Booking.com

CONTRO OGNI SPERANZA - Pordenone

Incontro con Armando Valladares
17 aprile 2013, ore 20,45 Sala Consiliare della Provincia , PORDENONE
Solo con l'umanità e la forza intellettuale chi ha trascorso più di vent’anni in carcere per le proprie idee e ha subito la tortura può riuscire a rispondere alla prigionia con la speranza e con la poesia senza cedere alla tentazione della violenza o della rivendicazione.

È la storia di Armando Valladares, lo scrittore cubano che farà tappa in Friuli per raccontare la sua testimonianza e le sue vicissitudini come ha narrato nel libro Contro ogni speranza (Spirali), dalle cui pagine, attraverso la cruda descrizione della sofferenza e della tortura, non emerge l’odio, bensì la forza di una fede inossidabile nella vita e nella libertà che dice di non avere perso mai.
Armando Valladares nel 1960, a 23 anni, è stato arrestato con l’accusa di essersi rifiutato di confermare il suo sostegno al comunismo. Ha trascorso 22 anni nelle carceri di Cuba, durante i quali è miracolosamente sopravvissuto a lavori forzati e pene disumane. È riuscito a scrivere di nascosto le sue poesie sulla carta di sigarette e a farle pubblicare all’estero. Amnesty International lo ha adottato come “prigioniero di coscienza”, promuovendo una campagna internazionale per la sua liberazione sostenuta da intellettuali, politici e giornalisti di tutto il mondo, e ottenuta nel 1982, anche grazie all’appello personale che il presidente francese Francois Mitterrand ha rivolto a Fidel Castro. Stabilitosi a Miami, ha fondato il Comitato pro diritti umani a Cuba e, insieme a Vladimir Bukovskij, a Parigi ha costituito il movimento Resistenza Internazionale, organizzazione che per la prima volta ha raggruppato tutti coloro che lottano contro le dittature. È stato pre sidente della delegazione americana alla Commissione per i diritti umani delle Nazioni Unite. Attualmente è presidente della Fondazione Armando Valladares, organizzazione che lotta per la difesa dei diritti umani in tutto il mondo e del Consiglio Internazionale di New York della Human Rights Foundation. Nel 2009 gli è stato conferito il Premio Ischia Internazionale di Giornalismo.

L’Associazione La cifra, in collaborazione con l’Istituto “Scienza della parola”, la Provincia di Pordenone, il Liceo Classico Leopardi-Majorana, il Liceo Percoto e con Friuladria Crédit Agricole ha organizzato due appuntamenti in regione.
Mercoledì 17 aprile alle 20,45, a Pordenone, nella Sala consiliare della Provincia Valladares presenterà il suo libro nel corso di una conversazione con Antonella Silvestrini.
L’autore incontrerà anche gli studenti delle scuole superiori di Udine e Pordenone.
L’ingresso è libero.
Per informazioni:
Associazione la cifra 0434208157
lacifra@virgilio.it,
www.pordenone.cifrematica.com
http://www.facebook.com/lacifra.pordenone.3






 


Le date delle manifestazionei potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi per conferma.

Se in occasione di CONTRO OGNI SPERANZA vuoi soggiornare a Pordenone verifica la disponibilità di stanze nelle migliori strutture ricettive della zona!
Trova l'elenco aggiornato di Hotel, Agriturismi e Bed&Breakfast in cui dormire a Pordenone: esegui una ricerca:

Trova offerte pernottamento : Pordenone

Pordenone

Data check-in

Data check-out



  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
  • Eventi
  • Nessun Evento


manifestazioni fvg

Segnala Evento in Friuli venezia Giulia















Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie