Booking.com

L'Anima e il Mondo - CIVIDALE DEL FRIULI

Aerte sacra dal XIV al XVIII secolo" Cividale del Friuli (UD) - è stata prorogata fino al 30 Settembre 2010. Presso le chiesa di San Giovanni, monastero di Santa Maria in Valle.
 
Chiesa di San Giovanni – Monastero di Santa Maria in Valle dal 7 marzo al 30 settembre 2010

L’Anima e il Mondo Arte sacra dal XIV al XVIII secolo
 
Orari:
Marzo: feriali 9.30-12.30 e 15.00-17.00; festivi 9.30-12.30 e 14.30-18.00
Aprile: feriali 9.30-12.30 e 15.00-18.30; festivi 9.30-13.00 e 15.00-19.30).

Ingresso gratuito - catalogo in vendita in mostra
Organizzazione: Comune di Cividale del Friuli (UD) - Assessorato alla Cultura

Info: Ufficio Cultura Comune
Tel. 0432/710350
e-mail: cultura@cividale.net
Info giorni festivi: InformaCittà
Tel. 0432/710460

Monastero di Santa Maria in Valle:
Tel. 0432/700867
Sito Internet: www.comune.cividale-del-friuli.ud.it

Visite guidate per gruppi su prenotazione al 340-1017657


Nell’affascinante Cividale del Friuli, scrigno di tesori artistici di età longobarda e bassomedievale, sarà possibile visitare fino a settembre un’importante mostra d’arte antica dal titolo "L’Anima e il Mondo", le cui opere raccontano di storie religiose del Vecchio e del Nuovo Testamento o rappresentano la cultura ecclesiastica e le varie forme della devozione privata tra il XIV e il XVIII secolo. Spaziando tra gli oltre settanta dipinti, sculture e arredi sacri suggestivamente accostati nella bella chiesa di San Giovanni nel complesso Monastico di Santa Maria in Valle, i visitatori potranno ammirare capolavori inediti quasi tutti provenienti da collezioni private, sui quali per la prima volta vengono formulate interessanti ipotesi attributive.
Il lavoro dei singoli studiosi, che prende corpo in un approfondito catalogo a cura di Roberta Costantini, ha così consentito di arricchire il corpus pittorico di artisti molto noti del Seicento veneto, Loth e Carpioni in primis, o del Settecento italiano, quali Magnasco, Pittoni, Lazzarini e Batoni, per citarne alcuni. L’impegno scientifico dei collaboratori ha inoltre messo in luce personalità artistiche meno conosciute ma altrettanto importanti, come il quattrocentesco Maestro di San Miniato, il belliniano Pietro degli Ingannati o il manierista Giovanni Brina, autore di una splendida Deposizione su tavola impostata su una gamma cromatica che risente ancora dello sperimentalismo anticlassico del primo Cinquecento toscano. Talora le proposte attributive cedono il campo alla semplice individuazione di possibili piste di studio, aprendo in tal modo una discussione tra gli studiosi che possa in futuro condurre a perfezionare la ricerca e proporre nuovi risultati.
È il caso, ad esempio, di una straordinaria tavola cinquecentesca raffigurante la Risurrezione di Cristo, dai toni caldi e accesi, ricca di guizzi stilistici e di invenzioni figurative, o di un’affascinante tela della fine del Seicento in cui campeggia un’intensa ed enigmatica figura di Profeta. Un piccolo tributo viene poi reso ad Ercole Graziani il giovane, il bolognese autore della pala dell’altare maggiore della chiesa-sede espositiva e del quale in mostra figurano altre due opere inedite.
"L’Anima e il Mondo" offre infatti l’occasione per presentare al pubblico la chiesa stessa di San Giovanni e i suoi dipinti, come pure una bella scultura lignea trecentesca di proprietà comunale raffigurante la Madonna col Bambino, proveniente dalla vecchia Casa per Anziani e recentemente restaurata.
Il capitolo della scultura in mostra rappresenta anch’esso un elemento di grande attrattiva: autentici capolavori lignei, seppure privi di autori certi, campeggiano nella bella sala della meditazione delle monache, illuminata da fasci di luce che contribuiscono a creare un’atmosfera di intensa spiritualità. Si tratta quindi di un’occasione unica per ammirare opere di sicuro pregio non altrimenti fruibili e allo stesso tempo per approfondire la conoscenza del ricco patrimonio comunale.

Mostra a cura di Roberta Costantini Segreteria scientifica Antonella Favaro Progetto di allestimento Fabio Piuzzi Allestimento Vinicio Quassi Morris Brissi con la collaborazione della squadra tecnica comunale Organizzazione generale Ufficio Cultura del Comune di Cividale del Friuli.
 


Se in occasione di L'Anima e il Mondo vuoi soggiornare a Cividale del Friuli verifica la disponibilità di stanze nelle migliori strutture ricettive della zona!
Trova l'elenco aggiornato di Hotel, Agriturismi e Bed&Breakfast in cui dormire a Cividale del Friuli: esegui una ricerca:

Trova offerte pernottamento : Cividale del Friuli

Cividale del Friuli

Data check-in

Data check-out






  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
  • Eventi
  • Nessun Evento


manifestazioni fvg

Segnala Evento in Friuli venezia Giulia















Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie