Booking.com

Abitanti di storie – Storie e fiabe italiane - Basso Friuli

V edizione dal 17 febbraio al 30 maggio - Cervignano del Friuli, Aiello del Friuli, Aquileia, Campolongo Tapogliano, Fiumicello, San Vito al Torre, Terzo di Aquileia, Villa Vicentina e Visco
EMAIL: info@damatra.com

“Solo dando la parola ai bambini, essi vengono stimolati sia a raccontare che ad ascoltare ed è così che si sviluppa lo spirito democratico”. Sono le parole del grande maestro e pedagogista italiano Mario Lodi (1922, Piadena), una delle figure di più alto spessore nel panorama scolastico del secondo novecento, che il 17 febbraio compie novant’anni.
A lui, al suo quotidiano e concreto impegno per la promozione di una ‘pedagogia democratica’ fondata sui valori della Costituzione, un augurio speciale da questa regione attraverso gli sguardi degli oltre mille bambini delle scuole dell’infanzia e delle primarie della bassa friulana coinvolti nel racconto della sua straordinaria avventura di maestro e di scrittore.....
 
Questo singolare omaggio al ‘maestro della Costituzione’caratterizza la V° edizione di Abitanti di storie, il progetto di promozione alla lettura dedicato ai bambini e agli adulti, promosso e coordinato dalle biblioteche comunali di Cervignano del Friuli, Aiello del Friuli, Aquileia, Campolongo Tapogliano, Fiumicello, San Vito al Torre, Terzo di Aquileia, Villa Vicentina e Visco, col sostegno della Regione FVG e realizzato dalla cooperativa Damatrà.
Fino a maggio, “Storie e fiabe italiane”, titolo di questa annualità, animerà il mondo dell’infanzia del Sistema bibliotecario della Bassa friulana con un fitto calendario: storie, fiabe, spettacoli teatrali, maratone di letture, percorsi multimediali, laboratori biografici, viaggi speciali con l’intento di avvicinare sempre nuovi utenti alle biblioteche e al contempo di favorire una cittadinanza attiva tra le giovani generazioni.
Come ogni anno, saranno due gli autori che gli esperti della cooperativa Damatrà, insieme agli insegnanti, ai bibliotecari e agli operatori culturali, presenteranno al pubblico. E se il primo non può che essere Mario Lodi, ad accompagnarlo in questo ‘viaggio narrativo’, un altro grande scrittore italiano del Novecento, Italo Calvino.
Attorno a questi due autori protagonisti si svilupperanno così due percorsi: “Il cielo che si muove...dedica a Mario Lodi” per i bambini grandi della scuole dell’infanzia e per le classi prime, seconde e terze delle primarie, mentre “Sulle strade delle fiabe: in viaggio con Italo Calvino e i raccoglitori di storie” per le classi quarte e quinte della scuola primaria.
Oltre tremila, tra bambini e ragazzi (tra i 5 e i 16 anni) con le loro famiglie e i loro insegnanti, saranno le persone coinvolte in questo meraviglioso “percorso narrativo”.
La scelta di questi due scrittori nasce sulla scia delle tante celebrazioni legate ai 150 anni dall’Unità d’Italia, con l’intento di far conoscere ancora meglio chi, in questo Paese, ha dedicato la sua vita all’educazione basata sui valori della Costituzione, facendosi interprete della ri-costruzione democratica della nostra società.
Sono due biografie affascinanti, fatte di incontri, passioni, idee e paesaggi che gli operatori della cooperativa Damatrà cercheranno di restituire attraverso racconti e libri. Il racconto della vita vera appassiona e invita a leggere con più confidenza, quasi a tu per tu con chi scrive. Questa è la strada percorsa nella promozione della lettura che in cinque anni di progettazioni continuative ha fatto nascere nelle biblioteche della Bassa friulana una comunità di lettori, anzi di abitanti di storie, intergenerazionale ed appassionata.
Abitanti di storie - che coinvolge insieme alle nove biblioteche più di trenta scuole della Bassa Friulana con oltre centotrenta classi - è partito con i primi appuntamenti già dicembre 2011 e ora prosegue quasi quotidianamente nei diversi comuni con varie attività, tutte unite in questo ampio progetto che lega strettamente scuola e biblioteca in un affascinante percorso che attraverso narrazioni, letture, spettacoli, laboratori, corsi e viaggi approfondisce con questi due autori la più grande letteratura per l'infanzia e valorizza la creatività di bambini e ragazzi.
Fino a maggio gli esperti della cooperativa Damatrà entreranno nelle classi accompagnando i bambini dentro i libri, le opere, la vita di questi due scrittori del Novecento, stimolando la partecipazione e il coinvolgimento attivo degli alunni attraverso specifiche attività di laboratorio dove la parola offerta nelle sue molteplici forme diventerà emozione, meraviglia e relazione.
Poi il percorso continuerà con l’intervento degli attori Michele Polo e Federico Scridel che coinvolgeranno le classi in un originale labo-spettacolo sull’importanza del racconto orale.
In calendario, il 30 marzo, alle ore 18, presso il Teatro Pasolini, lo spettacolo teatrale ad utenza libera “Cipì, manuale di volo”, liberamente ispirato all’opera di Mario Lodi, a cura del Teatro stabile di innovazione Elsinor, mentre il 4 aprile il 15 maggio, per le classi del Sistema in orario scolastico, “Cipì, bandiera sotto il cielo che si muove”, spettacolo teatrale sempre ispirato all’opera di Lodi, a cura del teatro del Buratto.
Le maratone di storie saranno invece a cura dei volontari del Club dei Tileggounastoria, un affiatato gruppo di appassionati lettori molto attivi nella promozione della lettura per bambini e ragazzi nelle biblioteche del Sistema, che viaggeranno di classe in classe raccontando e leggendo i libri di Lodi e Calvino. Non mancheranno, inoltre, momenti formativi e di approfondimento per bibliotecari, insegnanti e lettori volontari. In particolare il 28 marzo presso la Casa della Musica si svolgeranno due incontri a cura di Vinicio Ongini: “Quando Calvino incontrò il drago dalle sette teste. Fiabe, culture, migrazioni” e “Voci e narrazioni di qui e d’altrove. Esperienze e letture sulla didattica dei personaggi ponte”.
Grande attesa infine, per i viaggi reali e immaginari del Filobus 75, a cura dell’Associazione 0432, che il 20 aprile e il 18 maggio (prenotazione obbligatoria) accompagneranno grandi e piccini tra le biblioteche del Sistema in un viaggio animato con narrazioni e musica chiudendo così la quinta edizione di Abitanti di storie, in viaggio tra le “Storie e fiabe italiane”.
Maggiori informazioni sul sito del Comune di Cervignano del Friuli nella sezione News alla seguente pagina http://www.cervignanodelfriuli.net/on-line/Home.html
 


Se in occasione di Abitanti di storie – Storie e fiabe italiane vuoi soggiornare a Cervignano del Friuli verifica la disponibilità di stanze nelle migliori strutture ricettive della zona!
Trova l'elenco aggiornato di Hotel, Agriturismi e Bed&Breakfast in cui dormire a Cervignano del Friuli: esegui una ricerca:

Trova offerte pernottamento : Cervignano del Friuli

Cervignano del Friuli

Data check-in

Data check-out






  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
  • Eventi
  • Nessun Evento


manifestazioni fvg

Segnala Evento in Friuli venezia Giulia















Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie