Booking.com

Lettere Mediterranee - Monfalcone

ESTATE A MONFALCONE
Per Lettere Mediterranee un nuovo incontro, ancora condotto da Fabio Turchini e sostenuto dalla collaborazione della Libreria Ubik Rinascita: PAOLA GANDOLFI, ricercatrice di Bergamo, parla dei movimenti artistici underground dell’odierna Tunisia mentre la Compagnia triestina Laboraquae presenta La siora del zogo, una piéce teatrale che rilegge filastrocche, canzoni, rituali della nostra area, tra Benandanti e Krivapete.
Un’edizione particolarmente “centrata” quella del 2013, la settima di Lettere Mediterranee che questa volta dedica gli incontri alle manifestazioni sociali, artistiche, culturali che in questi mesi stanno scrivendo la storia del Mare Nostrum, analizzandole da Nord a Sud, dal Capo Nord all’Africa costiera. Non ha nulla di accademico, la rassegna, ma vuole essere una piazza per il confronto di diverse testimonianze sul campo, di persone che il Mare Nostrum l’hanno vissuto e analizzato in loco, sperimentandolo davvero.
Così si parlerà della situazione del lavoro nel Cantiere di Monfalcone (Enrico Bullian, sabato 13) e dei cambiamenti sociali del Nord Africa (Giacomo Cuscunà, 11 luglio e Marco Cesario, 13 luglio); delle memorie vive e fotografate del quartiere di Panzano (nato anch’esso con il Cantiere, Atelier Panzano, 10 luglio) e dei movimenti artistici underground della Tunisia in mutamento (Paola Gandolfi, 12 luglio). Nessun intento didascalico, anzi: lo scopo è di accostare tradizioni, memoria, vivere sociale del Capo Nord del Mediterraneo con la costa a Sud. Lo scopo è parlare di esperienze. Gli incontri vanno da Tunisi (Ilaria Guidantoni, 11 luglio) alla Turchia alla Siria, passando per Panzano, il Cantiere, il teatro di narrazione (Daniele Biacchessi, 10 luglio), i Benandanti e le Krivapete (Siora del zogo, 12 luglio).
Tutti gli invitati parlano di loro esperienze vissute, e i libri diventano un canale attraverso il quale accedere al Mediterraneo per come esso oggi vive, per le sue tradizioni, per i suoi conflitti, per i paradossi e le grandi, recenti conquiste.

 

In tal senso è simbolica l’introduzione affidata a Philippe Daverio che, martedì 9 luglio, alle 21 in piazza Falcone e Borsellino guida il pubblico nel Mediterraneo attraverso l’arte, la più nobile delle espressioni che restituisce mutamenti e conflitti meglio di qualunque altro strumento. Percorsi d’arte nel Mediterraneo tra il Nord Africa e l’Europa è il titolo dell’intervento del celeberrimo critico, ma anche giornalista, scrittore, conduttore televisivo e docente universitario. Daverio è oggi indubbiamente una tra le personalità più stimolanti ed eccentriche del panorama culturale italiano. Nato in Alsazia da padre italiano e madre alsaziana, ha studiato alla Bocconi e si è occupato dei movimenti d’avanguardia tra le due guerre, oltre ad essere un valente studioso di musicologia storica. Assessore alla Cultura di Milano negli anni Novanta, ha condotto anche molte trasmissioni televisive (Passepartout, Emporio Daverio, Art’è…) e ha collaborato in passato con riviste come Panorama, Vogue e Liberal, mentre attualmente scrive per il quotidiano Avvenire e per il mensile del Corriere della Sera, “Style Magazine”. Varie esperienze di curatela artistica e di cariche istituzionali sono state caratterizzate da un’intelligente ed acuta vis polemica che caratterizzano le sue prese di posizione. Grandissimo divulgatore, che a fronte di contenuti di altissimo profilo accosta una loquela affabile e alla portata di tutti, Daverio si impegna da sempre nella salvaguardia del patrimonio culturale italiano, che egli sostiene essere appannaggio di tutto il mondo e non soltanto della nostra penisola. Con il movimnto “Save Italy”, fondato nel 2011 si propone di sensibilizzare intellettuali e cittadini alla salvaguardia dell'immensa eredità culturale dell'Italia. A Monfalcone ci porta in viaggio tra le opere del Mediterraneo, dall’Africa all’Europa.

Lettere Mediterranee / settima edizione / piazza Falcone e Borsellino

Martedì 9 luglio 2013
Philippe Daverio. Arte nel Mediterraneo. Percorsi tra il Nord Africa e l’Europa

Mercoledì 10 luglio 2013 (piazzetta di Panzano)
Progetto Atelier Panzano, in collaborazione con Ecomusei Territorio, CCM e Kallipolis
Daniele Biacchessi Dovere della memoria, tra teatro civile, letteratura e narrazione

Giovedì 11 luglio 2013
Ilaria Guidantoni, Chiacchiere, datteri e thé. Tunisi, viaggio in una società che cambia
(Albeggi, 2013)
Diretta skype con Giacomo Cuscunà da Gaziantep (Turchia) www.canedadiporto.it
tirocinante per conto dell’Università Trieste (Scienze Diplomatiche Internazionali) operatore in una ONG Turca; accanto a Cuscunà ci sarà la testimonianza di un insegnante siriano che insegna a Gaziantep in una scuola siriana

Venerdì 12 luglio 2013
Paola Gandolfi, Rivolte in atto e i movimenti artistici arabi (Mimesis 2013)
La siora del zogo – Spettacolo di teatro e danza con la compagnia LaborAquae  (Staranzano)
tratto da La storia notturna di K. Ginzburg e dal Saggio sulla visione degli spiriti di A. Schopenauer. I due testi diventano strumenti per rileggere storie popolari, leggende, filastrocche, canzoni, antichi rituali in uso nel Friuli Venezia Giulia. Benandanti, streghe, Krivapete sono tutti personaggi che portano un segreto; miti popolari a metà fra la storia e l’immaginario.

Sabato 13 luglio 2013
Enrico Bullian. La sicurezza sul lavoro e la navalmeccanica dal secondo dopoguerra ad oggi. Il caso del Cantiere di Monfalcone. Tesi di dottorato, Facoltà di Storia, Università di Trieste
Marco Cesario, Sensur. Censura Giornalisti in Turchia (Bianca e Volta)

Per l’Associazione Culturale Onde Mediterranee
Clara Giangaspero
mob. +39 338 4543975 / +39 349 2716041
mail claragiangaspero@gmail.com / press@ondemediterranee.it

Associazione Culturale Onde Mediterranee
Sede legale Via Marconi, 7 – Gorizia
Sede operativa via Caterina Percoto, 2 – Udine
Infoline 0432 1744261 - Fax 0432 1744262
Mail  press@ondemediterranee.it
Web www.ondemediterranee.it


Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.


Se in occasione di Lettere Mediterranee vuoi soggiornare a Monfalcone verifica la disponibilità di stanze nelle migliori strutture ricettive della zona!
Trova l'elenco aggiornato di Hotel, Agriturismi e Bed&Breakfast in cui dormire a Monfalcone: esegui una ricerca:

Trova offerte pernottamento : Monfalcone

Monfalcone

Data check-in

Data check-out



  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • Eventi
  • Nessun Evento


manifestazioni fvg

Segnala Evento in Friuli venezia Giulia