori di montagna.

Orari di apertura della mostra:
Ven.,sab. e dom. dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 19, lunedì dalle 10.30 alle 12.30.
 



29a edizione al Parco Hemingway Sabato 15 giugno 2013.
Manifestazione considerata la più rappresentativa della città di Lignano Sabbiadoro sotto il profilo culturale che si rinnova dal 1984.
Quattro sono le sezioni in cui si articola il premio: giornalismo della carta stampata - giornalismo radiotelevisivo - narrativa - saggistica.



13 Giugno 2013
Convegno Gratuito presso Camera di Commercio Udine
Il Convegno, riservato ad imprenditori e manager, si pone l’obiettivo di fornire spunti concreti su come poter riprendere o aumentare le proprie quote di mercato, per colmare la diminuzione di fatturato dei clienti ritenuti storici.
ORDINE DEL GIORNO:
ore 16:20 Registrazione e ingresso in sala
ore 16:30 Inizio Convegno
Simone Berti, Be.St. Consulting
Pianificare strategie Commerciali efficaci ed incisive
Creare, gestire e organizzare una rete di vendita
Organizzare un ufficio commerciale interno efficace
Aumentare l'incisività commerciale della propria azienda
Incrementare i "canali di vendita"
ore 18:50 Chiusura Lavori
iscrizioni su http://bestconsultingitalia.com/eventi
Best Consulting
EMAIL: convegni@bestconsultingitalia.it

 



dal 25 maggio al 9 giugno 2013
Anche quest'anno il Circolo Culturale CAVALICCO DUEMILA in collaborazione con il Comune di TAVAGNACCO (ud) organizza, presso la Chiesetta di San Leonardo a CAVALICCO, la Rassegna d'Arte Figurativa "Ferruccio e Luigino Mazzilis"
dal 25 maggio al 9 giugno 2013 .
Espone le sue opere l'artista Paolo Bulfone .
La mostra rimane aperta : lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica 17.30-19.30 ,
sabato e domenica anche 10.00-12.00
INGRESSO LIBERO
il presidente Fabiola Cudicini
circolo culturale CAVALICCO DUEMILA
EMAIL: cccduemila@libero.it
 



Da sabato 9 marzo a domenica 9 giugno 2013
Interessante mostra dedicata all’Egitto nella quale è prevista la ricostruzione a grandezza reale della tomba di Pasehedu, un artista di età ramesside, verrà inaugurata sabato 9 marzo 2013, alle ore 11.00 e sarà visitabile fino a domenica 9 giugno 2013, presso il Museo Archeologico Nazionale di Aquileia (UD).
La ricostruzione consta di una struttura di circa 10 metri quadrati che ospita la camera sepolcrale e lo stretto corridoio di accesso, sulle cui pareti è magnificamente conservata la decorazione pittorica. Il ciclo decorativo, ricostruito con una tecnica brevettata che garantisce la riproduzione in ogni più piccolo dettaglio, lascia senza fiato: il racconto delle immagini si unisce alla meraviglia dei colori in una visita che promette un’esperienza unica ed emozionante.



A Pordenone il 2013 si apre nel segno di Armando Pizzinato
ARMANDO PIZZINATO (1910-2004) Nel segno dell’uomo
Dal 09/02/2013 al 09/06/2013
PArCo - Galleria d’arte moderna e contemporanea di Pordenone “A. Pizzinato” - Viale Dante 33, Pordenone
Vernice per la stampa venerdì 8 febbraio 2013, ore 11.00
Inaugurazione sabato 9 febbraio 2013 ore 17.30
Orari di apertura
da martedì a sabato ore 15.30-19.30
domenica: ore 10.00-13.00 e 15.30-19.30



Dal 31 maggio al 08 giugno 2013 presso Sincerotto Mobili
in via nazionale, 7 - 33042 Buttrio (UD)
Sei designer raccontano in prima persona le loro esperienze lavorative, sensibilizzando il pubblico presente sull'importanza del designer e del design.
Come diceva Achille Castiglioni "Un buon progetto non nasce dall'ambizione di lasciare un segno, il segno del designer, ma dalla volontà di instaurare uno scambio, anche piccolo, con l'ignoto personaggio che userà l'oggetto da noi progettato". in questa bellissima frase di Achille Castiglioni è racchiuso forse il vero senso del "Design".
http://www.sincerotto.it/designfarumore/



Mercoledì 5 Giugno si terrà, alle ore 20:45, presso la Sala Polifunzionale del Municipio - ingresso da Via Roma a Pradamano - la serata informativa “Gruppi d'acquisto per l'autonomia energetica- Il percorso dalle energie fossili alle rinnovabili attraverso l'acquisto consapevole”, organizzata da EnergoClub Onlus, nell'ambito del progetto Soleinrete, patrocinato dalla Comune di Pradamano.



Da martedì 21 maggio a mercoledì 5 giugno 2013 - GALLERIA ALPE ADRIA presso il Cinema Cristallo in viale Dante a cura della Pro Loco Grado

Verranno esposte opere di artisti provenienti da Italia, Slovenia ed Austria.
Praticamente gli artisti provengono dalle regioni dell'Alpe Adria - Ingresso gratuito.
Orari di apertura:
da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 20.00
sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 20.00.



San Daniele riscatta la Costituzione tradita
Festival dal 31 maggio al 2 giugno.
Dibattito sul vivo della nostra crisi. Ci saranno anche Ovadia e Paolo Rossi
Dal 31 maggio al 2 giugno si terrà a San Daniele il primo Festival Costituzione.
Una tre giorni di incontri, dibattiti, mostre e spettacoli organizzata dall’associazione “Per la Costituzione”.
Una kermesse capace di risvegliare l’attenzione dei cittadini sui valori affermati della Costituzione e sulla loro attuazione pratica.
Non mancheranno momenti di intrattenimento alti, con Moni Ovadia e Luciana Galeazzi, Paolo Rossi e i “Virtuosi del Carso”, e a conclusione il poeta Pierluigi Cappello, che leggerà alcune poesie.
 



Dal 31 maggio al  2 giugno 2013 Mostra-Mercato florovivaistica nel Centro Storico di Grado.
Verranno esposti fiori, piante da giardino e da interno, piante grasse, bonsai, articoli per la manutenzione del verde e molto altro.

 



Dal 26 maggio alle ore 11.00 al 2 giugno alle ore 19.00
“Osservami, Leggimi, Sentimi…sono l’Isola” - Mostra fotografica multimediale
all’interno mostra nella mostra "Terre lontane nel Triveneto"
a cura di Nicola Tonon, collaborazione di Manuel Pisu
INAUGURAZIONE
domenica 26 Maggio, ore 11:00 - 12:30
Da domenica 26 maggio a domenica 2 giugno 2013
Orario di apertura
Tutti i giorni 10.00 -12.30 /  16.00 – 19.00
Ingresso libero
Sede Ass. Nuovo Lavoro - Via Rastello, 74, 34170 Gorizia (Go)
 



Dal 4 Maggio 2013  Caffè Caucigh, UDINE

L'associazione Espressione Est e DID Arteatelier, in collaborazione con il Circolo culturale e ricreativo Nuovi Orizzonti dei Rizzi, presentano la mostra di pittura sui frattali dal titolo "Ritmi Emotivi" a cura della Galleria Artemisia di Mortegliano.
L'inaugurazione si terrà sabato 4 maggio alle ore 12 al Caffè Caucigh con un aperitivo insieme agli artisti presenti, il locale rimane aperto da martedì a domenica dalle 7 alle 23 per poter visitare la mostra.
La mostra fa parte della rassegna attivata nel mese di marzo "Tra Arti Visive" che porta ogni mese un artista al Caffè Caucigh di Udine, gli appuntamenti proseguiranno per tutto il 2013.
 
Espressione Est
EMAIL: info@espressione-est.com



Ultimi posti per due dei workshop riservati ai Giovani Talenti
maggio 2013
Dopo Scultura e Installazione sono due i corsi in prossima scadenza, rivolti a giovani artisti dai 14 ai 35 anni del Friuli Venezia Giulia.

Il primo è Conduzione Spettacoli: Come stare in scena - Parola e Azione, un workshop della durata di 10 ore distribuite in 5 incontri più l’esame che si terrà la prima settimana di maggio 2013 presso la Civica Accademia di Arte Drammatica "Nico Pepe" a Udine.



30 maggo 2013
Il giorno 30 maggio ore 18.00, nei locali della Scuola Media Statale Valussi di Via Petrarca 19 a Udine, verrà tenuto da Andrea Muni e Francesca Venturini un incontro pedagogico dal titolo "Legge e libertà. Cose che gli insegnanti non dicono". Ingresso libero.
L'evento è rivolto principalmente agli insegnanti e ai genitori, ma è aperto a chiunque, a vario titolo e in vari contesti, si interessi di istruzione, educazione e formazione.
Su richiesta, al personale docente e ATA e agli studenti di Scienze della Formazione verrà rilasciato un attestato di presenza.
EMAIL: munimorales@libero.it



Le Vie dell’Arte propongono una settimana intensissima (appuntamenti multipli tra il 22 e il 25 maggio)
dedicata quasi interamente ai bambini, ai ragazzi e alla formazione artistica. Si comincia il 22 maggio con un doppio appuntamento.

Mercoledì 22 maggio è il primo passo di un lungo e appassionato percorso di grande apertura de Le Vie dell’Arte. Alle 16.30 va in scena Lo Gnomo Mirtillo, una favola in musica per bambini dai 3 ai 7 anni, tappa iniziale del Festival di Musica per Bambini di Casa della Musica di Trieste. Segue, alle 18, l’incontro – a cura di CAM Arte e Musica –  sulla formazione e la filiera produttiva musicale con grandi nomi: Claudio Formisano (Presidente di DISMA Musica) e Massimo Parovel (Direttore del Conservatorio di Musica di Trieste).

È intensissimo, come intensa è la sfida che gli organizzatori de Le Vie dell’Arte (il Consorzio VivaCentro, l’Ascom Monfalcone e Mandamento e il Comune di Monfalcone), il programma proposto a Monfalcone tra il 22 e il 25 maggio, con una serie di appuntamenti di grande livello, per lo più dedicati ai giovani (dai 3 ai 25 anni!) per finire con l’ultimo omaggio al grande Depetris.



Dal 18 al 30 maggio 2013
Mostra di Sculture "Nude Emozioni" di Luigi Alfred Vuanello presso palazzo Frangipane - Sala Diamante a Tarcento (UD).
Orari dell'evento:
feriali: 16.00 - 19.00
festivi: 10.00-12.00/16.00-20.00

Ingresso libero.



Di Silvia Lorusso Del Linz (Edizioni Parallelo45)
a cura di Clelia Delponte
letture di Bruna Del Zotto
Martedì 28 maggio BIBLIOTECA CIVICA
Sala conferenze "Teresina Degan" - ore 18.00
Giulia Farnese: un ritratto inedito e profondo di una figura femminile al centro di intrighi e trame di potere, che non si è sottratta al proprio destino, ma l’ha voluto vivere da protagonista e non da vittima. Bella, elegante, raffinata, questo ritratto le restituisce quella intensa umanità, che nessuno degli uomini che la possedevano, per folle desiderio, diritto familiare e amore coniugale (il cardinale e poi papa Rodrigo Borgia, l’ambizioso fratello Alessandro, il marito per procura Orsini) le poteva togliere.



Da Domenica 12 Maggio 2013 a Domenica 26 Maggio 2013
Tre diplomati della Scuola Mosaicisti del Friuli a Spilimbergo, che frequentano l'anno di specializzazione, parteciperanno al Terzo Simposio di Mosaico in Piazza Marcello d'Olivo a Lignano Pineta. Questa manifestazione proseguendo idealmente il percorso tracciato delle dieci edizioni del Simposio di scultura internazionale di Scultura. Gli ospiti possono ammirare i mosaicisti in azione e verificare i progressi giorno dopo giorno. Il simposio si chiuderà domenica 26 maggio con una simpatica cerimonia con autorità e turisti: i mosaici saranno scoperti e l'opera verrà illustrata dagli artisti che l'hanno creata dal presidente della Scuola di Mosaicisti di Spilimbergo Alido Gerussi e dal critico d'arte Enzo Santese.



Un Monumento per Filippo Corridoni
Presso il Centro Civico di Sagrado, via G.D'Annunzio 17, venerdì 24 maggio 2013  ore 19.30.-
Conferenza a cura da Alessandro Morgera.
Interventi di Lucio Fabi ed Rnrico Fantin.



8, 15, 22 maggio 2013
Sala Conferenze - Biblioteca Civica - Pordenone
Incontri con Antonella Silvestrini
Non è mai troppo tardi per accorgersi che le ragioni per sorridere non stanno nello svago, nel divertimento, nel benessere, nella vacuità. E ancor meno nel successo, nel riscatto sociale o nella rivincita sull’altro. In breve, il sorriso discende dalla disposizione di accoglienza, prescinde dalla vita facile e interviene quando non oscilliamo più tra euforia quando le cose ci vanno bene e abbattimento quando ci vanno male.
Il sorriso, non quello strumentalizzato dalla comunicazione mediatica, è una conquista, è indizio di quella straordinaria disposizione all’ospitalità che consente di valorizzare ciascun dettaglio della giornata, sfatando la paura di sbagliare, la preoccupazione di essere ingannati (o di ingannare), il peso della verità, sempre più spesso confusa con una faccenda inquisitoriale.



21 maggio 2013 Stazione Marittima, Molo Bersaglieri,3  -Palazzo Congressi-
Ingresso libero e gratuito

Il Convegno, riservato ad imprenditori e manager, si pone l’obiettivo di fornire spunti concreti su come poter riprendere o aumentare le proprie quote di mercato, per colmare la diminuzione di fatturato dei clienti ritenuti storici.
 



Giovani Talenti, ultimi posti per il workshop Studio di Funzione
18-19 maggio 2013
Ultimi giorni disponibili per iscriversi al corso di Scultura ed Installazione, uno dei nove percorsi formativi e artistici targati Youth Talent FVG.

Studio di Funzione è un workshop intensivo della durata di due giorni, rivolto a giovani artisti dai 14 ai 35 anni del Friuli Venezia Giulia, che si terrà il 18 e 19 maggio presso la Mestna Galerija di Nova Gorica (Slovenia). Il progetto, ideato dall’Associazione Dreamers FVG, è a cura di Alice Ginaldi, Associazione E (Venezia) e Superfluo (Padova) con la collaborazione di Kulturni Dom (Nova Gorica, SLO).
 



Pordenone - Convento di san Francesco, 20 aprile – 19 maggio
Una mostra per celebrare una straordinaria artista e una straordinaria figura femminile
Inaugurazione sabato 20 aprile ore 18.30

A quasi cent'anni dalla sua nascita, l’Associazione Culturale “La roggia”, con il patrocinio del Comune di Pordenone e della Provincia di Pordenone e il contributo della Cantina Principi di Porcia, rende omaggio a Gina Roma, straordinaria artista e straordinaria figura femminile, con una mostra dedicata alla sua produzione grafica che si inaugura sabato 20 aprile alle 19.30 nella Chiesa di San Francesco in piazza della Motta a Pordenone.



18 maggio 2013
Domani sabato 18 maggio (unica giornata di sole dei prossimi dieci giorni, dicono le previsioni) Mario's Crafts, il concept store di design contemporaneo artigianale 100% made in Italy, aprirà un'esposizione temporanea durante l'open house di Re/Max che si svolgerà all'Admiral Residence di Lignano Sabbiadoro.



Associazione Military Historical Center
Con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Assessorato alle Attività Produttive,  vi invita all’incontro progettuale ed organizzativo dedicato a:
Il Centenario ed il  Territorio,  Accoglienza – Udine
Venerdì 17 maggio 2013 ore 15.00 EXECUTIVE MEETING CENTER – Udine
L’evento si propone come risultato un confronto per la realizzazione di una offerta unica e diversificata per l’accoglienza delle famiglie italiane nella nostra Regione per il Centenario della Grande Guerra.
 



Via Roma 20, 1° piano
Venerdì 17 - ore 17.30: Giornata antisuperstizione - Credenze popolari legate ai grandi eventi astronomici

In occasione della "Giornata antisuperstizione" indetta dal CICAP per il 17/5/2013, il gruppo CICAP del Friuli - Venezia Giulia (www.cicap.org/friuli/) comunica il seguente evento.
Venerdì 17 maggio 2013 alle 17.30 presso la sala conferenze della BCC di Staranzano e Villesse, in via Roma 20, 1° piano, a Trieste, il presidente del gruppo CICAP F.-V.G., Fulvio Stel (http://ulisse.sissa.it/personaggi/Uper070430s001), fisico, terrà una relazione dal titolo: "Credenze popolari legate ai grandi eventi astronomici".
La conferenza sarà preceduta da un breve intervento del coordinatore del gruppo (Giuliano Bettella), che introdurrà la "Giornata antisuperstizione", e al termine della relazione ci sarà un dibattito con il pubblico.
L’ingresso è libero e gratuito.
Per ulteriori informazioni: friuli-vg@cicap.org
https://www.cicap.org/friuli/

 



a Palazzo Contemporaneo 4 maggio - 12 maggio 2013
Fino al 12 maggio, sabato e domenica, presso palazzo Contemporaneo (ex Palazzo UPIM a Udine), si terranno degli incontri a tema fotografico a cura del Gruppo Flickr Udine, già presente con una esposizione fotografica.

Sabato e Domenica dalle 15 alle 16
Ottiche Contemporanee 1: chiacchiere di sopravvivenza fotografica
1^ parte di workshop dedicato da dilettanti a chi si sente (tutto sommato) un dilettante, senza infarciture da corso di fotografia, per dotare il povero fotografo/a della domenica di un kit minimo di sopravvivenza fotografica.

Durante il workshop si toccheranno i seguenti punti:
- breve introduzione allo strumento fotografico moderno (reflex, compact camera, mobile phone ecc.)
- le cose che non vi dicono nei corsi di fotografia (del tipo: ma come si accende? I settaggi di base ecc)
- sconfiggere le paranoie che riviste, forum, corsi, altre persone fanno nascere (aka cerchiamo assieme la medicina per sconfiggere il male da "foto perfetta")
- domande e curiosità
Durata: 1 ora circa
 



Dal 12 aprile al 12 maggio 2013
Flickr Udine partecipa a “Palazzo UPIM conTEMPORANEO”, manifestazione culturale all’interno degli spazi inutilizzati del “Palazzo UPIM” – ex cinema Eden di Provino Valle – situato a Udine tra Piazza Belloni, Via Cavour e Via Savorgnana.

Mostre aperte dal 12 aprile al 12 maggio: venerdì, 18-22, sabato, 10-22 e
domenica, 10-20.
 



Dal 27/04/2013 al 11/05/2013

Sabato 27 aprile, in collaborazione con la parrocchia di Piedimonte-Podgora, visita guidata alla chiesa di S. Giusto Martire di Piedimonte-Podgora. Con Jurij Klanjšček.
Ritrovo: chiesa di Piedimonte-Podgora, ore 16.00

Sabato 11 maggio, in collaborazione con la parrocchia di S. Nicolò di Sagrado, Storia della parrocchia di S. Nicolò in Sagrado e della sua chiesa. Con Elisa Vittori.
Ritrovo: chiesa di Sagrado, ore 15.00

Ritorna poi domenica 5 maggio la manifestazione "CAMPANILI APERTI" promossa dall'Istituto di Storia Sociale e Religiosa in collaborazione con l'Associazione «Campanari del Goriziano - Pritrkovalci Goriške - Scampanotadôrs dal Gurizan» e le parrocchie S. Pietro Apostolo in San Pier d’Isonzo e S. Stefano Protomartire in Ruda.



Viene organizzato per GIOVEDì 9 MAGGIO 2013, alle ore 20.30, a Ronchi dei Legionari, presso l'Auditorium in Via Cau de Mezo,24, un incontro con esperti dal titolo: " PRE...OCCUPIAMOCI di ARTROSI ed OSTEOPOROSI"
Partecipate!!!!!



MIRABILIA - alla scoperta dei tesori nascosti - PIEVI E CHIESE STORICHE
4-5 maggio 2013
Mirabilia è un’iniziativa promossa dal Servizio Associato Cultura della Comunità Collinare, organismo che riunisce gli Assessorati alla Cultura dei Comuni aderenti al servizio. Si propone quest’anno per la prima edizione con l’intenzione di farne un appuntamento fisso a cadenza annuale.
Si articola in un percorso di visite ed eventi culturali che si snoderà attraverso lo splendido paesaggio del Friuli Collinare e porterà il visitatore alla scoperta di alcune delle strutture che ne compongono lo straordinario patrimonio storico - artistico - culturale. Nell’arco di un fine settimana, in ognuno dei quindici Comuni della Comunità Collinare, sarà quindi possibile visitare con le modalità indicate nell'opuscolo scaricabile dal sito www.friulicollinare.it, accompagnati da volontari o dagli assessori stessi le Pievi o le chiesette di campagna dislocate nei vari ambiti territoriali per conoscerne la storia e apprezzarne la bellezza delle loro peculiarità architettoniche e artistiche.



Armando Pizzinato. Nel segno dell’uomo – Armando Pizzinato. Il contesto pordenonese
Venerdì 3 maggio, ore 17.30, auditorium PArCo-Galleria d’arte moderna e contemporanea
L’Italia dai “Ladri di biciclette al “Sorpasso”
Relatore Fulvio Salimbeni, docente di storia contemporanea all’Università di Udine
Armando Pizzinato, cui è dedicata la bella mostra in corso alla Galleria d’arte moderna e contemporanea del Comune di Pordenone a lui intitolata e alla Galleria Sagittaria, fu uno tra i protagonisti più importanti e incisivi della vita culturale italiana del dopoguerra.
 



Lunedì 29 aprile, ore 18.30 saletta del Convento di san Francesco, piazza della Motta, Pordenone
Interviste per Gina Roma
Presentazione del volume a cura di Paola Voncini, a margine della mostra in corso Gina Roma- opera grafica
Mentre prosegue (fino al 19 maggio) la bella mostra dedicata all’opera grafica di Gina Roma allestita nel Convento di san Francesco, la saletta incontri nello stesso edificio in piazza della Motta  Pordenone ospita un incontro dedicato ad approfondire la storia, la personalità e la valenza artistica di questa artista veneta, che seppe affermarsi ad altissimi livelli nel panorama artistico nazionale della seconda metà del Novecento e che ebbe un interessante legame anche con il pordenonese.



Asta Kimono_ a new_vision_of
dal 19 Aprile 2013 al 26 Aprile 2013
Palazzo Contemporaneo (ex Sportler/Upim) - Via Cavour, 4
UDINE

L'associazione Espressione Est, in collaborazione con Palazzo conTemporaneo, presenta una mostra di kimono elaborati con linguaggi europei e contemporanei da 10 artisti. L'esposizione si tiene presso il Palazzo contemporaneo (ex-Upim) a Udine in via Cavour 4, dal 19 al 27 aprile, in concomitanza con il 15°Far East Film Festival.
I kimono sono all'asta, acquistabili online sulla pagina facebook https://www.facebook.com/AstaKimonoNewVisionOf fino alle ore 18 del 26 aprile, quando saranno consegnati al migliore offerente, ed il ricavato sarà donato all'organizzazione di Palazzo conTemporaneo.
Espressione Est
EMAIL: info@espressione-est.com



Mostra d'arte contemporanea ANIME (espressioni artistiche dell'essere)
Inaugurazione 6 aprile 2013
Fino al 25 aprile 2013



Dal 13 al 24 aprile 2013
Ottima notizia per gli appassionati di cinema. E' prevista per sabato
13 aprile p.v. alle ore 17.00 presso la sala parrocchiale di Cavalicco,
infatti, l'inaugurazione della Mostra delle Macchine da Proiezione
nell'ambito della III edizione della Manifestazione “Cinema Ricreatorio
Giuseppe Verdi”, organizzata dal Circolo Culturale Cavalicco Duemila con
il patrocinio del Comune di Tavagnacco.
In tale occasione verrà proiettato il film “L'angelo azzurro” di Josef
von Sternberg (1930).
 



19 Aprile 2013 ore 19.00
L'associazione Espressione Est presenta - nell'ambito del progetto PALAZZO conTEMPORANEO 2043 qui, in collaborazione con il Far East Film Festival 15

MOSTRA AD INGRESSO GRATUITO
Kimono, new Vision of__esposizione di kimono tradotti in linguaggi europei/contemporanei.

Kimono di:
Francesca Basso
Marco Brollo
Mattia Campo dall'Orto
Gioia Danielis
Manuel De Marco
Cristian Finoia
Luciano Lunazzi
Fabio Marroni
Rosalba Piccini
Ludovica Virginia Roncallo

A fine esposizione i kimono saranno messi all'asta.
Espressione Est
EMAIL: info@espressione-est.com

 



19 Aprile 2013 ore 20.00
Nell'ambito del progetto PALAZZO conTEMPORANEO 2043 qui, l'associazione Espressione Est presenta una performance ad ingresso gratuito.

D-25BRANEMET
Vibrazioni sonore, intermittenze di luce, il rumore dello spazio, le parole EMET e MET, verità e morte.
Non è altro che la morte/ribellione del Robot - donna tecnologica senz'anima - intrappolata tra le mura di un passaggio umano, in una struttura che contribuisce ad ucciderla e a morire a sua volta.

Progetto: shenika
Scenografia: shenika feat. Baabat
Video/performance: leo yigit ekiz
Musiche: luca sigurtà
Performer: shenika
Espressione Est
EMAIL: info@espressione-est.com



Primavera-Estate 2013
A poche settimane dalla chiusura ufficiale delle iscrizioni ai percorsi formativi made in FVG viene siglata una nuova partnership di significato, quella tra Youth Talent FVG e MArteLive, il primo festival multiartistico italiano che da 12 anni intreccia in un unica location oltre 150 artisti e 16 sezioni artistiche per un unico grande evento di arte totale. Da quest’anno anche Youth Talent Friuli Venezia Giulia interverrà nella selezione dei migliori artisti che si presenteranno a MArteLive attraverso i workshop dei vari percorsi attivati per la sua prima edizione. C’è tempo fino a metà aprile per proporre la propria candidatura ai corsi di Fotografia, Pittura e Grafica Digitale; inoltre ultimissimi posti liberi in via eccezionale per Conduzione Spettacoli e Teatro Circense.



Da domenica 31 marzo a domenica 14 aprile 2013

Dal giorno di Pasqua, domenica 31 marzo, a domenica 14 aprile 2013, la chiesa di San Francesco (Largo Ospedale Vecchio) ospiterà l’esposizione dell’Oasis Photocontest, il più importante concorso italiano di fotografia naturalistica e uno dei maggiori a livello europeo.
La selezione è stata fatta su 25 mila immagini di 1200 partecipanti privenienti da oltre 50 nazioni.



Dal 16 marzo al 14 aprile 2013 esposizione di opere d’arte e di diorami della Settimana Santa presso il Cinema Cristallo a cura di Antonio Boemo
ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO
16 / 17 marzo ore 10.00 – 19.00
22 – 24 marzo ore 10.00 – 19.00
25 – 29 marzo ore 10.00 – 12.00 / 13.00 – 19.00
30 / 31 marzo e 1 aprile ore 10.00 – 19.00
6 / 7 aprile ore 10.00 – 19.00
13 / 14 aprile ore 10.00 – 19.00
INFO Comune di Grado – Servizio U.R.P. e Turismo
tel. 0431 898 239
 



Venerdi 12 aprile 2013, ore 18.00 nella splendida cornice dell'ex convento di San Francesco, nel cuore di Pordenone, si terrà la presentazione al pubblico del libro fotografico "OASI - Sauris, isola delle dolomiti friulane", di Giacomo Cattaruzzi, completata con un intervento critico ed estetico di Alberto Moretti (fotografo internazionale freelance), e la proiezione del filmato multivisione (della durata di circa 20 minuti) che ci porterà nel cuore delle suggestioni paesaggistiche di Sauris attraverso i suoi capitoli dedicati ai borghi, al silenzio, alle stagioni, ed alle emozioni.
 



Incontri collegati alla mostra
Venerdì 12 aprile, ore 17.30, auditorium PArCo-Galleria d’arte moderna e contemporanea
Pizzinato e la questione del realismo - relatore Alessandro Del Puppo

Sarà Alessandro Del Puppo, docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università degli Studi di Udine ad affrontare, venerdì 12 aprile alle 17.30 nell’auditorium di PArCo - Galleria d'arte moderna e contemporanea A. Pizzinato in viale Dante 33, l’accesa contrapposizione tra “realismo” e “astrazione”, che contraddistinse la storia della pittura italiana nel dopoguerra e che Pizzinato affrontò con coraggio e determinazione, trovando una propria via. Essere un pittore realista nel secondo dopoguerra era infatti al tempo stesso una forma di rottura ideologica e di continuità comunicativa.



Mostra fotografica personale 'Senza tempo' di Barbara Heidebrunn "breve viaggio in magica solitudine" dal 12 marzo 2013 al 11 aprile 2013 a Trieste, presso il Buffet "da Paola" in Via San Cilino n. 26,
Chiuso il lunedì.
EMAIL: barbara651@inwind.it



Dal 15 dicembre 2012 al 7 aprile 2013
A Passariano di Codroipo viene aperta la mostra su Giambattista Tiepolo.
Un evento straordinario che propone, dopo la mostra indimenticata realizzata nel 1971, le opere del più acclamato maestro del Settecento.
 



Il Tema della  Edizione 2013 è IL futuro… un luogo nel mondo
Il Concorso, riservato ai giovani fino a 30 anni di età, per le sue caratteristiche (gratuità, rapporto con progetti di solidarietà, ampiezza della partecipazione e valutazione dei testi nelle lingue originali) è stato considerato dalla Commissione Nazionale UNESCO il più importante a livello mondiale rivolto ai giovani ed ha ottenuto adesioni e riconoscimenti importanti a livello nazionale e internazionale.
 



Da sabato 30 marzo a lunedi' 1 aprile 2013
Pasqua e Lunedì dell’Angelo, Musei Archeologici Nazionali aperti in Friuli Venezia Giulia a Aquileia e Cividale del Friuli.
Il costo delle visite è compreso nel normale prezzo del biglietto d’ingresso al museo.



17 novembre 2012 - 1 aprile 2013
Dal 17 novembre 2012 al 1° aprile 2013 nella Galleria d’Arte Antica di Udine si terrà la mostra
I colori della seduzione. Giambattista Tiepolo e Paolo Veronese, organizzata dai Civici Musei e Gallerie di Storia e Arte di Udine con la convinta adesione ed il sostegno della Fondazione Crup in occasione della quarta edizione della “Giornate del Tiepolo”.



Mese marzo 2013
Per tutto il mese di marzo Mario’s presenta in anteprima nella sede della Banca di Cividale una selezione di prodotti di 13 eccellenze artigiane italiane del gioiello contemporaneo, degli accessori moda e degli oggetti d’arredo.+
Dove e quando:
La mostra sarà visitabile fino al 31 marzo nei locali della Banca di Cividale in piazza Duomo 8 a Cividale, dal lunedì al venerdì dalle 8:20 alle 13:20 e dalle 14:35 alle 15:35 e il sabato mattina dalle ore 8.30 alle ore 12.30.



23 febbraio 2012
Concorso fotografico «Trieste 2012»:
annuncio dei vincitori sabato 23 febbraio a Il Giulia

I vincitori del concorso fotografico «Trieste 2012 - La città e il territorio», promosso dall’associazione culturale dotART, saranno svelati in anteprima sabato 23 febbraio dalle 17 al centro commerciale Il Giulia. Sarà un’occasione speciale per scoprire le 3 foto vincitrici assolute e le 5 foto vincitrici di ogni sezione del contest: «Street Photography», dedicata alle foto “di strada”, «Fotografare l’Arte», dedicata alle opere artistiche e «Trieste by Night», per raccontare la vita notturna cittadina. 18 splendide foto con un denominatore comune: Trieste e provincia.

Contemporaneamente all’annuncio dei vincitori sarà inaugurata la mostra fotografica del Premo speciale «Il Giulia», in cui saranno esposte 20 foto in gara al concorso selezionate da dotART e dallo staff del centro commerciale. I nomi degli autori delle foto selezionate saranno svelati direttamente all’evento, durante il quale sarà offerto un brindisi da Il Giulia. Le foto resteranno esposte per un mese, fino all’inaugurazione della mostra ufficiale con premiazione, a fine marzo.
 



Laboratori creativi per bambini curiosi.
Palazzo Attems-Petzenstein, Piazza de Amicis n.2 –
spazi didattici della Pinacoteca
Sabato 30 Marzo 2013 ore 14.30
Sognando il mare delle vacanze estive, facciamo vivere i pesci e gli altri animali marini dando le giuste e semplice pieghe ad un foglio. Piccole sculture di carta si animeranno giocando e imparando la tecnica giapponese dell'origami



Venerdì 29 alle 18 al Magazzino delle Idee proiezione e dibattito nell'ambito del programma Primavera di Donne 2013
Proiezione de La città delle donne, oggi film-documentario sui sogni e le solitudini dell'universo femminile nell'Italia attuale. Diretto da Chiara Sambuchi e prodotto in Italia da Nicole Leghissa per Hyphaefilm, il film viene presentato in anteprima a Trieste per proseguire il tour a Milano, Bologna, Roma, fino ad approdare in televisione in Francia e Germania.
Segue il dibattito “Tutte le donne son belle” con interventi delle psicoterapeute Lucia Lorenzi e Ilaria Bernardini e di Nicole Leghissa, co-produttrice del film.

 L'ingresso è libero.



Sala Espositiva Delbianco.presso la Bibloteca Comunale Via F.lli Zambon 2
dal 16 al 29 Marzo 2013
Viaggio nell'Innocenza, mostra fotografica dal 16 al 29 Marzo 2013 a Staranzano Sala Espositiva Delbianco.presso la Bibloteca Comunale Via F.lli Zambon 2
Inaugurazione Sabato 16 Marzo 2013 ore 18.00
Orari da lunedi al venerdi orari di bibloteca sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00
Con il patrocino del comune di Staranzano
L'autrice propone una serie di ritratti per condividere esperienze ed emozioni dai suoi viaggi in varie parti del mondo ( Nepal,India,....)
 



PARTE CORSO D'INGLESE A RORAI PN-
SAVE THE DATE: TEST ED ISCRIZIONI PER IL CORSO D'INGLESE A PORDENONE MERCOLEDI' 6 MARZO ALLE ORE 18.30 Si avvisa che mercoledi' 6 marzo alle 18.30 si terra' il test d'inglese presso Rorai Grande. Avvio del corso: mecoledi' e venerdi' dalle 18.30 alle 20.30 a partire da mercoledi' 13 marzo per trenta ore. Per informazioni chiamare Patrizia al numero 366/5264152.


 



CORSI D'INGLESE IN PARTENZA A MARZO A PORDENONE - PORDENONE RORAI
04/03/2013
Partono presso la parrocchia di san lorenzo a rorai due corsi d´inglese per principianti ed intermedi, 30 ore, due volte alla settimana per due ore, 18.30-20.30, inizio previsto primi di marzo, minimo 9 studenti
EMAIL: servizilinguisticiintegrati@gmail.com



L’ultimo importante capitolo di un percorso triennale dedicato ai Maestri del Novecento
Visibili per la prima volta al grande pubblico oltre 65 opere di 50 artisti che hanno segnato la storia della pittura contemporanea in Italia e non solo. I quadri, provenienti da collezioni pubbliche e private  del Friuli Venezia Giulia, saranno esposti a Palazzo de Nordis dal 1 dicembre 2012 al 24 febbraio 2013 con ingresso libero.
 



Dal 19 novembre 2012 al 6 gennaio 2013.

Un concorso per raccontare attraverso la fotografia artistica, paesaggi, scorci, volti, oggetti, momenti di vitaquotidiana di Trieste e Provincia.

http://trieste.dotart.it



Estate 2012 - Fino a fine anno - Mostra permante
RICHIESTA: Un territorio da scoprire, quello del Distretto della Sedia. Anche d’estate. Nel clima dell’agosto friulano, la rinomata area produttiva, conosciuta in tutto il mondo per l’ingegno degli artigiani del legno e della sedia, propone itinerari inediti, tra cultura, natura, enogastronomia e creazioni uniche, come quelle che portano il marchio Italian Chair District - ICD.
Un viaggio che parte a ritroso, nella storia antica di questo spicchio verde della regione, a due passi dalla Slovenia: dalle vicende che hanno segnato la costruzione dell’Abbazia di Rosazzo, sulle verdi colline di Manzano, passando per i Colli Orientali del Friuli, per i comuni di Buttrio e Corno di Rosazzo, celebri per le eccellenze vitivinicole. Luoghi del gusto e dell’accoglienza, dove le comunità hanno saputo sviluppare, nei decenni, il loro fare artigiano, portando in tutto il mondo l’idea e la creatività proprie di una terra tanto generosa: dall’universo del Distretto della Sedia, dove l’innovazione, la ricerca e la voglia di anticipare i tempi la fanno da padrone, fino ai lunghi filari di vite che puntellano i versanti strappati con fatica ai boschi, trasformati armoniosamente in naturale texture.
 



Scenari di guerra. Riflessioni – martedì 11 dicembre ore 18,30 Abbazia di Rosazzo
Incontro con Toni Capuozzo
Martedì 11 dicembre alle ore 18,30 presso l’Abbazia di Rosazzo il giornalista, scrittore, cronista, autore e conduttore di Terra! (programma di approfondimento in onda su Rete 4), Toni Capuozzo presenterà il suo ultimo libro ‘Le guerre spiegate ai ragazzi’.



Varmo (Udine)- Sala consiliare Municipio
venerdì 16 novembre 2012 ore 20.30
presentazione del libro "Il giardino del benandante"
Il Municipio di Varmo ospita la presentazione del romanzo di Paolo Morganti Il giardino del benandante. Nella corso della serata, in relazione agli argomenti che costituiscono la trama del romanzo, ambientato nel Medio Friuli del 1500, si parlerà anche di benandanti e della pala del Pordenone, conservata nella pieve di san Lorenzo a Varmo.
Interverrà l’Autore coadiuvato dallo storico Franco Gover.
La presentazione sarà accompagnata da canti tradizionali e sacri interpretati dal Coro Giuseppe Bini di Varmo e dalle musiche del compositore e arrangiatore Nico Odorico. Le letture di alcune pagine del romanzo saranno curate da Cristiana Carella e dalla Compagnia ‘Sot la Nape’ di Roveredo di Varmo. L’evento sarà puntualizzato dalla proiezione di immagini fotografiche dei luoghi descritti nel libro, realizzati dalla fotografa Valentina Cipriani. Alla fine della serata, si terrà un momento conviviale curato dal Gruppo Alpini di Varmo, presso la loro sede. Si brinderà con i vini dell’azienda agricola Ferrin di Bugnins di Camino al Tagliamento.
 



22 giugno - 28 ottobre 2012
Comune di Cividale del Friuli
Udine – Friuli Venezia Giulia – Italia
MOSTRA
“Gian Maria Lepscky: innamorato del Friuli”
L’uomo e l’artista, in mostra a Cividale del Friuli in un’esclusiva retrospettiva
Un fil rouge collega la Città Ducale a Venezia e a Buttrio
inaugurazione venerdì 22 giugno 2012, ore 18.30
fino al 28 ottobre 2012
Chiesa di San Giovanni - Monastero di Santa Marina in Valle
Rilanciare con un evento culturale di alto livello la figura umana e artistica di Gian Maria Lepscky. È l’obiettivo del progetto nato dalla sinergia tra il Comune di Cividale del Friuli e l’associazione culturale “Apriamo il paracadute” di Buttrio, sotto la curatela di Fausto Deganutti.
Un’idea che si è concretizzata nella prima retrospettiva su Lepscky in Friuli Venezia Giulia, nella Chiesa di San Giovanni, nel complesso del Monastero di Santa Maria in Valle: “Gian Maria Lepscky: innamorato del Friuli”.
 



Prosegue il ciclo di seminari su diritto e nuove tecnologie grazie al Ditedi
Dopo il tutto esaurito dei primi due incontri organizzati dal Ditedi attraverso il suo Centro di Competenza Open Source, proseguono ad ottobre gli incontri focalizzati sui temi del diritto legato alle nuove tecnologie.  La sede è il Knowledge Center di via l’Aquila a Udine, uno spazio che il Ditedi ha pensato appositamente come luogo di incontro diretto con aziende e cittadini dell'area del Distretto che desiderino richiedere informazioni e supporto sull'utilizzo delle tecnologie informatiche.

L’avvocato David D’Agostini venerdì 19 ottobre tratterà il tema della tutela del diritto d’autore: copyright, creative commons e open source. Storicamente il diritto d’autore si prefigge la finalità di proteggere le opere dell’ingegno aventi carattere creativo, riconoscendo al contenuto una tutela giuridica indipendente dal supporto. La tecnologia digitale ha permesso di “smaterializzare il supporto consentendo quindi alle opere di essere distribuite senza un corpo fisico.  Tutto ciò ha rimesso in discussione il diritto d’autore, costringendo a ridiscuterne i fondamenti e a valutarne i limiti, nonché a ricercarne efficaci tutele.



Venerdì 26 ottobre 2012 alle ore 20.30
presso la Sala Polifunzionale della 5^ Circoscrizione di Cussignacco (Ud)
in Via Veneto, 164

La crisi c’è, la crisi è alle nostre spalle ... la confusione regna sovrana.
Ci stanno togliendo tutto, anche la fiducia nel futuro. L’intero mondo è
rimasto in mutande. Ricominciamo da là. Per dimostrare che un’economia
giusta è possibile scegliamo di cambiare modello. Di sviluppo. E di
mutande. E se ci lasciano in mutande, che almeno siano sostenibili!
Nella serata verranno affrontate le problematiche ambientali e di
salute relative alle coltivazioni del cotone, le violazioni dei diritti dei
lavoratori nelle fabbriche tessili, le campagne internazionali di
pressione e boicottaggio. E le alternative possibili.
 



“goARTonline – 9 fotografie per Medea" - di Mauro Paviotti
Fotografia analogica realizzata con Holga120. Stampa digitale
Inaugurazione domenica 30 Settembre 2012 ore 11.30.
MedeArt gallery – Palazzo della Torre, Medea
Largo Godeassi
Orario: 30 settembre -25 ottobre ogni giovedì dalle 17 alle 19
contatti: associazionegraphiti@gmail.com
Sarà inaugurata domenica 30 settembre alle 11.30 a Medea nello spazio espositivo della “MedeArt” gallery la mostra di Mauro Paviotti dal titolo “9 fotografie per Medea", realizzate con Holga 120 : macchina fotografica-giocattolo.
All'evento nazionale organizzato da Graphiti assieme al “virtualGmuseum” di Gorizia collaborano la Direzione regionale dei beni culturali e paesaggistici del Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Gorizia, il Comune di Medea (GO) e la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.



8 edizione
Concorso musicale artisti in vetrina
14 ottobre
Iscizioni aperte al concorso musicale amatoriale ARTISTI IN VETRINA ottava edizione.
Si avolge a Trieste ed inizia al 14 ottobre 2012. info nel sito www.artistinvetrina.it
EMAIL: direzione@metaturisti.com



13/10/2012
Conferenza di Stefano Polvi dal titolo: “La fine del mondo nel 2012: nascita e sviluppo delle profezie".
L'intervento sarà preceduto da un'introduzione di Giuliano Bettella.
L'evento si terrà alle 17.00 presso la Libreria "la Feltrinelli", via Canciani 15 (galleria Bardelli), a Udine.
L'organizzatore è il gruppo UAAR di Udine.
I due relatori sono membri del gruppo CICAP - Friuli - Venezia Giulia.

 



I capolavori della grafica
la mostra Rembrandt, Incidere la luce sarà ospitata negli splendidi spazi delle Scuderie del Castello di Miramare a Trieste, dal 7 luglio al 7 ottobre 2012.
 



settembre 2012
Dal 19 luglio al 5 ottobre 2012

C'è tempo fino al 5 ottobre per partecipare al 1^ concorso fotografico, aperto a tutti i fotoamatori interessati, con lo scopo di valorizzare e promuovere la conoscenza e le bellezze del nostro territorio.

link per regolamento e iscrizione:
http://www.prolocoregionefvg.it/?page_id=8&event_id=2913&show=1#more-8
 



“goARTonline – Oltre lo scatto”
espongono: Mariano Di Clemente, Giuseppina Mastrovito, Loredana Princic, Enzo Tedeschi e Paul David Redfern
Inaugurazione domenica 16 settembre 2012 ore 18.00
Musei Provinciali - Palazzo Attems Petzenstein
P.zza De Amicis, 2
Periodo: 16 - 30 settembre 2012
34170 Gorizia (GO)
tel. 0481.547541.547499
fax 0481.531798
musei@provincia.gorizia.it
associazionegraphiti@gmail.com
Orario di apertura: 9.00–17.00. Lunedì chiuso
 



Castello di Udine, Salone del Parlamento - dal 01 al 30 settembre
Bianco&Nero porta a Udine una selezione di 55 splendide immagini dedicate ai cani: per strada, in posa, colti nell’attimo di un salto.
I cani di Erwitt sono la cartina al tornasole dell’evoluzione della sua fotografia.
Orari:
Dal 01 al 09 settembre dalle 10.00 alle 22.00
Dal 10 al 30 settembre dalle 10.30 alle 19.00
Aperto tutti i giorni. Chiuso lunedì.
Ingresso 8 euro, compreso ingresso Civici Musei e mostra Tranquillo Marangoni

 



Castello di Udine, Salone del Parlamento - dal 01 al 30 settembre
Disegni, schizzi e note di viaggio di Tranquillo Marangoni che Bianco&Nero porta in mostra a Udine. Un avvenimento straordinario dal quale emerge la capacità dell’artista friulano di interpretare le culture diverse e lontane che ha incontrato nei suoi numerosi viaggi.
Nel centenario della nascita di Tranquillo Marangoni una quarantina di xilografie, bozzetti e appunti compongono un vero e proprio diario di viaggio capace di descrivere le terre d’Olanda, Belgio, Spagna, Svizzera e Istria. Accanto a ciò il bellissimo cartone in matita grassa che rappresenta il planisfero, eseguito per lo studio dell’architetto Zoncada. Orari
Dal 01 al 09 settembre dalle 10.00 alle 22.00
Dal 10 al 30 settembre dalle 10.30 alle 19.00
Aperto tutti i giorni. Chiuso lunedì.
Ingresso 8 euro, compreso ingresso Civici Musei e mostra Elliott Erwitt



settembre 2012
CITTÀ DI CORDENONS BIBLIOTECA CIVICA  RENATO APPI
via Traversagna , 4
Laboratorio di promozione alla lettura a cura di Giunti editore per bambini dai 4 ai 6 anni
SETTEMBRE 2012, dalle ore 16.30
PEPPA PIG e i SUOI AMICI. Laboratorio ludico-didattico di promozione alla lettura



DATA: 30 giugno - 30 settembre 2012
MOSTRA
“L’arte delle donne. Espressioni artistiche al femminile”
protagoniste 22 creatrici
inaugurazione sabato 30 giugno 2012 - ore 11
fino al 30 settembre 2012
Sala del Parlatorio del Monastero di Santa Maria in Valle
Si chiama “L’arte delle donne. Espressioni artistiche al femminile” la mostra che vede protagoniste ben 22 donne nella Sala del Parlatorio del Monastero di Santa Maria in Valle, a Cividale del Friuli. Organizzato dalla Commissione pari opportunità del Municipio della Città Ducale, l’allestimento è curato da Elisabetta Rocco (membro della Commissione). Dall’argilla agli acquerelli, dai tessuti ai gioielli, fino alle sculture. Questo e tanto altro è ciò che le mani femminili sanno produrre, sempre con tanta passione e infinita fantasia. Le artiste esporranno, a turno, fino il 30 settembre 2012.
 



Per le arti del fuoco: serrature, chiavi, battenti ed altri accessori.
Dal 22 maggio a fine settembre
Presso il Museo Etnografico del Friuli (Palazzo Giacomelli – Udine,via Grazzano 1), nell’ambito dei percorsi espositivi di approfondimento dei diversi aspetti della cultura tradizionale, nella sala dedicata alle “Arti del fuoco” è stata recentemente allestita una nuova esposizione dedicata al tema simbolico della porta e della sua ferramenta, con esposizione di diverse tipologie di serrature dal XIV al XIX secolo, chiavi, picchiotti, cardini, bandelle, catenacci, lucchetti e accessori diversi, esempi di raffinata produzione dei magnani o semplici oggetti del vivere quotidiano.
L’esposizione rientra nel progetto di rotazione di alcune aree allestitive del Museo Etnografico al fine di presentare le articolate collezioni museali e nel contempo indagare i molteplici temi legati alla cultura materiale come significato del “saper fare” e pratica dell’agire simbolico



Casa delle Esposizioni dal 28 aprile al 30 settembre 2012
Una mostra organizzata nel borgo di Illegio , paesino posto a 750 metri di quota dove sorge la Pieve di San Floriano, scrigno di intatta bellezza medioevale, dell’inizio del IX secolo, visitabile ogni domenica. Recenti scavi archeologici, tuttora in corso, hanno messo in luce il sito paleocristiano di San Paolo (IV secolo) – ad oggi la più antica chiesa rurale d’Italia.
Nella Casa delle Esposizioni di Illegio, in Carnia (FriuliVG), si potranno ammirare pitture su tavola lignea, dipinti su tela, sculture, altari, dal primo secolo a.C. fino al Novecento, selezionati dalle sedi museali più prestigiose d’Europa, come i Musei Vaticani, gli Uffizi di Firenze, Galleria Borghese di Roma, le Gallerie dell’Accademia di Venezia, il Museo Thyssen Bornemisza di Madrid, il KunstHistorisches Museum di Vienna ed altre ancora.
Accanto alla mostra, il punto vendita con articoli di artigianato locale e il laboratorio delle pregiate lenzuola in raso di cotone e lino.



Dal 21 aprile 2012 al 30 settembre 2012 Sala espositiva della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia
La storia del Monte di pietà di Gorizia (1831-1929). Tra beneficenza e credito
Una rassegna ideata e realizzata dalla Fondazione Carigo in occasione del 180° di costituzione del Monte di pietà di Gorizia e del 20° anno di attività della stessa Fondazione.
 



in esposizione al Museo Etnografico, Via Grazzano, 1,Udine
Dal 14 aprile e fino all'estate
Dal 16 al 25 aprile è in programma la 14a Settimana della Cultura e per l'occasione il museo Etnografico espone per la prima volta una raccolta di mobili di raffinata ebanisteria, provenienti dai lasciti di Giuliano Mauroner e di Andreina e Luigi Ciceri.



Sabato 29 settembre dalle ore 16.00
“Tutti giù per terra”, sabato 29 settembre la ludoteca di Cervignano del Friuli, si trasferisce in piazza con tanti laboratori creativi per bambini, in occasione della festa patronale.
La ludoteca di Cervignano del Friuli sabato 29 settembre scende in piazza. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.00, piazza Indipendenza si colorerà con le attività proposte dalla Cooperativa Damatrà.



Venerdì 28 settembre alle ore 17.30 i Civici Musei offrono una visita guidata per scoprire la storia e le caratteristiche di uno degli edifici storici della città, Palazzo Giacomelli, sede del Museo Etnografico del Friuli, in via Grazzano 1.

La visita verterà sulle particolarità architettoniche e decorative del Palazzo, con approfondimenti sulla tecnica dell’affresco e dello stucco, ma anche sulla storia e le curiosità delle famiglie nobili che vi hanno abitato nel corso degli ultimi secoli.



Mostra “La figura e l’opera di Aris Konstantinidis”
15-27 settembre 2012
Sala Giubileo – Riva Tre Novembre 9, Trieste
Orario: dal lunedì al sabato dalle 16.00 alle 19.30.
Inaugurazione: sabato 15 settembre alle 18.00
La mostra è un omaggio alla personalità più significativa dell'architettura ellenica del dopoguerra.
Per l’allestimento sono state selezionate venti opere dell’architetto greco suddivise in quattro ambienti e precedute da una prima "stanza" che reinterpreta un pezzo dello studio ateniese di via Vassilíssis Sophias. Ciascun ambiente è riconducibile ad una delle quattro sezioni tematiche: Case e città; Case e paesaggio; Gli interventi pubblici; Lo studio dell’architettura anonima, la fotografia, la grafica. Le opere e i progetti sono raccontati attraverso pannelli che comprendono disegni, fotografie e brevi testi descrittivi.
L’allestimento prevede inoltre la presentazione di documenti, libri, fotografie, modelli e oggetti legati alla vita e alla professione di Aris Konstantinidis. A conclusione del percorso vengono presentati due storici documentari, prodotti dalla televisione greca e dedicati alla sua opera.



Al via il ciclo di seminari su diritto e nuove tecnologie  con gli esperti del Ditedi
I primi due appuntamenti in agenda il 21 e 28 settembre nella nuova sede del Knowledge Center
Comunicato stampa
Prende il via nel mese di settembre il calendario di incontri curati dal DiTeDi – Distretto delle tecnologie Digitali e dal suo Centro di Competenza Open Source, dedicati al diritto e alle nuove tecnologie. Otto in totale gli incontri che avranno come relatori gli avvocati David D’Agostini e Paolo Vicenzotto. Nuova inoltre la sede del Knowledge Center di via l’Aquila, uno spazio che il DiTeDi  ha pensato appositamente come luogo di incontro diretto con aziende e cittadini dell'area del Distretto che desiderino richiedere informazioni e supporto sull'utilizzo delle tecnologie informatiche. I primi due incontri di approfondimento sui temi del diritto sono in agenda venerdì 21 e venerdì 28 settembre dalle 17.30 alle 19.30.



Presentazione del romanzo Lo Schiaffo - Isola d'Istria
Spett.le redazione In Friuli Venezia Giulia, mi permetto di comunicare che mercoledì 19 settembre 2012, alle ore 18.00, a Isola d'Istria, presso Palazzo Manzioli, si svolgerà la presentazione del romanzo "Lo Schiaffo", della scrittrice e poetessa triestina Nidia Robba. La iniziativa è promossa dalla Comunità degli Italiani "Dante Alighieri" di Isola. "Lo Schiaffo" è ambientato tra Austria e Italia, in particolare fra le città di Graz e Trieste e l'autrice, nel contesto di una vicenda sentimentale e di amicizia nei primi anni del Novecento - tra rievocazioni storiche, luoghi e siti culturali celebri - realizza una convergenza fra tre civiltà europee: italiana, tedesca, ellenica. - Prefazione al romanzo "Lo Schiaffo" http://www.ninniradicini.it/libri/nidia-robba-lo-schiaffo.htm Quelli che seguono sono alcuni brani tratti dal romanzo: "(...)
 



Il 5 settembre, sempre alle 21.00, Incontri a cura della casa editrice Il Mulino su “Non nominare il nome di Dio invano – Non commettere adulterio”.
il biblista e studioso di ebraismo Piero Stefani e Paolo Ricca, professore emerito della Facoltà Valdese di Teologia, dialogheranno con il filosofo Giulio Giorello su “Non nominare il nome di Dio invano – Non commettere adulterio”.

Piero Stefani, biblista e studioso di ebraismo, insegna all'Istituto di Studi ecumenici di Venezia.
Paolo Ricca professore emerito della Facolta Valdese di Teologia e professore ospite del Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma.
Giulio Giorello insegna Filosofia della Scienza all'Università degli Studi di Milano.



Gli incontri vedranno dialogare il 3 settembre, alle 19.00:
10 comandamenti - Incontri a cura della casa editrice Il Mulino -
Keith Haring, il sacro, il dogma, il rifiuto, la società, l’identità. Ecco i motivi ispiratori di 10 Comandamenti, incontri che si terranno al cospetto dell’opera del pittore statunitense.



Le mode e gli affetti nei gioielli dei conti Coronini Cronberg di Gorizia nelle Scuderie di Palazzo Coronini Cronberg
Dal 22 aprile al 2 settembre 2012
Mode, tendenze e convenzioni sociali che, tra il 19° e l’inizio del 20° secolo, condizionarono profondamente la produzione, le forme e l’uso dei gioielli, per mezzo di una selezione di oltre cento pezzi, scelti tra quelli più strettamente legati alla famiglia dei conti Coronini.
 



14 - 19 agosto 2012
Grotta di San Giovanni d’Antro aperta con orario continuato, dalle 10 alle 18, per Ferragosto e per tutti i giorni fino a domenica 19 agosto. Alla visita della splendida cavità, che conserva anche i resti dell’Ursus Speleaus, si può abbinare pure quella alla mostra dedicata agli insetti, riprodotti in scala gigante, “Tra arte e natura: stravagante biodiversità” L’allestimento è stato realizzato su iniziativa dell’Amministrazione comunale di Pulfero, retta del sindaco Piergiorgio Domenis, in collaborazione con l’Aims onlus, cioè l’Associazione italiana di museologia scientifica e sperimentale, con sede a San Giorgio della Richinvelda (Pn), e con “Lnf - Laboratorio naturalistico friulano”.
Info
www.comune.pulfero.ud.it
www.aimsonlus.it
 



dal 29 luglio al 15 agosto 2012
Mostra di Ricamo a cura del "Gruppo Amiche del Ricamo" di Arba
Sala Biblioteca Comunale - Via Vittorio Emanuele, 5 - Arba (PN)
Inaugurazione: domenica 29 luglio 2012
Info: Giovanna Bertagna e Aldo Vercesi - tel. 042772097 - 3384439010
EMAIL: aldovercesi@alice.it



Il 15 Maggio verrà inaugurata la mostra dedicata allo storico condottiero rossonero. Il Milan ci sarà, con i suoi rappresentanti e i trofei vinti dal Sior Nereo.
L’esposizione sarà allestita dal 15 maggio al 31 luglio al Magazzino 26 del Porto Vecchio di Trieste, in occasione del centenario della nascita del grande tecnico, nato appunto nella città giuliana il 20 maggio del 1912.
Il giornalista e curatore della mostra è Gigi Garanzini.



Spett.le redazione In Friuli Venezia Giulia, mi permetto di comunicare che martedì 5 giugno 2012, a Trieste presso il Circolo della Stampa, si è svolta la presentazione del romanzo "La Nebbia - realtà-evocazione", novità editoriale della scrittrice e poetessa triestina Nidia Robba. Il libro è stato presentato da Helga Lumbar Robba, pittrice, che ha realizzato la copertina di gran parte dei romanzi e delle raccolte di poesie della madre, Nidia. Con interventi dell'architetto Marianna Accerboni, del dott. Fausto Ranieri e di Gabriella Machne, curatrice artistica della Bottega d'Arte "Amèbe". Quello che segue è un estratto dal romanzo: «(...) A Cividale lei trovava le sue più lontane origini e poi, chissà perchè, presentiva il suo futuro. Percorreva giornalmente, soffermandosi a lungo, ora nel caffè della bella piazza, dove una fettina della squisita Gubana soddisfava il palato ma anche la sua anima friulana. Poi percorreva il Corso, guardava le vetrine che esponevano, sempre, delle bellissime e raffinate confezioni alla moda, eleganti ma non stravaganti; vigeva in questi un signorile buongusto. (...) Cividale è un po' più vicina alla Slovenia ma Udine gode dell'aria salubre e fresca che arriva dall'Austria.



Nei giorni 26 giugno ore 20.00, 5 luglio, 19 luglio ore 19.30
L'Associazione Culturale FARE DONNA organizza 3 giorni di letture presso il campeggio Primero a Grado (GO)
martedì 26 giugno - Emilio Rigatti
giovedì 5 luglio - Raffaella Francesca Guerra
giovedì 19 luglio - G.La Raja, L.Marano, C.Toso

Tell Serena
EMAIL: sertell@libero.it
 



Salone degli Incanti, Riva Nazario Sauro, Trieste dal 21 aprile al 17 giugno 2012
Nel Salone degli Incanti ex Pescheria, dal 21 aprile al 17 giugno, sarà esposta al pubblico la raccolta d’arte più rappresentativa della cultura artistica slovena in Italia.



Sabato 16 giugno presso la cooperative di consumo di Premariacco alle ore 20,30, conferenza con proiezione delle erbe spontanee della nostra regione con la presentazione del libro Erbe & Dintorni dell'autore Ennio Furlan, seguira una degustazione delle stesse in maniera insolita, la serata è aperta a tutti.



8 giugno
Curiosità e indiscrezioni sull ‘atteso concerto triestino assieme ad uno showcase acustico animeranno la presentazione al pubblico in prima regionale di ‘All the way home’, il libro che il giornalista Daniele Benvenuti ha dedicato al rapporto tra Bruce Springsteen e l’Italia. Organizzata da Il Giulia in collaborazione con Luglio Editore, la presentazione Ú prevista per venerdì  8 giugno alle ore 18.00 presso gli spazi del centro commerciale e, oltre all’autore, vedrà la presenza del giornalista Roberto Toffolutti, del critico musicale Ruggero Prazio e del cantautore Miky Martina, protagonista di uno showcase acustico durante il quale saranno interpretati alcuni tra i pezzi più celebri di Springsteen.



 01.06.2012
RICHIESTA: Dare spazio a tematiche sociali importanti attraverso lo sguardo dei ragazzi e l’immediatezza della comunicazione pubblicitaria. E’ questo l’obiettivo di GREEN SPOT FESTIVAL, il videoconcorso dedicato agli spot sociali realizzati dagli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della regione Friuli Venezia Giulia. Giunto alla terza edizione, l’evento promosso dall’associazione culturale Estroverso è realizzato grazie al contributo di Turismo FVG e Maico, in collaborazione con SME di Cassacco.
L’appuntamento è per venerdì 1 giugno al cinema Visionario di Udine a partire dalle ore 17.30: i giovani filmmakers locali avranno modo di conoscersi e confrontarsi su tematiche quanto mai attuali inerenti alla sfera sociale come la