Booking.com

Viaggiautori 2011 - Mutua di Assistenza del Credito Cooperativo di Staranzano (GO)

La manifestazione Viaggiautori 2011 viene organizzata dalla Mutua di Assistenza del Credito Cooperativo, grazie alla collaborazione con l'Istituto Superiore di Istruzione Tecnica ISIT Einaudi/Marconi di Staranzano e con il patrocinio del Comune di Staranzano. Il programma completo è visibile anche sul sito della Mutua (www.mutuastar.com).

 
Viaggiautori 2011 - Programma completo



GIOVEDI' 24 MARZO 2011, ore 20.45 (Auditorium  dell’ISIT  Einaudi/Marconi di  Staranzano): GIORGIO FERNETTI, "SEGNI EFFIMERI" (il fiume Mincio in Kayak - Sicilia in bicicletta - Isole di Rab e Goli Otok)

GIOVEDI' 31 MARZO 2011, ore 20.45 (Auditorium  dell’ISIT  Einaudi/Marconi di  Staranzano): GIULIA E MAURO GRION, "VIAGGIO IN SICILIA"

GIOVEDI' 7 APRILE 2011, ore 20.45 (Auditorium  dell’ISIT  Einaudi/Marconi di  Staranzano): incontro con lo scrittore EMILIO RIGATTI

VENERDI' 8 APRILE 2011, ore 20.45 (Sala Mons. Galupin di Romans d'Isonzo): associazione "Merlino Multivisioni" GRANDE SERATA MULTIVISIVA (programma completo visibile sul sito www.merlinomultivisioni.it)

SABATO 9 APRILE 2011 (nel pomeriggio, orario da definire), presso la parrocchia dei SS. Pietro e Paolo di Staranzano: inaugurazione della mostra "Viaggiautori in... trenino" - 11^ mostra Modelli nella Mitteleuropa" a cura dell'Associazione "Amici del trasporto su rotaia - DLF isontino" di Gorizia

GIOVEDI' 14 APRILE 2011, ore 20.45 (Auditorium  dell’ISIT  Einaudi/Marconi di  Staranzano): FABIO G. CUCUT, "...E IO QUASI QUASI PRENDO IL TRENO (TreTreni+Tre)" (ferrovie turistiche e a vapore)


Da oltre quindici anni la Mutua di Assistenza del Credito Cooperativo propone un'iniziativa culturale molto seguita, ovvero la manifestazione denominata "Viaggiautori", che comprende una serie di reportages di viaggio proiettati su schermo gigante, realizzati da fotografi regionali. Fino a qualche tempo fa il supporto per le proiezioni era costituito esclusivamente da pellicola diapositiva, ma con l'affinamento della tecnologia di ripresa e di visione si stanno sempre più affermando i lavori proposti in digitale. Anche quest'anno la M.A.C.C. organizzerà, con il patrocinio del Comune di Staranzano, alcune serate dedicate agli appassionati del genere; la manifestazione Viaggiautori 2011 comincerà alla fine di marzo e si snoderà lungo cinque incontri serali (quattro dei quali si terranno a Staranzano e uno avrà luogo a Romans d'Isonzo).

L'edizione 2011 prenderà soprattutto in considerazione i modi di viaggiare "alternativi", privilegiando quindi i racconti di autori che hanno percorso itinerari con mezzi di trasporto inusuali rispetto al turista "standard", o che hanno tratto l'ispirazione per il proprio percorso non dalle classiche guide turistiche, bensì da altre fonti. Ecco allora che l'attenzione di Viaggiautori si concentrerà su tragitti effettuati in bicicletta o sull'acqua, in canoa, o su visite a luoghi ispirate da soggetti letterari, o ancora andrà a proporre viaggi fatti alla ricerca di vecchi percorsi ferroviari che si affidano ancora alla lentezza per scoprire le bellezze dei territori attraversati...

Tutto questo comincerà giovedì 24 marzo, presso l'Auditorium dell'Istituto Superiore di Istruzione Tecnica ISIT Einaudi/Marconi di Staranzano, Via Enrico Mattei 12, con inizio alle ore 20,45. Il primo appuntamento riguarderà tre itinerari raccolti sotto il suggestivo titolo di "Segni effimeri", opera di Giorgio Fernetti: in kajak sul fiume Mincio; in bicicletta in alcune remote zone della Sicilia e un tragitto, sempre in kajak, tra le isole della Croazia. La settimana successiva, giovedì 31 marzo, sarà la volta di Giulia e Mauro Grion, che racconteranno il loro recente viaggio in Sicilia, fatto sull'onda delle emozioni suscitate da ricordi storici e letterari.
I momenti topici dell'evento saranno rappresentati da altri due appuntamenti: giovedì 7 aprile, l'incontro con lo scrittore Emilio Rigatti, autore di parecchi libri e articoli che narrano le sue esperienze di viaggiatore in bicicletta e in kajak e il giorno successivo, venerdì 8 aprile, con la grande serata "multivisiva" curata dall'associazione "Merlino Multivisioni"; quest'ultimo spettacolo sarà effettuato a Romans, nella Sala "Monsignor Galupin" di piazza Candussi (di fronte alla chiesa).
Una novità assoluta sarà costituita dalla mostra "Viaggiautori in... trenino - 11^ mostra Modelli nella Mitteleuropa", che verrà inaugurata sabato 9 aprile, evento curato dall'Associazione "Amici del trasporto su rotaia - Dopolavoro Ferroviario Isontino" di Gorizia, che porterà a Staranzano, in un locale messo a disposizione dalla parrocchia, moltissimi pregevoli modelli ferroviari, oltre a due plastici operativi. In omaggio alla mostra, che rimarrà visibile per una settimana, nella serata di giovedì 14 aprile, il fotografo Fabio Cucut proietterà un suo lavoro intitolato "...E io quasi quasi prendo il treno (TreTreni+Tre)" su alcune ferrovie storico-turistiche europee.

 


Se in occasione di Viaggiautori 2011 vuoi soggiornare a Staranzano verifica la disponibilità di stanze nelle migliori strutture ricettive della zona!
Trova l'elenco aggiornato di Hotel, Agriturismi e Bed&Breakfast in cui dormire a Staranzano: esegui una ricerca:

Trova offerte pernottamento : Staranzano

Staranzano

Data check-in

Data check-out






  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
  • Eventi
  • Nessun Evento


manifestazioni fvg

Segnala Evento in Friuli venezia Giulia















Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie