Booking.com

Visitare il Friuli Venezia Giulia, col bagaglio giusto

Il Friuli Venezia Giulia è una regione ricca di luoghi incantevoli e di scorci nascosti che aspettano solamente di essere scoperti. Ma qual è il modo più facile  per raggiungerli? Non certo l'aereo, la regione è davvero piccola! In certi casi il treno, ma il mezzo che meglio di tutti vi permetterà di vivere pienamente una vacanza in Friuli è l'automobile!
 
Eh sì! Se si vogliono davvero scoprire tutte le bellezze di questo territorio, il viaggio in macchina è ancora il modo migliore (spesso meno stressante) di spostarsi e visitare luoghi poco distanti tra loro, magari non perfettamente serviti dai mezzi pubblici, come ad esempio alcune località di Montagna.
 
L'utilizzo dell'auto, regala flessibilità nel disporre del proprio tempo, comodità e velocità nel gestire i bagagli, particolari che non sono assolutamente confrontabili con "la rigidità" di un viaggio in treno, che ci libera dallo stress della guida, ma ci obbliga a fare tappa esclusivamente in alcune città e a rispettare rigidamente degli orari.
 
Inoltre se ci muoviamo per alcuni giorni come un weekend lungo o un ponte festivo, saremo muniti di un bagaglio leggero, che comunque dovremo gestire, ed ognuno di noi è diverso in queste situazioni ed ha esigenze differenti.
 
Ad esempio c'è chi preferisce viaggiare con uno zaino sulle spalle, chi invece trova assolutamente indispensabile il la praticità del trolley e chi preferisce la comodità di avere un borsone a tracolla.  
 
Allora qual è il giusto bagaglio per viaggiare? Qual è la miglior scelta per muoversi comodamente, senza inutili complicazioni e godersi questa regione anche per pochi giorni?
 
MigliorPrezzo.it, il portale dedicato al confronto prodotti, suggerisce di effettuare questa scelta analizzando il tipo di viaggio che ci si appresta ad intraprendere:
 
Se dovrete spostarvi spesso a piedi, oppure utilizzare diversi mezzi di trasporto, allora il dubbio quasi non si pone: lo zaino è la migliore scelta per voi e  per diversi motivi è la soluzione più comoda e pratica. 
Per prima cosa è estremamente veloce e semplice da preparare ed indossare, vi permette di avere sempre le mani libere e cosa ancora più importante, consente di muovervi senza troppa difficoltà anche su percorsi accidentati, scalinate e strade sconnesse.
Ovviamente ci sono anche altri aspetti da tenere in considerazione: per prima cosa uno zaino grava sulle spalle e quindi alla lunga potrebbe affaticarvi non poco; in secondo luogo i zaini di buona qualità, spesso, sono quasi più costosi dei trolley, quindi valutate attentamente qual è il vostro badget.
 
Per cercare di unire i pregi dello zaino a quelli del trolley, negli ultimi anni, si stanno diffondendo gli zaini da viaggio che uniscono la praticità delle spalline tipiche dello zaino, le rotelline e l'apertura come quella di un trolley classico permettendo quindi di accedere comodamente a tutto il contenuto.
Anche in questo caso, però, va evidenziato che questi bagagli non sono dei veri e propri zaini, quindi non sono realizzati per percorrere lunghi tragitti portandoli sulle spalle, per questo se il vostro viaggio prevede diversi spostamenti a piedi, questa probabilmente non sarebbe la scelta ideale.
 
Chi invece sa di dover percorrere solamente brevi tratti portando il bagaglio a mano, la scelta migliore potrebbe essere quella di un trolley (rigido o morbido). 
E' sicuramente meno faticoso rispetto ad indossare uno zaino, infatti il peso non grava più sulle spalle, ma sulle 2 o 4 rotelle alla base.
Le cinghie interne permettono di tenere in ordine i capi di abbigliamento al suo interno ed in generale la struttura offre una maggior protezione agli urti per gli oggetti (tablet, cellulari) che mettiamo al suo interno.
Altro aspetto da non sottovalutare è che preparare un trolley o cercare qualcosa al suo interno è estremamente più comodo rispetto a farlo in uno zaino, dove per estrarre qualcosa dal fondo, si rischia di dover tirar fuori una buona parte dei capi.
 
Se la scelta del trolley ha molti aspetti positivi, si devono comunque tener presenti anche i pochi lati negativi: spostarsi in ambienti affollati o se il percorso che dovremo fare è accidentato, sicuramente non sarà comodo; in più se malauguratamente una delle rotelline dovessi rompersi, dovremmo portarlo a braccia e sarebbe decisamente scomodo e molto più faticoso di uno zaino.
 
Prima di scegliere un trolley, vanno tenute in considerazione alcune caratteristiche: la capienza (ne troviamo di varie dimensioni), la presenza della maniglia estraibile, la robustezzae ed integrità delle carniere e delle ruote, la stabilità sulle ruote quando viene trainato (2 ruote) o spinto (4 ruote).
 
In generale riteniamo che il trolley si adattai alla perfezione a quasi tutte le tipologie di viaggio, risultando quindi la scelta migliore quando si deve affrontare un breve viaggio.


  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
  • Eventi
  • Nessun Evento


manifestazioni fvg

Segnala Evento in Friuli venezia Giulia















Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie